Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 31 n° 259

Archive for 15 giugno 2011

Nasce un’associazione: èItalia Legalità

Posted by fidest press agency su mercoledì, 15 giugno 2011

Nella costellazione dell’associazionismo italiano una nascita di per sé non fa notizia. Ma nel nostro caso s’impone un motivo di riflessione, se non altro. Non è tanta e sola la figura del suo presidente Girolamo Foti e del suo organigramma dirigenziale quanto la curiosità e l’attesa. Siamo curiosi di sapere cosa ci propone di diverso. Siamo in attesa di un segnale capace di riconciliare l’uomo della strada con la sua voglia di partecipare in prima persona alla vita del Paese. Ma è soprattutto una battaglia per la libertà: libertà dalla illegalità, da una congrega politica indecente, corrotta, sprecona e inaffidabile. Una battaglia che non ci permette di restare in difesa, ma di assumerci l’iniziativa contro una casta corporativa votata solo a difesa dei suoi privilegi e che tuttora tenta con ogni mezzo di fermare le riforme del paese. E ora si avverte il rischio concreto di spaccare in due il paese. Com’è noto già taluni imprenditori del nord hanno dichiarato che, stante l’attuale condizione di crisi economica e il conseguente immobilismo politico, potrebbero seguire la scelta di richiedere ufficialmente la secessione dall’Italia per motivi economici.
In questo contesto sociale le associazioni rappresentano la parte più sensibile della società italiana. Registrano gli umori, le attese, la volontà riformatrice che nasce dalla base e si dirama in comunità sempre più vaste e composite. Il primo aspetto è la cattiva distribuzione delle risorse. Non è possibile, infatti, che oggi dobbiamo contare, su 60 milioni di abitanti, ben 4 milioni che vivono sotto la soglia della povertà e che altri otto milioni li seguono da presso e ancora altri 37 milioni vivono con modesti stipendi e pensioni. Per contro abbiamo 250mila superricchi con redditi da 10milioni di euro annui ed altri 10 milioni di italiani che percepiscono pensioni e retribuzioni da 7000 a 50mila euro al mese. Poco più di 11 milioni di italiani che vivono nell’area del benessere con i 49 milioni che languono. E oggi chi ha poco rischia sempre di più di avere di meno per le varie gabelle che comuni, province, regioni e Stato impongono di continuo per far quadrare bilanci mentre gli stessi fanno poco o nulla per tagliare gli sprechi, combattere l’evasione fiscale, le frodi di ogni genere e gli indebiti profitti. Lo ha detto, giorni fa, lo stesso Tremonti, in vena di insolita sincerità, “che la miglior lotta all’evasione fiscale è ridurre le aliquote irpef”. E qui parliamo di una evasione da capogiro: sono ben 250 miliardi di euro e che si aggiungono ai 40 miliardi di sprechi e di spese evitabili per mancati controlli o per uso inappropriato del servizio pubblico. E ancora: se La Lega che si dice nata dalla voglia di chi punta su un paese virtuoso ha la sua Pontida, perché tutta l’Italia non sa rispondere con la sua bandiera e i suoi valori per affermare un valore condiviso che è quello della giustizia, della legalità e dell’uguaglianza, perché è di tutti, nessuno escluso, e senza distingui di sorta in quanto non hanno senso e sono antistorici. Ecco perché oggi “èItalia Legalità” la mia curiosità e la mia attesa. (dall’intervento di Riccardo Alfonso all’assemblea di èItalia Legalità http://www.fidest.it)

Posted in Confronti/Your opinions | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Nasce l’associazione èITALIA LEGALITA’

Posted by fidest press agency su mercoledì, 15 giugno 2011

Roma 18 giugno al centro congressi i CAVOUR alle ore 15:00 in via Cavour 50 (a pochi passi dalla stazione Termini) si costituisce ufficialmente l’associazione èITALIA LEGALITA’ nasce per iniziativa di un gruppo di cittadini desiderosi di affrontare temi importanti come la legalità, la lotta al malaffare, la tutela e la promozione della costituzione italiana, la difesa dei dritti del cittadino. Il Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano invia i suoi migliori saluti ai fondatori dell’associazione èITALIA LEGALITA’ e in particolare al Presidente dell’associazione, cui il Direttore di Segreteria il dr. Carlo Guelfi aggiunge i suoi. Sono membri del direttivo nazionale; Girolamo Foti (Presidente) , dr. Giovanni Menni (Vice presidente vicario), Filippo Scicchitano (Vice Presidente), Avv. Leonardo Bitti (Segretario amministrativo), Davide Salma (Coordinatore), Filippo Tettoia (Portavoce), Mariella Sciacchitano, Bruno Mabilia, Francesco Marocco, Marco Federici, Alberto Stassi, consulente antimafia, il giornalista Pino Maniaci “giornalista di Telejato”. Lla comunicazione è stata affidata all’agenzia giornalistica Fidest, il centro servizi, consulenza ed assistenza fiscale e legale all’ANSPE rappresentata dall’Avvocato Claudio Porto. Per adesioni e/o informazioni visita il portale http://www.eitalialegalita.it , oppure chiama al 3474618595 (dal lun. al ven. dalle ore 16:30 alle ore 19:30).

Posted in Cronaca/News, Roma/about Rome, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Festival Internazionale di Villa Adriana

Posted by fidest press agency su mercoledì, 15 giugno 2011

Tivoli giovedì 16 giugno con “Le Cirque Invisible”, si inaugura La quinta edizione di festiVAl – Festival Internazionale di Villa Adriana – Lazio, promosso dalla Regione Lazio – Assessorato Cultura, Arte e Sport e prodotto dalla Fondazione Musica per Roma in collaborazione con MIBAC – Direzione Regionale Beni Culturali e Paesaggistici del Lazio e il Comune di Tivoli. L’evento si terrà con uno spettacolo straordinario frutto della prodigiosa abilità di due grandi artisti, Jean-Baptiste Thierrée e Victoria Chaplin, assenti da Roma da molti anni. Sono loro gli acrobati, i fantasisti, gli illusionisti, i funamboli, i prestigiatori, i clown e i musicisti di questo circo poetico dove tutto si svolge in un fluire, in apparenza privo di ogni fatica, naturale e spontaneo; un circo venato di surreale, creato da due personaggi unici – lui già attore di Peter Brook e Federico Fellini, lei sesta figlia dell’indimenticabile Charlie Chaplin – che nell’epoca virtuale e degli effetti speciali riescono ad incantare con la loro arte fatta di pochi oggetti e tanta poesia. Repliche fino al 19 giugno.

Posted in Cronaca/News, Viaggia/travel | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Ex-Parlamentari e Unità d’Italia

Posted by fidest press agency su mercoledì, 15 giugno 2011

Torino mercoledì 15 giugno, nell’ambito dell’assemblea è in programma una celebrazione del centocinquantenario presso il Centro Incontri della Regione Piemonte, in corso Stati Uniti. Alla vigilia della cerimonia, l’Associazione ha riunito il proprio Direttivo nella Sala Consiglieri di Palazzo Cisterna, sede della Provincia di Torino. Il saluto ufficiale dell’Ente ai parlamentari è stato portato dalPresidente Antonio Saitta e dal Presidente del Consiglio Provinciale, Sergio Bisacca. Ringraziando la Provincia do Torino per l’ospitalità, il Presidente dell’Associazione ex Parlamentari della Repubblica,Gerardo Bianco, ha ricordato il ruolo fondamentale di Torino e del Piemonte nelle vicende risorgimentali e nel movimento unitario. Ha sottolineato inoltre l’importanza fondamentale della figura di Cavour e la sua concezione, tuttora valida, del rapporto tra esecutivo e Parlamento. Il Presidente Saitta ha messo l’accento sul contributo degli esuli politici alla costruzione di una classe dirigente nazionale, che a Torino si formò e consolidò nel decennio pre-unitario, potendo contare sulle libertà garantite dallo Statuto Albertino e sul clima democratico che si respirava nel Parlamento e nella società civile piemontese. Saitta ha poi sottolineato che a Torino ed in Piemonte la cittadinanza sta vivendo le celebrazioni del centocinquantenario con grande orgoglio e partecipazione, esponendo le bandiere ai balconi delle case, visitando le grandi mostre celebrative, partecipando agli eventi come i raduni militari e indossando i braccialetti tricolore inizialmente destinati solo ai diciottenni. “La vostra presenza a Torino ci onora, perché ci ricollega alla nostra storia” ha affermato Saitta rivolgendosi ai parlamentari. “Il tricolore, ha concluso il Presidente della Provincia – è diventato un segno di identità e di desiderio cambiamento: un cambiamento di cui i giovani devono essere i protagonisti, così come avvenne nel Risorgimento, nella Resistenza e in tutte le altre vicende importanti e positive della nostra storia unitaria”.

Posted in Cronaca/News, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Concerto straordinario della IUC

Posted by fidest press agency su mercoledì, 15 giugno 2011

Roma. Lunedì 20 giugno alle 20.30 concerto straordinario della IUC-Istituzione Universitaria dei Concerti all’Aula Magna della Sapienza. Suonera’ per la prima volta a Roma l’orchestra Neue Philharmonie München diretta da Yoel Gamzou, con la partecipazione delclarinettista francese Lionel Wartelle. In programma Mahler, Mozart e Mendelssohn, con tre capolavori del grande repertorio sinfonico, che costituiranno un impegnativo banco di prova per quest’orchestra bavarese, diventata in pochi anni uno dei gruppi musicali giovanili più importanti della Germania e dell’intera Europa. Fondata nel 2005, è composta da 80 musicisti di eta’ compresa tra gli 11 e i 25 anni, selezionati per il loro talento e la loro preparazione; ai giovani, cui si mescolano strumentisti di gran nome ed esperienza, in un mix vincente che costituisce la caratteristica distintiva di questa orchestra. Si e’ esibita più volte in Francia, Italia e Lussemburgo, oltre che in Germania. Il debutto nel 2010 a Berlino e’ stato un momento importante nella crescita di questa giovane orchestra. Dall’estate del 2010 il suo Direttore Principale e’ l’americano di origini israeliane, Yoel Gamzou, che si e’ affermato sul podio di numerose orchestre in Germania, Francia, Italia, Inghilterra, Ucraina, Russia, Israele, Cuba e Stati Uniti, tra le quali Hamburger Symphoniker, l’Orchestra della Radio Bavarese, l’Orchestra Sinfonica Nazionale di Cuba, l’ Orchestra Sinfonica di Mosca e l’Orchestra Filarmonica d’ Israele. (Neue Philharmonie, Yoel_Gamzou)

Posted in Cronaca/News, Roma/about Rome, Università/University | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Media e unità d’Italia

Posted by fidest press agency su mercoledì, 15 giugno 2011

Roma martedì 21 giugno – ore 9.30 cartoteca – piano 1 – edificio di Lettere piazzale Aldo Moro 5. Non sono ancora finite le celebrazioni dei 150 anni, ma già alla Sapienza un gruppo di docenti tenta di capire come è andata, con una tavola rotonda organizzata dal docente di Storia dell’editoria Marco Santoro e dal suo staff. Il titolo è Echi delle celebrazioni dell’Italia unita, e prenderà in esame periodici, televisioni, web e stampa satirica, isolando immagini e documenti e proponendo una prima interpretazione dei dati, raffrontati anche ai precedenti appuntamenti, quelli dei 50 e dei 100 anni. Nel suo intervento Tra storia e memoria. Le celebrazioni dell’Unità d’Italia attraverso le illustrazioni, Giorgio Bacci, presenterà il riflesso delle celebrazioni avvenute in occasione dei 50, 100 e 150 dell’Italia unita nell’illustrazione coeva. Anna Pia Bidolli introdurrà Le iniziative degli archivi particolarmente significative legate al tema in questione. Franco Contorbia proporrà le testimonianze celebrative ne La stampa periodica; seguirà Le testimonianze in TV di Mihaela Gavrila. Con L’Unità d’Italia online. Ipotesi di una rassegna bibliografica nel web Paola Manoni mostrerà gli esiti di una ricerca bibliografica svolta nel web al fine di classificare e analizzare i risultati ottenuti, discutendo la valutabilità scientifica dei contenuti espressi online; infine interverrà Paola Pallottino su La stampa satirica. Marta Fattori, preside della facoltà di Filosofia, lettere, scienze umanistiche e studi orientali, introdurrà i relatori e modererà il dibattito. L’incontro di giugno è il primo appuntamento del ciclo Libri, documenti e istituzioni: la memoria dell’Italia unita che ritorna in autunno per raccontare come da un lato le iniziative editoriali e bibliotecarie (dalla Treccani ai classici della letteratura, all’attività delle accademie) dall’altro la democratizzazione dell’accesso al sapere (in primo luogo quello femminile) abbiano contribuito alla costruzione dell’identità nazionale. (redenti, masutti)

Posted in Cronaca/News, Roma/about Rome, Università/University | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Incognita Donington per un ottimista Alberto Cerqui

Posted by fidest press agency su mercoledì, 15 giugno 2011

La Superstars Series si appresta ad approdare nel Regno Unito per il quinto round della stagione in programma il prossimo fine settimana a Donington Park e valevole esclusivamente per la classifica internazionale. Il giovane Alberto Cerqui è ormai una delle stelle indiscusse di un campionato che lo sta vedendo costantemente tra i protagonisti, nonostante questa sia per lui la stagione di esordio al volante di una vettura a ruote coperte spesso su circuiti dove, come in questo caso, non ha mai corso.
Venerdì 17 Giugno 2011 15.45 – 16.45: Test Il programma del weekend (ora italiana, GMT+2) Sabato 18 Giugno 2011 10.10 – 10.40: Prove libere 1 13.05 – 13.35: Prove libere 2 17.45 – 18.15: Prove ufficiali Domenica 18 Giugno 2011 11.40: Gara 1 16.40: Gara 2 (cerqui)

Posted in Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Il ritmo delle città

Posted by fidest press agency su mercoledì, 15 giugno 2011

Milano Il “Ritmo estivo” dal 15 giugno al 27 luglio 2011 Il “Ritmo autunnale” dal 25 al 27 novembre 2011 Siamo quest’anno alla quinta edizione del Ritmo delle città e come ogni estate non mancano le novità sul fronte di questa manifestazione che possiamo considerare ormai consolidata nel panorama cittadino, provinciale e lombardo.
Nel programma del 2011 non mancano i grandi appuntamenti: dal giovanissimo sassofonista Mattia Cigalini, nuova rivelazione che apre la rassegna il 15 giugno ad Arese, al Piano Summit di Faraò, Moroni, Di Toro, Alderighi, dal Trio di Enrico Pieranunzi, a Sergio Rubini che sarà la voce di La guerra dei cafoni accompagnato dalle percussioni di Armando Sciommeri, dal Fly Trio, definito in un Miles Davis podcast “uno dei più strabilianti che ci siano in circolazione”, al Fabrizio Bosso Quartet, che farà da ”colonna sonora” del film Il sorpasso di Dino Risi, dall’attesissimo concerto deiManhattan Transfer al Teatro degli Arcimboldi fino al chitarrista francese di origine gitana Biréli Lagrène, all’ensemble vocale dei Civici Corsi di Jazz per The Beatles Harmony, al Claudio Angeleri Quartet, all’Orchestra Jazz Siciliana, al Jazz Studio Orchestra di Bari, per gettare uno sguardo più ampio, grazie a queste due formazioni del sud, ad altri “ritmi” di importanti città italiane.
Le sedi dei concerti sono parte integrante del progetto artistico del Ritmo delle città. A Milano, nel 2011, accanto all’Orto Botanico di via Valvassori Peroni, al Parco di Villa Scheibler, al Gazebo dei Giardini “Indro Montanelli”, alle sedi del Politecnico e dell’Università degli Studi di Milano, alTeatro degli Arcimboldi che possiamo considerare gli elementi di continuità con le edizioni del passato fanno il loro ingresso due nuovi spazi: il Cam Gratosoglio (Centro Aggregativo Multifunzionale) di via Saponaro in Zona 5 e piazza Anita Garibaldi a Baggio, in Zona 7.
In Provincia di Milano, l’ingresso nel programma del Ritmo delle città con il marchio Suoni & Visioni / Il ritmo in Provincia del Comune di Arese, un più rilevante coinvolgimento del territorio magentino, in aggiunta alle tradizionali presenze di Legnano e Segrate assicurano alla manifestazione una maggiore penetrazione territoriale ampliando la sua azione non solo nella promozione culturale delle periferie ma della futura “Grande Milano”. (mattia)

Posted in Cronaca/News, Viaggia/travel | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

“Nel mezzo del cammin… mi ritrovai nel XXI secolo”

Posted by fidest press agency su mercoledì, 15 giugno 2011

Bomarzo, (Vt) Inaugurazione lunedì 20 giugno 2011 ore 17,30 (20 – 30 giugno 2011) Palazzo Orsini APAI via Borghese, 10 “Nel mezzo del cammin… mi ritrovai nel XXI secolo” Gli artisti si confrontano con la Divina Commedia A cura di APAI (Associazione per la Promozione delle Arti in Italia) con la partecipazione del Vescovo di Viterbo, Monsignor Lino Fumagalli Artisti:
Roberta Agostini, Ilaria Barzilai, Marisa Bellini, Patrizia Ceccarelli, Debora Cosenza, Bebeto Costa, Kelly Costa, Clarissa Cruciani, Yvonne Ekman, Leonardo Nazzareno Enea, Sara Fabbri, Americo Felici, Fiorenza Gorio, Giuliano Governatori, Vincenzo Illiano, Ruslan Ivanytskyy, Massimiliano Kornmüller, Tommaso Liuzzi, Laura Lucibello, Claudio Massimi, Cinzia Mastropaolo, Pinuccia Mazzocco, Maura Menichetti, Michela Mezzomo Stucchi, Antonella Mondella, Carlo Monopoli, Patrizia Olivieri, Agnese Ombroso, Sabrina Pantacchini, Luisa Lucia Pasculli, Rossana Pianigiani, Maria Caterina Princi, Claudia Pugnaloni, Eugenio Rattà, Tiziana Rasile, Nicoletta Retico, Francesco Ruscio, Pino Salvatore, Stefano Salvi, Enza Siciliano, Fernando Simonetti, Katharina Spitzer, Gabriella Tolli, Francesca Vergari, Françoise Weddigen
Autori Francesca Vergari, Stefania Simonetti, Rossana Pianigiani, Patrizia Berlicchi, Rosina Ascoli
L’APAI (Associazione per la Promozione delle Arti in Italia) con la preziosa collaborazione della Davide Ghaleb Editore nel promuovere l’evento d’Arte “Nel mezzo del cammin… mi ritrovai nel XXI secolo” si propone di dare spazio alle capacità artistiche individuali, con la sperimentazione di nuovi linguaggi socio-culturali quale stimolo capace di coinvolgere soprattutto i giovani, quali traghettatori di questo nuovo Millennio. Al contempo, il visitatore attento non rimarrà solo semplice spettatore ma attore e parte integrante di un contesto storico e artistico attualizzato dell’universo dantesco. (Valentina Ierrobino in sintesi) (nel mezzo)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

La superstizione del divorzio

Posted by fidest press agency su mercoledì, 15 giugno 2011

Per Chesterton il matrimonio “non è un’indagine, o un esperimento, o un incidente”; è un voto, un giuramento. E il giuramento è un limite, una finestra. L’unica finestra dalla quale affacciandosi l’uomo possa comprendere il senso della propria vita e della Storia di Gilbert Keith Chesterton traduzione di Pietro Federico e Tommaso Maria Minardi Edizioni San Paolo 170 pagine € 14,00

Posted in Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Verbali al codice della strada e multe

Posted by fidest press agency su mercoledì, 15 giugno 2011

La seconda sezione civile con un’ordinanza pubblicata in data odierna 13 giugno 2011 conferma l’orientamento giurisprudenziale predominante in tema di termini del deposito dei ricorsi alle multe per infrazioni al codice della strada. Lo rileva Giovanni D’Agata componente del Dipartimento Tematico Nazionale “Tutela del Consumatore” di IDV e fondatore dello “Sportello Dei Diritti”. Secondo la Suprema Corte è pertinente a tal fine, solo la data del timbro postale e non quella di arrivo dell’atto in cancelleria. Nel caso in cui il plico con il ricorso giunga presso il Giudice di Pace dopo la scadenza del termine di legge, l’impugnazione è da ritenersi comunque effettuata tempestivamente. Come è noto, infatti, la sentenza n. 98/2004 della Corte costituzionale era intervenuta sull’articolo 22 della legge 689/81 chiarendo, si riteneva definitivamente, il termine per l’impugnazione dei verbali. Secondo la nota decisione della Consulta, risulta che quando l’opposizione è notificata mediante raccomandata con ricevuta di ritorno è rilevante ai fini del computo del termine, soltanto la data in cui il notificante ha consegnato il plico alla posta ciò in relazione al combinato disposto con l’articolo 149 Cpc e con l’articolo 4 della legge 890/82. Se la consegna materiale del plico è avvenuta entro il termine previsto dalla disposizione di cui all’articolo 22, non rileva che l’atto sia in seguito arrivato alla cancelleria del giudice oltre il termine previsto per il ricorso. Nel caso di specie gli ermellini hanno accolto con rinvio il ricorso del trasgressore.

Posted in Diritti/Human rights | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Tutto il mondo dentro

Posted by fidest press agency su mercoledì, 15 giugno 2011

Giovanni Buscemi, detto u magu, è uno psicoterapeuta tornato da poco a Cittanova, in Calabria, da dove era fuggito ancora ragazzo per inseguire i suoi sogni. In paese incontra Livia Antonietta, il suo amore di gioventù. La donna gli chiede di aiutare Maria, una diciassettenne che la madre crede posseduta dal demonio. Giovanni comincia la terapia e, con la forza della parola, inizia a scavare nel passato della ragazza, orfana di padre e cresciuta in un ambiente repressivo. Cosa tormenta Maria e la rende preda di crisi convulsive così terribili da farla sembrare indemoniata?
romanzo di Graziano Versace Edizioni San Paolo 368 pagine € 19,50.

Posted in Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Arriva l’estate: bere più acqua

Posted by fidest press agency su mercoledì, 15 giugno 2011

Per combattere il caldo estivo è importante assumere una maggiore quantità di cibi ricchi di acqua, senza dimenticare di bere comunque più acqua. Da uno studio dell’Osservatorio Nutrizionale e sugli stili di vita “Grana Padano” (composto da medici, pediatri e dietisti, vedi scheda di seguito), risulta che gli italiani seguono generalmente una dieta ricca di cibi “idratanti”, ma devono in ogni caso essere più attenti all’idratazione, soprattutto nel periodo estivo.
I cibi più “acquosi” sono la frutta, in particolare anguria e melone, la verdura, il latte, i succhi di frutta, lo yogurt, i sorbetti e i gelati, cibi che gli italiani consumano mediamente a sufficienza. L’Osservatorio nutrizionale “Grana Padano” ha svolto uno studio sulla base dei dati riguardanti 7.500 persone, studio da cui emerge che gli italiani introducono, attraverso ciò che mangiano, circa 1200 millilitri di acqua al giorno: a introdurre più alimenti ricchi di acqua sono gli uomini (1263 ml) rispetto alle donne (1061 ml) e gli alimenti più ricchi di acqua sono introdotti maggiormente nel periodo primaverile rispetto all’inverno (1266 ml versus 981 ml).
Secondo gli esperti dell’Osservatorio nutrizionale, gli anziani tendono a bere poco e, soprattutto nei periodi caldi, sono soggetti a malori dovuti proprio alla scarsa idratazione. I passati e le creme di verdura sono sicuramente preziosi per coloro che, in là con gli anni, magari faticano a masticare, mentre per la merenda dei bambini, che non sempre bevono a sufficienza, sì a ghiaccioli e gelati, senza esagerare a causa dello zucchero contenuto in questi prodotti. Per mantenere un’adeguata idratazione in estate meglio quindi più spremute, frullati, centrifugati, frappé, verdura (soprattutto cotta), latte e yogurt, e, naturalmente, più acqua. L’acqua infatti, non ha valore calorico, può essere bevuta indifferentemente frizzante o naturale, ed è un’ottima fonte di sali minerali.

Posted in Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Fedeltà di coppia

Posted by fidest press agency su mercoledì, 15 giugno 2011

Sei italiani su dieci non credono più alla fedeltà di coppia e con l’ormai prossimo inizio dell’estate, dopo un lungo e per molti monotono anno di lavoro, aumenta il desiderio di fare nuove esperienze e di provare nuove emozioni. L’infedeltà di coppia si sta infatti diffondendo in Italia: secondo i dati raccolti da Incontri-Extraconiugali.com, il portale web 100% italiano che si rivolge a tutti coloro che cercano un’avventura al di fuori della coppia, in Italia il 58% degli uomini e il 49% delle donne ha tradito almeno una volta il proprio partner. Sul portale Incontri-Extraconiugali.com (www.incontri-extraconiugali.com) gli iscritti sono già 120 mila di cui il 65% sono uomini, ma il numero delle donne che si iscrivono è in continuo aumento. Secondo il sondaggio di Incontri-Extraconiugali.com il 52% delle relazioni extraconiugali nasce proprio su Internet e non più sul posto di lavoro che attualmente si colloca alla seconda posizione con il 33%. In merito alla distribuzione geografica, la Città italiana in cui si tradisce di più è Roma (58,5%), seguita da Milano (56,5%) e da Napoli (54%). Il sondaggio di Incontri-Extraconiugali.com oltre a rivelare che il 60% degli italiani non crede più alla fedeltà di coppia, evidenzia anche che solo il 30% è soddisfatto del proprio partner.

Posted in Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | 1 Comment »

Raimon Panikkar. Profeta del dopodomani

Posted by fidest press agency su mercoledì, 15 giugno 2011

La vita e il pensiero di uno dei più grandi personaggi del Novecento. Alle domande poste dall’allievo, Panikkar risponde con parole profonde e ispirate, che ridefiniscono il senso della vita e affrontano i grandi temi di oggi e di ieri: la globalizzazione, la teologia della liberazione, il capitalismo, il libero mercato, la difesa dell’ambiente, il rapporto tra le fedi…
di Raffaele Luise Edizioni San Paolo320 pagine € 18,00

Posted in Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

La ricerca clinica in Italia

Posted by fidest press agency su mercoledì, 15 giugno 2011

L’azienda israeliana, leader mondiale nel settore dei farmaci equivalenti, biotecnologici biosimilari e di molecole innovative in ambito neurologico, è l’unica farmaceutica con ben 6 siti produttivi in Italia. Per la ricerca lavora con 60 centri italiani. Con la collaborazione del Dipartimento di Neurologia e Istituto di Neurologia Sperimentale dell’Università Vita-Salute San Raffaele, Milano, è stato realizzato lo sviluppo clinico di una nuova molecola contro la sclerosi multipla. Gli esperti ne parlano al “The Italian-Israeli Business Forum -Partners in Innovation” in corso a palazzo Mezzanotte a Milano, organizzato da Promos-Camera di Commercio di Milano.
Grazie all’aiuto di oltre 60 prestigiosi centri di ricerca italiani, oltre che per la cura della sclerosi multipla, Teva è attiva nella ricerca di molecole per il trattamento della malattia di Parkinson, in ambito oncologico, della salute della donna e per patologie neurologiche peculiari quali l’atrofia multisistemica, la sclerosi laterale amiotrofica e la malattia di Alzheimer. L’azienda israeliana investe in ricerca il 7% del fatturato mondiale, che nel 2010 è stato di 16 miliardi di dollari.
“Teva è il massimo produttore mondiale di principi attivi farmaceutici e fornisce diverse aziende farmaceutiche multinazionali. – spiega Stefano Lombardi, Direttore Generale di Teva API Italia – È presente in Italia con 6 siti produttivi, dislocati nel Nord Italia, dove vengono prodotti circa 80 principi attivi, con un totale di 600 dipendenti, di cui il 10% ricercatori. Nessuna azienda del settore farmaceutico è presente in Italia con un numero così alto di stabilimenti di produzione.
Teva Pharmaceutical Industries Ltd. (Nasdaq: TEVA) è una delle prime 15 aziende farmaceutiche mondiali. È impegnata nell’accrescere l’accesso ad un’assistenza sanitaria di qualità attraverso lo sviluppo, la produzione e la commercializzazione di farmaci generici a prezzi accessibili, ma anche cure innovative e principi attivi. Con sede in Israele, Teva è il più grande produttore di farmaci generici al mondo, con un portfolio di prodotti globale di oltre 1.450 molecole e una presenza diretta in circa 60 paesi. Il prodotto innovativo di punta di Teva è Copaxone®, il farmaco più prescritto nel trattamento della sclerosi multipla recidivante-remittente. Teva impiega circa 40.000 persone in tutto il mondo e ha registrato un fatturato a livello mondiale di 16,1 miliardi di dollari in vendite nette nel 2010.

Posted in Medicina/Medicine/Health/Science, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

La Turchia bussa alla porta

Posted by fidest press agency su mercoledì, 15 giugno 2011

Roma, 23 giugno 2011, ore 18. 30 Spazio Europa, via Quattro Novembre 149 libro di Carlo Marsili, Università Bocconi Editore – Egea ne discutono: Carlo Marsili, Riccardo Perissich,Thierry Vissol ospite: Hakki Akil, ambasciatore della Turchia in Italia modera: Dimitri Deliolanes, corrispondente ERT

Posted in Cronaca/News, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

IBM: un Master per gli specialisti IT di domani

Posted by fidest press agency su mercoledì, 15 giugno 2011

Milano, Il Politecnico di Milano ha organizzato con la IBM un Master universitario per 16 giovani laureati in discipline tecnico-scientifiche dal titolo: “Sistemi centralizzati per il Cloud Computing”. Questa iniziativa è stata realizzata in collaborazione con Assolombarda e Cefriel e ha visto la partecipazione anche di altre aziende dell’Information Technology. La struttura didattica del master prevede 400 ore di formazione, svolte nell’arco di 24 mesi, tenute da docenti del Politecnico di Milano direttamente nella sede dell’ateneo. Alla fine sarà sviluppato un progetto su temi concordati con l’IBM, che assegnerà un tutor per seguire e facilitare la formazione di ogni studente per tutto il periodo. Elemento qualificante del Master è l’inserimento, con un contratto di alto apprendistato, nei team IBM all’interno delle diverse organizzazioni aziendali impegnate a sviluppare soluzioni e progetti di cloud computing per i clienti. Il Master è incentrato sul mainframe, un’architettura che si riconferma strategica per le imprese che intendono avviare progetti innovativi e che scelgono il cloud computing per trarre vantaggi sostanziali in termini di efficienza, ottimizzazione delle risorse e riduzione dei costi, tutte caratteristiche connaturate proprio nell’architettura del nuovo zEnterprise. La IBM ha iniziato a dare visibilità a questo master alcune settimane fa e ha già ricevuto più di 300 candidature che ha iniziato a valutare con colloqui individuali. Le selezioni andranno avanti fino a fine luglio e il 15 settembre i giovani selezionati inizieranno a seguire i corsi al Politecnico. I candidati devono avere un grande interesse per la tecnologia e per la IBM, un’attitudine all’analisi e alla modellazione dei processi, propensione al lavoro in team, capacità decisionale e organizzativa, flessibiltà. Prerequisiti indispensabili sono un’ottima conoscenza della lingua italiana e inglese e disponibilità a viaggiare.

Posted in Università/University | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Campeggi: Consigli per le vacanze

Posted by fidest press agency su mercoledì, 15 giugno 2011

Periodo di vacanze e anche le strutture turistiche a minor costo, in questo periodo di crisi, possono essere appetibili. Attenzione, pero’, alle solite fregature! Anche i campeggi hanno le stelle, come gli alberghi, e la qualifica dipende dalla tipologia e dalla qualita’ delle strutture offerte. Analogamente a quanto avviene per gli alberghi, la competenza in materia di campeggi e’ stata demandata alle regioni. Ci sono comunque dei requisiti minimi che devono essere rispettati per quanto attiene lo spazio a disposizione del campeggiatore e i servizi offerti. Lo spazio minimo e’ di 40 metri quadrati, un bagno ogni 20 persone e una doccia ogni 30. Attenzione pero’ agli spazi previsti, perche’ il computo e’ fatto calcolando i metri quadrati disponibile per persona, nel conteggio dei quali sono incluse anche le strutture (bagni, docce, spazi comuni, ecc.), quindi i 40 metri quadrati non si riferiscono solo allo spazio per la tenda. Per i campeggi 4 stelle gli spazi aumentano fino a 90 mq, cosi come aumentano i bagni e le docce a disposizione (1 ogni 15 ), le aree comuni (fino al 30%), il parcheggio recintato e coperto (70%), le aree ombreggiate (30%), la pulizia (2 volte al giorno), ecc. Insomma prima di partire per un campeggio occorre informarsi. Le regioni e le organizzazioni di categoria mettono a disposizione siti internet con caratteristiche e foto dei campeggi. Una volta arrivati sarebbe opportuno leggere il regolamento e controllare le qualita’ del posto: se non corrisponde, reclamare e’ d’obbligo. (Primo Mastrantoni, segretario Aduc)

Posted in Viaggia/travel | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Oncogeriatria a Milano

Posted by fidest press agency su mercoledì, 15 giugno 2011

Milano (via Palazzolo, 21) Ha preso il via, all’Istituto “Palazzolo-Don Gnocchi” di l’innovativo progetto che coniuga oncologia e geriatria, iniziativa all’avanguardia sostenuta dalla regione Lombardia. Si tratta del nuovo reparto di degenza per pazienti di età superiore ai 65 anni, affetti da patologia neoplastica: 27 posti letto, accreditati con il Servizio Sanitario Regionale, con accessi diretti o da altri centri ospedalieri dopo interventi di chirurgia oncologica o radioterapia. Il reparto si suddivide in due Unità Operative: Medicina Oncologica e Geriatrica e Riabilitazione Generale Geriatrica a indirizzo oncologico. Il nuovo servizio si affianca al day hospital-ambulatorio di oncologia geriatrica (4 posti), per la somministrazione della chemioterapia antitumorale, avviato al “Palazzolo” nello scorso mese di marzo e in grado di offrire la possibilità di ricovero ordinario per pazienti anziani fragili e vulnerabili per prestazioni di chemioterapia, terapia di supporto e riabilitazione. Direttore del Progetto di continuità assistenziale per pazienti anziani oncologici è il professorSilvio Monfardini, mentre il dottor Riccardo Sandri è il primario dell’Unità di Oncogeriatria.
Le attività previste dal progetto di continuità assistenziale per il paziente oncologico anziano sono le seguenti:
somministrazione chemioterapia antitumorale in Day Hospital e durante la degenza;
riabilitazione per pazienti oncologici;
visite oncologiche ambulatoriali;
collegamento permanente con i medici di medicina generale per la gestione extra-ospedaliera del paziente anziano ed eventuale attivazione dell’Assistenza Domiciliare Integrata o Custode sociale;
consulenze per pazienti interni ed esterni;
partecipazione al team per la discussione interdisciplinare sulla gestione clinica e sociale dei casi;
predisposizione e divulgazione di protocolli di cura del paziente anziano, interagendo con altre strutture operanti nell’area oncologica (Istituti Tumori, Aziende ospedaliere) e i medici di medicina generale;
corsi di formazione per il personale infermieristico e medico;
informazione al pubblico anziano su diagnosi precoce e terapia.
Di particolare importanza è la riabilitazione oncologica. Questa riveste oggi un ruolo di primo piano in una realtà caratterizzata da un crescente numero di interventi riabilitativi richiesti dalla patologia neoplastica e soprattutto dai trattamenti specifici (chirurgia, radioterapia, chemioterapia) ad essa correlati. In questo ambito è pertanto essenziale sviluppare “standard di cura” ottimali e valutarne successivamente gli impatti in termini di risultati e assorbimento di risorse. La prevalente componente anziana tra i pazienti oncologici, comporta un’ulteriore attenzione nella predisposizione di protocolli riabilitativi.

Posted in Cronaca/News, Medicina/Medicine/Health/Science | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »