Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 31 n° 259

Archive for 6 luglio 2011

145° anniversario infermiere volontarie CRI

Posted by fidest press agency su mercoledì, 6 luglio 2011

Ieri 5 luglio, nello splendido scenario della piazza del Campidoglio, si é celebrato il 145°Annuale della fondazione del Corpo Militare e il 103° del Corpo delle Infermiere Volontarie della Croce Rossa Italiana. L’evento è stato celebrato per la prima volta insieme dai due Corpi, ausiliari delle Forze Armate, in occasione dei festeggiamenti per i 150 anni dell’Unità d’Italia. Hanno preso parte alla manifestazione, accompagnati dall’Ispettore Nazionale del Corpo Militare, Maggiore Generale Gabriele Lupini, e dall’Ispettrice Nazionale del Corpo delle Infermiere Volontarie, S.lla Mila Brachetti Peretti, il Ministro della Difesa, On. Avv. Ignazio La Russa, il Ministro della Sanità, On. Prof. Ferruccio Fazio, il Ministro della Gioventù, On. Giorgia Meloni, l’On. Arturo Parisi, già Ministro della Difesa, il Capo di Stato Maggiore della Difesa, Gen. Biagio Abrate, e il Commissario Straordinario della Croce Rossa Italiana, Avv. Francesco Rocca, oltre ad altre autorità civili, militari e religiose.
Dopo lo schieramento dei reparti e gli onori resi alle bandiere dei due Corpi ausiliari CRI, al Gonfalone di Roma Capitale ed ai Labari delle Associazioni Combattentische e d’Arma, sono seguiti gli interventi del Commissario Straordinario e del Ministro della Difesa. La cerimonia è proseguita con la consegna delle onorificenze al merito della Croce Rossa Italiana. Due medaglie d’Oro sono state conferite rispettivamente al Generale di Corpo d’Armata Vincenzo Lops ed al Generale di Brigata Francesco Orsini. Tre le medaglie d’Argento: al Generale di Corpo d’Armata Aldo Cinelli ed ai marescialli del Corpo Militare Marco Ilarioni e Bruno Cavalli. Oltre alle onoreficenze al merito sono stati consegnati 11 Diplomi di benemerenza con medaglia di prima classe.
Sulla piazza, allestimenti espositivi per la presentazione dei due Corpi e delle loro attività, una postazione multimediale del Museo Storico del Corpo Militare, mezzi e personale in uniforme storica. La proiezione di un filmato sulla storia del Corpo Militare e del Corpo delle Infermiere Volontarie, accompagnato dal concerto della Banda del Corpo Militare con brani di musica classica e sinfonica, è stato l’ultimo atto di questa serata partecipata e densa di emozioni conclusasi con il “Canto degli Italiani”, intonato dalle tante persone intervenute.

Posted in Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Banda musicale dell’arma dei carabinieri

Posted by fidest press agency su mercoledì, 6 luglio 2011

Ariccia (Rm) 8 luglio, alle ore 21, la Banda Musicale dell’Arma dei Carabinieri, composta da 102 musicisti diretti dal Ten. Col. Massimo Martinelli, eseguirà un programma musicale attinente al tema risorgimentale e dell’unità nazionale. Complesso tra i più prestigiosi, la Banda dei Carabinieri svolge un’importante funzione di rappresentanza dell’Italia nel mondo. Le sue origini risalgono al 1820, quando, per la prima volta, il Corpo dei Carabinieri Reali comprese nel suo organico un nucleo di trombettieri. Tale formazione fu trasformata, nel 1862, in Fanfara, fino a raggiungere nel 1920 un organico ben più ampio e ad assumere la denominazione attuale. Recentemente si è esibita al Teatro alla Scala di Milano. La manifestazione, che rientra nelle Celebrazioni nazionali, ha ricevuto il riconoscimento da parte del comitato per le Celebrazioni del 150° anniversario ed il logo dell’Unità tecnica di missione della Presidenza del Consiglio dei Ministri. Programma:
• Luigi Cirenei (1881 – 1947) La Fedelissima – Marcia d’Ordinanza dell’Arma dei Carabinieri
• Giuseppe Gabetti (1796 – 1862) Fanfara e Marcia reale d’ordinanza del Regno di Sardegna
• Giovanni Gonella (1804 – 1854) Hymnu Sardu
• Franz von Suppé (1819 – 1895) Cavalleria leggera – Ouverture
• Alessio Olivieri (1830 – 1867) Inno di Garibaldi – “All’armi all’armi…!”
• Giuseppe Verdi (1813 – 1901) La battaglia di Legnano – Sinfonia I Lombardi alla prima Crociata “O Signore, dal tetto natio…” Nabucco – “Va’, pensiero, sull’ali dorate…”
• E. A. Mario (1884 – 1961) La leggenda del Piave
• Giuseppe Verdi (1813 – 1901) Inno delle Nazioni
• Michele Novaro (1818 – 1885) Il Canto degli Italiani – Inno Nazionale Italiano

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

La grande lirica

Posted by fidest press agency su mercoledì, 6 luglio 2011

Venezia 20 Luglio 2011 alle ore 21:30 Teatro La Fenice di Venezia, “Gran galà dell’opera”, prestigioso appuntamento con l’Orchestra Filarmonica della Fenice diretta da Riccardo Frizza, il tenore Ramón Vargas e la soprano Maria Alejandres, che si esibiranno nell’esecuzione delle pagine più belle del repertorio belcantistico di Verdi, Bizet, Puccini, Gounod, Donizetti, Rossini. Il programma proposto, pensato per l’occasione, spazia da indimenticabili pezzi solistici a pagine di più rara esecuzione, tratti da opere di Verdi, Bizet, Puccini, Gounod, Donizetti, Rossini. L’Orchestra Filarmonica della Fenice sarà diretta dal Maestro Riccardo Frizza, che prossimamente sarà impegnato con Manon Lescaut al New National Theatre di Tokyo, Lucrezia Borgia a San Francisco, Lucia di Lammermoor a Dallas, Cenerentola all’Opera Bastille di Parigi, una nuova produzione di Elisir d’amore a Dresda e Il Trovatore al Teatro La Fenice a Venezia a Dicembre 2011. I solisti che si esibiranno sul palcoscenico di Piazza San Marco saranno il tenore messicano Ramon Vargas, specializzato nei principali ruoli del repertorio belcantistico con cui ha già calcato i più rinomati teatri nel mondo, e la giovane e assai promettente soprano messicana Maria Alejandres. L’Orchestra Filarmonica della Fenice, nata su iniziativa dei Professori d’Orchestra della Fondazione veneziana, si avvale della prestigiosa collaborazione di solisti e direttori d’orchestra di fama internazionale (il direttore del concerto inaugurale è stato Riccardo Chailly) e conferma la grande attenzione nel promuovere l’immagine di Venezia, del Teatro La Fenice e della sua Orchestra in Italia e nel mondo attraverso la proposta del grande repertorio lirico e sinfonico. http://www.veneziamarketingeventi.it .(orchestra, riccardo, concerto)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Concerto: l’otto volante a Spaziottagoni

Posted by fidest press agency su mercoledì, 6 luglio 2011

Roma Venerdì 8 alle ore 21 Spaziottagoni Via Goffredo Mameli 9, Trastevere ci sarà un concerto dal titolo “L’otto volante a Spaziottagoni” con Gabriel Zagni, Cristian Paraskevas, Marcello Allulli, Riccardo Coen e ospiti a sorpresa. Ingresso libero
“Aperitivo a Spaziottagoni” non è solo una mostra in cui saranno esposte numerose opere d’arte, ma un momento in cui poter stare insieme e festeggiare l’estate. Quest’anno molti artisti hanno esposto le proprie opere a Spaziottagoni, e da settembre Spaziottagoni riaprirà con nuove iniziative artistiche. Questo è Spaziottagoni, un luogo che può ospitare artisti, musicisti, presentazioni di libri, convegni, dibattiti, uno spazio polifunzionale che da alcuni anni, grazie ad un eccezionale team di persone, propone al pubblico cultura e passione per l’arte in tutte le sue forme. Gli artisti che esporranno:
Bruno Alves de Souza “Bruno Souza”, Andrea Angeletti, Emma Anticoli Borza, Anna Bellini, Mariagrazia Benvenuti, Imma Bernardi, Mirella Bitetti, Marco Brusco, Barbara Busetto, Claudio Caldana, Irene Cardillo, Flavia Caruso, Laura Cassetti, Raimondo Castronuovo, Nadia Ciccarella, Antonella Da Lio, Massimo De Carolis, Alessandra De Sanctis, Elena Della Rosa, Giulia Dellepiane, Claudia Ribenedetto, Alessandro Docci, Gennaro Esca, Giordana Galli, Roberto Garegnani, Dorothea Klien “Janis”, Luciana Lavelli, Graziano Livori, Carlo Margotti, Daniele Mariani, Simona Mattera, Piero Mejorin, Rosy Muntoni, Gianluca Ortega, Alessandro Palmigiani, Sergio Panero, Lucia Pardini, Ottavio Peduto, Mary Pierotti, Benedetto Raineri, Adriana Ramondetti, Ezio Ranaldi, Geremia Renzi e Aldrighi Cristina, Angelo Ribezzi e Ilaria Pergolesi, Andrea Roccioletti, Paola Salvatori, Maria Pia Sapienza, Maria Servitone, Gabriele Tamburini, Giovanni Tarlao, Elisabeth Turci, Paola Ventura, Giancarlo Villani, Barbara Eva Catherina Zavodnik. (Dibenedetto Claudia, Klien Dorothea, Livorni Graziano, Margiotti Carlo)

Posted in Cronaca/News, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Luciano Colombo: la nuova tendenza dell’hairstyle

Posted by fidest press agency su mercoledì, 6 luglio 2011

Milano Corso Magenta, 66- Angolo Caradosso (int.) Salone Luciano Colombo Luciano Colombo hairstylist milanese, seduce con looks disinvolti e affascinanti che giocano con i freddi toni del beje accostati ad un marrone pieno. Nello styling di Luciano Colombo tutto si muove intorno allo splendore dei colori e dei movimenti. Acconciature voluminose e cotonate, dettate dalla moda in continua evoluzione che ci spinge a creare linee leggere, morbide e irregolari dove il colore rappresenta un elemento insostituibile nella ricerca dello style. La forte espressione ed il carattere deciso di Luciano Colombo si fondono con le idee di interpretazione stravaganti della moda di quest’anno.
Il Salone Luciano Colombo si trova a due passi dal centro storico di Milano, in Corso Magenta 66 un angolo di paradiso in uno stabile d’epoca che fa parte dei beni artistici dello scultore Fausto Melotti; la parte sinistra del cortile fu incendiata nel 1700 a causa della guerra e fu ricostruita successivamente nel 1743, ed è il lato più antico del cortile che ospita l’Istituto di bellezza di Luciano Colombo. (Hairstyle)

Posted in Cronaca/News, Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Canzoni romane

Posted by fidest press agency su mercoledì, 6 luglio 2011

Formia (Latina) 9 luglio alle 21 alla Corte Comunale andrà in scena ‘Vita – La quotidianità attraverso poesie e canzoni romane’. Il recital descrive la vita quotidiana in tutti i suoi aspetti: dalla nascita alla morte, passando per l’amore, le passioni, i sacrifici, le delusioni. Le poesie di Giuseppe Gioacchino Belli, Cesare Pascarella e Trilussa si alterneranno a celebri canzoni romane come ‘Tanto pe’ cantà’, ‘Affacete Nunziata’, ‘Nun je da retta Roma’, ‘Tirollalero’, ‘Arrivederci Roma’. Interpreti del recital: l’attore/cantante Paolo Gatti e l’attore Gian Luca Bianchini accompagnati da Osvaldo Bisello al flauto. (paolo gatti)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Get Your Heart On!

Posted by fidest press agency su mercoledì, 6 luglio 2011

Pierre Bouvier (Voce), Chuck Comeau (Batteria, Backing Vocals), David Desrosiers (Basso, Backing Vocals), Sebastien Lefebvre (Chitarra, Backing Vocals), Jeff Stinco (Chitarra solista).
L’anno scorso, Pierre Bouvier e Chuck Comeau stavano lavorando in studio al testo di una canzone che volevano includere nel nuovo album Get Your Heart On!. Non solo volevano scrivere un brano sul potere emotivo che la musica può avere nella vita delle persone, volevano anche catturare i sentimenti che animano le migliaia di messaggi che la band riceve ogni mese nel suo quartier generale di Montreal dai fan di tutto il mondo, che scrivono per dirgli quanto la musica dei Simple Plan sia importante per loro. Come spiega Bouvier:“Queste lettere sono davvero emozionanti e a volte quasi ci imbarazzano, per cui volevamo in qualche modo rendere omaggio a questi fan. Eravamo lì seduti e ci chiedevamo “secondo te, loro cosa direbbero?” e Chuck ha detto “Perché semplicemente non glielo chiediamo?” . Abbiamo postato sul profilo Twitter di Chuck il seguente messaggio “Abbiamo deciso di scrivere una canzone su di voi ragazzi.Potete dirci come la nostra musica vi ha fatto sentire nel corso degli anni?”
“Le risposte hanno iniziato ad arrivare nel giro di pochi secondi” ricorda Comeau, meravigliandosi ancora quando ci ripensa “Un diluvio, una tempesta di risposte.” Basandosi su quei Tweets, Bouvier e Comeau hanno composto quella che è forse la prima canzone scritta interamente via Twitter, l’intenso brano che chiude l’ album, “This Song Saved My Life”. “Ogni parola è presa dai messaggi che abbiamo ricevuto dai nostri fan” dice Comeau. Lo stretto rapporto che lega i Simple Plan ai loro fan si è manifestato anche in una serie di singoli di successo, inclusi “I’d Do Anything,” “Addicted,” e “Perfect” estratti dal loro album d’ esordio del 2002, il multi-platino No Pads, No Helmets…Just Balls, “Welcome To My Life” e “Untitled (How Could This Happen To Me)?” da Still Not Getting Any…,del 2004, “When I’m Gone” e “Your Love Is A Lie,” da Simple Plan del 2008, che era entrato nella classifica degli album direttamente nella Top 3 in Messico, Brasile, Giappone e Canada, nella Top 10 a Hong Kong, in Svezia, Austria, Svizzera, Australia, e Germania, e nella Top 20 in Spagna, Finlandia e Francia. In tutto, i Simple Plan hanno venduto quasi quattro milioni di album negli Stati Uniti e in Canada e oltre 7 milioni e mezzo a livello mondiale. (simple plan, SP_GYHO_FinalCover.jpg)

Posted in Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

“José Lapayese Bruna”

Posted by fidest press agency su mercoledì, 6 luglio 2011

Casa de Cultura de Monreal Monreal del Campo – Espana 8 de julio de 2011 el 27 julio 2011 inauguración a las 8 de la tarde XIII Certamen de Artes Plásticas. Jose Luis Fiol Valero, Julio A. Castillo Llorca, Javier Montes García, Manuel Molano, Eva Cortes i Gines, Tuan Chen Tuan,Lola Tajahuerce, Cristobal Delgado Palacios, Juan Sánchez Salguero, Alfonso Vaquerizo Gareta, Pilar Sáez Sanchez-Dalp, Paco Vila Guillén,Juan Rochesteve, Mario Loprete,Sara Biassu, Fernando Roman, Susana Bernal Oroz, Susana Fuentes Cuadal,Lorena Sanz,Juanma Gallardo Dominguez, Eduardo Pardos Sanchez, Julián Pérez Pérez, Jose Luis Aguerri Royo, Lucía Gómez Serra,Elias C. Debon Verdú, Samuel Ferrer García, Jose Fco. Martínez,David Martín,Víctor Solanas Díaz, Cala, Iñaki Unanue Mateo,Manuel Fdo. Mancera, Ana Valderrama Pérez,Gabriel Noguera Vizcaino, Laura Aparicio Serrano,Francisco Villa Caceres,Gerardo Stübing, Dolo Torrelles García,Mª José Laplana Galindo, Ana Isabel Enguita Garcia, Lourdes Coronas Juste,Hortensia Barrenas Hernandez, Jordi Raga Francés,Susana Botana Martín-Abril,Mª Asunción Montañés García, OPN STUDIO, Jose Azul,Antonio Cáceres Paniagua, Pepa Alonso Arróniz, Beatriz Bertolín Fuertes, Lola Julvez,Paporti. (mario lo prete)

Posted in Estero/world news, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Archetipi della pittura

Posted by fidest press agency su mercoledì, 6 luglio 2011

Mantova 9 luglio 2011 – ore 18.00 Museo Diocesano Francesco Gonzaga Piazza Virgiliana, 55 la mostra “Gianluigi Brancaccio Archetipi della pittura”. La mostra sarà aperta al pubblico dal 10 luglio al 28 agosto 2011. E’ a cura di Domenico Montalto. Termina il suo tour espositivo approdando al Museo Diocesano Francesco Gonzaga. Alla conferenza Sarà presente l’artista. Interverranno Prof. Mons. Roberto Brunelli Direttore Museo Diocesano Francesco Gonzaga di Mantova, Domenico Montalto critico d’arte e giornalista.
A due anni dalla mostra antologica presso la Fondazione Mazzotta di Milano (a cura di Luciano Caramel, catalogo Edizioni Gabriele Mazzotta), la nuova esposizione personale dell’artista Gianluigi Brancaccio si propone come un evento caratterizzato dalla presenza di lavori inediti e da un aggiornamento e approfondimento critico a più voci sull’opera dell’artista. Il percorso esistenziale e culturale dell’artista è esemplificato in mostra da un corpus di opere, parecchie delle quali inedite, che restituiscono il senso del fondamento Novecentista dell’opera di Gianluigi Brancaccio, tracciandone i punti di forza.
La sua vocazione di artista risale all’adolescenza. Nipote di Giovanni Brancaccio, eminente pittore del Novecento italiano e Direttore dell’Accademia di Belle arti di Napoli, Gianluigi Brancaccio, durante i suoi molti viaggi internazionali, frequenta maestri come Radice, Carrà, Prampolini, Gentilini, il Gruppo Cobra e lo storico atelier calcografico Lacourière di Parigi, mettendo a punto una propria inconfondibile figurazione ricca di poesia, colore, arcaismo, ispirata alle Avanguardie storiche del XX secolo.
L’esposizione è corredata da un catalogo edito da Lubrina Editore, in cui più voci offrono uno spaccato dell’esperienza umana e artistica e della poliedrica personalità di Gianluigi Brancaccio. Chiara Gatti, nel suo testo dedicato all’importante produzione grafica dell’artista, illustra così la sua vocazione alla sintesi formale: “Nella grafica Brancaccio fa pulizia. Predilige il segno puro, anche quando concede all’acquatinta di dialogare sullo sfondo”. (solitudine, cina)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Le Notti dell’Utopia

Posted by fidest press agency su mercoledì, 6 luglio 2011

Bassiano (LT) dal 9 luglio al 15 agosto, arrivano Le Notti dell’Utopia, 11 appuntamenti all’insegna della solidarietà e della grande musica con protagonisti del calibro di: Ambrogio Sparagna, Niccolò Fabi, Lillo & Greg ed Edoardo Bennato.
Si parte il 9 luglio con la “Notte bianca del borgo solidale”: oltre venti performances nei vicoli e nelle piazze del centro storico che culmineranno con il concerto di Ambrogio Sparagna, primo di una lista di ospiti di gran rilievo. Si continua infatti fino al 15 agosto con convegni, in apertura di serata, e poi ancora spettacoli e i grandi concerti presso il Parco comunale Achille Salvagni (Peschiera).
Nomi del calibro di Niccolò Fabi (16 luglio alle 21.00), La fame di Camilla (17 luglio, ore 22.30), Lillo & Greg (22 luglio, ore 22.00), e poi ancora i salentini U’Papadia (23 luglio, 22.30) e il gran finale del 13 agosto con Edoardo Bennato.
Il gruppo di lavoro che cura l’organizzazione, l’allestimento e la gestione di tutte le fasi, è infatti, formato proprio da utenti della Comunità alloggio per minori di Bassiano gestita da Utopia 2000. “Le Notti dell’Utopia” spiega Massimiliano Porcelli, presidente della Cooperativa “dimostrano che l’espressione “Terzo settore” può assumere una pluralità di significati, non limitato alla solita elencazione dei requisiti giuridici per entrarne a far parte, ma esteso anche a quei principi organizzativi, a quei presupposti etici e solidali che ne costituiscono il potenziale attrattivo”.

Posted in Cronaca/News, Viaggia/travel | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Roma: il nuovo look di piazza S. Silvestro

Posted by fidest press agency su mercoledì, 6 luglio 2011

Roma. “Sul progetto della nuova piazza San Silvestro hanno ragione i cittadini, la sistemazione è brutta ma non solo, perde l’occasione per ragionare del futuro architettonico delle aree pedonalizzate, a partire dalla necessità di inserire alberi e verde per battere lo smog e i cambiamenti climatici” –dichiara Lorenzo Parlati, presidente di Legambiente Lazio, in merito alle critiche rilanciate oggi da roma.corriere.it, sul progetto – “Hanno ben ragione di protestare i cittadini sul riassetto di una delle piazze più belle del centro di Roma, ventitré panchine che sembrano veri e propri ‘sepolcri’ e sei arbusti in vaso lontani parenti di alberi sono del tutto insufficienti, servono un respiro nuovo e un’idea nuova per una piazza accogliente, che non diventi il paradiso dell’asfalto e dei sampietrini. A partire dal verde, che deve essere al centro di qualsiasi progettualità, soprattutto in una zona così trafficata ed esposta ad alti livelli d’inquinamento. Pensiamo al progetto per “Milano città verde” del maestro Claudio Abbado e di Renzo Piano, con il sogno di una rete di piazze verdi in città, che potrebbe ripartire proprio da piazza San Silvestro nella Capitale, come in parte si intende già fare con l’area verde da Villa Glori all’Auditorium. Le altre preoccupazioni rimangono quelle per la mobilità. Da un lato, non ci spieghiamo a cosa serva la strada lasciata aperta al traffico verso l’interno della piazza, che rischia di far perdere l’obiettivo della pedonalizzazione; dall’altro siamo allarmati con gli utenti per il trasferimento dei capolinea degli autobus, visto che al momento non è stato reso noto il nuovo assetto della rete di trasporto dell’area, al tavolo con le associazioni degli utenti e dei consumatori. Siamo certi che l’Assessore Gasperini vorrà incontrare i cittadini e risolvere questi temi prestissimo ”.

Posted in Roma/about Rome, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Innovazione, cooperazione con Albania

Posted by fidest press agency su mercoledì, 6 luglio 2011

«Roma Capitale trasferirà all’Albania l’esperienza acquisita nell’organizzazione delle risorse umane e dei servizi tecnologi capitolini. Siamo lieti e orgogliosi di essere stati scelti come modello di amministrazione da esportare all’estero e di poter dare il nostro sostegno per l’integrazione dell’Albania nell’Unione Europea». Lo dichiara l’assessore alle Risorse umane, Enrico Cavallari, che ha incontrato una delegazione albanese guidata dal viceministro dell’Interno, Ferdinand Poni. «L’incontro alla presenza di alcuni rappresentanti del nostro ministero dello Sviluppo economico – prosegue Cavallari – rientra nel programma Patti (Programma di assistenza tecnica tra istituzioni) che avrà durata triennale, dal 2011 a dicembre 2013, il cui obiettivo è quello di mettere a sistema risorse nazionali, regionali e comunitarie per una ottimizzazione dei legami bilaterali in un settore cruciale quale quello dell’assistenza tecnica. Lo scopo, infatti, è quello di rafforzare la capacity e l’istitutional building delle amministrazioni albanesi, soprattutto in settori trainanti per il progresso economico e sociale, quali quelli dello sviluppo locale, dei trasporti, dell’agro-industria, dello sviluppo rurale e dell’energia-ambiente». «Durante la missione di oggi – conclude Cavallari – la delegazione albanese è stata accompagnata in tre sedi strategiche dell’amministrazione capitolina: il Centro di monitoraggio “Unità di crisi” della sala Sistema Roma, l’anagrafe centrale e il dipartimento tecnologico all’interno del quale è stato illustrato il piano e-Government di Roma Capitale».

Posted in Roma/about Rome, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Tav: Chiamparino ed Esposito

Posted by fidest press agency su mercoledì, 6 luglio 2011

“Nessuno mette in discussione la legittimità del dissenso, nella società, nelle istituzioni e nei partiti. Ci mancherebbe altro! Il tema, infatti non è il dissenso, bensì la necessità in un Paese democratico di realizzare decisioni prese, discusse, cambiate di nuovo e ridiscusse per quasi vent’anni. La democrazia non può essere eterna discussione fino a quando ci si adegua al volere delle minoranze. Allo stesso modo, non è in discussione la legittimità del dissenso nella coalizione di centrosinistra, ma si tratta di riconoscere la Tav come uno degli assi strategici della nostra proposta di governo ed avere comportamenti coerenti. Andrea Buquicchio solleva dei dubbi sulla necessità dell’opera, ma ci chiediamo perché non ha espresso dubbi in Consiglio regionale durante il Governo Bresso quando era in maggioranza, né davanti alla Confindustria Piemonte quando ha firmato, nella veste di segretario dell’IDV, il documento sulla TAV del Comitato Transpadana. Un problema di coerenza che non può essere sacrificata perché si vuole rincorrere i Grillini e mettere il cappello sulle proteste. L’intervento di Della Seta, poi, è incomprensibile. Della Seta fa parte del PD, seppur in minoranza, e non dovrebbe sentirsi chiamato in causa da una lettera che poneva il problema del programma di governo da costruire con gli alleati. Che il dissenso all’interno del PD sia ampiamente consentito lo dimostra lo stesso Della Seta, a cui nessuno impedisce di esprimere le proprie opinioni, anche se in contrasto con le posizioni prevalenti del partito stesso. Una democrazia questa, che non si trova nei partiti di destra, e, talvolta, neppure a sinistra come Vendola ben sa avendo a lungo frequentato Ferrero e soci”. Lo hanno dichiarato Sergio Chiamparino e l’On. Stefano Esposito.

Posted in Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Vendita on-line di capi d’abbigliamento contraffatti

Posted by fidest press agency su mercoledì, 6 luglio 2011

Non sono professionisti del settore ma più che altro studenti e persino casalinghe che si sono inventati un nuovo tipo di lavoro utilizzando la rete. Almeno questo dicono alcune inchieste che hanno visto come protagonista indiscusso internet ed i suoi meandri virtuali non sempre trasparenti e che hanno riguardato alcune frodi on-line perpetrate a danno di ignari consumatori. In particolare, attraverso l’acquisto da fornitori esteri – nella gran parte dei casi di nazionalità cinese – di capi d’abbigliamento contraffatti di note griffe, i novelli imprenditori del web rivendevano gli stessi beni attraverso siti di aste on – line utilizzando tecniche di vendita, o meglio di truffa abilmente studiate al fine di trarre in inganno i potenziali compratori. Dopo aver acquistato grandi quantità di merce sempre attraverso il canale della rete e quindi in diretto contatto con i produttori cinesi che come è noto ormai riescono a replicare quasi ogni cosa con costi notevolmente inferiori rispetto ad ogni parte del globo, gli stessi la rivendevano attraverso siti di aste online spacciando per originale i prodotti e giustificandone il prezzo più basso a quello generalmente praticato, inventandosi una serie di scuse quali la provenienza “di nicchia” (stock di fine serie, esposizioni, fallimenti) o la rivendita attraverso canali non ufficiali a prezzi concorrenziali.
Tra gli stratagemmi, quello più efficace al fine di aumentare la credibilità è quello di spacciarsi per clienti ed effettuare rialzi sui prezzi dei prodotti e quindi rilasciare commenti positivi sugli stessi quando gli stessi siano stati “aggiudicati” dai finti compratori. A parere di Giovanni D’Agata, componente del Dipartimento Tematico Nazionale “Tutela del Consumatore” di Italia dei Valori e fondatore dello “Sportello dei Diritti”, che da anni porta all’attenzione dei cittadini i pregi ed i rischi della rete, non resta che ascoltare tre preziosi consigli che da quando sono nate le aste on – line gli organismi di Polizia Postale e della Guardia di Finanza continuano incessantemente a ribadire:
1) le griffe non commercializzano al di fuori della loro rete di vendita e, per questione d’immagine, non hanno interesse ad immettere sul mercato capi di seconda scelta;
2) anche i certificati di autenticità possono essere contraffatti;
3) gli acquisti da aste on-line sono a più alto rischio di contraffazione quando il venditore non sia un privato che pone in vendita un singolo articolo ma un operatore professionale o semiprofessionale.

Posted in Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Province: un no pilatesco

Posted by fidest press agency su mercoledì, 6 luglio 2011

“Anche oggi, come accaduto nell’ultimo anno e mezzo, il parlamento sta tentando di accantonare sbrigativamente una proposta che crea imbarazzo. Stiamo discutendo una manovra che chiede sacrifici straordinari agli italiani, bloccando stipendi e rivalutazioni delle pensioni, introducendo ticket, una patrimoniale surrettizia e vigliacca, che colpisce risparmi dai 50.000 euro ed il parlamento vuole mettere da parte l’abolizione delle province che porterebbe ad un risparmio di 13 miliardi di euro l’anno” lo ha detto in Aula, Massimo Donadi, presidente dei deputati dipietristi, durante l’esame del testo sull’abolizione delle province presentato dall’Idv . “Vogliamo che gli italiani sappiano che questa manovra che mette le mani in tasca agli italiani non e’ l’unica che si poteva fare. Si potevano tagliare i privilegi della Casta, come a parole anche Tremonti e Brunetta volevano fare. Si poteva snellire lo Stato e l’elefantiaco apparato burocratico. Tutti in campagna elettorale hanno promesso di abolire le province, ma nessuno, oggi, vuole farlo sul serio. Chi dice no alla loro abolizione oggi, se ne deve assumere la responsabilità” conclude Donadi.

Posted in Politica/Politics, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | 3 Comments »

OGM e divieti di coltivazione

Posted by fidest press agency su mercoledì, 6 luglio 2011

Bruxelles. Parlamento europeo. Per i deputati, gli Stati membri dell’UE dovrebbero avere la possibilità di vietare o limitare la coltivazione di colture geneticamente modificate, e poter addurre motivi ambientali per farlo, sulla base della relazione votata martedì. Il progetto di modifica alla legislazione vigente – adottato con 548 voti in favore, 84 contrari e 31 astensioni – passerà ora al Consiglio per l’ulteriore discussione. La relatrice del Parlamento, Corinne Lepage (ADLE, FR), ha commentato: “Sono lieta che il Parlamento abbia raggiunto un accordo sugli OGM, per anni una difficile questione di interesse pubblico. Se il Consiglio riesce a raggiungere una posizione comune, questo accordo equilibrato permetterà ai paesi e alle regioni di non coltivare OGM, se non lo desiderano”.
La Commissione aveva proposto di concedere a tutti gli Stati membri dell’UE il diritto di divieto, ma non per motivi di salute o ambientali. Questi ultimi, infatti, dovevano essere valutati esclusivamente dall’Autorità europea per la sicurezza alimentare. Per assicurare una base giuridica più solida nell’ambito delle regole del commercio internazionale, il Parlamento ha chiesto che agli Stati membri non sia impedito addurre motivi ambientali complementari. Questi potrebbero includere la resistenza ai pesticidi, la conservazione della biodiversità o la mancanza di dati sulle potenziali conseguenze negative per l’ambiente. Il Parlamento ritiene inoltre che l’impatto socio-economico potrebbe fornire legittimi motivi per un divieto, ad esempio, qualora i rischi di contaminazione per l’agricoltura convenzionale o biologica non possano essere, in pratica, gestiti.
Per i deputati, tutti gli Stati membri devono adottare misure per prevenire la contaminazione dell’agricoltura convenzionale o biologica da colture GM e assicurare che i responsabili di questi incidenti possano essere ritenuti finanziariamente responsabili. Un controllo, a livello europeo, della sicurezza e dell’autorizzazione continuerà a essere il presupposto per consentire la crescita degli OGM. Anche se la proposta non influisce su questo processo, i deputati hanno ribadito alla Commissione che le linee guida necessitano di qualche miglioramento. Solo un ceppo di mais geneticamente modificato e una patata modificata sono attualmente autorizzati per la coltivazione nell’Unione europea e la maggior parte degli Stati membri, attualmente, non coltiva questi prodotti per la commercializzazione. Austria, Francia, Grecia, Ungheria, Germania e Lussemburgo hanno attivato la cosiddetta “clausola di salvaguardia”, prevista nell’attuale direttiva UE (2001) per vietare espressamente la coltivazione di taluni OGM.

Posted in Estero/world news, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Province: Un’occasione perduta

Posted by fidest press agency su mercoledì, 6 luglio 2011

Se si condivide l’esigenza di razionalizzare la spesa pubblica, tagliando sprechi ed esuberi, il disegno di legge sull’abolizione delle Province dovrebbe essere discusso, approfondito, corretto se necessario, ma approvato. FLI, in coerenza al programma elettorale, avrebbe sostenuto, sin dell’inizio delle legislatura, il ddl per l’abolizione delle province, e l’opinione pubblica avrebbe senz’altro dato un giudizio positivo al lavoro del Parlamento. Si rinuncia , invece, a un risparmio per le casse dello Stato stimato fino a circa 2 mld di euro, ma noi lo diciamo chiaramente non rinunceremo a questa battaglia, oggi ancora impedita dal noto condizionamento che la Lega esercita puntualmente sull’agenda del Governo. Si discute di federalismo, di federalismo fiscale, di velocità e flessibilità nelle decisioni, ma non si ha il coraggio di mettere mano alla riduzione del numero degli apparati politici e burocratici. Quindi, le province non si toccano e magari si tornerà a riesumare la proposta leghista di “regionalizzare” le province, attribuendo alle Regioni non solo il compito di abolirle, ma anche di istituirne di nuove. L’epilogo beffardo della incapacità delle riforme. Lo dichiara l’on. Giorgio Conte, vicepresidente dei deputati di FLI.

Posted in Politica/Politics, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Assicurazioni

Posted by fidest press agency su mercoledì, 6 luglio 2011

L’Assemblea annuale dell’Ania ha messo in evidenza tutte le lacune e le necessità del Paese, nonché il clima di incertezza generale. Cosa che Adiconsum, unitamente alla Cisl, sta denunciando da anni, visto il forte impatto negativo che tutto ciò ha sulle famiglie.
• Welfare e Previdenza Per Adiconsum – prosegue Giordano – il problema della copertura della previdenza pubblica e della non autosufficienza deve essere superato attraverso lo sviluppo di quella privata e complementare a condizione di comportamenti corretti, informazione completa, coinvolgimento dei cittadini e costi sostenibili. Il nuovo sistema di welfare non può essere un aggiustamento del passato, ma deve tenere conto della mutualità, della sussidiarietà e del necessario rapporto di sostenibilità. Rapporto che si può sviluppare attraverso un profondo e corretto rapporto con le parti sociali di cui Adiconsum è parte fondamentale.
• Assicurazione sanitaria Secondo Adiconsum, è necessario il suo sviluppo, anche riprendendo le specifiche esperienze positive degli accordi bilaterali imprese-sindacati che hanno sviluppato in molti comparti una tutela maggiore e migliore di quella pubblica.
• RC auto Adiconsum chiede di essere convocata al Tavolo per la revisione del bonus-malus proposta dal presidente Giannini dell’Isvap.
• Danni catastrofali I recenti fenomeni alluvionali e l’incompiuta ricostruzione de L’Aquila spostano con urgenza l’attenzione al problema dei danni catastrofali. L’attuale sistema di intervento a pioggia – dichiara Giordano – si è dimostrato inefficace ed ingiusto. È necessaria una nuova coscienza civica che consenta la sussidiarietà e complementarietà delle coperture assicurative private con quelle pubbliche. Interventi da tempo sollecitati da Adiconsum ed attualmente oggetto di un approfondito studio da parte di EBIC, l’Ente bilaterale costituito tra Adiconsum-Intermediari assicurativi.

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

“Ars approva legge su autorizzazioni per nuovi cinema”

Posted by fidest press agency su mercoledì, 6 luglio 2011

“La legge Calanducci per la disciplina in materia di autorizzazioni all’insediamento dell’esercizio cinematografico approvata oggi all’ARS è un colpo di mano alle competenze dei Sindaci e un colpo di grazia definitivo agli esercenti, Legge emanata da una Regione che a tutt’oggi non ha recepito in toto la norma nazionale in materia, e le autorizzazioni vengono ancora rilasciate dalle Questure cosa che non avviene nel resto d’Italia. Non si evincono nella stessa legge quali potrebbero essere le concrete agevolazioni a favore dell’esercente, me ne guarderei bene dal pensare che si voglia aprire un percorso che tende ad agevolare i grossi gruppi e le multinazionali che come sempre vengono sponsorizzate, con l’illusione che possano creare posti di lavoro dando delle aspettative deludenti rispetto al nuovo precariato che riescono a produrre, a discapito di consolidati posti di lavoro che si perdono con le continue chiusure delle sale cinematografiche storiche”. “Sarebbe stata interessante, invece – conclude il Sindaco di San Giuseppe Jato- una legge di carattere generale, e semplificativa che riguardasse la regolamentazione d’apertura di attività produttive di interesse sovracomunale. La legge votata oggi all’ARS è contro il principio della sburocratizzazione all’insegna dell’accentramento di potere e di interessi che continuano a soffocare lo sviluppo dell’economia siciliana”. (Giuseppe Siviglia Consigliere nazionale ANCI)

Posted in Diritti/Human rights | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Internet: FLI mozione parlamentare su diritto d’autore

Posted by fidest press agency su mercoledì, 6 luglio 2011

Il Gruppo alla Camera di Futuro e Libertà per il Terzo Polo presenterà domani una mozione parlamentare, con la quale si chiederà al Governo di richiedere all’Agcom che sottoponga la delibera sul diritto d’autore all’attenzione delle Commissioni parlamentari competenti in materia, perché queste possano esprimere i propri pareri a riguardo e verificare che l’atto dell’Authority non oltrepassi i termini del decreto Romani fino a prefigurare uno sconfinamento nelle prerogative del legislatore. Nella mozione si chiederà altresì all’Esecutivo di intraprendere, in tempi rapidi, una riforma organica del diritto d’autore, per modernizzare la normativa e contemperare – come auspicato anche dal Presidente Fini – le esigenze di protezione del copyright con la piena tutela della libertà della rete.

Posted in Diritti/Human rights, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »