Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 31 n° 321

Archive for 12 giugno 2011

Referendum percentuale votanti

Posted by fidest press agency su domenica, 12 giugno 2011

“L’affluenza delle 12 si attesta per tutti i quattro quesiti referendari sopra 11,5%. La proiezione finale calcolata sulla base di questa affluenza ci consegna un dato gia’ sopra il 55% al netto del voto all’estero, ma non mi sorprenderei se il dato fosse anche piu’ alto. Se alle ore 22 l’affluenza si attestera’ sopra il 40% per il quorum sara’ cosa fatta, anche perche’ questo dato incentiva gli elettori a recarsi alle urne”. L’ha detto al giornale online Clandestinoweb.com Luigi Crespi, direttore dell’istituto demoscopico Crespi Ricerche. segue altra notizia qui segue altra notizia qui

Posted in Cronaca/News, Politica/Politics | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Fidest: la misura del nostro impegno

Posted by fidest press agency su domenica, 12 giugno 2011

Il nostro blog ha poco più di tre anni. Sino ad oggi abbiamo prodotto circa 37.000 articoli con 50.300 tag e 25.900 commenti. Tutto ciò è visibile gratuitamente. Abbiamo cercato in questa nostra iniziativa una copertura informativa attorno ai lettori per coinvolgerli in una relazione attiva che alimenti il sito con nuove informazioni. Tali funzionalità, accanto alle tradizionali informazioni generaliste su cronaca, business, economia, università, diritti, politica, arte, spettacoli, viaggi, ecc., tendono ad incoraggiare chi ci legge, a condividere e discutere le notizie, ad incontrarsi virtualmente e a coordinare le attività. Gli stessi “archivi aperti” e gratuiti diventano altrettante stazioni di lavoro a disposizione della comunità e dei ricercatori. Ora tocca a chi ci legge fare la sua parte:
Il nostro impegno è di far circolare le notizie. La cortesia che chiediamo in cambio è di far “circolare” la Fidest. Più visitatori per noi, più lettori per voi. (La redazione di http://www.fidest.it)

Posted in Fidest - interviste/by Fidest | Contrassegnato da tag: , , , | 1 Comment »

Natali Grunska a Torino e Piacenza

Posted by fidest press agency su domenica, 12 giugno 2011

Doppio appuntamento culturale per la pittrice ucraina Natali Grunska, protagonista di due prestigiosi eventi che si svolgeranno a Torino e Piacenza. Un impegno diviso a metà, tra body art e pittura tradizionale, il mix vincente che ha consentito alla giovane ma talentuosa artista ucraina di affermarsi in Italia e nel mondo.
E’ partita ieri sera con la body art al Teatro Regio di Torino, dove dalle ore 20:30 nel Foyer del Toro andranno in scena “Le Stagioni della Vita”, evento benefico organizzato per raccogliere fondi a favore dell’associazione NoPain, ente no profit impegnato nella cura delle malattia del dolore. La serata è ad invito e prevede sfilate, esibizioni di cori, spettacoli e, ciliegina sulla torta, la kermesse conclusiva di Natali Grunska, che rappresenterà temi d’ispirazione contemporanea sul corpo di un’affascinante modella. Dai Savoia si passa agli Sforza, visto che il secondo appuntamento a Piacenza, dove dal 18 al 26 giugno Natali esporrà le sue opere nel contesto di una prestigiosa mostra legata al concorso internazionale “La Spadarina”, giunto alla settima edizione e organizzato dall’omonimo centro culturale piacentino. Tema di quest’anno “La materia e lo spirito”, l’esposizione è visitabile presso il centro, in Strada Agazzana 14. Le opere di Natali entreranno a far parte di un apposito catalogo. (www.nataligrunska.it) (body art)

Posted in Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Percorsi di Michail Cechov

Posted by fidest press agency su domenica, 12 giugno 2011

Bologna 17 giugno 2011, dalle ore 10.30 Salone di Palazzo Marescotti, in Via Barberia, 4 Ingresso libero Convegno Percorsi di Michail Cechov. Vita e tecnica, a cura di Marco De Marinis e Erica Faccioli; partecipano insegnanti di tecnica attorica cechoviana, tra i quali Lenard Petit (Direttore del Michael Chekhov Studio di New York), Liz Shipman (Michael Chekhov Association, MICHA-USA), Enrica Dal Zio(Michael Chekhov Europe); studiosi e slavisti italiani: Fausto Malcolvati (Università di Milano), Donatella Gavrilovich (Università di Roma “Tor Vergata”); Ornella Calvarese (Università dell’Aquila); Alessio Bergamo (Scuola “Paolo Grassi” Milano).
Una riflessione per studiosi, attori e pedagoghi, sui momenti fondamentali che segnarono l’esistenza di Michail Cechov(San Pietroburgo 1891 – Hollywood 1955). Attore, regista e pedagogo, nipote di Anton, allievo di Stanislavskij al Teatro d’Arte di Mosca e poi direttore del Secondo Teatro d’Arte. Nel 1928 M. Cechov, vittima delle persecuzioni staliniane, inizia un giro dell’Europa per poi arrivare negli Stati Uniti. Massimo conoscitore e diffusore del metodo stanislavskijano -su cui si basa il celebre Actor’s Studio che ha formato, sotto la guida di Lee Strasberg, generazioni di attori, da Marlon Brando a Marilyn Monroe a Robert De Niro – Cechov elabora una propria tecnica che, dopo le fortune hollywoodiane, è tutt’oggi praticata in Studi e Laboratori di tutto il mondo. Info: http://www.michaelchekhoveurope.eu.
Il metodo di Stanislavskij si fonda sulla capacità dell’attore di trovare il personaggio dentro sé stesso. L’attore riesce a riprodurre un ritmo, una voce e una logica che non sono le sue, ma del personaggio. La ricerca su sé stessi è un momento fondamentale per trovare successivamente la verità delle azioni di un personaggio, e sarà la linfa vitale che ogni volta, ad ogni replica, regalerà forza creativa al prodotto dell’attore, partendo dalla mente ed arrivando alla trasformazione fisica. Checov rielabora il metodo del grande Maestro basato sulla memoria emotiva, introducendo e sviluppando il fondamentale concetto di “gesto psicologico”. http://www.muspe.unibo.it (Michail Cechov)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | 1 Comment »

Laboratori animazione teatrale

Posted by fidest press agency su domenica, 12 giugno 2011

Modica by night

Image by scettico via Flickr

Modica (RG) 20 giugno prenderanno il via dei laboratori di Animazione teatrale per ragazzi, organizzati dall’Associazione culturale Studio Yoga Satya nella sede di Via Nazionale, 43.
I laboratori, dedicati a bambini della scuola elementare e ragazzi della scuola media, si terranno tre volte la settimana, dalle ore 9 alle 12,30, per complessivi quindici incontri, fino al 23 luglio. A dirigere i laboratori sarà Francesco Silvestri, esperto di formazione teatrale, animatore, attore, regista e autore di testi teatrali per ragazzi. L’attore napoletano rinnova così il suo feeling con la città della Contea, mantenendo una promessa fatta nell’ottobre 2008 all’auditorium dell’Istituto “G. Verga” in occasione della presentazione del suo libro “Questo legno è ancora vivo!”, ai tanti ragazzi “stregati” dalla magia affabulatoria dei suoi testi teatrali.
Francesco Silvestri (Napoli, 1958) ha iniziato giovanissimo la propria attività come animatore teatrale nelle carceri minorili della Campania e in alcuni istituti per diversamente abili. Nel 1980 collabora con Annibale Ruccello allo spettacolo “Le cinque rose di Jennifer”, da cui nel 1989 è tratto un film, che vede Silvestri nel ruolo di protagonista. Numerosi sono i testi teatrali di cui è autore (di molti cura anche la regia). Tra gli altri “La guerra di Martin” (1986), “Saro e la rosa” (1989, Premio dell’Istituto del Dramma Italiano e dell’Ente Teatrale Italiano come miglior autore under 35), “Angeli all’Inferno” (premio IDI 1990), “Streghe da marciapiede” (1992, Segnalazione speciale IDI), “Fratellini” (Premio Umbria Teatro 1999). Vincitore del Premio Hystrio per la drammaturgia (1999), Premio Ubu come miglior attore non protagonista per “Sabato, domenica e lunedì” di Eduardo De Filippo per la regia di Toni Servillo (2003), già docente di Scrittura Drammaturgica nella Scuola Holden di Torino diretta da Alessandro Baricco, Silvestri
Le sue “Favole per bambini” sono state pubblicate dall’Unicef. Nel 2008, EdiArgo di Ragusa ha pubblicato il libro “Questo legno è ancora vivo!”, che raccoglie alcuni suoi testi teatrali per ragazzi. Per informazioni e iscrizioni, telefonare al cell: 339 62 41 172 oppure al 333 863 84 84. (francesco)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Festival delle Ombre 2011

Posted by fidest press agency su domenica, 12 giugno 2011

Poggibonsi 13 giugno alle 21 al teatro Politeama il primo spettacolo di sette in cartellone per la nuova edizione del Festival. “Amleto” della Compagnia del Carretto di Lucca aprirà la quindicesima edizione del Festival Internazionale delle Ombre di Staggia Senese. Il primo spettacolo della rassegna, diretta da Marcella Fragapane ed intitolata per il 2011 “L’Ombra della Follia” sarà messo in scena sul palcoscenico del Teatro Politeama di Poggibonsi lunedì 13 giugno alle 21. Il senso del festival del 2011 è la follia raccontata dall’arte, attraverso il teatro, le ombre, la musica e la poesia e sarà raccontata in sette spettacoli teatrali, performance ed installazioni artistiche ed eventi musicali a partire, quindi, da lunedì 13 giugno fino al 18 giugno tra il Politeama di Poggibonsi e, come da tradizione, all’aperto nella Rocca di Staggia, nel comune di Poggibonsi (Siena).
Martedì 14 maggio il Festival torna nella sede abituale della Rocca di Staggia ed alle 21 sono previste installazioni e performance “Niente da dichiarare” di Lorenzo Cianchi dedicato al mondo degli istituti psichiatrici e “A contrasto” di Clara Conci col soprano Choi Young Ah. Alle 21,45 poi spettacolo con “The Office” della compagnia fiorentina Jack and Joe.
Il 15 giugno alle 21,45 “Upsidedown” della compagnia russa Do Theatre, giovedì 16 di nuovo spettacolo al Teatro Politeama di Poggibonsi con una matinèè dedicata ai bambini delle scuole dell’infanzia del territorio che potranno vedere, alle 10,30, lo spettacolo “La cicala e la formica” dell’Accademia perduta-Romagna teatri, la sera del giovedì, alle 21,30 alla Rocca di Staggia “Hamm-let – studio sulla voracità” della Piccola Compagnia della Magnolia di Torino. Venerdì 17 sarà il momento della compagnia Zaches Teatro di Firenze con “Faustus! Faustus!” alle 21,45. Il festival poi si concluderà alle 21,45 di sabato 18 giugno con il sax di Alessio Turbini ed il suo “Gioco sonoro” e a seguire “Nei cieli di Mirò” del teatro del Buratto di Milano, spettacolo festoso ispirato a un testo di Daniel Pennac dove gli elementi dei segni di Mirò riportano alla mente i disegni dei bambini.
Il Festival Internazionale delle Ombre è organizzato dalle associazioni Stacciaburatta e Amici di Staggia in collaborazione con il Comune di Poggibonsi con con il sostegno della Fondazione Monte dei Paschi di Siena, Banca Mps, Regione Toscana e Amministrazione provinciale di Siena. (amleto)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Gazzetta R.U.N: doppietta per Adil Lyazali

Posted by fidest press agency su domenica, 12 giugno 2011

Bassano del Grappa, 11 Giugno 2011 – Ore 19.00 in punto, al suono delle campane della storica chiesa di San Francesco (1.400 d.C.) a Bassano del Grappa, sono partiti gli oltre 500 concorrenti per la terza tappa del circuito di running più importante d’Italia, organizzato da RCS Sport – La Gazzetta dello Sport, in collaborazione con Studio RX e ASD B-Sport, patrocinato da Regione Veneto, Provincia di Vicenza e dal Comune di Bassano del Grappa. Per la prima volta Gazzetta R.U.N ha corso per le vie della storica città di Bassano portando l’emozione del grande running nella città veneta, regalando a tutti gli appassionati una giornata di sano sport e grande divertimento: 10 km di percorso che hanno attraversato le zone più belle e caratteristiche di Bassano del Grappa: dalla centralissima Piazza Libertà, alla nobile via Roma, transitando davanti alla centenaria scuola elementare Mazzini, lungo il verde passaggio pedonale di Viale delle Fosse, attraverso la Porta delle Grazie in viale dei Martiri, sopranominata “il balcone di Bassano”, che guarda a nord il celebre Monte Grappa, sopra il celebre Ponte degli Alpini, opera palladiana sul fiume Brenta e attraverso il Ponte Vecchio.
Sono partiti, con il pettorale n.1, Giovanni Iommi, vincitore 2010 del circuito organizzato da La Gazzetta dello Sport, secondo alla tappa di Udine e con il pettorale n. 2, Enrico Vivian, atleta locale di spicco, giunto 35esimo alla Maratona di New York 2010, quarto degli italiani in 2h 28’ 22”.
Nella prova competitiva di 10 km ha tagliato per primo il traguardo Lyazali Adil (Atl. Casone Noceto) con un tempo di 30’43”; 21esimo alla Maratona di New York 2010, dichiara: “il percorso era impegnativo e gli atleti forti, al primo giro siamo andati veloci tutti, poi ho approfittato del loro rallentamento per andare in volata al traguardo. I miei prossimi obiettivi? Vincere il circuito di “Gazzetta R.u.n.” e migliorare il mio tempo alla prossima Maratona di New York”. Secondo classificato Signorotto Mirko (Jaeger Atletica Vittorio Veneto) in 31’33” e terzo Baù Diego (Atl. Vicentino) in 32’07”.
Nella categoria femminile, si è imposta Berti Sara (GS Valsugana Trentino) in 36’50”, “un percorso bello, anche se particolarmente nervoso, non particolarmente veloce, sembrava più pianeggiante, in realtà era particolarmente mosso”; la vincitrice dell’edizione 2009, specializzata nei 10 km e nella mezza maratona, non esclude di affrontare il prossimo autunno la sua prima Maratona.
Al secondo posto Lazzaretti Roberta in 38’07” e terza classificata Sanna Paola (Atl. Ambrosiana e vincitrice edizione 2010) con il tempo di 38’20”. La tappa di Bassano del Grappa rappresenta la seconda prova del “Trofeo Nord-Est Run”, grande novità di quest’anno, organizzato in collaborazione con il Corriere del Veneto. Questa speciale gara premierà i runner, che dopo aver partecipato alle tappe di Udine, Bassano del Grappa e Jesolo, si saranno aggiudicati la speciale classifica finale, basata sui due migliori risultati ottenuti nelle tre prove corse. Per ulteriori informazioni: http://www.gazzettarun.it<http://www.gazzettarun.it/> Gazzetta R.U.N dà la possibilità di entrare nel “mondo del running” anche ai più giovani, infatti anche in questa occasione, è stata organizzata una speciale “Kids Run” rivolta ai bambini delle scuole elementari (500 metri) e ai ragazzi delle classi medie (1300 metri).
Partecipare a Gazzetta R.U.N non regala solo forti emozioni, ma anche un soggiorno nella “Grande Mela” e un pettorale per poter partecipare alla maratona di New York. Chi riuscirà a ottenere più punti nelle prime quattro tappe vincerà questo magnifico premio.
La prossima tappa di Gazzetta R.U.N., l’ultima prima della pausa estiva, si terrà sabato 25 giugno a Ravenna; il circuito riprenderà a settembre con tre tappe: Jesolo (3 settembre), Vigevano (11 settembre), Genova (25 settembre) per concludersi a Parma il 16 ottobre. Ad affiancare la quinta edizione del circuito si riconferma Reebok, in qualità di sponsor tecnico, EuropAssistance ,sponsor ufficiale, lo sponsor Conad e i media partner Runner’s world e Corriere del Veneto. (partenza, arrivo, podio)

Posted in Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Operazione “grande mela”

Posted by fidest press agency su domenica, 12 giugno 2011

New York. Soave Month, il mese del Soave, cioè l’azione promozionale coordinata dal Consorzio di Soave all’interno di Eataly nel cuore di Manhattan per promuovere il vino Soave nel mese di maggio, ha raggiunto gli obbiettivi che erano stati prefissati: spingere il Soave a New York, quale punto di riferimento per il mercato americano; favorire la sua diffusione e conoscenza tra i consumatori, soprattutto più giovani; creare concrete opportunità per i produttori presenti.
Generale la soddisfazione delle aziende che vi hanno preso parte – Cantina di Soave, Cantina di Monteforte, Cantina del Castello, Cantine Riondo, Enoitalia, Fattori, Le Albare, Montetondo, Vicentini Agostino, Villa Canestrari – tutte coordinate dal Consorzio del Soave che ha svolto un’azione di supporto e di raccordo tra le cantine stesse ed il tessuto americano.
Per tutto il mese di maggio i vini delle aziende aderenti all’iniziativa sono stati inseriti contemporaneamente in tutti i ristoranti e nei bar di Eataly, suddivisi su base settimanale così da garantire una rotazione regolare per tipologie e zone di provenienza. Ogni singola azienda ha potuto effettuare degustazioni guidate all’interno de “La Scuola”, uno spazio apposito dentro ad Eataly, dedicato alla “didattica enogastronomica”, per soddisfare i numerosi appassionati di cucina italiana.
Tra i consumatori è emerso che sono soprattutto le donne le più affezionate al Soave, le quali lo richiedono con maggior frequenza rispetto agli uomini, a fronte di un target generale tendenzialmente giovane, la cui età è compresa tra i 35 e i 50 anni.
L’azione promozionale coordinata dal Consorzio del Soave proseguirà con numerosi appuntamenti tra cui il prossimo luglio la partecipazione a New York e Chicago al tour promozionale promosso dalla Camera di Commercio di Verona; Vinitaly US Tour 2011 in autunno, in sinergia con VeronaFiere, che prevede la presenza del Soave a Washington e New York; un evento promozionale nell’ambito della New York City Marathon 2011 a novembre. (Da_sx_Oscar Farinetti_)

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology, Estero/world news | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

18° Assemblea Generale Icomos 2014

Posted by fidest press agency su domenica, 12 giugno 2011

Duomo-firenze

Image via Wikipedia

Firenze potrebbe diventare – nel 2014 – capitale mondiale della conservazione e del restauro dei monumenti e siti. La città infatti, su iniziativa della Fondazione Romualdo Del Bianco e per il tramite del Comitato Nazionale Italiano ICOMOS, si è candidata ad ospitare la 18° Assemblea Generale di ICOMOS (acronimo di International Council on Monuments and Sites) prevista per il mese di Novembre 2014. Il Firenze Convention Bureau è stato indicato dalla Fondazione Romualdo Del Bianco come punto di riferimento per lo sviluppo dell’iniziativa e la gestione della candidatura, supportato dalla massima disponibilità da parte delle istituzioni cittadine e dal partner organizzativo – nonche socio del FCB – ENIC. Oltre a Firenze, nella gara di acquisizione dell’evento sono in lizza anche importanti location come Praga e Sidney. La formale candidatura dovrà essere confermata entro il 20 Giugno prossimo al Comitato Nazionale Italiano ICOMOS affinché quest’ultimo la possa a sua volta presentare alla riunione del Consiglio Direttivo ICOMOS che si terrà a Parigi il prossimo 26 Giugno. ICOMOS è il consulente di UNESCO per i siti iscritti nella lista del “Patrimonio Mondiale dell’Umanità” (lista che include anche il centro storico di Firenze). Il congresso richiama ogni tre anni circa duemila esperti nella conservazione e nel restauro dei siti e beni culturali dei 93 paesi aderenti all’organizzazione. Firenze rappresenta probabilmente la città ideale per accogliere l’appuntamento e per affiancare il Comitato Nazionale Italiano ICOMOS nel processo di formalizzazione della candidatura. La storia della città, resa immortale dalle opere di artisti e architetti e dai versi di poeti e scrittori, non potrebbe essere sede migliore per un’occasione di questo tipo, in coincidenza con il 50° anniversario de “La Carta Internazionale di Venezia per la Conservazione e il Restauro di Monumenti e Siti”.

Posted in Recensioni/Reviews, Viaggia/travel | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

I giovani per il voto ai sedicenni

Posted by fidest press agency su domenica, 12 giugno 2011

Totò, Fabrizi e i giovani d'oggi

Image via Wikipedia

I giovani hanno bisogno di fiducia. Fiducia in se stessi, fiducia in chi li circonda e fiducia nel futuro. Troppo spesso la classe politica che oggi ha responsabilità istituzionali è disattenta a quelle che sono le reali necessità delle giovani generazioni. Una politica di attenzione ai giovani deve puntare a individuare strumenti, sedi, regole per dare loro rappresentanza e voce. C’è sempre più bisogno di una “Legge quadro per le politiche giovanili” che preveda, tra le varie cose, anche l’istituzione di un Consiglio nazionale dei giovani che abbia il compito, costituzionalmente garantito, di interloquire con le istituzioni, di avanzare proposte al governo e al Parlamento, di promuovere campagne di sensibilizzazione rivolte alla società. Purtroppo non si è ancora capita l’importanza di strumenti come questi e l’esame dei DDL presentati, negli ultimi decenni, alla Camera dei Deputati ed al Senato della Repubblica spessissimo non hanno neppure iniziato l’iter in Commissione.
Oltre a voce e rappresentanza, c’è il bisogno di rendere i giovani maggiormente cittadini, a partire da quando si è adolescenti. Cittadinanza vuol dire partecipazione alla vita della comunità e costruzione della comunità. E’ fondamentale che tutte le istituzioni, a partire da quelle che sono più prossime alla vita quotidiana dei giovani, offrano loro l’opportunità di dare un contributo, di potersi esprimere positivamente nel rapporto con gli altri, di essere stimolati ed educati. Indispensabile riformare l’ordinamento per consentire il diritto di voto a 16 anni, per l’elezione delle amministrazioni locali.www.giovanionline.it

Posted in Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Nel nome del Cuore 2011

Posted by fidest press agency su domenica, 12 giugno 2011

Basilica of St. Francis of Assissi

Image via Wikipedia

Mercoledì 15 giugno in diretta su Rai Uno in prima serata verrà trasmesso un evento benefico di grande importanza e valore per la comunità francescana conventuale di Assisi. E’ già tutto pronto ad Assisi come il palco di 170 mq e alto 10 mt. che sorregge una scenografia accattivante di spessore artistico che riproduce il rosone della Basilica Superiore di San Francesco in Assisi, dall’alto significato simbolico, riportare vita e luce dove regnano morte e tenebre. Una scenografia in legno di abete (ca. 350mq) e composta da una scalinata di 60 mq. sulla quale si siederanno i bambini che ogni anno partecipano a questo evento di solidarietà. Ad “animare” la manifestazione con immagini della serata e contributi francescani, ci saranno 8 telecamere, una steadycam , una telecamere per ripresa aerea e un ledwall, ad alta risoluzione, di circa 25 mq. La piazza conterrà 1600 posti 700 locandine e più di 10.000 poster pubblicitari.
Da settimane i telefoni del Sacro Convento sono letteralmente presi da assalto da benefattori, appassionati di musica e fan degli artisti che parteciperanno all’evento assisano. E’ una gara di solidarietà che la comunità francescana non vuole assolutamente perdere, le due realtà, Burundi e Sri Lanka, a cui verranno devolute le offerte reperite fino al 22 giugno necessitano di aiuti urgenti e significativi. Invitiamo tutti ad inviare un SMS o telefonare al 45501.
Per informazioni e per tutte le curiosità della manifestazione potete visitare il sito http://www.sanfrancesco.org , lì troverete, giorno per giorno, video, foto ed interviste agli artisti.

Posted in Cronaca/News, Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Contro tutte le guerre

Posted by fidest press agency su domenica, 12 giugno 2011

The nautic italian flag

Image by Chiara Marra via Flickr

“I Ministri La Russa e Frattini lo scorso 6 maggio sostenevano convintamente che i bombardamenti effettuati dai nostri aerei dell’Aeronautica e della Marina militare sarebbero cessati in tre o 4 settimane e invece è passato più di un mese senza alcun risultato positivo e dopo 11 settimane quella che doveva essere una guerra-lampo si rivela una guerra che non solo è destinata a durare ancora e chissà fino a quando, ma le cui conseguenze cominciano a pesare visibilmente sulle tasche degli italiani e su quelle degli stessi militari della marina e dell’aeronautica, come abbiamo già denunciato con le interrogazioni rivolte al ministro della difesa presentate dal deputato radicale Maurizio Turco, cofondatore del Pdm. L’iniziale previsione di spesa di 700 milioni di euro per i primi tre mesi di campagna militare non era stata preventivata nel già anoressico bilancio della Difesa ed è destinata a crescere a dismisura se l’Italia continuerà a partecipare attivamente ora che la Nato l’ha prorogata di altri tre mesi. L’Italia è stata trascinata in una guerra pianificata e decisa a tavolino da altri, non per scopi umanitari ma per squallidi interessi economici che hanno trovato negli esponenti di un Governo debole e irresponsabile, quale è quello italiano, un soggetto facilmente manovrabile. Invece di spendere soldi per le bombe si spendano per finanziare adeguatamente la macchina dell’assistenza e dell’integrazione. Sicuramente gli Italiani sopporteranno meglio il sacrificio economico.” Lo dichiara Luca Marco Comellini – Segretario del Partito per la tutela dei Diritti di Militari e Forze di polizia (Pdm).

Posted in Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

VII Rapporto sull’evento nascita in Italia

Posted by fidest press agency su domenica, 12 giugno 2011

Pubblicato il VII Rapporto sull’evento nascita in Italia che senz’alcun dubbio rappresenta la più importante fonte a livello nazionale di informazioni sia di carattere sanitario ed epidemiologico sia di carattere socio-demografico e che riguarda l’analisi dei dati rilevati dal flusso informativo del Certificato di Assistenza al Parto (CeDAP).
L’88,4% dei parti è avvenuto negli Istituti di cura pubblici, l’11,4% nelle case di cura e solo 0,2% altrove. Naturalmente nelle Regioni in cui è rilevante la presenza di strutture private accreditate rispetto alle pubbliche le percentuali sono sostanzialmente diverse. Il 67,0% dei parti si svolge in strutture dove avvengono almeno 1.000 parti annui. Tali strutture, in numero di 210, rappresentano il 37,3% dei punti nascita totali. Il 9,11% dei parti ha luogo invece in strutture che accolgono meno di 500 parti annui.
Nel 2008, il 16,9% dei parti è relativo a madri di cittadinanza non italiana (15,9% nel 2007). Tale fenomeno è più diffuso al centro nord dove quasi il 20% dei parti avviene da madri non italiane; in particolare, in Emilia Romagna, quasi un quarto delle nascite e riferito a madri straniere. Le aree geografiche di provenienza più rappresentative, sono quella dell’Africa (27,2%) e dell’Unione Europea (25,6%). Le madri di origine Asiatica e Sud Americana sono rispettivamente il 17,8% ed il 9,1% di quelle non italiane.
L’età media della madre è di 32,4 anni per le italiane mentre scende a 28,9 anni per le cittadine straniere. I valori mediani sono invece di 32,2 anni per le italiane e 28,2 anni per le straniere. L’età media al primo figlio è per le donne italiane quasi in tutte le Regioni superiore a 31 anni con variazioni sensibili tra le regioni del nord e quelle del sud. Le donne straniere partoriscono il primo figlio in media a 27 anni.
Delle donne che hanno partorito nell’anno 2008 il 45,3% ha una scolarità medio alta, il 34,8% medio bassa ed il 19,9% ha conseguito la laurea. Fra le straniere prevale invece una scolarità medio bassa (45,6%). Il 59% delle donne che hanno partorito nel 2008 lavora Nel 92,03% dei casi la donna ha accanto a sé al momento del parto (sono esclusi i cesarei) il padre del bambino, nel 6,7% un familiare e nell’1,25% un’altra persona di fiducia. La presenza di una persona di fiducia piuttosto che di un’altra risulta essere influenzata dall’area geografica. Si conferma il ricorso eccessivo all’espletamento del parto per via chirurgica. In media, il 37,8% dei parti avviene con taglio cesareo, con notevoli differenze regionali che comunque evidenziano che in Italia vi è un ricorso eccessivo all’espletamento del parto per via chirurgica. Troppi gli esami durante la gravidanza, prima visita più precoce per le donne italiane con scolarità medio-alta L’1,14% delle madri ha fatto ricorso alla procreazione medicalmente assistita
Per circa 6.227 parti si è fatto ricorso ad una tecnica di procreazione medicalmente assistita (PMA), in media 1,14 ogni 100 gravidanze. La tecnica più utilizzata è stata la fecondazione in vitro con successivo trasferimento di embrioni nell’utero (FIVET), seguita dal metodo di fecondazione in vitro tramite iniezione di spermatozoo in citoplasma (ICSI). Il 93% dei bambini nati pesa più di 2.500 grammi I bambini nati morti corrispondono al 2,79 ogni mille nati (media europea 2,89 per mille)

Posted in Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Prodotti Vascolari Periferici

Posted by fidest press agency su domenica, 12 giugno 2011

L’utilizzo di prodotti vascolari periferici sta aumentando in Italia, così come in tutta l’Europa occidentale, grazie alle strategie di controllo delle infezioni e la crescente domanda di dispositivi medici monouso. Allo stesso tempo, i progressi tecnologici dei sistemi di imaging e gli sviluppi interventistici dell’angioplastica stanno facendo progredire notevolmente le prospettive di mercato. Questa espansione viene valutata nella recente analisi condotta da Frost & Sullivan “Western European Markets for Peripheral Vascular Products” che affronta i seguenti segmenti: stent vascolari periferici, trapianti di stent, angioplastica transluminale percutanea (PTA), cateteri, cateteri endovascolari, sistemi di chiusura vascolare (VCD) e dispositivi per la protezione embolica (EPD).
Malgrado le interessanti prospettive, una delle maggiori sfide rimane il sapersi distinguere agli occhi dell’utente finale, data la mancanza di una netta differenziazione tra i numerosi prodotti attualmente presenti sul mercato. Inoltre, i rapidi progressi in campo tecnologico richiedono numerosi investimenti in ricerca e sviluppo, e le società che non saranno in grado di stare al passo con questi cambiamenti vedranno diminuire notevolmente le proprie quote di mercato. Essere dunque in grado di produrre una linea di prodotti tecnologicamente avanzati è un passo decisivo per arrivare al successo, ed è necessario che le società siano “consapevoli delle caratteristiche più richieste sul mercato nei prossimi sei o sette anni”, conclude Praveen.
L’analisi “Western European Markets for Peripheral Vascular Products” fa parte del programma Medical Devices Growth Partnership Services di Frost & Sullivan che include anche la ricerca nei seguenti mercati di interesse: Western European Markets for Peripheral Vascular Products, una panoramica del Western European Peripheral Interventional Devices Market, dell’European Blood Banking Devices Market e dell’European Disinfection Gels and Scrubs Market, e molti altri ancora. Tutti i servizi di ricerca inclusi nella sottoscrizione forniscono dettagliate opportunità di mercato e trend di produzione stimati in seguito ad esaurienti colloqui con gli attori che operano sul mercato.
Frost & Sullivan, la Growth Partnership Company, permette ai suoi clienti di accelerare la loro crescita e di raggiungere posizioni di rilievo in termini di progresso, innovazione e leadership di mercato. La Growth Partnership Service di Frost & Sullivan offre al Ceo e al suo team una ricerca accurata e dei modelli “best practice” da seguire per guidarli nella creazione, nella valutazione e nell’attuazione di significative strategie di crescita. Frost&Sullivan vanta oltre 50 anni di esperienza come partner delle prime 1000 società a livello globale, aziende emergenti e investitori di più di 40 uffici in 6 continenti. Per far parte della nostra Growth Partnership, visita il nostro sito http://www.frost.com .

Posted in Medicina/Medicine/Health/Science | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Workshop “Energia e fonti rinnovabili”

Posted by fidest press agency su domenica, 12 giugno 2011

Pavia 15 giugno 2011 In occasione dei 650 anni dell’Università di Pavia, il 15 giugno in Aula Magna e Aula del ’400 si svolge un Workshop, a cura di Paolo Magni e Lucio Andreani, dedicato al problema energetico e allo sviluppo di fonti rinnovabili a basso impatto ambientale. Il problema energetico e dello sviluppo di fonti rinnovabili a basso impatto ambientale è fra le sfide più difficili dei nostri giorni. L’università può avere un ruolo fondamentale nella ricerca di soluzioni innovative a medio-lungo termine e deve contribuire alla formazione di una solida cultura scientifica nella società sui problemi dell’energia. Il settore offre notevoli opportunità di programmi di ricerca, anche in collaborazione con vari enti pubblici e privati nonché con industrie. Il workshop, rivolto all’università e a tutto il pubblico, ha lo scopo di illustrare i vari aspetti del problema energetico, le prospettive di sviluppo delle energie rinnovabili e l’impegno dell’Università di Pavia in questo settore. Accanto alle relazioni di esperti e di docenti dell’Università di Pavia impegnati in programmi di ricerca relativi all’energia, in aula del 400 è allestita una poster session. Il workshop si concluderà con una tavola rotonda aperta anche all’industria.

Posted in Cronaca/News, Università/University | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Piccola distribuzione e prodotti qualità

Posted by fidest press agency su domenica, 12 giugno 2011

Un terzo della popolazione italiana preferisce acquistare i prodotti di pulizia per la casa nella Piccola Distribuzione come i piccoli negozi e le drogherie: un dato importante se si considera che il 60% degli intervistati, i Responsabili d’Acquisto, si identifica nella casa in cui vive e il 77% sceglie personalmente i prodotti da utilizzare. E’ quanto emerge da una ricerca che Nuncas, azienda specializzata nella produzione di prodotti per pulizia e la cura della casa, ha commissionato a ISPO di Renato Mannheimer sulle scelte e sui comportamenti di coloro che, all’interno delle famiglie italiane, si occupa degli acquisti.
Il 34% degli intervistati, prevalentemente donne, di età compresa tra i 35-44 anni, residenti nei comuni di oltre 100.000 abitanti, ha dichiarato che acquista i prodotti per la cura e la pulizia della casa nella Piccola Distribuzione, perché più vicina alla propria abitazione (51%), per il rapporto di fiduciache si instaura con il negoziante (36%) e per un buon rapporto qualità/prezzo dei prodotti (31%). Il 43% del campione ha dichiarato di essere insoddisfatto dei prodotti che ha utilizzato: infatti il 62% degli intervistati dichiara di essere disposto a pagare di più pur di avere un prodotto di alta qualità, prevalentemente nel Nord Ovest (66%) La qualità, per il 44% degli intervistati è sinonimo di efficacia ed è capace di garantire i risultati promessi, mentre per il 30% la qualità è sinonimo di made in Italy. Il rispetto per la salute del cliente e l’attenzione all’ambiente sono due caratteristiche che contribuiscono a classificare un prodotto di qualità.
Dalla ricerca emerge che il 67% della popolazione preferisce acquistare prodotti diversi per risolvere problemi di pulizia specifici: l’anticalcare per il ferro da stiro, il disincrostante per la caffettiera, il detergente per persiane e infissi, ecc., Nel 40% dei casi, di cui prevalentemente nel Centro Italia 43% è disposto a cambiare punto vendita pur di trovare il prodotto specifico che desidera. Solo un terzo sceglie di usare un unico prodotto multiuso. La fedeltà alla marca è più accentuata nel Sud Italia con un 47% di intervistati che acquistano regolarmente lo stesso prodotto, rispetto al dato nazionale di 44%. Nel 48% dei casi i consumatori acquistano la stessa marca per il bucato, nel 43% dei casi per la cura delle tende, del bagno e delle stoviglie e nel 41% dei casi per i pavimenti. Un terzo degli italiani sente la necessità di ricevere informazioni su quale prodotto usare per risolvere i problemi di pulizia: in particolari il profilo dei non informati è rappresentato da uomini (55%), tra i 18-34 anni (47%), laureati (36%), imprenditori (48%), che vivono da soli (40%).

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Prevenzione cardiovascolare

Posted by fidest press agency su domenica, 12 giugno 2011

Cerveteri (RM), 14 giugno, a alle 17.00, presso la sala “Giovanni Ruspoli” del Comune, in piazza Santa Maria 13, appuntamento conDireFareCuore, un patto contro il rischio cardiovascolare. L’evento, patrocinato dalla Regione Lazio, dalla ASL RM F e dal Comune di Cerveteri e reso possibile grazie alla collaborazione di Teva Italia, è dedicato alla prevenzione delle malattie cardiovascolari, prima causa di morte nei Paesi occidentali. L’iniziativa rientra nella campagna educazionale “Equivalente, conosci e scegli i farmaci equivalenti”, promossa da Teva Italia, azienda leader mondiale nel settore dei farmaci equivalenti. L’incontro sarà anche l’occasione per parlare di questi farmaci che, pur avendo lo stesso principio attivo e la stessa sicurezza e qualità dei farmaci originali, hanno un prezzo inferiore, a tutto vantaggio delle tasche dei cittadini e del Sistema Sanitario Nazionale.

Posted in Cronaca/News, Medicina/Medicine/Health/Science | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Roma piazza S. Silvestro: trasformazione

Posted by fidest press agency su domenica, 12 giugno 2011

L’assessore alle Politiche Culturali e al Centro Storico, Dino Gasperini, ha inaugurato questa mattina a Largo Chigi la banchina della fermate dell’autobus e la pensilina realizzate in tempi da record. «È il primo passo dell’opera di riqualificazione di Piazza San Silvestro che prevede la ripavimentazione, una nuova illuminazione pubblica e artistica e la pedonalizzazione dell’area centrale. Per la trasformazione di Piazza San Silvestro è stata attivata una cabina di regia con residenti e commercianti che seguirà passo passo il cantiere di un’opera di straordinaria importanza per il Centro Storico della città. La cabina di regia – spiega Gasperini – consente, per la prima volta, a chi opera nell’area e a chi rappresenta i commercianti di partecipare alla scelta dei tempi del cantiere e alle sue modalità, garantendo con la sua presenza gli associati. In prima fila le organizzazioni di categoria.

Posted in Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Mobilità sostenibile

Posted by fidest press agency su domenica, 12 giugno 2011

Roma. «L’Amministrazione capitolina è particolarmente sensibile al tema della mobilità sostenibile e ha messo in campo una serie di iniziative per ridurre il traffico veicolare privato classico a vantaggio dell’utilizzo di mezzi di trasporto pubblici ed ecologici. In questo senso è strategica la collaborazione con le aziende: una proficua sinergia tra istituzioni e privati può infatti contribuire ad aumentare sensibilmente il livello di vivibilità di una città così delicata sotto il profilo della viabilità e dei trasporti come Roma. La mobilità sostenibile è un tema centrale per questa Amministrazione e intendiamo portarlo avanti e svilupparlo con forza ed entusiasmo». Lo dichiara Antonello Aurigemma, assessore alla Mobilità di Roma Capitale, intervenuto alla conferenza stampa di consegna delle vetture elettriche.

Posted in Roma/about Rome, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Accordo UE-Russia

Posted by fidest press agency su domenica, 12 giugno 2011

In vista del Vertice UE-Russia di questa settimana, i gruppi politici del Parlamento hanno inviato un chiaro messaggio ai Capi di governo: sì a un commercio più ambizioso, visti e accordi di cooperazione con la Russia, ma solo se Mosca offre garanzie di migliorare il rispetto dei diritti umani fondamentali nel Paese, compresi i “giudizi di matrice politica” contro i leader dell’opposizione, mancanza di libertà dei mezzi d’informazione, divieto di cortei gay o occupazione militare illegale di territori georgiani.
I deputati denunciano le “interferenze politiche” e i “giudizi di matrice politica” contro Mikhaiel Khordorkovsky, la necessità di approfondire le indagini sulla carcerazione e sulla morte di Sergei Magnitsky e di altri prigionieri politici e le consuete restrizione imposte ai partiti dell’opposizione per registrarsi alle le elezioni, come quelle di dicembre 2011 per la Duma. Si sono inoltre detti preoccupati per la mancanza di libertà dei mezzi di informazione e per la libertà di riunione, come dimostrato con la decisione di vietare, per il sesto anno consecutivo, una marcia del Gay Pride a Mosca.
I gruppi politici prendono atto della tabella di marcia approvata di recente per l’abolizione dei visti tra l’UE e la Russia, che deve essere “basata su un approccio graduale” imperniato su progressi sostanziali e pratici. Invitano poi, l’Alto Rappresentante per gli Affari Esteri, Catherine Ashton, a persuadere la Russia a astenersi dal rilasciare passaporti ai cittadini delle province occupate dell’Ossezia del Sud e dell’Abkhazia. Riguardo a questo conflitto, la Russia è chiamata a rispettare il suo accordo con la Georgia e a ritirare le sue truppe da questi territori georgiani occupati.
Per i deputati, “la fornitura di risorse naturali non deve essere usata come strumento politico” e esortano i governi a cercare una “soluzione equilibrata trilaterale UE-Russia-Ucraina sul futuro del trasporto di gas verso l’Unione europea” e a raggiungere un impegno comune al Vertice per sottoporre le centrali nucleari a ambiziose prove di stress, onde evitare situazioni come la crisi nucleare nell’impianto di Fukushima in Giappone. Un emendamento presentato dal gruppo dei Verdi che chiedeva “l’arresto immediato dei reattori nucleari del tipo Chernobyl ancora in funzione” è stato respinto con 180 voti a favore, 409 contrarie e 25 astensioni.
Infine, i deputati auspicano che il Vertice servirà a risolvere le ultime questioni relative all’adesione della Russia all’OMC, compreso il divieto di Mosca di importazione di verdura proveniente dall’Unione europea e “l’eliminazione di frizioni commerciali, come ad esempio l’unione doganale tra Russia, Kazakistan e Bielorussia, che ha comportato un innalzamento dei dazi consolidati”.

Posted in Estero/world news, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »