Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 31 n° 229

Archive for 22 giugno 2011

Precari: manganelli contro verdure

Posted by fidest press agency su mercoledì, 22 giugno 2011

Manganelli contro verdure: questa è la risposta giunta alle centinaia di precari di tutti i settori, i cassintegrati, i Lsu, i senza casa e senza reddito, i disoccupati, che questa mattina a Roma hanno portato in piazza di Monte Citorio i problemi del Paese reale. Lavoratori che hanno espresso la propria indignazione lanciando slogan, ortaggi e qualche petardo ad un Parlamento in tutt’altre faccende affaccendato, hanno ricevuto in cambio la carica delle forze dell’ordine. Tante le diverse vertenze confluite nella piazza. Numerosissimi gli ex-lsu Ata della Scuola, oggi in sciopero nazionale indetto da USB,messi in cassa integrazione a zero ore e con salari tagliati grazie ad un accordo sottoscritto da Cgil Cisl Uil; molti i precari della ricerca, insieme a quelli del settore privato; gli esternalizzati del pubblico accanto ai precari dello spettacolo, ed ai lavoratori stabili, che non arrivano più alla metà del mese. Tutti a ribadire con forza che l’unica strada percorribile è fermare la precarizzazione del lavoro, cancellando il pacchetto Treu e la legge 30, fermando gli accordi sull’apprendistato, con un nuovo processo di stabilizzazione e risorse per i contratti. Il corteo, che dopo le cariche davanti alla Camera ha bloccato il traffico nelle vie del centro di Roma, ha raggiunto il Ministero della Funzione Pubblica, dove i lavoratori hanno respinto al mittente gli insulti ricevuti ribadendo che difenderanno la Pubblica Amministrazione come bene comune a servizio di tutti i cittadini. “Il grado di coscienza espresso oggi dai manifestanti – ha dichiarato al termine del corteo Claudio Argentini, dell’USB Ricerca – rende possibile l’allargamento della mobilitazione a tutte le parti della società che oggi soffrono la crisi imposta dai governi e dai poteri forti dell’economia. Questa giornata dimostra che è necessario alzare il grado di mobilitazione e conflitto, ad iniziare dall’imminente sciopero precario che USB proclamerà luglio”, ha concluso Argentini.

Posted in Cronaca/News, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

L’oco del Campidoglio

Posted by fidest press agency su mercoledì, 22 giugno 2011

oche

Image by axartico via Flickr

Dalla Camera doppio schiaffo alla Lega: ministeri a Roma, no al pedaggio sul Gra (da Il Messaggero del 22 giugno 20119 e Rosario Amico Roxas commenta: Nessuno schiaffo alla Lega; tutto coordinato con il presidente del consiglio. Bossi ha fatto la sua figura con la base leghista, chiedendo la luna e ottenendo il dito che la indica; Alemanno crede di avere ottenuto la nomina di eroe del Campidoglio per aver salvato i diritti dei romani dalle incursioni dei Celti (esattamente come le oche di storica memoria), così potrà indossare un abito pennuto come un “oco del Campidoglio”. In mezzo il cavaliere, che non cerca nemmeno di mediare tra i duellanti, soddisfatto di avere incassato una maggioranza numerica alla quale non crede neppure lui. Prossimamente una nuova pacificazione con la solita e collaudata coda alla vaccinara, penne alla puttanesca, rigatoni e pajata, trippa alla romana e polenta. La maggioranza politica che si è espressa in tre occasioni (amministrative, ballottaggi e referendum) deve tacere in nome e per conto di una dittatura della maggioranza che si ricompone dopo le disfatte attirata dalle lusinghe che offre a piene mani il cavaliere, utilizzando i fondi pubblici (e in parte anche quelli privati). Se schiaffo c’è stato, lo hanno beccato i leghisti che hanno osannato Bossi, mentre il loro capo si adoperava a salvare il vero e unico padrone della Lega, che soddisfatto dell’esito finale, continuerà a pagare le rate dell’acquisto dello stemma e dello statuto leghista. Bossi continuerà a borbottare, minacciare, scandire parolacce, perchè è questo il ruolo che gli hanno assegnato per evitargli il pubblico ludibrio e continuare a recitare una parte molto remunerativa. (Rosario Amico Roxas)

Posted in Confronti/Your opinions | Contrassegnato da tag: , , , | 3 Comments »

Editoriale Fidest. Il Parlamento e la fiducia al governo

Posted by fidest press agency su mercoledì, 22 giugno 2011

Army parade of Republic Day, Rome (Italy).

Image via Wikipedia

E’ di queste ore la dichiarazione dell’on.le Amedrico Porfidia che dopo aver ascoltato il discorso del Presidente del Consiglio e annotato il passaggio nel quale assicura l’interesse del Governo per i problemi del meridione del Paese, esulta e si dichiara soddisfatto. Mi chiedo, a questo punto, quanti siano i parlamentari italiani di bocca buona e di memoria corta per ritrovarsi ancora a dover lodare un intervento che da 17 anni non fa altro che ripetere le stesse cose. E se poi vogliamo limitarci al “fattaccio” di queste ultime ore parliamo dell’immondizia che sta affogando la Calabria, la Campania e agita i sonni degli amministratori romani e palermitani. Se la situazione si sta deteriorando, lo dobbiamo anche al fatto che nell’ultimo consiglio dei ministri è mancato, per volontà della Lega, l’aiuto richiesto e reso impellente. Ma queste cose l’on.le Porfidia probabilmente non le sa. Era forse alla buvette a sorbirsi un caffè. Il nostro sconcerto sta proprio qui e ci chiediamo cosa ci sta accadendo. Non si tratta solo del meridione o del centro o del nord, si tratta degli italiani che continuano ad essere “plagiati” da appelli, da promesse, da assicurazioni che per anni si sono ripetuti e che tutte le volte hanno suscitato grandi speranze. Non dimentichiamo che mentre Berlusconi dichiara di voler ridurre le tasse (e lo dice anche in questo caso da 17 anni con tanto di iniziale dichiarazione pubblica e di promessa che se non avesse mantenuto l’impegno di sarebbe dimesso), tutti sanno che si trasformerà, nella migliore delle ipotesi, in una “partita di giro” (togli di qua e metti di là) mentre la vera riduzione delle imposte è quando si riduce il carico complessivo, punto e basta. Ma in proposito intervengono i soliti saggi che ci dicono che la cosa è impossibile. Ma se è impossibile perché si continua a dirlo come se fosse praticabile? Perché vogliamo farcelo dire. Vogliamo essere ingannati. Siamo per un certo verso degli inguaribili masochisti. E vi sono dei “masochisti” anche a Pontida se esultano all’idea che 4 ministeri vadano in Provincia di Milano dove pare vi sia un palazzo che li ospiterebbe gratis. Una “balla” più grossa di questa non credo che vi sia. Prima di tutto i ministeri non possono essere trasferiti firnché Roma resterà capitale dell’Italia e secondo sappiamo che si tratta invece di un “ufficio di rappresentanza” ovvero di un qualcosa che già esiste e che, semmai, andrebbe esteso. Il ministro La Russa ha già un ufficio di rappresentanza a Milano presso una caserma e si tratta della sua segreteria particolare. Perché non si dice che il maggior risparmio verrebbe dalla riduzione dei ministeri, dei sottosegretari, dei parlamentari e degli amministratori locali, dall’abolizione delle province, con la drastica riduzione delle spese di rappresentanza delle regioni, delle province e dei comuni e via di questo passo? E poi gli sprechi e le evasioni fiscali dove li mettiamo? Tutti insieme raggiungono una cifra da capogiro: ben 350 miliardi di euro (calcolo in difetto) che noi dilapidiamo mentre gli stessi italiani diventano più poveri, più rassegnati, più cinici e… masochisti. (Riccardo Alfonso http://www.fidest.it)

 

Posted in Editoriali/Editorials | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

L’impegno del governo per il Sud

Posted by fidest press agency su mercoledì, 22 giugno 2011

Southern Italy

Image by Feuillu via Flickr

“Accogliamo con favore le parole pronunciate dal Presidente del Consiglio riguardo all’impegno del Governo per il Sud” lo dichiara l’on. Americo Porfidia di Noi Sud. “Nel discorso del Premier si comprende come il Governo abbia recepito i ripetuti appelli di Noi Sud al fine di porre la questione del Meridione quale asse centrale dei lavori di Governo. Se questi sono gli obiettivi Noi Sud non mancherà di sostenere con forza la maggioranza sino a fine legislatura. Il Piano per il Sud è questione fondamentale non solo per la situazione meridionale, ma per un rilancio complessivo del paese Italia. La divisione tra nord e sud è inaccettabile sotto diversi punti di vista, in particolare sul piano del lavoro e dell’occupazione. Il Sud rappresenta un’occasione per tutto il paese, un enorme bacino di potenzialità ancora poco espresse. Noi crediamo – conclude Porfidia – che il rilancio del Sud possa rappresentare la vera ed autentica svolta positiva per tutto il paese, e Noi Sud darà il suo contributo affinchè si realizzi in tutti i suoi aspetti”

Posted in Politica/Politics, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | 1 Comment »

Be Lola: promozioni estive

Posted by fidest press agency su mercoledì, 22 giugno 2011

Da oggi è possibile acquistare gli abiti della collezione Party Time Dress con sconti fino al 50%. L’offerta e la vendita di prodotti sul sito web (“www.belola.com”) sono regolate dalle Condizioni Generali di Vendita. I prodotti acquistati su http://www.belola.com sono venduti direttamente da Lola Products And Services srl, con sede legale in Monza Via Passerinii, 2 Iscr. Reg. Imp., C.F. e P.IVA n. 07247900967. Alcuni abiti per:
• Party Time Dress Collezione realizzata in esclusiva per Be Lola, abiti rigorosamente made in Italy e di fattura artigianale.
• Tonight è l’abito da sera con uno spacco vertiginoso per chi non vuole passare inosservata (vedi foto, disponibile anche in nero).
• Little Black Dress è il monospalla ideale per un aperitivo o un party a bordo piscina.
Be Lola è il primo concept e-store dedicato alla seduzione.
Be Lola è tentazione, fascino, sex appeal, charme, femminilità e divertimento. Be Lola è libertà di esprimere la seduzione in modo spensierato e giocoso. Be Lola nasce in Italia ma si rivolge a un pubblico internazionale e fin dall’inizio lo store è online sia in italiano che in inglese.
BELOLA, the seduction e-store, è il primo concept store online dedicato alla seduzione. Be Lola propone prodotti, accessori e servizi, riservato alle donne che piacciono,vogliono piacersi e piacere.

Posted in Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Makkekomico

Posted by fidest press agency su mercoledì, 22 giugno 2011

Roma 23 giugno 2011 Via di San Gregorio – Parco del Celio Biglietto: posto unico 10 Euro Il Makkekomiko non è solo uno spettacolo di cabaret ma è soprattutto un modo nuovo e diverso di pensare la comicità. Il pubblico entra in teatro, al chiuso o all’aperto che sia, si siede, ride alle battute, partecipa e magari ne dice di sue. Non c’è quarta parete ma un unico palco che arriva dai camerini fino all’ingresso. E’ giusto ricordare che il “papà” del Makkekomiko è Mago Mancini, che dopo anni di esperienze nel teatro e nel cabaret e dopo l’incontro con Serena Dandini nel gruppo della Fattoria dei Comici, ha concepito la sua creatura che, già da neonata, faceva ridere come una grande!
Il Mago Mancini non sarà solo. Per rendere omaggio all’anniversario dell’unità d’Italia, si circonderà di comici provenienti da tutta la penisola. Cisarà, infatti, la comicità di Sergio Viglianese (Roma) con i suoi tanti personaggi, tra cui Gasparetto, che dopo aver riparato le macchine dei conduttori televisivi di Zelig e Colorado Cafè, ha deciso di dare una controllatina anche alla macchina di Mago Mancini, l’inossidabile Duna. E poi ci saranno comici come Annalisa Aglioti (Bari), Fabian Grutt (Napoli), Sergio Giuffrida (Gela), Michele Di Stio col suo Professore calabrese (Calabria), Pietro Saracino (Sicilia), Francesco Damiano (Torino), Giovanni Perfetto (Benevento) che con la loro frizzante bravura e originale comicità, renderanno una calda serata estiva, una fresca serata all’insegna del divertimento e della risata

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Miss Italia nel Mondo: la passeggiata delle miss

Posted by fidest press agency su mercoledì, 22 giugno 2011

Il Lungomare di Reggio Calabria si trasforma in una passerella di bellezze, attirando la curiosità di passanti e turisti. «E’ stata un’uscita bellissima», ha detto Silvia Novais, Miss Italia Amazzonia, italiana da parte dei nonni paterni, di Firenze. «Reggio è una città meravigliosa! L’affaccio su Messina poi: mai visto niente di più bello!». «So che proprio su questo Lungomare, in particolari condizioni atmosferiche, si verifica il fenomeno della Fata Morgana! Speriamo di essere fortunate e vederlo durante la nostra permanenza!», dice invece Esther Lanuza, Miss Italia Guatemala, originaria di Coloziocorte, in provincia di Lecco. Proprio a Reggio Calabria, domani, le finaliste di Miss Italia nel Mondo visiteranno il museo archeologico, uno dei più importanti della Magna Grecia, dove sono custoditi i famosi Bronzi di Riace. Oggi invece, divise in due gruppi, le miss saranno impegnate per l’intera giornata nel tour delle città di Crotone e Catanzaro.

Posted in Cronaca/News | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Rilancio dei Campi Flegrei

Posted by fidest press agency su mercoledì, 22 giugno 2011

500.000 euro di fondi pubblici arriveranno nei Campi flegrei, per mettere in piedi un poderoso evento culturale dalla portata economica complessiva di ben 715.000 euro. “Art Explosion” intende così promuovere in maniera suggestiva la terra ardente, mediante una grande manifestazione in cui singoli eventi si coordineranno e si collegheranno al tema unico dell’integrazione traarte contemporanea e archeologia che ne costituisce il filo conduttore. Per un intero mese, dal 30 settembre al 30 ottobre, i siti archeologici dell’area flegrea torneranno a nuova vita attraverso le esposizioni e le esibizioni di artisti di fama nazionale e internazionale e di giovani emergenti.
“Esposizioni”, “mostre” finalizzate alla valorizzazione di realtà museali e di siti archeologici, “proiezioni architetturali”, “street art live performance”, queste sono solo alcune delle modalità attraverso cui “Art Explosion” si propone di dare un’opportunità di rilancio ai beni culturali, attraverso la naturale compresenza e giustapposizione tra storia e arte, passato e presente. La Necropoli di Cappella, il Castello di Baia, il Tempio di Diana e di Venere, l’Anfiteatro Flavio, Macellum, saranno alcuni dei palcoscenici d’eccezione per esibizioni e mostre collettive ed individuali dei grandi nomi dell’Arte contemporanea. Tra i tanti artisti provenienti da tutta Italia che interverranno alla manifestazione, il genio delle installazioni luminose Nicola Evangelisti e il maestro Marco Nereo Rotelli, entrambi immancabili protagonisti della 54° Biennale di Venezia. Il musicista Francesco D’Errico, i poeti italiani Davide Rondoni, Mario Attanasio, Tiziano Broggiato, Lucrezia Lerro, Loretto Rafanelli, Valentino Zeichen, e l’arabo Adonis arricchiranno le creazioni di Rotelli, per una fusione perfetta tra arte, musica e parole. Visite guidate per scuole ed accademie, educational tour per esperti e critici d’arte, un concorso regionale dedicato agli artisti emergenti, arricchiranno il variegato parterre della manifestazione il cui calendario completo sarà diffuso prossimamente. Un evento d’eccezione, “Art Explosion” che sarà forse il punto di partenza per il vero rilancio delle potenzialità turistiche e culturali dei Campi flegrei.

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology, Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Mantica incontra la comunità d’affari di Sydney

Posted by fidest press agency su mercoledì, 22 giugno 2011

A panoramic view of the Sydney skyline as view...

Image via Wikipedia

East Sydney Australia Italian Chamber of Commerce and Industry in Australia Inc. Ground Floor, 140 William Street. Il Senatore Alfredo Mantica sottosegretario con delega per gli Italiani nel Mondo, in visita in Australia, ha preso parte a un Boardroom Luncheon organizzato dalla Camera di Commercio di Sydney, intervenendo su economia ed emigrazione. http://www.icciaus.com.au (Luigi Mariani)

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology, Estero/world news | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

L’economia italiana nell’Eldorado iraniano

Posted by fidest press agency su mercoledì, 22 giugno 2011

Teheran dal 23 al 28 giugno presso l’Hotel Espinas di Teheran. La manifestazione si svolgerà allo “Opening Day” con un “Ricevimento ufficiale di Gala” offerto agli ospiti dagli organizzatori e dagli sponsor. Il ricevimento prevede una cena introdotta dall’Ambasciatore Italiano a Teheran, Alberto Brandanini, seguito dal Presidente di Bella Italia, Fausto Bizzirri, e dal Presidente del Consorzio Alta Cucina Italiana, Alessandro Cecchi. Il menu sarà a cura dello chef Massimiliano Mascia del Ristorante San Domenico di Imola. Nipote del titolare del ristorante Valentino Marcattilli, due stelle Michelin, Mascia è riconosciuto in tutte le migliori guide gastronomiche italiane ed estere. Tra gli sponsor anche Alitalia.
L’Iran è al centro dell’attenzione per motivi politici e militari, soprattutto in questo momento di criticità a livello internazionale, ma pochi sanno che dietro la facciata si cela un’economia in pieno sviluppo che offre molte opportunità di business per le nostre imprese e secondo le previsioni degli esperti attirerà sempre più investitori stranieri, supportati da leggi varate dal governo locale. Nei primi tre mesi del 2010 l’export italiano verso l’Iran è aumentato del 17% e ha reso il nostro Paese il primo partner commerciale europeo. “Qui gli imprenditori italiani possono aprire una società senza avere necessariamente un socio locale, a differenza di quanto accade in alcuni paesi del GCC (Gulf Cooperation Council). Società a capitale interamente straniero e ben tutelate da una fiscalità evoluta a livelli europei, in cui l’imposizione è al 25%” fanno sapere da Diacron Group, che ha deciso di aprire un ufficio iraniano e sta preparando delle guide ad hoc per imprenditori che vogliono approfittare della congiuntura favorevole e cogliere l’opportunità di sviluppare il proprio business in paesi come l’Iran.
Venerdi 24, corrispondente alla nostra domenica per gli islamici, verrà offerto un “Brunch Italiano” al Ristorante Mediterraneo dell’Hotel Espinas, che dal 24 fino al 28 giugno servirà il menu preparato dallo chef Massimiliano Mascia per far conoscere la gastronomia italiana e i suoi principali ingredienti.
Sabato 25 e domenica 26 lo chef Mascia terrà due lezioni di cucina, mentre nella sala Pasargard dell’Hotel verrà allestita “Boutique Italia”, uno show room in cui le aziende dell’enogastronomia e dell’artigianato italiane presenteranno i propri prodotti. Nella “Boutique Italia” sarà possibile stabilire contatti e avviare trattative commerciali con operatori locali invitati dall’Istituto Nazionale per il Commercio Estero.
All’iniziativa parteciperanno aziende italiane che rappresentano prodotti tipici della tradizione del made in Italy. Fra queste:
• Pastificio Fabianelli, fondato a metà dell’Ottocento a Castiglion Fiorentino (AR), oggi esporta in 33 paesi sparsi in 4 continenti (Europa, America, Asia, Oceania).
• Caffè Buscaglione, torrefazione che nel 1899 inizia a produrre pregiate miscele di caffè a Roma, Milano e Napoli. Pioniere nello sviluppo delle cialde e delle capsule, porta avanti la tradizione del caffè espresso italiano.
• Casa Antonini, attiva nella produzione di prodotti biologici.
• Bizzirri Ceramiche, azienda di Città di Castello che produce ceramiche artistiche da tavola realizzate a mano
• Oleificio Laurenzi
Diacron Group – Fondato nel 1995, il gruppo Diacron è una società di consulenza internazionale che offre servizi di natura societaria, fiscale, contabile e di amministrazione fiduciaria. Oltre a uffici di rappresentanza in Italia ha sedi operative localizzate in aree strategiche di prestigio internazionale: Svizzera, Regno Unito, Emirati Arabi, Cina, Hong Kong e Bulgaria. Il gruppo opera anche come casa editrice con il marchio Diacron Press che pubblica testi incentrati su temi di business internazionale, saggistica, geopolitica, paesi emergenti, globalizzazione finanziaria, manualistica fiscale. http://www.diacron.eu.

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology, Estero/world news | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

La Santa Caterina benedicente un devoto

Posted by fidest press agency su mercoledì, 22 giugno 2011

Pienza 25 giugno – 4 settembre 2011, Museo Diocesano Per celebrare il 550° anniversario della canonizzazione di Santa Caterina da Siena, voluta nel 1461 da Pio II, il Museo Diocesano di Pienza espone per poco più di due mesi una inedita tavola quattrocentesca raffigurante la domenicana senese in atto di benedire un devoto, proveniente da una collezione fiorentina. Curata dal direttore del museo Gabriele Fattorini, l’esposizione è parte di un progetto più ampio, che vede la sede museale pientina istituire uno stretto dialogo con la mostra di libri antichi e incisioni cateriniane allestita simultaneamente nel vicino Museo della Fabbriceria dalla Società Bibliografica Toscana. L’inaugurazione dell’evento – che si terrà sabato 25 giugno alle ore 17.00 nella chiesa di San Francesco a Pienza – sarà l’occasione per sottolineare il valore dell’intero progetto, oltre che per per ricordare la secolare rilevanza di Caterina da Sien a, eletta in tempi più vicini a noi patrona d’Italia e d’Europa.
La Santa Caterina benedicente un devoto rappresenta una rilevante acquisizione per l’iconografia cateriniana quattrocentesca ed è stata riconosciuta da Andrea De Marchi al raro pittore bolognese Cristoforo di Benedetto (documentato dal 1456 al 1497), che nella seconda metà del Quattrocento seppe arricchire il sostrato tardogotico del suo stile aggiornandosi sulle novità rinascimentali “padovane” diffuse nell’ambiente artistico felsineo da Marco Zoppo e dai veneziani Antonio e Bartolomeo Vivarini. Il dipinto, come evidenziato da Matteo Mazzalupi, doveva essere destinato a un piccolo altare o al sepolcro del giovane uomo che vi è effigiato di profilo. Per quanto fosse una terziaria, Caterina veste l’abito delle monache domenicane, ma tale sostituzione è comune già nel Quattrocento; la mano destra benedice il suo devoto, mentre nella sinistra sono i due consueti attributi del Crocifisso e del cuore, poco in basso, raccolto in un vaso di gusto antiquario, è invece il giglio simbolo della di lei purezza. Su questi interviene peraltro nel pieghevole che accompagna il dipinto pure il biblista senese Benedetto Rossi.

Posted in Cronaca/News, Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Festival delle Arti Visionarie

Posted by fidest press agency su mercoledì, 22 giugno 2011

Roma dal 2 al 10 luglio 2011Ore 19 – 24 Piazza S. Maria della Pietà 5, Comprensorio dell’ex-ospedale di Santa Maria della Pietà Ex-Lavanderia, padiglione 31 Linea35Festival darà vita a 9 giorni di itinerari ricchi di spettacoli, video, riflessioni, concerti, mostre e performance. Si tratta di una serie di itinerari, concepiti da Linea 35, che ci faranno riappropriare momentaneamente delle strutture consentendoci di visitarle e scoprirle da scorci inaspettati, attraverso lo sguardo contemporaneo degli artisti ed accompagnati dalle parole di chi è stato testimone storico dell’esperienza interna. L’obiettivo del Festival è infatti quello di promuovere nuove esperienze espressive che rielaborino, attraverso varie forme d’arte, un confronto serrato con gli spazi ospitanti. Molti saranno gli artisti che hanno aderito al Festival: tra gli altri Andrea Camilleri, Fabrizio Gifuni, Sonia Bergamasco, Andrea Rivera, The Niro e Diana Tejera, Elena Arvigo, Marco Solari e Alessandra Vanzi, Collettivo Angelo Mai. Questo, in sintesi, il programma del festival: ogni sera, dalle 19, il pubblico verrà accolto presso le sale dell’Ex lavanderia dove sarà operativa la caffetteria e un punto ristoro. Nelle sale sarà possibile visitare un’esposizione di arti visive realizzata in collaborazione con Techné e una selezione di lavori grafici di Angela Zurlo a cura di Francesca Campli. La stessa artista ha anche concepito per le zone esterne tra i padiglioni piccoli interventi che rievocano le storie qui vissute. Sarà inoltre possibile seguire le proiezioni di corti, filmati, reportage prodotti intorno all’argomento e introdotti brevemente dai loro autori, alternati con concerti di musicisti, gruppi e singoli artisti. Nelle zone esterne ai Padiglioni – attraverso il Parco – il pubblico, guidato nel percorso, ‘scoprirà’ gli spettacoli e le performance e avrà modo di vedere, sotto una diversa luce, aspetti dimenticati del parco stesso e della sua storia. Prima dell’itinerario notturno, una guida, legata all’esperienza del Santa Maria della Pietà, avvierà il pubblico alla visione della serata con un breve racconto della sua storia e dei suoi protagonisti. Si potrà così conoscere e visitare uno scenario suggestivo, quello degli ex padiglioni psichiatrici ed aree limitrofe ora abbandonate all’incuria e al lento degrado.
Si farà poi ritorno alla Ex-Lavanderia dove sarà possibile cenare, ballare e chiudere la serata. Le prime due serate saranno dedicate all’inaugurazione attraverso una grande festa con concerto, sul palco esterno alla Lavanderia. Linea35Festival vuole essere un grande momento di incontro, di dialogo e proposta aperto e rivolto alla città, per confrontarsi con la forza viva e contraddittoria di questo luogo.

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Coppa del Mondo di Skiroll

Posted by fidest press agency su mercoledì, 22 giugno 2011

Torino lunedì 27 giugno alle 11 nella Sala Marmi di Palazzo Dal Pozzo della Cisterna, presentazione della gara in programma giovedì 30 giugno a sede della Provincia di Torino, in via Maria Vittoria 12. Saranno presenti gli organizzatori ed il Vice-Presidente della Provincia e Assessore allo Sport, Gianfranco Porqueddu. E’ stato inoltre invitato ad essere presente l’Assessore allo Sport della Città di Torino, Stefano Gallo.
Dal 29 giugno al 3 luglio la Coppa del Mondo di Skiroll tornerà in Piemonte, con quattro gare, in programma mercoledì 29 giugno a San Giacomo di Roburent (prologo a tecnica classica), il 30 a Torino (gara ad inseguimento a tecnica libera con partenza ad handicap, al Parco del Valentino), il 2 luglio a Prato Nevoso (gara Sprint ad eliminazione diretta) ed il 3 luglio a Mondovì (Team Sprint).

Posted in Cronaca/News, Viaggia/travel | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Villesse-Gorizia. Varato il sovrapasso sulla Sp 18

Posted by fidest press agency su mercoledì, 22 giugno 2011

Una gru da 500 tonnellate, fra le poche operanti in Italia, ha sollevato la struttura da 140 tonnellate che è stata posata sulle due “spalle” costruite ai lati della carreggiata del raccordo Villesse-Gorizia, a circa 4 chilometri da Gradisca d’Isonzo. Fase centrale dell’operazione che ha realizzato il nuovo sovraprasso (quello vecchio era stato demolito in febbraio), il varo, ha richiesto la chiusura al traffico del tratto di raccordo compreso fra lo svincolo di Gradisca d’Isonzo e quello di Villesse durante la notte fra martedì 21 e mercoledì 22 giugno. Sul nuovo manufatto, lungo 60 metri, saranno appoggiate, nei prossimi giorni, una serie di piastre in calcestruzzo che verranno poi coperte da un getto di cemento. A quel punto l’opera potrà dirsi completata. Realizzato dalla Maeg, impresa di costruzioni trevigiana, specializzata in carpenteria metallica che sul raccordo costruirà ben 11 delle 13 opere principali, tra sovrapassi, ponti ad arco e passerelle, il sovrapasso è parte integrante della Strada Provinciale 18 (raccordo di collegamento fra Romans e Gradusca) che attraversa la Villesse Gorizia e, rispetto a quello demolito, disporrà anche di una pista ciclopedonale. Sotto l’opera, inoltre, saranno realizzate una serie di strade campestri per garantire i collegamenti fra le diverse aree coltivate. Una richiesta fortemente sostenuta dal comune e dalle associazioni di categoria e recepita dal vice commissario Riccardo Riccardi che, dopo averne verificato la sostenibilità tecnico- economica, l’ha accolta. Iniziate alle 20,00, con la chiusura del tratto di raccordo compreso fra tra lo svincolo di Gradisca d’Isonzo e quello di Villesse, le operazioni sono proseguite con lo spostamento dei new jersey centrali in calcestruzzo, la rimozione di una ventina di metri di barriere laterali e l’allestimento di 2 torri faro, in grado di illuminare tutta l’area interessata dai lavori. A quel punto è stata fatta entrare l’autogru che, verso le 22 ha iniziato le operazioni di aggancio della trave con speciali funi di acciaio. Sollevata e posizionata correttamente, la struttura, composta da più conci saldati insieme, è stata “depositata” sugli appoggi (tecnicamente “pile”) provvisori. Una ventina, complessivamente le persone coinvolte dai lavori, fra tecnici di Autovie Venete, dipendenti del Consorzio Fvg Cinque che si è aggiudicato i lavori della Villesse-Gorizia, gruisti dell’impresa Midolini e personale dell’azienda Maeg. I prossimi interventi impegnativi, che si svolgeranno tra luglio e agosto, sono la demolizione di un sovrapasso in località Romans, la posa del primo dei due ponti strallati sulla rotatoria di Sant’Andrea e il varo di un ponte nei pressi di Gradisca.

Posted in Cronaca/News | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

“Comandi! – Carabinieri e storia d’Italia (1814-2011)”

Posted by fidest press agency su mercoledì, 22 giugno 2011

coat of arms of the Carabinieri (Carabiniers),...

Image via Wikipedia

Torino da giovedì 23 a domenica 26 giugno la Caserma Bergia di via Santa Croce 4 a Torino ospita la mostra “Comandi! – Carabinieri e storia d’Italia (1814-2011)”, ideata e promossa dalla Provincia di Torino per rendere omaggio ai Carabinieri di ieri e di oggi, in occasione del loro Raduno Nazionale a Torino nel 150° anniversario dell’Unità d’Italia. Non è un caso il fatto che la mostra venga allestita nell’edificio, di cui la Provincia è proprietaria, che ospitò la prima sede dell’Arma, istituita con le Regie Patenti del 13 luglio 1814 dal Re di Sardegna Vittorio Emanuele I. Oggi la Caserma Bergia ospita il Comando Regione Carabinieri Piemonte e Valle d’Aosta. La mostra presenta libri,documenti, stampe e cimeli che ripercorrono alcune tappe salienti della storia dei Carabinieri. Alcuni degli oggetti della mostra vengono esposti per la prima volta al pubblico e fanno parte delle collezioni della Biblioteca di Storia e Cultura del Piemonte “Giuseppe Grosso”, collocata al piano terreno del Palazzo Dal Pozzo della Cisterna, sede della Provincia. La mostra è visitabile dal 23 al 26 giugno, dalle 10 alle 19. L’ingresso è libero. (carabinieri)

Posted in Cronaca/News, Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Best practice al sistema sanitario lombardo

Posted by fidest press agency su mercoledì, 22 giugno 2011

Finlombarda S.p.A. comunica che, per i nuovi contratti, il Fondo Socio Sanitario* ha raggiunto il traguardo di 60 giorni nei tempi di pagamento dei fornitori del sistema sanitario lombardo. Da marzo ad oggi sono stati pagati a 60 giorni oltre 2.000 fornitori per più di 120 milioni di euro, con un tasso di crescita medio del 97%. Entro la fine dell’anno si prevede di erogare ulteriori 240 milioni di euro. “A causa dell’insolvenza della pubblica amministrazione, grava sulle spalle delle nostre imprese in Italia una massa creditizia di ben 70 miliardi di euro. Garanzia di tempi certi di pagamento e riduzione ulteriore degli stessi a 60 giorni, come deliberato dalla nostra Regione, rappresenta un esempio concreto di come affrontare questo problema”, commenta Marco Nicolai, Presidente del Consiglio di Gestione di Finlombarda S.p.A. Istituito nel 2007 da Regione Lombardia e gestito da Finlombarda, che ha centralizzato i flussi finanziari delle aziende sanitarie secondo una logica di cash pooling, il Fondo Socio Sanitario ha permesso la progressiva e significativa contrazione delle tempistiche di pagamento dei fornitori del sistema sanitario lombardo da 280 giorni iniziali a 90 giorni (2009), per poi passare ai 60 giorni attuali per tutti i nuovi contratti.
Il Fondo Socio Sanitario ad oggi ha erogato complessivamente 10,3 miliardi di euro, di cui 8,7 miliardi di euro direttamente a oltre 13.000 imprese e relativi a 106 categorie merceologiche, e la gestione di oltre 3.100.000 documenti contabili (tra fatture e note di credito). Per il 79,3% gli acquisti riguardano 10 categorie merceologiche, tra le quali ai primi tre posti per ammontare erogato sono posizionati i prodotti farmaceutici (2,6 miliardi di euro) seguiti dai presidi chirurgici e materiali sanitari (1,1 miliardi di euro) e dai materiali protesici (0,67 miliardi di euro).

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology, Medicina/Medicine/Health/Science | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Fondazione S. Lucia e le cifre della Regione

Posted by fidest press agency su mercoledì, 22 giugno 2011

Roma. “Spiace dover ancora una volta constatare come la Presidente Renata Polverini sia inattendibile nelle sue dichiarazioni o, è un’ipotesi, sia costantemente male informata dai suoi collaboratori”, è il commento della Direzione dell’IRCCS Fondazione Santa Lucia in merito all’importo che la Regione Lazio avrebbe corrisposto all’Istituto di riabilitazione neuromotoria nel 2011. In realtà, la Fondazione Santa Lucia ha ricevuto dall’inizio dell’anno corrente soltanto 22,4 milioni di euro e non i 48 milioni di euro dichiarati dalla Presidente Polverini. Non si capisce quindi da dove la Governatrice abbia ricavato questo importo o perché i suoi uffici tecnici lo abbiano fornito alla Presidenza della Regione. Per il 2010 invece la Regione Lazio aveva proposto alla Fondazione un contratto di remunerazione per complessivi 51 milioni di euro a fronte dei 65 milioni chiesti dall’Istituto per coprire i costi delle prestazioni erogate. Tale contratto non è stato firmato dall’amministrazione della Santa Lucia perché palesemente incongruo e perché non avrebbe fatto altro che aggiungere altro disavanzo di bilancio a quello già cumulato negli anni precedenti. Su tale aspetto la Fondazione sottolinea ancora una volta di aver ripetutamente chiesto di far valutare da un organismo tecnico terzo il reale valore e i costi delle prestazioni fornite dall’Istituto e di giungere quindi a un accordo realmente congruo. “Purtroppo ormai la Regione fornisce numeri in libertà, destituiti di fondamento – sottolinea la Direzione della Fondazione – non contribuendo, in questo modo, a fare opera di trasparenza e a cercare una soluzione accettabile nell’ambito del piano di rientro sanitario, a cui la Governatrice deve sicuramente fare riferimento. Se viene male informata, allora diventa ancora più necessario e urgente un confronto diretto con lei. Confronto a cui continuiamo a dare la nostra immediata disponibilità”

Posted in Medicina/Medicine/Health/Science, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Attrezzature integrate di analisi

Posted by fidest press agency su mercoledì, 22 giugno 2011

Con l’espansione della rete installata e la necessità di banda larga a più alta velocità, i mercati europei degli strumenti di analisi a fibre ottiche (FOTE – ‘Fibre Optic Test Equipment’) guadagnano terreno. Le fibre ottiche giocheranno un ruolo sempre più determinante in gran parte dell’Europa. Nuove strategie messe in atto per incrementare la rete ottica passiva in tutta Europa nel prossimo futuro rafforzeranno le istallazioni della fibra ottica a casa (FTTH – ‘Fibre to the Home’). Numerose sono le opportunità nel segmento di mercato delle apparecchiature di analisi integrate e la competizione tra aziende per assicurarsi servizi di valore aggiunto è alta. Con l’espansione operazionale ai primi posti tra le priorità degli utenti finali, la richiesta di tester combinabili subirà un’impennata. Una nuova analisi di Frost & Sullivan (http://www.testandmesurement.frost.com ) intitolata “European Fibre Optic Test Equipment Markets”, rivela che il mercato ha registrato ricavi di più di 140.4 milioni di dollari nel 2010 e si stima che nel 2015 raggiungerà quota 165.4 milioni di dollari.
Sebbene le prospettive di mercato sembrino positive, ci sono alcuni aspetti che oscurano la situazione. Attualmente, in alcune parti d’Europa ed in particolare in Germania, i venditori hanno difficoltà a sostituire i classici cavi via terra con quelli a fibra ottica. Nonostante la crescente domanda di istallazioni FTTH, i venditori devono fronteggiare una grande sfida per quanto riguarda la posa in opera di cavi, date le attuali leggi restrittive. Questo ha ostacolato la crescita del mercato e tale tendenza è destinata a continuare nel prossimo futuro. In ogni caso, gli effetti a catena della crisi economica globale si erano avvertiti anche nel mercato FOTE. Francia e Germania devono ancora riprendersi del tutto e qui la crescita di questo mercato sembra procedere piuttosto lentamente. La competizione tra venditori di test è alta in queste aree e si ripercuote notevolmente sui prezzi, ostacolando lo sviluppo dei venditori stessi: aumentare il rapporto qualità-prezzo dei prodotti è determinante se vogliono espandere la propria influenza in questa regione europea.
L’analisi intitolata “European Fibre Optic Test Equipment Markets” fa parte del programma Test & Measurement Growth Partnership Service di Frost & Sullivan che include anche la ricerca nei seguenti mercati: SONET/SDH test equipment, Gigabit Ethernet test equipment e wireless test equipment. Tutti i servizi di ricerca inclusi nelle sottoscrizioni forniscono dettagliate opportunità di mercato e trend di produzione stimati in seguito a esaurienti colloqui con gli attori che operano sul mercato.
Frost & Sullivan, la Growth Partnership Company, permette ai suoi clienti di accelerare la loro crescita e di raggiungere posizioni di rilievo in termini di progresso, innovazione e leadership di mercato. La Growth Partnership Service di Frost & Sullivan offre al Ceo e al suo team una ricerca accurata e dei modelli “best practice” da seguire per guidarli nella creazione, nella valutazione e nell’attuazione di significative strategie di crescita. Frost&Sullivan vanta oltre 50 anni di esperienza come partner delle prime 1000 società a livello globale, aziende emergenti e investitori di più di 40 uffici in sei continenti. Per far parte della nostra Growth Partnership, visita il nostro sitohttp://www.frost.com

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Medicina: Facilitare la gestione del paziente e ridurre i costi

Posted by fidest press agency su mercoledì, 22 giugno 2011

Il software, sviluppato da Genomedics e Millennium, ha conquistato il consenso dei camici bianchi e si candida a strumento di eccellenza nei processi di Clinical governance nelle Cure primarie
Si chiama MilleGPG, il software di ultima generazione sviluppato da Genomedics e Millennium su indicazioni della SIMG (Società Italiana di Medicina Generale) per supportare i medici di famiglia nel Governo clinico delle Cure primarie. Lanciato ufficialmente da pochi mesi, è già stato scelto da un’ampia platea di generalisti che continua ad allargarsi giorno dopo giorno. E al SANIT 2011, ospitato al Palazzo dei Congressi di Roma-Eur dal 14 al 17 giugno, sono stati presentati i primi esempi applicativi dello strumento, il cui principale pregio è quello di offrire un vero e proprio “cruscotto informatico” orientato all’eccellenza professionale. “MilleGpg – sottolinea Claudio Cricelli, presidente della SIMG – servirà alla medicina generale di domani non soltanto per indirizzare la qualità delle cure ma anche per misurare questa qualità. Siamo alla vigilia di una rivoluzione che vedrà l’applicazione dei costi standard nel governo economico della Sanità, noi disponiamo già oggi di uno strumento che aiuta a identificare l’appropriatezza delle prestazioni in termini di risultati percepiti dai cittadini”. “Il software – spiega Gerardo Medea, responsabile per la SIMG del progetto MilleGPG – offre un’ampia gamma di opportunità: il medico può fare audit, può svolgere ricerca clinica in tempo reale – attraverso il collegamento in rete con gli altri medici che usano lo strumento – può migliorare l’appropriatezza terapeutica con effetti positivi sulla sicurezza del paziente e sull’efficienza del sistema, infine può dialogare con gli amministratori sanitari in una nuova modalità di analisi dei comportamenti clinico-prescrittivi che certamente è più gradita ai generalisti rispetto ai vecchi report economici”. In sostanza, MilleGPG è lo strumento con cui i medici di famiglia possono finalmente prendere in mano la governance delle Cure primarie e dell’assistenza sul territorio. “Le esperienze maturate finora – afferma Ovidio Brignoli, vicepresidente della SIMG – dimostrano che quando i singoli medici e i gruppi di medici effettuano una valutazione continua dei propri comportamenti rispetto agli indicatori forniti dalla letteratura internazionale si genera una spinta della professione al miglioramento: i pazienti vengono assistiti meglio, migliorano le scelte rispetto all’uso delle risorse diagnostico-terapeutiche, in sostanza migliora la qualità delle cure e il livello di impiego delle risorse”. In questo percorso verso l’eccellenza nella governance, medicina generale e MilleGPG possono avvalersi del sostegno di Teva Italia, produttore leader nel comparto dei farmaci generici. “La nostra azienda – sottolinea Marco Grespigna, Head of Business Unit retail di Teva – cerca da sempre di portare benefici ai sistemi sanitari attraverso la produzione di ‘off patent’, grazie ai quali si possono liberare risorse da destinare allo sviluppo di farmaci innovativi, che attualmente contribuiscono per il 30-40% al fatturato mondiale del gruppo”.

Posted in Medicina/Medicine/Health/Science | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Campionato mondiale deltaplano

Posted by fidest press agency su mercoledì, 22 giugno 2011

Sigillo (Perugia) dal 16 al 30 luglio l’Italia ospiterà la 18.a edizione dei Campionati del Mondo di deltaplano, disciplina nella quale deteniamo i titoli mondiali a squadre ed individuale e quello europeo a squadre.
L’evento avrà luogo presso nel parco del Monte Cucco, uno splendido comprensorio per la pratica del volo libero. Da tutto il mondo confluiranno le squadre di 37 nazioni con coinvolgimento di centinaia di persone a partire dai 165 piloti iscritti.

Posted in Cronaca/News, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »