Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 32 n° 250

L’Imprenditore Immigrato dell’Anno

Posted by fidest press agency su giovedì, 30 giugno 2011

Il MoneyGram Award, prestigioso riconoscimento ai migliori imprenditori stranieri che hanno creato imprese in Italia (circa 400mila a inizio 2011), giunto quest’anno alla sua terza edizione, ha eletto Jean Paul Pougala Imprenditore Immigrato dell’Anno. Pougala, 49 anni nato a Bafang (Camerun), è risultato vincitore ottenendo il miglior risultato complessivo sulle cinque categorie del concorso: crescita, occupazione, innovazione, giovane imprenditoria e responsabilità sociale. I premi di categoria sono stati assegnati a Nelu Mega (Romania, categoria “crescita”), Hussan Lai (India, categoria “occupazione”), Kahinda Katirisa (Congo, categoria “innovazione”), Maria Angelica Echeveriia Munoz (Colombia, categoria “giovane imprenditoria”), Thomas Myladoor (India, categoria “responsabilità sociale”). La premiazione dei vincitori, selezionati da una giuria composta da noti esperti nel campo dell’economia, della finanza, dell’informazione e del sociale, presieduta da Vincenzo Boccia (presidente di Piccola Industria Confindustria) , si è svolta a Roma. Pougala, ha dedicato il premio “al bambino che ero” ricordando la prima volta che ha rassegnato le dimissioni, all’età di undici anni, perchè sfruttato e umiliato da suo fratello che era anche il suo datore di lavoro. E’ iniziata quel giorno la sua “ribellione” contro le ingiustizie e la determinazione per il proprio riscatto: Pougala lascia il suo paese, viene in Italia per studiare, si laurea in Economia e Commercio a Perugia, e poi va oltre… dimostrando, non solo a se stesso, la bellezza del suo carattere: tenacia e altruismo.
Lavora soprattutto in Africa (nel 2011 ha partecipato a 8 delle 11 campagne elettorali) ma ha già avviato importanti collaborazioni in altre parti del mondo (presidenziali del Perù, elezioni amministrative di Berlino, presidenziali di Francia 2012). Attualmente, dà lavoro a 20 persone e prevede una crescita nel 2011 del 11% (Rossella Lorenzotti)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: