Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 33 n° 335

Assemblea generale di Confindustria

Posted by fidest press agency su sabato, 25 giugno 2011

Arezzo. E’ in corso, presso la sede della Borsa Merci, l’Assemblea generale di Confindustria Arezzo che ha visto un’importante e qualificata partecipazione di autorità e di industriali. Nella parte privata dell’Assemblea si è proceduto alla votazione del nuovo vertice di Confindustria Arezzo. Il nuovo organo di governo degli industriali aretini sarà formato dal Presidente Andrea Fabianelli e da dieci componenti.
Gli altri componenti eletti in Assemblea insieme a Fabianelli sono i quattro Vicepresidenti: Alessandro Cantarelli, con delega al Marketing Associativo; Laura Del Tongo, con delega al Credito ed alla Finanza; Giuseppe Fabozzi, con delega alla Infrastrutture; Gian Giacomo Gellini con delega all’Education. A questi si aggiungono 3 componenti di diritto: il Past-President Giovanni Inghirami, il Presidente del Comitato Piccola Industria Dario Bonaguri, il Presidente del Gruppo Giovani Industriali Spartaco Comanducci. Completeranno la squadra di Presidenza, a luglio, i tre rappresentanti eletti dal Consiglio Direttivo che la Commissione di Designazione ha già ufficialmente individuato. Si tratta di Vittorio Municchi, che si occuperà dei Rapporti Interni, Fabrizio Bernini, incaricato di seguire il tema dell’Innovazione e Marco Sanarelli, cui spetterà il compito di sovraintendere i temi legati all’Ambiente, alla Qualità ed alla Sicurezza sui luoghi di lavoro. Già delineate le linee programmatiche della nuova Presidenza: “Continueremo ad affermare con forza la centralità del manifatturiero e ci concentreremo su alcune priorità fondamentali per le aziende: formazione, infrastrutture, credito, confronto con la pubblica amministrazione e servizi associativi – ha spiegato Fabianelli – sulla formazione stiamo portando avanti soluzioni, anche innovative, per mantenere una presenza forte della formazione universitaria ad Arezzo; per quanto riguarda le infrastrutture, lavoreremo affinchè le amministrazioni si impegnino in modo concreto su progetti fattibili; in merito al credito, ci impegneremo nei confronti delle banche per individuare una nuova finanza per la crescita; per quanto concerne il confronto con l’amministrazione locale sarà continuo, al fine di monitorare il rispetto degli impegni presi, dei programmi e degli accordi; cercheremo infine, in tema di servizi associativi, di dare risposte alle imprese in tempi sempre più rapidi”. (foto confindustria arezzo)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: