Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 31 n° 321

Perché mi perseguiti?

Posted by fidest press agency su domenica, 10 luglio 2011

Al 70% della popolazione mondiale è negata la libertà religiosa, di coscienza e di pensiero. Tale diritto è oggi negato in molte parti del mondo a fedeli di ogni credo: cristiani, ebrei, indù, musulmani, buddisti o diversamente credenti. La premessa – dal significativo titolo «Perseguitati perché testimoni – Libertà di credere: chi non la vuole?» – fornisce una panoramica mondiale delle negazioni della libertà religiosa, esponendo in box riassuntivi i risultati di alcune ricerche; secondo i dati forniti da “Amnesty International”, da almeno due decenni il cristianesimo sembra essere la religione più perseguitata del mondo. I cristiani messi a morte ammontano a ben 12.692. Di questi, 5.343 sono sacerdoti e seminaristi, 4.872 religiosi e religiose, 126 vescovi e 2.351 laici. Tratte dall’Edizione 2010 del Rapporto ACS sulla libertà religiosa nel mondo, chiude questo sussidio una selezione di 21 Schede di Paesi in cui le persecuzioni sono più diffuse, acute e violente. Perchè mi perseguiti? Libertà religiosa negata. Luoghi e oppressori, testimoni e vittime Aiuto alla Chiesa che Soffre – Lindau – 2011 – pp. 176 – € 10,00

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: