Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 33 n° 335

Vacanze estive degli italiani

Posted by fidest press agency su domenica, 29 Maggio 2011

Sotto la neve o tra i caldi mari del sud? Per il viaggiatore del nord e’ fondamentale la posizione dell’albergo (71,7%) e ildesign (21%), chi arriva dal centro Italia usa come criterio principale di scelta il prezzo (74,5%), mentre dal sud ci si concentra sui servizi offerti al minor costo possibile (52,2%). E quali sono le lamentele non appena mettono piede in hotel? Al nord est si punta il dito contro i problemi di scarso isolamento acustico (43,4%), mentre dal centro a far storcere il naso con più facilità è la scarsa accoglienza della stanza, tra cui spicca il letto, considerato spesso troppo scomodo (59%) e a contare e’ la qualità del menù (42%). Al sud a contare è anche l’occhio, poiché si vorrebbe trovare una stanza più fornita di dotazioni e accessori, come bagnoschiuma o asciugamani (31%), oltre ad un ambiente più accogliente e curato nell’arredamento (26,4%). Al Nord ovest invece sono le dimensioni che sono capaci di far partire con il piede sbagliato la vacanza: se la stanza e’ troppo piccola (39%), e non dotata di vista panoramica (33,2%), e’ facile che i giorni di pernottamento siano vissuti con stress. E non è vacanza senza dei piccoli souvenir da portare con sé a casa: in classifica i ‘classici’ pezzi, come saponette, bagnoschiuma e kit bagno (22,2%), piccoli accessori per essere sempre pulito e in ordine, nel nord ovest vanno anche per la maggiore; mentre nel nord est si prediligono piatti e ciotole (26%) per la casa. Al centro dello Stivale piace l’accessorio ingombrante, ma utile, come l’accappatoio (24%) e i teli bagno (27%). Al sud infine, quello che conta e’ il valore affettivo o l’impatto scenico: ecco perché e’ diffusa l’abitudine di accaparrarsi dei ‘pezzi unici’ da mostrare agli amici al ritorno, come i menu’ e la carta dei vini (11%). E quali sono le paure piu’ diffuse di chi soggiorna in albergo? Tra le piu’ diffuse, il timore di non sentire la sveglia (16,2%) soprattutto alnord-ovest; al centro ci si preoccupa di trovare sul proprio conto servizi che non ha utilizzato(38,4%), mentre al sud si ha paura di essere vittima di furti e saccheggi in stanza (33,2%) e nel nord est si vive con il continuo incubo di dimenticare qualcosa al momento della partenza (56,7%).

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: