Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 31 n° 321

Archive for 4 giugno 2011

Tour di Roma in moto

Posted by fidest press agency su sabato, 4 giugno 2011

Roma. Gli appuntamenti sono due: un primo incontro gratuito giovedì 9 giugno alle ore 18:30 presso MotòBistrò, in Via Francesco Negri 9. Verrà presentato il libro ‘Geofilm Roma’ di Adriano Parracciani, spiegato il funzionamento della tecnologia QR e mostrate le clip dei film che si andranno a visitare.
Il tour di Roma in moto sui set cinematografici si svolgerà sabato 11 giugno alle ore 10:30. Il programma prevede: colazione, consegna del materiale e gadget, partenza – ognuno sulla propria due ruote – verso il primo dei vari set. La giornata si chiuderà a MotòBistrò con lo slide-show di tutte le foto scattate e la premiazione delle migliori. Il prezzo del tour è di 10 euro, che comprende: colazione, materiale, guida cinematografica, possibilità di partecipazione al concorso fotografico, premi e brindisi finale. Per partecipare è necessario solamente una moto
Una bella idea per trascorrere una giornata su due ruote a Roma, unendo la passione per il cinema e per questa straordinaria città. Grazie ai QR, i codici leggibili via smartphone (o, per chi preferisce, con la mappa fornita dall’organizzazione), si potranno raggiungere i set dove sono stati girati alcuni dei film più cult, con una guida che racconterà aneddoti sui vari episodi e la possibilità di partecipare al contest fotografico a premi abbinato al tour. Ognuno potrà infatti ricreare la location del film come attore protagonista, fotografando la propria scena ideale. Premio Oscar QR per il miglior attore (un casco Helmo Pelledura), la migliore attrice (un casco Helmo Pelledura) e migliore fotografia del contest.

Posted in Cronaca/News, Roma/about Rome, Viaggia/travel | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

“Premio internazionale Santi Correnti”

Posted by fidest press agency su sabato, 4 giugno 2011

Catania – Domenica 5 giugno 2011 nella Sala C3 del Centro fieristico “Le Ciminiere” di Catania si terrà la cerimonia di premiazione della VI edizione del “Premio internazionale Santi Correnti”. Condotta dalla giornalista Stefania Bonifacio, la cerimonia di premiazione avrà luogo alle ore 17,30. Il Premio, promosso con il patrocinio della Provincia Regionale di Catania e dell’Università degli Studi di Catania, sarà conferito al fisico nucleare Fulvio Frisone (per gli studi sulla Fisica ambientale) e alla mamma Lucia Colletta (per la sua azione nazionale volta all’integrazione dei disabili nella società); al giornalista e critico d’arte Fortunato Orazio Signorello (presidente dell’Accademia Federiciana), che riceverà il prestigioso riconoscimento per l’editoria e il giornalismo divulgativo nella ricerca storica; alla scrittrice Emma La Spina (per la saggistica); al giornalista berlinese Christian Coenen (che con l’Università Von Humboldt di Berlino collabora nell’approfondimento della storia della Sicilia ponendo l’esempio di attenzione per l’isola che è alimentata all’estero); al prof. Giuseppe Adernò (per la didattica); all’avv. Giuseppe Castronovo (per la sensibilizzazione a livello nazionale nella prevenzione della cecità); al sacerdote Giuseppe Longo (per la pastorale nella comunicazione mediatica); al prof. Giuseppe Valguarnera (per l’immunologia); a Giuseppe Salamone (per l’attività educativa di formazione salesiana) e a Giuseppe Gennarino (come esempio di funzionario nell’amministrazione pubblica). Un riconoscimento verrà consegnato, per la sensibilità dimostrata nei confronti dei nostri amici a quattro zampe, alla dott.ssa Cinzia Calabrese e alla signora Rosanna Corinella. Le personalità che riceveranno il premio verranno presentati con originali cortometraggi realizzati dagli associati che frequentano i corsi al giornalismo e operatori nei musei promossi dall’associazione culturale “L’elefantino”. Quest’anno l’Università Von Humboldt di Berlino, prima in Europa, ha richiesto un’edizione del Premio nella sua sede. Non una semplice premiazione, ma uno spettacolo che racconterà la storia della Sicilia attraverso i loro protagonisti. L’edizione di Catania sarà caratterizzata da una mostra fotografica che presenterà le 13 dominazioni che hanno caratterizzato la storia della Sicilia, attraverso la simbologia delle carte da gioco siciliane. Al Grimm Zentrum dell’Università Von Humboldt di Berlino l’evento si terrà l’8 luglio 2011. I premiati verranno presentati con un video.

Posted in Cronaca/News, Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Obiettivo Referendum: scenario post incidente nucleare

Posted by fidest press agency su sabato, 4 giugno 2011

Ostia Domenica 5 giugno, tutti al mare: volantinaggio e banchetto informativo a Ostia Lido e lungo le spiagge del litorale dalle 10 alle 17, con appuntamento da Piazzale Magellano (in caso di maltempo, l’iniziativa sarà trasferita presso le vie adiacenti i Centri Commerciale Parco Leonardo e Da Vinci). Sempre domani, banchetti a Monterotondo (Rm) e Nemi (Rm), convegno sui referendum a Vetralla (Vt) alle 10.30; nel pomeriggio volantinaggio ad Albano (Rm) e alle 16 incontro pubblico a Roma al Parco della Caffarella organizzato dalla Costituente della Casa Internazionale delle Donne di Roma.
“Mancano pochi giorni al voto e c’è tanto bisogno di informazione, è scandalosa l’assenza di discussione su alcune reti RAI e su MEDIASET, ma i cittadini faranno ancora una volta da soli, per questo sono fondamentali le iniziative di informazione -ha dichiarato Lorenzo Parlati, presidente di Legambiente Lazio, partecipando al volantinaggio-. Lanciamo un appello a tutti i comitati di quartiere, le associazioni, i gruppi di qualsiasi natura: ciascuno di noi ha un ruolo determinate per raggiungere il quorum su queste importanti materie, con i referendum decidiamo noi, senza delegare a nessuno le scelte, serve la partecipazione di tutti. E sulla pericolosità del nucleare purtroppo non ci sono proprio dubbi, così come è addirittura ridicolo pensare di cedere l’acqua ai privati.”
Nel pomeriggio nella Capitale, volantinaggio e banchetto informativo al Parco del Pineto, volantinaggio in via Casilina, iniziative alParco Nemorense in occasione della commemorazione per la morte del giovane Ugo Forno. Incontro informativo a Monte San Biagio (Lt), banchetto informativo a Tivoli (Rm), dibattito banchetto e volantinaggio a Sabaudia (Lt), Sgurgola (Fr) e Genzano (Rm), volantinaggio ai mercati di Subiaco (Rm) e Ferentino (Fr), volantinaggio al centro commerciale di Monterotondo (Rm), dibattito pubblico a Roviano (Rm); stasera comizio referendario a Frosinone presso la libreria Utik, stand ad Albano (Rm) e concerto in piazza adAnzio (Rm) in Piazza Garibaldi.

Posted in Cronaca/News, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Thomas Biagi conquista la prima fila

Posted by fidest press agency su sabato, 4 giugno 2011

Misano Adriatico, Thomas Biagi conquista la miglior qualifica della stagione al quarto round della Superstars Series, valido esclusivamente per il Campionato Italiano. Il pilota emiliano del Team BMW Italia con un giro praticamente perfetto ha stabilito il secondo miglior rilievo cronometrico (1’42.111), che gli permetterà di partire in prima fila nelle due gare in programma domani. A bordo della BMW M3 del campione in carica erano presenti, come previsto dal regolamento, 60kg di zavorra sportiva per effetto della doppia vittoria nell’ultimo round di Portimao, una penalizzazione destinata probabilmente ad influire in modo significativo anche sul risultato della prima corsa.
ll programma di Domenica 05 Giugno 2011 11.00: Gara 1 17.20: Gara 2 Le due gare saranno trasmesse in diretta TV da RAI Sport 2 (in chiaro sul digitale terrestre, su Sky canale 228 e in web streaming su http://www.rai.it).

Posted in Cronaca/News | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

A Lanciano l’hospice per malati oncologici

Posted by fidest press agency su sabato, 4 giugno 2011

Una villa immersa in un parco di 4 mila metri quadrati, con 10 stanze singole dotate di bagno interno, tv color e frigo, due mini appartamenti, arredi e complementi di colore diverso in ciascun ambiente, cura dei dettagli e del comfort: si presenta così l’hospice “Albachiara” di Lanciano, primo centro in Abruzzo dedicato alle cure di fine vita, aperto questa mattina alla presenza del Presidente della Giunta regionale Gianni Chiodi, dell’arcivescovo di Lanciano Emidio Cipollone e di numerose autorità. Accogliere, alleviare, confortare sono le parole chiave dello speciale programma di assistenza riservato ai malati che non rispondono più ai trattamenti farmacologici in termini di guarigione e hanno necessità di cure di natura diversa, finalizzate al controllo del dolore e di altri sintomi che generano profonda sofferenza. Obiettivo delle cure palliative è dare la miglior qualità di vita possibile ai malati e ai loro famigliari, la cui presenza nella struttura è stata opportunamente prevista con l’allestimento di spazi comuni, come salottini, sala pranzo, cucina, oltre ai due mini appartamenti riservati a quei pazienti per i quali si rende importante la permanenza di un congiunto nella struttura.
L’hospice, pronto ad accogliere i malati già da lunedì, si avvale di un’équipe multidisciplinare costituita da 7 infermieri, 5 operatori socio-sanitari, 2 medici e uno psicologo, con a capo Pierpaolo Carinci, nominato responsabile della struttura, mentre il coordinamento infermieristico è stato affidato a Cristina Di Toro. Si tratta di personale tutto interno alla Asl Lanciano Vasto Chieti, che ha scelto la strada della gestione diretta, evitando il ricorso ad affidamenti esterni.
L’hospice, 1.800 quadrati di superficie divisi su due piani, è stato realizzato nell’edificio che un tempo ospitava la casa di riposo Ipab, sottoposta a un impegnativo lavoro di ristrutturazione, durato oltre due anni, che ha richiesto in un investimento di circa 1 milione di euro, a cui vanno ad aggiungersi altri 200 mila euro per gli arredi e la sistemazione del giardino; la spesa è stata coperta in parte con fondi regionali per 465 mila euro, mentre è stata la stessa Asl a farsi carico della parte restante con fondi in conto capitale.

Posted in Medicina/Medicine/Health/Science, Welfare/ Environment | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

53/a Festa degli Sconosciuti di Teddy Reno

Posted by fidest press agency su sabato, 4 giugno 2011

Partono dall’Abruzzo le selezioni della 53/a edizione della «Festa degli Sconosciuti», competizione tra artisti ideata e promossa da Teddy Reno che, nel corso dei decenni, ha portato alla ribalta numerosi personaggi del mondo dello spettacolo, da Rita Pavone a Claudio Baglioni, da Enrico Montesano a Francesco Baccini, da Dino a Mal, da Shel Shapiro e i Rokes agli Audio 2. Il primo appuntamento è per lunedì e martedì prossimi, 6 e 7 giugno 2011, a Scerne di Pineto (Teramo) presso il Sylvia Pagni Music Center. Fino al 30 novembre seguiranno selezioni in tutte le altre regioni italiane, accompagnate da stage formativi tra giugno e novembre. La finale nazionale si terrà a dicembre. La competizione è aperta a cantanti, cantautori, attori, cabarettisti, imitatori, compositori e autori di canzoni, strumentisti, artisti di ogni nazionalità dai 14 anni di età in su.
La manifestazione fu inizialmente organizzata da Teddy Reno nel 1948 come Saggio annuale degli artisti dell’allora Compagnia Generale del Disco (CGD) che si tenne a Milano fino al 1961. Assunse il nome di Festa degli Sconosciuti nel 1958 e arrivò all’attenzione del grande pubblico nel 1962 quando ad Ariccia (Roma) Rita Pavone vinse per la categoria Cantanti.
Attualmente sono cinque le categorie alle quali gli artisti possono partecipare anche in formazione: canto (moderno o lirico, cantautori e autori di musica leggera con esecutore), recitazione (attori, cabarettisti e imitatori), danza (classica, contemporanea o moderna), composizione musicale (classica e moderna in qualsiasi stile), strumento musicale (qualsiasi). Al vincitore assoluto della serata finale sarà assegnata una borsa di studio di 3.000 euro. A valutare i partecipanti sarà una giuria di selezione. I trenta finalisti saranno esaminati da un’apposita giuria di premiazione. Il regolamento e il modulo di Iscrizione sono disponibili sul sito Internet della manifestazione http://www.teddyrenofestivals.it.

Posted in Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Controlli Nas su origine di frutta e verdura

Posted by fidest press agency su sabato, 4 giugno 2011

verdure-campus-gens

Image by Etolane via Flickr

In relazione ai comunicati del Codacons e della Federconsumatori sul già noto batterio E.coli, che oggi si presenta in una mutata e misteriosa variante, il Ministero della Salute comunica che il Ministro Fazio ha già dato disposizione ai Nas di intensificare i controlli sui rivenditori di frutta e verdura circa l’ apposizione del cartellino indicante il luogo di origine della merce posta in vendita, così come ha richiesto agli Uffici sanitari di frontiera di potenziare i controlli sugli alimenti importati.
Per quel che riguarda la richiesta di bloccare l’importazione di frutta e verdura, il Ministero rende noto che l’Unione europea ha chiesto alla Russia l’immediato ritiro del divieto di importazioni di prodotti vegetali europei e che non esiste al momento alcuna evidenza che il batterio sia trasmesso dai prodotti vegetali. Inoltre, alle autorità sanitarie tedesche è stato anzi chiesto dalla task force sanitaria europea di intensificare i controlli sui centri locali di confezionamento dei prodotti alimentari. Non appena si conoscerà la fonte della contaminazione verranno assunte le deliberazioni conseguenti, come indica il Ministero della Salute nell’aggiornamento dei comunicati. (Silvana Stazzone).

Posted in Medicina/Medicine/Health/Science, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Miss Italia all’expo di Chivasso

Posted by fidest press agency su sabato, 4 giugno 2011

È Alessia Cervelli, diciannovenne torinese, la vincitrice della selezione di Miss Italia che ha animato la XVI edizione dell’Expo di Chivasso, fiera del commercio e dell’artigianato che anche quest’anno ha richiamato l’attenzione di migliaia di visitatori. La giovane studentessa, originaria di Moncalieri, si è aggiudicata la fascia di Miss Wella Professional, guadagnando l’accesso alle selezioni regionali che si terranno a partire dal mese di luglio, in vista delle finali che porteranno all’elezione di Miss Piemonte e di Miss Valle d’Aosta. Sul podio anche Federica Nobile, 21enne di Asti Miss Rocchetta Bellezza, Annabella Salese, 19enne di Torino Miss Wella Professional Terza Classificata, infine Giulia Lanza, diciottenne di Borgo San Martino (AL) eletta Miss Peugeot.
La selezione si è svolta in collaborazione con l’associazione Vivere Chivasso, coordinata dal responsabile Giuseppe De Gregorio che organizza la fiera con il patrocinio di Comune, Provincia e Regione Piemonte.
La manifestazione prosegue con le altre tappe provinciali: la prima è in programma sabato 4 giugno a Quargnento, alle porte di Alessandria, dove le ragazze sfileranno in piazza I maggio e, in caso di pioggia, sotto una tensostruttura allestita appositamente dalla Pro Loco e dall’amministrazione comunale. Proseguono inoltre i casting e le iscrizioni. Le pretendenti possono visitare il sito internet del concorso http://www.missitalia.it oppure contattare l’agente regionale del Piemonte e della Valle d’Aosta, Vito Buonfine, al numero 011/758873.

Posted in Cronaca/News, Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

La fantasia naviga sul lago

Posted by fidest press agency su sabato, 4 giugno 2011

Lago di Bracciano. Un’estate di fantasia navigando sulle placide acque del lago di Bracciano. Dopo i successi della passata stagione, la compagnia Teatro Helios propone infatti appuntamenti di grande svago e divertimento rivolti a grandi e bambini. Musical e favole i veicoli per dare sfogo all’immaginazione facendosi cullare dal rollio della motonave Sabazia II per scopire palmo a palmo uno dei laghi più belli d’Italia.
Stanno infatti per partire gli spettacoli del calendario 2011. Dopo l’accoglienza entusiasta dello scorso anno torna a grande richiesta in notturna, il musical “I Pirati del Lago”. A bordo un vero e proprio spettacolo musicale seguendo il filo narrativo, e sempre affascinante, della pirateria. A guidare il racconto l’attrice Annalisa Lanza nei panni di Wendy Ghenenghi, a interpretare brani musicali il cantante Stefano Militi e poi tutta una ciurma di attori che cantano e ballano sulle coreografie di Nicla Giorgi, coinvolgendo gli spettatori nella storia. Tutto è nato da un’idea di Sabrina Fiorani. Questo il calendario degli spettacoli:
• Domenica 19 giugno ore 21,00 imbarco molo di Anguillara
• Domenica 3 luglio ore 21,00 imbarco molo di Anguillara
• Sabato 23 luglio ore 21,00 imbarco molo di Trevignano
• Domenica 7 agosto ore 21,00 imbarco molo di Bracciano
• Domenica 11 settembre. ore 21,00 imbarco molo di Anguillara
Biglietti 15 euro in vendita presso l’Ufficio Turistico di Anguillara – viale Reginaldo Belloni – Info 06/99900016 e (dopo le ore 15) 329/3106062.

Posted in Cronaca/News, Viaggia/travel | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Archinet: Le porte dell’arte

Posted by fidest press agency su sabato, 4 giugno 2011

Comiso (Rg) – dal 5 al 23 giugno 2011 Vernissage domenica 5 giugno 2011 – h 20,00 Gianni Provenzano – Sul segno degli artisti#1 Sede Galleria degli Archi – Comiso Dodici artisti presentati, nell’arco di un anno, con 12 lavori ciascuno e raccolti in un catalogo annuale. Lo zodiaco costituirà ciclicamente per 12 anni l’imprevedibile percorso di una lunga mostra sul segno astrale di 144 artisti prescelti, per un ammontare cabalistico di 1728 opere da esporre. Le prime dodici composizioni sono di Gianni Provenzano nato a Naro, sotto il segno dell’ariete, il 5 aprile del 1948 Curatore Salvatore Schedari Organizzazione Archinet Srl, Ragusa ingresso libero.
Il Primo appuntamento è con Gianni Provenzano, che presenta la produzione più recente, «sono opere datate 2010-2011, dodici composizioni dove nel loro accostamento – dichiara lo stesso artista – non c’è alcun nesso razionale e volontario. Il dato certo è la casualità, le mie scelte sono sempre dettate dall’istinto, lasciando libero corso a tutti i sentimenti e a tutte le sensazioni che mi capita di provare, non rifiutando nulla da cui sono naturalmente attratto.Io ho bisogno di aggredire il soggetto con una gestualità prepotente, con un arrembaggio alla tela presa sotto assedio da una esasperata espressività segnica e coloristica». Dodici artisti presentati, nell’arco di un anno, con 12 lavori ciascuno e raccolti in un catalogo annuale. Lo zodiaco costituirà ciclicamente per 12 anni l’imprevedibile percorso di una lunga mostra sul segno astrale di 144 artisti prescelti, per un ammontare cabalistico di 1728 opere da esporre.

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

L’Italia vista da Gustavo Gesualdo alias Il Cittadino X

Posted by fidest press agency su sabato, 4 giugno 2011

E’ chi in una sintesi impietosa, ma realistica ci traccia il dramma in cui è immerso il popolo italiano frutto di una ingovernabilità del sistema di cui sono i primi responsabili i politici e con essi quanti vi lucrano indisturbati. L’argomento clou può essere raccolto in questo passaggio:
“Il popolo viene così spolpato vivo dal prelievo fiscale, scarnito dalle mafie, usurato dal mondo del prestito illegale, dissanguato dalla corruzione che devasta la pubblica amministrazione, massacrato dai cicli finanziari di un sistema bancario che non svolge alcuna funzione sociale, usurpato della casa da un sistema economico immobiliare che nega la funzione sociale della casa e nega l’83% della contribuzione fiscale sui redditi prodotti dal bene casa”.
Nel frattempo il Presidente del consiglio non trova di meglio, il giorno dopo dello “schiaffo elettorale” che ritornare sul tema della riduzione del carico fiscale. Parole trite, vecchie e disattese da quando dieci anni fa le ribadì solennemente nel contratto con gli italiani in una “storica” trasmissione televisiva a “porta a porta”. E disse anche che se non le avesse rispettate si sarebbe dimesso. Oggi lo vediamo in sella più pimpante di prima e pare ci provi gusto a prenderci in giro con questa favoletta delle tasse che diminuiscono. E pare che gli italiani, nonostante tutto, continuano a crederci a dispetto dei dieci anni trascorsi nell’attesa, se continuano a votarlo, a incoraggiarlo, a dargli fiducia, a parte lo “schiaffetto” di questi giorni.
Ma la verità, è bene dircela tutta e con franchezza. Ce lo rammenta un altro lettore. Scrive, infatti, Cannavò: “Il governo si trova in una situazione impellente di recuperare denaro, ma non ha il coraggio di mettere limiti agli sprechi, che erodono considerevolmente la ricchezza nazionale. Mi riferisco ad eccessi di stipendi parlamentari, alle auto blu, a pensioni e liquidazioni iperboliche non meritate, ad opere pubbliche mai finite, ad istituzioni troppo costose e spesso inutili ecc… – Il motivo intuibile è che i privilegi di molti sono apportatori di voti, che non si vuole rischiare di perdere. Basterebbe eliminare i numerosi sprechi, che gravitano eccessivamente sui contribuenti, per poter snellire il sistema contributivo, vera palla al piede degli imprenditori e dei cittadini, per sbloccare la grave situazione economica e rilanciare il paese.” (Riccardo Alfonso ww.fidest.it)(gli articoli citati sono visibili cliccando quiqui

Posted in Confronti/Your opinions | Contrassegnato da tag: , , , | 2 Comments »

“Huang Kehua: Le illuminazioni della natura”

Posted by fidest press agency su sabato, 4 giugno 2011

Roma 4 giugno 2011, ore 12.00 Antisala della Libreria Sansoviniana (Piazzetta San Marco n. 13/a, Venezia) Inaugurazione mostra: “Huang Kehua. Le illuminazioni della natura” a cura di Vincenzo Sanfo. La mostra, che sarà aperta al pubblico fino 28 agosto 2011 (con ingresso dal Museo Correr, Ala napolenica di Piazza San Marco, con i consueti orari http://www.museiciviciveneziani.it) è organizzata dalla Biblioteca Nazionale Marciana, in collaborazione con il Centro Italiano per le Arti e la Cultura, che ospiterà nuovamente nelle sue Sale Monumentali (inserite nel percorso integrato dei Musei di Piazza San Marco) le straordinarie fotografie di Huang Kehua, che tanto successo hanno ottenuto nel 2010. L’opera di Huang Kehua, considerato uno dei più importanti fotografi contemporanei cinesi, scandaglia i percorsi della natura vista attraverso le illuminazioni di un occhio che vede ciò che non sempre è visibile.
Le sue fotografie cessano di essere tali in virtù di una capacità di sintesi visionaria, che trasforma le immagini in vere e proprie opere d’arte, spesso spiazzanti nella loro modernità. L’arte di Kehua è in grado di reggere il confronto con le opere dei grandi artisti del novecento come Pollock, Kline e i grandi dell’astrattismo americano. Nelle Sale Monumentali della Biblioteca Nazionale Marciana saranno esposte le opere di medie dimensioni mentre in una seconda sede (Palazzo Correr, Strada Nuova, Cannaregio 2217) saranno presentati i grandi formati. (acqua, fior di loto)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

“Quale declino? politiche della ricerca nell’Italia unita”

Posted by fidest press agency su sabato, 4 giugno 2011

Roma 9 e 10 giugno 2011 ore 9.30 presso l’Accademia dei Lincei Palazzo Corsini, via della Lungara 10. Un’opportunità di riflessione sul ruolo che la ricerca scientifica e tecnologica ha avuto nell’Italia postunitaria, attraverso tre diverse fasi: liberale, fascista e repubblicana. L’attenzione si concentrerà in modo particolare sul secondo dopoguerra, per individuare i fenomeni che hanno determinato l’attuale epoca di smarrimento. Molto spesso, negli ultimi decenni, la politica ha incluso tra gli obiettivi dei programmi elettorali la promozione dello sviluppo scientifico e tecnologico, mostrandosi tuttavia quasi sempre inadempiente. In questo campo la recente crisi finanziaria ha contribuito ad aggravare una già cronica debolezza del paese. E’ impressione fondata e diffusa che l’Italia abbia vissuto e stia vivendo l’avvento della “società della conoscenza” in condizioni che la rendono sempre meno competitiva. Ci si domanda sovente come il paese abbia potuto e possa distanziarsi così tanto da quell’Europa di cui pure è stato socio fondatore. L’appuntamento romano vedrà la presenza di studiosi ed esperti del settore provenienti da tutta Italia, che porteranno in qualità di relatori, di componenti il Comitato Scientifico e di coordinatori un contributo essenziale.

Posted in Cronaca/News, Estero/world news, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Evasione fiscale in Italia

Posted by fidest press agency su sabato, 4 giugno 2011

Lavoratori autonomi e imprenditori evadono in media più della metà delle tasse dovute.
Nel mondo dei redditi prodotti sugli immobili l’evasione fiscale supera i tre quarti del dovuto.
Nel mondo del lavoro dipendente sono quasi tre milioni i lavoratori irregolari.
Il quadro che ne esce è grave e preoccupante, un vero e proprio allarme sociale.
Nessun mezzo di informazione italiano sofferma la sua attenzione sul fatto che emerge preponderante in tema di contribuzione fiscale:
i lavoratori dipendenti, sia del settore pubblico che del settore privato, sono gli unici a pagare per intero la tassazione Irpef allo stato, poichè prelevata forzosamente, obbligatoriamente e coercitivamente alla fonte, senza alcuna possibilità e libertà di evadere il fisco in tal senso.
Peggio solo la posizione dei pensionati, che pare contribuiscano in misura addirittura superiore al dovuto: 7,7% in più.
L’ammontare del reddito prodotto in Italia ed evaso totalmente, l’indice della “economia sommersa”, viene stimato fra i 255 ed i 275 miliardi di euro, e composto per un 37% da lavoro non regolare.
Nulla si sa invece, sulle stime della evasione fiscale sui reddditi prodotti dalle attività illecite ed illegali delle organizzazioni mafiose e sui mancato contributo fiscale sui redditi prodotti dai delitti di corruzione, di usura e di riciclaggio.
Una dittatura feroce che sottomette lavoratori dipendenti e pensionati, una dittatura che crea una ingiustizia sociale intollerabile proprio nei confronti degli strati più deboli della popolazione, in specie se si guarda ai lavoratori dipendenti del settore privato, coloro i quali creano la ricchezza di cui il paese intero gode, con le proprie mani, con il proprio ingegno, con la propria fatica, con il sudore della fronte ed il sangue versato.
L’elevata pressione fiscale e l’assoluta mancanza di una coscienza civile in questo paese, hanno prodotto la più devastante delle dittature socio-economiche di tutti i paesi occidentali, cui va aggiunta la violenza inaudita e la competizione impossibile che lavoratori e imprenditori italiani subiscono dalle organizzazioni mafiose, di cui, la ‘ndrangheta, risulta essere la prima azienda italiana per fatturato.
Il popolo viene così spolpato vivo dal prelievo fiscale, scarnito dalle mafie, usurato dal mondo del prestito illegale, dissanguato dalla corruzione che devasta la pubblica amministrazione, massacrato dai cicli finanziari di un sistema bancario che non svolge alcuna funzione sociale, usurpato della casa da un sistema economico immobiliare che nega la funzione sociale della casa e nega l’83% della contribuzione fiscale sui redditi prodotti dal bene casa.
Una miseria sociale ed economica importante che proietta l’immagine di uno stato incapace di governare il paese reale, di difendere le stratificazioni sociali, economiche e del lavoro più deboli, di rendere efficace la macchina della pubblica amministrazione, di contrastare la corruzione politico-burocratica, di prevalere sulle mafie, di impedire l’usura.
E la mancanza di una gravissima reazione popolare si legge fra una rassegnazione atavica di un popolo di lacchè e l’aspetto compensativo di una illegalità straordinariamente diffusa che produce comunque reddito a sua volta.
Ecco dimostrato che:
la coercizione statale della macchina burocratica viene applicata in modo maligno e selettivo nei confronti del popolo meno ricco;
la politica sindacale italiana ha prodotto i salari mediamente più bassi e maggiormente colpiti dal fisco di tutto il mondo occidentale;
la casta politica è troppo corrotta al suo interno per essere capace di cambiare questo stato di fatto che produce una ingiustizia sociale impossibile da sopportare;
la giustizia italiana non è argine sufficiente per garantire, almeno sul piano giudiziario, un recupero minimo sufficiente di dignità e di difesa degli interessi del popolo e del cittadino qualunque.
I poteri dello stato, in aperto conflitto fra loro, non esercitano il potere e la coercizione in favore del bene comune, mostrandosi invece evidente nella realtà, una tutela corporativa di caste incivili ed egoiste, corrotte e mafiose, che si impongono vittoriose sulla massa popolare, asservendola ed impoverendola costantemente.
Servizi pubblici inefficienti o addirittura sbarrati all’accesso dalla richiesta corruttiva, mostrano un distacco enorme fra lo stato di diritto ed il paese reale e collocano la casta politica, burocratica e sindacale italiana, all’ultimo posto nella graduatoria delle civiltà libere e democratiche.
Personalmente, mi rifiuto di credere che tutta questa situazione sia nata quasi “per caso”, credendo invece con assoluta fermezza al fatto che, lo stato di diritto, sia deviato dalle sue prerogative e nell’uso dei suoi poteri da corporazioni incivili, associate al solo fine di sottrarre ogni diritto ed ogni ricchezza al popolo italiano. Quindi:
O si varano subito le riforme oppure dovremo prepararci ad un futuro buio e freddo.
O si eliminano i fenomeni mafioso, corruttivo ed usuraio, ovvero il popolo sovrano dovrà affrontare l’inverno più rigido della sua pur breve storia. (Gustavo Gesualdo alias Il Cittadino X in sintesi)

Posted in Diritti/Human rights, Economia/Economy/finance/business/technology | Contrassegnato da tag: , , , | 1 Comment »

Tossina Botulinica di tipo A

Posted by fidest press agency su sabato, 4 giugno 2011

Otto presidenti di società scientifiche hanno stilato un documento di raccomandazioni all’uso della tossina botulinica di tipo A che è stato diffuso ai medici che impiegano tale sostanza nella loro pratica clinica. “Il documento esprime e raccoglie alcune riflessioni che in questi anni la comunità scientifica ha ampiamente manifestato e si concretizza nella raccomandazione di eseguire le iniezioni di tossina botulinica sotto la guida di un’elettromiografia”, afferma Antonino Di Pietro, Presidente Fondatore ISPLAD (Società di Dermatologia Plastica e Rigenerativa) e direttore di http://www.botulinfree.com, il sito che raccoglie le testimonianze di pazienti che hanno avuto eventi avversi da tossina botulinica. A firmarlo sono i vertici delle società scientifiche Agora – Società di Medicina ad Indirizzo Estetico, AIDA – Associazione Italiana Dermatologi Ambulatoriali, E.S.P.R.M. – Società italiana di Medicina Fisica e Riabilitazione, SIDEC – Società Italiana di Dermatologia Estetica e Correttiva, SIME – Società Italiana di Medicina Estetica, SIMFER Società italiana Medicina Fisica e Riabilitativa, SIN – Società Italiana di Nefrologia, SIRN – Società Italiana di Riabilitazione Neurologica, SOI – Società Oftalmologica Italiana. Il documento inoltre raccomanda la somministrazione del farmaco esclusivamente da parte di medici esperti. Il medico dovrà rilasciare al paziente, per ogni ciclo terapeutico, certificazione del principio attivo impiegato e del quantitativo totale espresso in Unità internazionali. La tossina botulinica è una neurotossina la cui azione si esplica a livello della giunzione neuromuscolare: interrompe la comunicazione tra cellula nervosa e cellula muscolare penetrando nella terminazione nervosa e bloccando il rilascio di acetilcolina, interrompendo così la contrazione del muscolo interessato.

Posted in Medicina/Medicine/Health/Science | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Sguardi contemporanei

Posted by fidest press agency su sabato, 4 giugno 2011

Roma 8 giugno 2011 ore 18.00 Trastevere Via dell’Arco San Callisto, 40 Inaugurazione della Mostra Evento “Sguardi contemporanei Arte Inprogress – Final ArtWork ” 2010/2011 e resterà aperta dallo 08 al 18 giugno 2011 (dalle ore 16.00 alle ore 21,30). La mostra documenta il lavoro di ricerca sulla contemporaneità’; uno sguardo attraverso l’immagine, agli elementi della natura e alle problematiche dell’umanità. La Mostra Evento nasce dalla contaminazione dell’uso diverso del linguaggio artistico, con opere di Pittura, Scultura, Fotocollage, Materico e Installazioni. Programma Eventi:
8 – 18 giugno Proiezione Video “Sguardi Contemporanei Arte Inprogress”, realizzato dagli Artisti di Arte verso Arte e SEIA: Casari I. Cirilli A. Evangelisti G. Mancini D. Pirrottina E. Simoncelli P. Trepaoli B. Vancheri M. Operatore Video: Ribes Sappa
23 e 30 giugno, Ore 21.30/23.30 il video sarà proiettato in Piazza S.M. in Trastevere (Facciate Esterne dei Palazzi).

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

In bicicletta Bari-Torino per i 150 anni di Unità d’Italia

Posted by fidest press agency su sabato, 4 giugno 2011

Bari 4 giugno alle 8,30 nella sala Giunta sarà l’Assessore all’Urbanistica del Comune di Bari, Elio Sannicandro, su delega del Sindaco Michele Emiliano, a ricevere, un gruppo di ciclisti della FIAB che percorrerà l’intero tragitto di 1.200 Km fino a Torino in bicicletta nell’ambito del progetto “La strada giusta” (www.stradagiusta.it), ideato per celebrare i 150 anni di Unità d’Italia dal Comune di Chiaravalle (An) in collaborazione con la Federazione Italiana Amici della Bicicletta. Nel corso della cerimonia l’Assessore Sannicandro apporrà firma e sigillo del Comune di Bari su una pergamena, una sorta di lasciapassare dell’iniziativa, che riporta un estratto dell’art. 5 della Costituzione: “l’Unità d’Italia è un vincolo fondamentale della nostra carta costituzione”. Alla manifestazione, che non ha carattere agonistico e che verrà svolta senza mezzi motorizzati al seguito, parteciperanno Lello Sforza, Elio Cassano, Salvatore Scarasciulli, Giovanna Papeo di Bari; i fratelli Francesco e Angelo Venezia di Matera; Massimo Cerioni di Chiaravalle (consigliere nazionale FIAB e co-promotore dell’iniziativa insieme alla sua Amministrazione comunale); Patrizia Marani di Correggio (Re). Lungo il percorso si aggregheranno decine di partecipanti in bicicletta che pedaleranno per una o più tappe. Lungo il percorso annullo della pergamena riportante un estratto dell’art. 5 della Costituzione nei Comuni di Bari, Foggia, Vasto, Alba Ariatica, San Benedetto del Tronto, Numana, Sirolo, Ancona, Chiaravalle, Senigallia, Cesena, Imola, Bologna, Reggio Emilia.
L’arrivo a S. Mauro Torinese, alle porte di Torino, è previsto il 15 giugno per fare ingresso il giorno successivo insieme ad altri ciclisti arrivati pure in bici da altre città italiane fino in Piazza Carlo Alberto. La destinazione finale non è casuale. Torino, prima capitale del Regno d’Italia, sarà anche la città che ospiterà dal 16 al 19 giugno prossimi il 24° Cicloraduno nazionale della Federazione Italiana Amici della Bicicletta http://www.cicloraduno.it/, pure organizzato per rendere omaggio ai 150 anni di Unità d’Italia. Lo slogan del Cicloraduno è: “Bici 150. La Bicicletta Unisce l’Italia”.
Il progetto “La strada giusta”, che oltre al Bari-Torino prevede i seguenti itinerari:
1) Marsala-Firenze,
2) Trieste-Milano,
3) Olbia-Cagliari-Genova,
4) Aosta-Torino,
5) Faletto-Torino,
Ma che strada faranno i ciclisti in partenza da Bari? Tutta la via Adriatica fino a Rimini (corrispondente all’itinerario n. 6 della Rete CicItaliawww.bicitalia.org ), quindi la via Emilia passando per Bologna e per Reggio, sede del tricolore. Quindi, una volta arrivati sul Po la pattuglia ciclistica proseguirà lungo l’argine destro, tutto ciclabile, fino a Torino.

Posted in Cronaca/News | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Rivisitazione del codice deontologico forense

Posted by fidest press agency su sabato, 4 giugno 2011

Condivisibile, questa volta, le novità che arrivano dal CNF (Consiglio Nazionale Forense). Secondo il presidente Pecoraro dell’A.N.PA.R. questa è la strada maestra da perseguire e da appoggiare. Un passato remoto segnato da un passato prossimo che potrebbe segnare una fiducia rinnovata nell’avvocatura da parte dei cittadini. Il C.N.F. nel mettere mano alla rivisitazione del codice deontologico forense, all’indomani del convegno sulla mediazione civile tenutosi a Roma il 25 maggio c.a. con la partecipazione del ministro Angelino Alfano, a prescindere da quanto deciderà la Corte Costituzionale, ha cominciato a delineare altre novità sulla mediazione civile e commerciale da valutare da parte degli ordini provinciali degli avvocati. Con le nuove regole deontologiche , cosa cambia per l’avvocato in materia civile e commerciale?
Con la circolare n. 13-C-2011 si richiama innanzitutto il rispetto degli obblighi derivanti dalla normativa primaria in materia di mediazione, in particolare quelli posti a presidio dei requisiti di terzietà, indipendenza, imparzialità e neutralità del mediatore. In secondo luogo, il canone deontologico sottolinea il dovere di competenza, “volendo con ciò evidenziare sopratutto la peculiarità dell’avvocato mediatore, che non può farsi autore di una proposta di conciliazione non conforme al diritto e non può sottrarsi al dovere di rendere compiutamente consapevoli le parti, nel momento del regolamento di interessi, delle loro rispettive posizioni in termini di diritto”.
In particolare, l’articolo 55 bis stabilisce che l’avvocato non deve assumere le funzioni di mediatore in difetto di adeguata competenza nella materia oggetto del procedimento. Gli altri canoni deontologici regolano i possibili profili di incompatibilità, di conflitto di interessi, di accaparramento di clientela. In particolare, stabiliscono che non può assumere funzioni di mediatore l’avvocato che abbia in corso o abbia avuto negli ultimi due anni rapporti professionali con una delle parti o quando una delle parti sia assistita o lo sia stata negli ultimi due anni da un suo socio o associato. Se poi ha assunto le funzioni di mediatore non potrò avviare rapporti professionali con le parti per i successivi due anni. E’ stato fugato l’atroce dubbio, da tempo manifestato – continua Pecoraro – gli organismi privati e gli enti formativi costituiti non solo da avvocati ma, anche da altri professionisti o da docenti universitari sono illegittimi. Spetta ora al ministero di Giustizia, “verificare” caso per caso l’esistenza di delle incompatibilità, dei conflitti d’interessi, e di cominciare a dare una stretta per quanto riguarda quegli organismi ed enti formativi, i cui rappresentanti legali non sono in possesso di un titolo di studio uguale o conforme a quelli che frequentano un corso per diventare mediatori. (ABOVE)

Posted in Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

La Sicurezza dei prodotti

Posted by fidest press agency su sabato, 4 giugno 2011

Reggio Emilia 9 giugno, Ore 14.30-18.30, (Aula Magna della sede camerale in Via Crispi n. 3)”I dispositivi di protezione individuale di 1a categoria” è il tema del seminario che la Camera di Commercio di Reggio Emilia organizza per * Si conclude con l’esame delle norme che regolano la sicurezza dei dispositivi individuali di 1a categoria il ciclo di incontri destinati a sensibilizzare e informare imprese e cittadini sul tema della sicurezza dei prodotti. Il seminario è rivolto in particolare, oltre alle imprese e alla cittadinanza, all’associazionismo provinciale di impresa e dei consumatori, ai professionisti e alle forze dell’ordine Durante il seminario si alterneranno al tavolo dei relatori. Carla Menozzi (Responsabile del Servizio Regolazione del Mercato della Camera di Commercio). Alberto Levi (Facoltà di Economia “Marco Biagi” – Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia) Gabriele Lualdi (Istituto di Ricerche e Collaudi “M.Masini S.r.l.” di Rho-Milano) Nel corso del seminario saranno esaminati gli aspetti più innovativi delle norme che disciplinano la sicurezza dei dispositivi individuali di 1a categoria, la valutazione della conformità alle norme tecniche, i compiti sanzionatori e di verifica attribuiti alle Camere di Commercio La partecipazione è gratuita, ma da confermare entro martedì 7 giugno, tramite il form di prenotazione on line disponibile sul sito http://www.re.camcom.gov.it. (fonte Buon Giorno Impresa)

Posted in Cronaca/News, Economia/Economy/finance/business/technology, Università/University | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Sostegno alla continuità professionale

Posted by fidest press agency su sabato, 4 giugno 2011

Bologna Giovedì 9 giugno, ore 16.30,  (presso Unioncamere Emili-Romagna, viale Aldo Moro 62) Convegno su: “Sostegno alla continuità professionale in periodo di crisi”, con presentazione della specifica ricerca su Bologna e Emilia-Romagna curata da OD&M e DBM Italia, patrocinato da Unioncamere Regionale Interverranno come relatori: Ugo Girardi, Segretario Generale di Unioncamere Mario Valvassori, Amministratore Delegato di OD&M Consulting Gianfranco Sarti, Direttore DBM Italia Mario Pantano, Presidente di Manager Ricerche Bologna, coordinerà la tavola rotonda “Sostegno alla continuità professionale e ai managers per afferrare la ripresa”, cui interverranno: Andrea Molza di Federmanager Bologna (dirigenti industriali) i Presidenti Regionali delle associazioni ANDAF(direttori amministrativi e finanziari) * Cesare Bassoli e dell’AIDP (direttori del personale) Isabella Covili e Guido Dealessi, Direttore della Manutencoop Chiuderà il Convegno Cristina Balboni Direttore Generale Formazione professionale e Lavoro della Regione Emilia-Romagna Per partecipare al Convegno (gratuito) occorre iscriversi al linkwww.dbmitalia.com/sostegno (fonte Buon Giorno Impresa) .

Posted in Cronaca/News, Economia/Economy/finance/business/technology | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »