Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 33 n° 338

Proposta ineleggibilità magistrati

Posted by fidest press agency su sabato, 11 giugno 2011

“Se la maggioranza facesse funzionare il Parlamento la questione Narducci non esisterebbe. Sull’incompatibilità dei magistrati con funzioni elettive e gestionali il PD si è già espresso, depositando una proposta di legge a firma Enrico Letta, Guglielmo Vaccaro, Andrea Orlando, Donatella Ferranti, il 17 marzo 2010. La pdl n.3325 modifica il testo unico delle leggi sull’ordinamento degli enti locali, di cui al decreto legislativo 18 agosto 2000, n. 267. L’innovazione riguarda, tra le altre, l’ineleggibilità dei magistrati alle cariche di sindaco, presidente della provincia, consigliere comunale, provinciale, circoscrizionale, nonché di assessore e fissa il termine entro il quale i magistrati esercenti la funzione devono cessare dall’incarico al fine di non vedere limitato il loro diritto di elettorato passivo. La verità è che si cerca la polemica e si tiene ingessato il parlamento e, come dimostra questa vicenda, anche quando si è d’accordo nel fare piccole riforme la maggioranza dimostra la sua evanescenza. In ogni caso noi su questo tema siamo pronti. Facciano come hanno fatto per il passato: portino in Aula la nostra proposta e la votino”. Lo dichiara Guglielmo Vaccaro, deputato del PD, dal sito di TrecentoSessanta, l’Associazione di Enrico Letta.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: