Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 33 n° 338

4,4 miliardi per le quote latte, norma ‘ad legam’

Posted by fidest press agency su giovedì, 7 luglio 2011

Sulle quote latte siamo alle norme ‘ad Legam’. La somma complessiva delle multe pagate dal nostro Paese è pari all’esorbitante cifra di 4,4 miliardi di euro. Ben oltre la cifra che il governo intende risparmiare, ad esempio, attraverso i tagli alle pensioni previsti dal decreto sulla manovra, che ammontano a ‘soli’ 3,8 miliardi di euro. Viene da chiedersi se non sarebbe stato preferibile risolvere la questione ed evitare la multa dell’UE anziché mettere le mani nelle tasche dei pensionati, già appena sopra la soglia della povertà. Di questo totale, che l’UE già ha trattenuto, una parte potrebbe essere recuperata, a patto che avvenga l’iscrizione a ruolo e, di conseguenza, Equitalia avvii la riscossione. Eppure il decreto sulla manovra ha escluso proprio questa possibilità, nonostante l’ente abbia per legge la facoltà di riscossione coattiva e la struttura per operare, affidando il tutto ad AGEA, società, al contrario, non preparata strutturalmente e che necessita una previa riorganizzazione, con i relativi costi, anche economici, che ne derivano. Ancora una volta spese aggiuntive anziché risparmi, a cui si aggiungeranno le reazioni dell’UE. Da un lato il governo giustifica i continui tagli ai servizi con la necessità di ridurre le spese, dall’altro, davanti la possibilità di incassare un’ingente somma a condizione di applicare le regole, fa la scelta opposta. E intanto il Paese perde 1,8 miliardi di euro, per il comportamento scorretto di poche centinaia di ‘splafonatori irriducibili’ vicini al Carroccio, mentre pochi giorni fa il processo d’appello ha confermato il reato di associazione a delinquere a Giovanni Robusti, leader dei Cobas del latte, ex parlamentare della Lega Nord ed ex consigliere d’amministrazione di CREDIEURONORD. Impossibile evitare di interrogarsi sui rapporti tra questi truffatori, la Lega Nord e la banca stessa”. Così Ernesto Carbone Coordinatore Forum Agricoltura ha dichiarato.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: