Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 31 n° 301

La chiesa cattolica e il comunismo

Posted by fidest press agency su venerdì, 3 giugno 2011

Roma 8 giugno, ore 18.30 Centro culturale San Luigi di Francia, Presentazione del libro “L’ultima eresia. La Chiesa cattolica e il comunismo in Europa, da Lenin a Giovanni Paolo II” [Carocci ed. 2011] di Philippe Chenaux. Uno studio sulla guerra fredda, il concilio e l’Ostpolitik, frutto di ricerche sugli archivi del Vaticano e quelli privati del cardinale Casaroli, incaricato di mettere in atto l’Ostpolitik. Saranno presenti Rocco Pezzimenti e Fejérdy Andràs per discutere del libro con l’autore. Il volume muove da un’idea che è quasi una provocazione: il comunismo come ultima eresia del cristianesimo. Basandosi su una documentazione in gran parte inedita, Chenaux ricostruisce la storia dei rapporti, a dir poco tormentati e conflittuali, tra la Chiesa cattolica e il comunismo in Europa, dalla rivoluzione d’Ottobre alla caduta del Muro di Berlino. Cronologicamente il volume rispecchia i tre grandi periodi in cui può suddividersi la storia politica e religiosa dell’Europa del XX secolo: la “guerra civile europea”, durante la quale la Chiesa si trova di fronte all’impossibile dilemma di dover scegliere tra comunismo e nazismo; la guerra fredda, durante la quale, nella sua battaglia contro il totalitarismo sovietico, la Chiesa di Pio XII è identificata, suo malgrado, con l’Occidente; gli anni del disgelo e della distensione, quando la Chiesa sceglie la via del dialogo con i paesi dell’Est, per contribuire, infine, al crollo del sistema. Alla discussione parteciperanno:
• Rocco Pezzimenti, professore di Storia delle dottrine politiche presso la Facoltà di Scienze Politiche della LUISS e all’Università degli Studi del Molise, dove insegna anche Filosofia della politica. Tra le sue pubblicazioni: Il marxismo asiatico. Teoria e pratica nella lotta per il potere in Urss e Cina [Sugarco Edizioni, Milano, 1984].
• Fejérdy Andràs Segretario Scientifico dell’Accademia d’Ungheria in Roma. Dottore in Storia all’università di Budapest, specialista in Storia della Chiesa Cattolica nel XX secolo, in particolare nell’Europa centrale.
• L’autore del libro Philippe Chenaux, professore di Storia della Chiesa moderna e contemporanea presso la Pontificia Università Lateranense. Tra le sue pubblicazioni: Une Europe vaticane? Entre le Plan Marshall et les Traités de Rome (Bruxelles 1990);Paul VI et Maritain. Les rapports du montinianisme et du maritainisme (Brescia 1994); Pie XII. Diplomate et pasteur (Paris 2003; trad. it. Cinisello Balsamo 2004; Premio François Millepierres 2004 dell’Académie française).

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: