Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 31 n° 321

Archive for 17 luglio 2011

Miss wella e miss contrade

Posted by fidest press agency su domenica, 17 luglio 2011

Boca (No) È Cecilia Perotti, ventenne di Torino, la vincitrice dell’ultima selezione di Miss Italia, svoltasi a Boca, nel novarese. A lei un’attenta e preparata giuria, composta da giornalisti, autorità politiche e militari e imprenditori, ha assegnato la fascia di Miss Wella Professionals. “Sono contenta delle persone e dei luoghi che riesco a conoscere durante le serate, Miss Italia è una grande opportunità” ha dichiarato Cecilia, visibilmente emozionata e contenta. Cecilia sogna la corona, ma resta con i piedi per terra: nella vita è studentessa di chimica e tecnologie Farmaceutiche, oltre a lavorare come grafica e fotomodella. Secondo posto a Francesca Pinaffo, Miss Rocchetta Bellezza, di Cornigliano d’Alba (CN). Modella alta 1,84, Francesca è iscritta a Giurisprudenza. Quindi Angelica Lapadula, Miss Wella Professionals Terza Classificata. Fresca di diploma, si sta preparando per il test d’ingresso alla facoltà di medicina dell’Università Pavia. “Non si smette di studiare, partecipare alle selezioni e in vacanza aiutare papà nell’azienda di famiglia. Studio canto e sono al sesto anno di pianoforte. Adoro la danza”. Quarto posto, quello di Miss Peugeot, a Grazia Barreca. È di Chivasso, studia Lettere e Filosofia e lavora in un negozio d’abbigliamento nel centro di Torino. “Mi piace il mondo dello spettacolo, ballare e cantare. Mi reputo anche spigliata quindi spero ci sia una possibilità anche per me”. Dulcis in fundo, una novarese, Aurora Jellali, eletta Miss Contrade di Boca. Diciottenne di Briga Novarese, Aurora studia e fa la fotomodella.
La selezione si è svolta nella suggestiva scenografia della piazzetta municipale, letteralmente gremita da un pubblico attento e interessato, che ha seguito la manifestazione fino alle ultime battute, funestate da un lieve scroscio di pioggia che però non ha impedito di portare a termine la serata, conclusasi poco dopo le 23.
Con la selezione di Boca, terminano le fasi provinciali del concorso in Piemonte e Valle d’Aosta e si entra ora in quelle regionali. Ma il concorso tornerà nel novarese sabato prossimo, 23 luglio, in occasione della Notte Bianca organizzata a Cameri.

Posted in Cronaca/News, Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Doppio quarto posto per Tom Coronel a Donington

Posted by fidest press agency su domenica, 17 luglio 2011

Nelle prove ufficiali di sabato, disputate sotto una pioggia intermittente, il pilota olandese aveva stabilito il decimo tempo in Q1 (1’41.431), che oltre ad assicurargli l’accesso alla Q2 gli aveva garantito anche la pole position di gara due per effetto dell’inversione dei primi dieci in Q1 prevista dal regolamento sportivo. In Q2 Coronel ha poi chiuso ottavo (1’39.966) guadagnando la quarta fila sulla griglia di partenza della prima corsa. In gara uno Coronel è stato autore di una buona partenza lanciata che gli ha permesso di rimontare alcune posizioni e di transitare quinto al termine del primo giro. Il successivo duello con Gabriele Tarquini (Seat) gli ha consegnato la quarta posizione, mantenuta poi fino alla bandiera a scacchi nonostante l’insidiosa pioggia caduta nel finale. Al via della seconda corsa il pilota del team ROAL Motorsport ha preso autorevolmente il comando, ma un piccolo errore nel corso del secondo giro lo ha costretto a cedere alcune posizioni e a scivolare quinto. Una nuova serie di attacchi portati a Tarquini gli ha successivamente permesso di salire al quarto posto, difeso con caparbietà fino al traguardo.
Coronel sale ora al quarto posto in classifica con 124 punti, con un margine di nove lunghezze sulla quinta posizione. Il FIA WTCC tornerà in pista il prossimo 31 Luglio a Oschersleben (Germania).

Posted in Cronaca/News | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

L’urlo di Mario Trudu

Posted by fidest press agency su domenica, 17 luglio 2011

Mario Trudu, un pastore sardo condannato all’ergastolo e in carcere dal 1979. Quella di Mario Trudu è una delle storie più emblematiche, più drammatiche, una di quelle storie che un paio d’anni e ha dato la spinta alla creazione di un Blog http://urladalsilenzio.wordpress.com/2011/07/17/lurlo-di-mario-trudu-in-carcere-dal-1979/ e per dare voce a questi sepolti vivi. Se abbiamo chiamato “Urla dal Silenzio” questo blog, lo abbiamo fatto anche pensando alla storia di Mario che, esclusi i 10 mesi di latitanza tra ’86 e l’87, vive in carcere da 32 anni. Senza nessuna prospettiva di non morire lì dentro. Mario Trudu è un uomo rassegnato, ma non abbastanza, forse è la rabbia a tenerlo ancora vivo. Eppure anche lui ha chiesto la morte al posto dell’ergastolo ostativo e ha chiesto di essere fucilato in piazza a Spoleto (città dove sta attualmente scontando l’ergastolo) per dare soddisfazione a tutti coloro che i delinquenti li vogliono vedere morti, anche dopo 32 anni di carcere… Invece il Tribunale gli ha risposto che la pena di morte non è prevista dall’Ordinamento Penitenziario, nè dalla Costituzione. Bel Paese il nostro, ci battiamo per abolire la pena di morte negli altri Stati ma nelle nostre prigioni ci si suicida e si muore come mosche e se sei ergastolano e non scegli di usare la giustizia per tirarti fuori, morirai di sicuro in carcere. Ma lo Stato non vuole la parte del boia: o lo fai da solo o muori ogni giorno in attesa della fine dei tuoi giorni. Scrive Trudo a proposito del delitto che ha compiuto: “Io ho sempre creduto che gli unici che avrebbero potuto pretendere vendetta nei miei confronti fossero la famiglia Gazzotti, l’uomo che ho sequestrato e che a causa di quella mia azione quel povero uomo morì. Solo loro credo che possano fare e dire tutto ciò che vogliono nei miei confronti, ne hanno tutti i diritti. Sicuramente trent’anni di carcere formano un altro uomo, perché oltre ai valori ed abitudini che già possiedi, ne assorbi altri e rielaborandoli ne ricavi una ricchezza. La pena dell’ergastolo per chi la vive come me, è crudele e più disumana della pena di morte, perchè quest’ultima dura un istante ed ha bisogno di un attimo di coraggio, mentre la pena dell’ergastolo ha bisogno di coraggio per tutta la durata dell’esistenza di un individuo, un’esistenza disumana che rende l’uomo “schiavo a vita”.

Posted in Recensioni/Reviews, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Partiti di popolo e di elite

Posted by fidest press agency su domenica, 17 luglio 2011

Fin dalla nascita dell’idea partito si è cercato di dare ad essa una caratura che ne esprimesse la sua rispondenza ad interessi di determinate categorie e classi sociali. Così se parliamo di partito comunista pensiamo subito a ciò che ha rappresentato per un paio di secoli a questa parte. Un movimento classista, operaio, di categorie sociali disagiate e che ha avuto come suo antagonista il padronato. Lo stesso dicasi delle altre formazioni che si sono trovate a coniugare un rapporto che andava da sinistra a destra e vice versa. A questo punto se la sinistra era rappresentata dai comunisti, la destra voleva significare il suo esatto opposto: l’operaio e il padrone, lo sfruttato e lo sfruttatore. Gran parte del XIX e tutto il XX secolo, e per finire ai giorni nostri, questa idea ci ha attraversato e condizionati nei nostri giudizi, nelle nostre collocazioni, nel nostro modo di sentire la politica. Ma oggi tutto sembra confuso, tutto si sta mescolando e gli stessi partiti nascono e muoiono non tanto e non solo per una ideologia ma perché si identificano con un suo ideatore e i suoi interessi personali che diventano interessi di un azionariato popolare così come accade in una spa con tanto di capitale posseduto da un azionista di maggioranza e dei restanti con quote minoritarie. Sta di fatto che ogni movimento politico sa bene che la sua sopravvivenza è legata indissolubilmente al collante che intende costruire intorno a se. Un tempo, quindi, erano ideologici perché si pensava che una classe operaia, un padronato, una borghesia, avevano una loro filosofia di vita, la necessità di mantenere il loro status quo, di far valere il rispettivo primato nei confronti agli altri. Oggi la valenza è più marcata e settoriale, c’è una più insistente ricerca di distingui all’interno delle stesse formazioni politiche che vanno per la maggiore nei consensi popolari ed elettorali. Ecco perché possiamo avere un partito pensionati, un partito del sud, una lega del nord, un partito delle aziende, una lista civica e via di questo passo. Ma sanno anche di non riuscire ad attrarre tutti coloro che si trovano nella posizione di chi rappresentano. Così abbiamo, ad esempio, un partito pensionati all’1% di consensi su scala nazionale mentre i pensionati costituiscono il 19% della popolazione italiana. Ma i numeri valgano anche all’esatto contrario. Così abbiamo un partito padronale, il Pdl, che raccoglie il 30% dei consensi ma cura gli interessi del 15% del suo bacino elettorale e rifondazione comunista che si rivolge al mondo operaio e lo vota il 4% degli italiani mentre dovrebbe essere al 20%. Questo perché? Probabilmente la differenza è determinata da diversi fattori dalla comunicazione, dalla conoscenza, dall’affidabilità, dall’autorevolezza che un leader crea intorno a se così come un manager è in grado di generare profitti alla sua azienda mentre il suo concorrente riesce di meno. Ma c’entra anche il gioco sporco, le alleanze spurie, il voto di scambio, le intese sotto banco, ecc. Da parte mia continuo a chiedermi cosa ci “azzecca” il pensionato, il precario, il disoccupato, il piccolo artigiano, il dipendente pubblico e il privato, i detentori di piccoli e medie retribuzioni (e che raggiungono il 70% degli italiani) con il Pdl e la Lega, che in pratica vuol dire la stessa cosa, eppure una parte di essi li vota facendo gli interessi di altri in una sorta di rito masochistico. Usque tandem? Non so. Per ora è così, tanto che ci meritiamo la manovra economica di queste ore che difende gli altri e non noi che pure rappresentiamo la maggioranza assoluta del paese. (Riccardo Alfonso http://www.fidest.it)

Posted in Confronti/Your opinions | Contrassegnato da tag: , , , | 1 Comment »

Nuova giunta comune Roma

Posted by fidest press agency su domenica, 17 luglio 2011

Roma. 19 luglio 2011 Conferenza stampa alle ore 12 in Sala delle Bandiere. Il sindaco, Gianni Alemanno, presenterà alla stampa la nuova Giunta del Campidoglio. La prima riunione della Giunta avrà luogo lo stesso giorno alle ore 15.

Posted in Cronaca/News, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Venezia: festa del Redentore

Posted by fidest press agency su domenica, 17 luglio 2011

Venezia. Sono state 120.000 le persone stimate ieri a Venezia per la “notte famosissima” del Redentore, la tradizionale festa che si svolge ogni anno la terza domenica di Luglio, in ricordo del voto espresso nel 1576 per la fine di una terribile pestilenza. La festa è conosciuta in tutto il mondo per lo spettacolo pirotecnico in Bacino San Marco: qui e nel canale della Giudecca erano circa 5000 le imbarcazioni presenti. Lo spettacolo pirotecnico di quest’anno, realizzato dalla ditta Parente Fireworks di Melara (RO), si è aperto con un omaggio ai 150 anni dell’Unità d’Italia: nel cielo e nelle acque del Bacino si sono disegnati suggestivi tricolori che hanno incantato il pubblico presente “Mi ha molto emozionato che spontaneamente lungo le rive della Piazzetta San Marco si sia intonato l’Inno di Mameli – queste le parole del Presidente di Venezia Marketing & Eventi Piero Rosa Salva – ancora una volta la nostra città ha vissuto un grande momento di magia e di splendore in un evento molto impegnativo che però come sempre è stata prima di tutto una grande festa, che si è potuta svolgere nel migliore dei modi grazie al grande impegno e alla collaborazione di tutti” A Palazzo Ducale si è svolta la Cena di Gala della città di Venezia, circa 200 gli ospiti tra i rappresentati delle istituzioni (l’ambasciatore della Repubblica Federale Tedesca in Italia Michael H. Gertdts che era ospite della città di Venezia; gli Assessori Comunali Agostini, Ghetti, Maggioni, Micelli, Panciera, Paruzzolo; Stefano Beltrame, consigliere diplomatico della Regione Veneto e Liborio Stellino, consigliere diplomatico della Regione Lombardia; il questore di Venezia Fulvio Della Rocca; il Comandante Provinciale dei Carabinieri Giovanni Cataldo; il Direttore Generale del Comune di Venezia Marco Agostini; il Presidente della Fondazione Musei Civici Walter Hartsarich) e numerosi sponsor (per il Casinò di Venezia il Presidente Massimo Miani e l’Amministratore Delegato Vittorio Ravà, la Carive con il Presidente Giovanni Sammartini, il Gruppo Argenta, la Parente Fireworks).Tra le iniziative più apprezzate, la ditta Bellini Canella ha scelto la notte del Redentore per presentare la nuova bottiglietta Fusion, in alluminio leggerissimo, riciclabile e infrangibile: per tutta la giornata di sabato, fino a poco prima dell’inizio dei “foghi”, sono state distribuite tra le barche ormeggiate in Bacino San Marco bottigliette di Bellini Fusion ghiacciate insieme al programma della serata.

Posted in Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

“Con le mani nella monnezza”

Posted by fidest press agency su domenica, 17 luglio 2011

BRUSSELS/BELGIUM, 11 MAY 2010 - Emma Bonino (V...

Image via Wikipedia

Roma 18 luglio, alle ore 15,00, la sede del Partito radicale, in via di Torre Argentina,76 ospiterà la presentazione del saggio-inchiesta sull’affaire Malagrotta ‘Con le mani nella monnezza’ – prefazione di Gian Antonio Stella. Insieme ai due autori, sono previsti tra gli altri gli interventi di: Emma Bonino, vicepresidente del Senato (Radicali) Gaetano Pecorella, deputato del Pdl e presidente della commissione parlamentare d’inchiesta sulle attività illecite connesse al Ciclo dei rifiuti Mario Staderini, segretario di Radicali Italiani Elisabetta Zamparutti, deputata dei Radicali e membro della commissione Ambiente della Camera Rocco Berardo, consigliere della Lista Bonino-Pannella alla Regione Lazio e vicepresidente della commissione Ambiente Lorenzo Parlati, presidente di Legambiente Lazio Sergio Apollonio, presidente del Comitato Malagrotta Francesca Romana Fragale, avvocato penalista esperta di Diritto dell’Ambiente che da oltre 10 anni rappresenta residenti e associazioni della zona nella battaglia contro la discarica di Malagrotta Modera l’incontro Federico Tantillo, editore della Reality Book

Posted in Cronaca/News, Roma/about Rome, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Fontanonestate: Il cestino delle mele

Posted by fidest press agency su domenica, 17 luglio 2011

Roma 19 luglio 2011 Giardino della Fontana dell’Acqua Paola al Gianicolo – via Garibaldi 30 Orario degli spettacoli: ore 21. Programma della serata: Il cestino delle mele. Di e con Claudia Crisafio, Cecilia D’Amico, Maria Scorza, Federica Seddaiu Regia di Alessio Mosca
Costumi: Francesca Sassu Luci e fonica: Simona Parisini Una produzione Danad Menzione speciale al Festival della Resistenza (Gattatico, Luglio 2010) Il cestino delle mele racconta di Margherita, ebrea divenuta fascista, Rita cattolica e madre di famiglia, Giovanna studentessa partigiana e Vera partigiana gappista, l’ultima arrivata all’interno delle quattro mura anguste del carcere femminile Le Mantellate di Roma. Uno spettacolo realizzato con il patrocinio dell’ANPI, dell’ANED, della Casa Internazionale della Donna, del Museo Storico della Liberazione, della Società delle storiche, dell’Accademia Nazionale d’Arte Drammatica “Silvio D’Amico”. (il cestino delle mele)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Fontanonestate: Intestamè

Posted by fidest press agency su domenica, 17 luglio 2011

Roma 18 luglio 2011 Giardino della Fontana dell’Acqua Paola al Gianicolo – via Garibaldi 30 Orario degli spettacoli: ore 21. Programma della serata:
Intestamè. di Carlo Ragone e Loredana Scaramella Con Carlo Ragone Regia di Loredana Scaramella Musiche di Stefano Fresi, eseguite dal vivo dal Trio William Kemp Costumi: Marco Calandra Luci: Camilla Piccioni Fonica: Daniele Patriarca Una produzione Associazione Culturale Masca Un mosaico di testi accostati per associazioni libere, fra contrasti, attinenze e fantasie, Intestamè offre a Carlo Ragone l’occasione per raccontare con il suo particolare alfabeto di gesti e di suoni un personaggio che, senza maschera, si presenta al pubblico con l’ingenuità e la follìa di un moderno Pulcinella. (intestamè)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Classica e lirica a Zafferana per Etna in Scena

Posted by fidest press agency su domenica, 17 luglio 2011

Una sezione di musica classica e lirica di grande qualità contraddistingue il calendario di spettacoli di Etna in scena di Zafferana Etnea che non manca di stupire con grandi interpreti quali la Brigliadori, Caprioglio, Sabina Guzzanti, Gianluca Grignami e i tanti artisti del teatro e dl cabaret siciliano. Dopo il grande successo del primo appuntamento con il maestro Andrea Bacchetti (noto pianista presente in tv al Chiambretti night) e l’Orchestra Sinfonica del Conservatorio di Stato Vincenzo Bellini di Palermo, un bouquet di prestigiose presenze si esibirà sul palco dell’anfiteatro di Zafferana Etnea. Tutti interpreti di grande qualità artistica quali: il celebre direttore d’orchestra e pianista messicano Enrique Batiz Campbell (20 Luglio) che si esibirà al piano con una selezione di opere di Shumann, Chopin e Beethoven. Il 26 luglio sarà la lirica ad essere protagonista con l’opera patriottica commemorativa “Mameli” con il direttore Silvano Frontalini e la soprano Natalia Margarit. Il 29 luglio un concerto che non mancherà di stupire per l’eccezionalità e l’innovazione: Sollima in Ba-Rock Cello. Un programma che prevede musiche del barocco bolognese, le suites di Bach e le musiche di Jimi Hendrix, Nirvana, The Beatles, Slayer e naturalmente Sollima. Altra innovativa interpretazione della musica è quella del M° Maurizio Mastrini, il pianista che suona al contrario nonché uno dei maggiori pianisti e compositori anticonformisti del panorama musicale e strumentale internazionale. Ancora splendide ed imponenti opere della lirica Carmen (25 Agosto) e Ben Hur (27 Agosto). La storica e vulcanica Kermesse della splendida cittadina di Zafferana Etnea città modello per tutta la Sicilia non teme confronti con circuiti internazionali quali il festival dei due mondi di Spoleto, il festival internazionale di Salisburgo, il festival di Torre del Lago. (BATIZ-PIANO, giovanni sollima, maurizio mastrini)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Jurij Bashmet alla 80ª Estate Musicale Chigiana

Posted by fidest press agency su domenica, 17 luglio 2011

Asciano (Siena) 18 luglio alle ore 21.30 nella suggestiva cornice dell’abbazia di Monte Oliveto Maggiore, In caso di maltempo il concerto si terrà nella Chiesa di Sant’Agostino a Siena Jurij Bashmet inaugura la 80ª Estate Musicale Chigiana Il celebre violista ucraino con Mikhail Muntjan al pianoforte proporrà un programma con pagine di Brahms, Schumann e Schubert Tre colonne portanti della letteratura romantica, dunque, che Bashmet presenterà in ordine inverso rispetto alla cronologia consueta: dalla tarda produzione di Brahms, ormai alle porte del Novecento, attraverso Schumann, che di quella corrente incarna la stagione della piena maturità, e indietro fino a Schubert, che scrisse la Sonata in la minore per uno strumento, l’arpeggione, caduto presto in disuso e oggi sostituito di norma dalla viola o dal violoncello.
Jurij Bashmet, nato nel 1953 a Rostov in Ucraina, ha studiato al Conservatorio di Mosca. Dal 1987 tiene la cattedra di Viola presso l’Accademia Chigiana di Siena. Nel 1976 ha vinto il primo premio al Concorso Internazionale di Monaco, grazie al quale ha iniziato la sua carriera internazionale.
Mikhail Muntjan si è diplomato all’Istituto musicale Gnesin di Mosca. Dal 1962 al 1978 ha lavorato come pianista nella Grande Orchestra Sinfonica della Radio Televisione Sovietica e, dopo il 1978, ha suonato con la Filarmonica di Mosca. Ha effettuato tournées in molte città dell’URSS e in più di 25 paesi del mondo, esibendosi con famosi violisti, violinisti e violoncellisti sovietici.
I biglietti (posto unico, interi 18 euro, ridotti 8 euro per studenti, giovani sotto i 26 anni e over 65) saranno in vendita lunedì 18 luglio dalle ore 15.30 alle ore 18 presso il botteghino di Palazzo Chigi Saracini (via di Città 89, Siena) e a partire dalle ore 19.30 presso l’abbazia di Monte Oliveto Maggiore (Asciano).
Per raggiungere l’abbazia, l’Accademia Chigiana organizza un servizio navetta (costo 8 euro andata e ritorno) con partenza da Siena – piazza La Lizza, davanti all’hotel NH Excelsior (ex Jolly Hotel), alle ore 19.30. Il servizio navetta verrà effettuato solo al raggiungimento del numero minimo di partecipanti. Le prenotazioni possono essere effettuate presso la portineria di Palazzo Chigi Saracini (via di Città 89, Siena). http://www.chigiana.it (BASHMET E MUNTJAN)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Festival di musica di Portogruaro

Posted by fidest press agency su domenica, 17 luglio 2011

Portogruaro 18 luglio 2011 ore 21.00, al Teatro Comunale “Luigi Russolo” Si apre con il raffinato Sestetto per archi che fa da introduzione all’ultima opera di Richard Strauss, Capriccio, il primo dei concerti del Festival Internazionale di Musica di Portogruaro. In programma, oltre alla pagina di Strauss, l’Ottetto di Jean Françaix, compositore contemporaneo morto nel 1997, noto per l’umorismo sagace e per lo stile neoclassico. La sua composizione è dedicata a Franz Schubert, e non poteva che essere seguita dall’Ottetto in fa maggiore op. post. 166 D 803 dello stesso Schubert: un accostamento che permette di cogliere gli aspetti comuni di due grandi compositori appartenenti a generazioni molto diverse fra loro.
L’Ottetto dell’Hagen Open Festival è capitanato dal violinista Lukas Hagen, allievo di Gidon Kremer e Nikolaus Harnoncourt; suonano con lui: Vesna Stankovich (violino), Iris Hagen-Juda (viola), Giovanni Gnocchi (violoncello), Sepp Radauer (contrabbasso), Ib Hausmann (clarinetto), Žarko Perišic (fagotto) e Stephen Stirling (corno).
Il concerto è preceduto alle ore 19.00, presso la Biblioteca Antica del Collegio Marconi di Portogruaro, da una conferenza del musicologo torinese Enzo Restagno, dedicata al rapporto tra le case di campagna e la musica nel secolo scorso. L’ingresso alla conferenza è libero.
I biglietti per il concerto, da € 14,00 a € 4,00 (ridotto per gli allievi della Scuola di Musica di Portogruaro), sono in vendita dal lunedì al venerdì, dalle 17.00 alle 20.00, e fino alle 21.00 il giorno del concerto, presso la Fondazione Musicale Santa Cecilia, (Corso Martiri della Libertà 14, Portogruaro) e sul sito http://www.vivaticket.it. (simone briatore)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

“Storie a mare! Verso l’America”

Posted by fidest press agency su domenica, 17 luglio 2011

Torino 21 e 22 luglio 2011 Teatro a Corte 011, a rappresentare l’Isola sarà il Teatro Stabile della Sardegna che porterà sul palco della Cavallerizza Reale di Torino “Storie a mare! Verso l’America”, grazie al patrocinio della Regione Sardegna. La partecipazione si avvale anche del contributo dell’associazione Sant’Efisio di Torino (presieduto da Angelo Loddo) e del sostegno dell’Avis. Lo spettacolo diretto da Guido De Monticelli vede in scena gli attori dello Stabile Corrado Giannetti, Paolo Meloni, Mariagrazia Sughi, Luigi Tontoranelli affiancati da sei giovani artisti che la scorsa stagione hanno preso parte al ciclo di laboratori “I ritorni”: i sardi Michela Atzeni, Elisa Pistis, Daniele Pettinau, Silvia Piovan (Veneto), Daniele Gaggianesi e Benedetta Borciani (Lombardia). Ma non è tutto. Oltre alla rappresentazione dello spettacolo, la giornata di venerdì 22 prevede un programma ampiamente dedicato alla Sardegna, con l’incontro dal titolo “I sardi del Piemonte. Pagine e voci”, moderato dalla giornalista di RadioRai Serena Schiffini, al quale prenderà parte Enzo Cugusi, presidente dell’Associazione dei sardi in Torino “Kinthales” (alle 19,30) e a seguire una degustazione di prodotti tipici sardi.
Inaugurato il 7 luglio, il festival offre al pubblico l’occasione di vivere le emozioni di spettacoli internazionali, a partire da un articolato progetto di scambio e co-produzione con la Russia, la prima nazionale della nuova creazione di Victoria Thierrée Chaplin, una rassegna di giovani italiani, giovani talenti della scena europea, artisti importanti: Giulia Lazzarini, Aurélia Thierrée, Berlin, Lucilla Giagnoni, Balletboyz, Lucia Poli, Catherine Marnas, la nuova performance del Théâtre du Centaure e il percorso acrobatico di Kitsou Dubois sono solo alcuni esempi. (storie amare)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Assemblea Mpi Italia Chapter del 2012

Posted by fidest press agency su domenica, 17 luglio 2011

Porto Cervo dal 29 giugno al 1° luglio dell’anno prossimo, presso il Colonna Resort, si terrà la XXI Assemblea di MPI Italia Chapter. L’annuncio è stato dato durante la cena di gala dell’appena trascorsa assemblea del ventennale, dalla neo-presidente Paola Casentini, dal president-elect Gaetano Sciatà CMP e dall’head office di ITI Hotels Paolo Argilli, anche a nome del general manager del Colonna Resort Stefano Lai. È una venue meravigliosa, che degnamente succede a una location come Saint-Vincent, protagonista di un evento straordinario sotto il profilo umano e di grande rilievo dal lato dei contenuti. Con Porto Cervo MPI Italia Chapter inaugura la prassi di presentare le sedi delle proprie assemblee con un anno di anticipo, al contrario di quanto avveniva sino a oggi (le location erano selezionate e scelte ad anno sociale in corso). La dichiarazione del presidente MPI Italia Paola Casentini http://www.mpiweb.it
MPI Italia Chapter. Meeting Professionals International è una community internazionale che riunisce oltre 22mila professionisti di convegni riuniti in 72 capitoli e club di 60 differenti paesi assicurando i più alti standard qualitativi e impegnandosi nello studio del settore, nella comunicazione e nell’aggiornamento e formazione dei propri associati. MPI Italia Chapter è il primo capitolo nato in Europa e conta oggi 303 soci.(colonna resort)

Posted in Recensioni/Reviews, Viaggia/travel | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Inaugurazione della Casa di Betzaida

Posted by fidest press agency su domenica, 17 luglio 2011

Parma 25 luglio Festa di San Cristoforo Inaugurazione della Casa di Betzaida … casa della misericordia “Alzati riprendi la tua vita e cammina” Programma della serata: ore 18.00 in Via Giovanni Rossi,6
– Saluto del Dr. Giorgio Del Sante consigliere della Fondazione Cassa di Risparmio
– Saluto delle autorità cittadine
– Intervento del Presidente dell’Associazione S. Cristoforo don Umberto Cocconi
– La parola agli ospiti della Casa Betzaida
– Ricordando un amico: Giacomo Truffelli (a cura di Forum Solidarietà )
– ore 19.30 … scoprimento della targa … dedicazione della casa
– ore 19.45 rinfresco in amicizia (giacomo truffelli, san cristoforo)

Posted in Cronaca/News, Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , , | 1 Comment »

Lo sapevo che andava a finire così

Posted by fidest press agency su domenica, 17 luglio 2011

Campi sportivi di Moletolo Domenica 17 Luglio 2011 dalle ore 17 Portos Associazione di Promozione Sociale e Amatori Parma Rugby, con il patrocinio e la co-organizzazione del Comune di Parma, hanno organizzato LO SAPEVO CHE ANDAVA A FINIRE COSI’ – una giornata dedicata a Pier Giovanni Barigazzi, musicista parmigiano scomparso il 25 luglio dello scorso anno a 51 anni, stroncato da una malattia che non perdona. Era uno dei menestrelli, chansonnier, suonatori, musicisti più amati della città.
in collaborazione con: Associazione Accoglienza, Croce Rossa Italiana Comitato Provinciale di Parma, Gruppo Medaglie d’Oro Bormoli Rocco, AGD- Associazione Giovani Diabetici, Giochi senza Quartiere, manifestazione sportiva svoltasi il 4 e 5 giugno che raggruppava 14 associazioni e che ha devoluto l’incasso a questo progetto, Gommaland, Ludobimbo.it., e da tutti gli Amici che hanno sostenuto in questo evento ad ogni titolo. Si svilupperà l’intera “Giornata di Solidarietà”, che ospiterà bancarelle, 10 giochi gonfiabili, laboratori ludici, truccabimbi e tanta musica. Sul palco dalle ore 21,30 si esibiranno i gruppi “Barbara Barbieri & BBBAND composta da Ivan Zaccarini e Gabriele Cesari” e “MA NOI NO – tributo ai Nomadi”. Nel corso della serata verranno lette alcune testimonianze dagli amici di Pier Rose Ricaldi sarà perfetta presentatrice e moderatrice della serata. (Pier Giovanni Barigazzi)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | 3 Comments »

Un nuovo restauro per il Rotary di Tolentino

Posted by fidest press agency su domenica, 17 luglio 2011

Dopo gli arredi della Sala Rossa a Palazzo Bezzi Parisani di Tolentino. A Treia, prima del passaggio delle consegne tra il presidente Gianluca Pesarini e Leonardo Compagnucci, il Rotary di Tolentino ha riconsegnato alla città un fortepiano, stile impero di origine viennese, nonché un dipinto ad olio raffigurante Sant’Antonio Abate con cornice a cassettone meccata e leccata del XVIII secolo. Entrambi sono stati collocati nella pinacoteca comunale di Treia, ospitata in Municipio, nei locali adiacenti alla sala consiliare. I due arredi sono stati restaurati completamente dal Rotary di Tolentino. Alla cerimonia di consegna erano presenti l’assessore alla cultura Tullio Patassini, la restauratrice Laura Mariotti che ha curato i lavori. Grande soddisfazione è stata espressa da Patassini per l’importante restauro effettuato grazie al club tolentinate. Per la riconsegna si è tenuta una cerimonia nella sala consiliare del comune di Treia, condotta a Carla Passacantando, alla quale ha partecipato anche l’assistente al governatore Mauro Tiriduzzi. Al termine c’è stata una visita alla Pinacoteca comunale per ammirare le due opere restaurate. E’ seguita, poi, la cena nel loggiato del Municipio in piazza della Repubblica di Treia al termine della quale c’è stato il passaggio delle consegne tra i presidenti Pesarini e Compagnucci. (rotary)

Posted in Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Rally di Gubbio-San Crispino, in Umbria

Posted by fidest press agency su domenica, 17 luglio 2011

Le due Citroën DS3 R3 ufficiali affidate a Campedelli/Fappani e Crugnola/Mometti hanno confermato il loro elevato livello competitivo alla loro seconda gara su fondo sterrato.
Adesso, grazie alla prestazione di Simone Campedelli, è stata conquistata la testa della classifica provvisoria tricolore delle “due ruote motrici”mentre Andrea Crugnola ha nettamente migliorato le sensazioni al suo debutto con la vettura sulle strade bianche.
La gara, seconda su fondo sterrato della massima serie nazionale di rally, è stata utile a Simone Campedelli per raggiungere l’obiettivo pianificato alla vigilia, quello cioè di tentare di passare al comando della classifica tricolore delle vetture a due ruote motrici. La missione è stata compiuta nel modo più brillante possibile, con il giovane romagnolo che ha dominato la scena sino dalla prima delle dieci prove speciali del rally. Campedelli, aveva concluso la prima tappa in quindicesima posizione assoluta gestendo la situazione al meglio su un fondo estremamente ghiaioso e nella giornata odierna ha proseguito il trend positivo. Ha terminato dodicesimo sotto la bandiera a scacchi, confrontandosi con vetture a trazione integrale ed assecondato dalla riconfermata affidabilità della Citroën DS3 R3, che sugli sterrati umbri era alla seconda esperienza in assoluto. L’affidabilità della Citroën DS3 R3, equipaggiate con pneumatici Pirelli, si è dunque confermata anche sui fondi sterrati, un test probante dove la meccanica di entrambi gli esemplari al via non ha evidenziato alcun affaticamento nonostante anche le elevate temperature di esercizio che si sono dovute sopportare in due giorni di prove speciali estremamente selettive. Classifica Coppa CSAI 2 Ruote Motrici : 1. Campedelli 68 punti; 2. Nucita 50; 3. Ferrarotti 36; 4. Crugnola 33; 5. Carella 25. (campedelli e crugnola)

Posted in Cronaca/News | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Festival internazionale del cinema d’arte

Posted by fidest press agency su domenica, 17 luglio 2011

Città Alta, Bergamo fino al 23 luglio 2011 Le proiezioni e gli eventi collaterali si terranno presso il Chiostro del Seminarino. Il Festival sarà così inserito in una cornice dal fascino antico, intimo e raffinato allestita ad hoc per l’occasione.
Promuovere e Celebrare i linguaggi universali del Cinema e dell’Arte: questa la mission del Festival Internazionale del Cinema d’Arte. Un evento ambizioso che nel 2011 taglia il traguardo della decima edizione. Proiezioni, appuntamenti collaterali, ospiti, incontri: un mix di arte, cultura e spettacolo per valorizzare la settima arte e vestire la Città di Bergamo di una sofisticata nota di mondanità. Le valenze artistiche del Festival, l’eleganza della location – Città Alta, il borgo storico-medioevale di Bergamo – e il calibro delle personalità italiane e internazionali conferiscono prestigio all’iniziativa, che si ritaglia un ruolo di spicco nel panorama delle manifestazioni culturali. Un evento che parte dal coinvolgimento delle risorse locali per guadagnarsi una visibilità di respiro internazionale: concetti come la “rete” e il “fare sistema” divengono le chiavi di volta per promuovere il sapere e la cultura. Un grande evento culturale ed artistico che attira un pubblico vasto ed eterogeneo, composto da cinefili, appassionati ed estimatori di cinema, chiunque abbia la curiosità di saperne un po’ di più nonché i turisti in visita per ammirare le bellezze di Bergamo.
Saranno proposte due sezioni di concorso, che riflettono due concezioni diverse di “cinema d’arte”. Cinema d’Arte: in questa sezione possono partecipare tutte quelle opere che, attraverso la forma del ritratto e/o del documento, raccontando artisti e movimenti riflettono sui protagonisti, sulla storia e sulle idee dell’arte. Una sezione che legge il passato, osserva il presente, intercetta il futuro. Una riflessione attorno all’arte e all’estetica.
La Giuria, composta da esperti di arti visive e critici cinematografici, esamina gli elaborati in gara stabilendo i vincitori delle due competizioni. Nelle ultime tre edizioni è stata presieduta da Vittorio Sgarbi. Una preziosa ed originale creazione dello scultore orafo Antonino Rando viene assegnata al primo classificato e ad eventuali menzioni speciali della Giuria. (festival)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | 1 Comment »

Contro la manovra di correzione dei conti pubblici

Posted by fidest press agency su domenica, 17 luglio 2011

Reggio Emilia. Le tre organizzazioni sindacali reggiane Cgil, Cisl e Uil si mobilitano contro la manovra di correzione dei conti pubblici. I sindacalisti Marzia Dall’Aglio, segretaria Spi Cgil, Loris Cavalletti, segretario Fnp Cisl e Fernando Guidetti, segretario Uilp Uil, unitamente ai colleghi di segreteria Anna Fabbiani e Silvano Carpi,sono stati ricevuti in Prefettura da Luigi Swich, capo di gabinetto. Le tre organizzazioni sindacali, hanno chiesto al Prefetto di Reggio Emilia, Antonella De Miro, di comunicare al Governo la protesta dei quasi centomila pensionati iscritti alle organizzazioni sindacali reggiane. La richiesta è stata avanzata consegnando la lettera e il volantino sulla manovra finanziaria elaborati dai segretari. “In questi giorni – si legge nella lettera – i pensionati reggiani stanno distribuendo nei mercati della città e provincia, un documento che illustra le motivazioni della nostra protesta contro le misure della nuova manovra di correzione dei conti pubblici. Manovra che colpisce le fasce più deboli della popolazione, già impoverite dai precedenti provvedimenti di tagli alla spesa sociale, dalla mancanza di atti concreti per rimediare alla continua perdita di valore delle pensioni e dall’assenza di interventi decisivi a favore del lavoro, dell’occupazione e dello sviluppo”. “Molte persone anziane – proseguono Dall’Aglio, Cavalletti e Guidetti –, anche nella nostra provincia, sono in grave difficoltà, con reddito insufficiente a far fronte alle spese per la sopravvivenza quotidiana, all’aumento delle tariffe energetiche e dei trasporti, all’introduzione o all’aumento delle addizionali irpef locali, all’applicazione di nuovi ticket sanitari”. “Inoltre – si legge –, la continua riduzione dei finanziamenti per politiche sociali, sanità ed enti locali pregiudica pesantemente quantità, qualità e continuità di servizi essenziali e comporta un progressivo spostamento della spesa a carico dei cittadini più bisognosi. Ad esempio, la condizione di persone non autosufficienti e delle loro famiglie è penalizzata dall’azzeramento del fondo nazionale e dai vincoli posti dallo stato centrale ai bilanci comunali”. “Spi Cgil, Fnp Cisl e Uilp Uilsi chiedono di portare all’attenzione del Governo la giusta protesta delle pensionate e dei pensionati reggiani”. Concludono i segretari nella lettera.

Posted in Spazio aperto/open space, Welfare/ Environment | Contrassegnato da tag: , , , | 1 Comment »