Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 31 n° 301

Archive for 18 luglio 2011

Basta con la casta

Posted by fidest press agency su lunedì, 18 luglio 2011

Anche la tiritera della Lega è finita e Bossi ha deciso di seguire quel che l’amico Berlusconi gli ha suggerito in aereo: finiti i tempi di “Roma ladrona”, anche la Casta leghista si accinge a disattendere il mandato elettorale e a votare in aula contro la richiesta di arresto dell’imputato Papa. Questa maggioranza ormai è alla frutta, vive solo per autoalimentare la propria cricca, senza nessuna differenza tra PDL e Lega. Hanno licenziato una manovra tutta sulle spalle dei piú poveri senza intaccare le rendite finanziarie. Hanno aumentato le tasse di quasi 30 miliardi in termini reali senza colpire i veri responsabili di questa situazione: gli speculatori finanziari.
Ma la cosa piú sorprendente e indecente è che si toglie ai cittadini senza toccare gli enorme privilegi della Casta. Cosa che stanno facendo in Olanda, con la riduzione di un terzo delle dimensioni di entrambe le Camere; in Gran Bretagna, dove Cameron sta riducendo il numero dei parlamentari e ha tagliato i benefit complessivi dei deputati; in Spagna, con il taglio delle buste paga dei membri del Governo, iniziativa a cui hanno poi aderito anche i parlamentari; e in Grecia, dove per limitare i costi hanno eliminato le 57 province sostituendole con 13 macroregioni.
In Italia invece il governo è ormai arroccato nel suo forte varando leggi e manovre che lasciano al loro posto privilegi e sprechi.E’ arrivato il momento per tutti i cittadini (anche per chi ha votato Lega e PDL) di urlare forte “Basta con la Casta”. Il web si è giá mobilitato (la nostra raccolta di firme per abolire le Province, ad esempio, ha giá superato le 11.000 firme) ma è evidente che senza una grande mobilitazione del Paese che comprenda tutta la societá civile, questi non la capiranno mai perché non c’è peggior sordo di chi non vuol sentire. Se continueranno a difendere i loro privilegi ci sarà una ribellione sociale senza precedenti. Per questo io propongo di scendere in piazza alla fine di settembre in una manifestazione unitaria di dimensioni mai viste. Contro la Casta al potere: eliminazione delle province e dei rimborsi elettorali, fine alle auto blu, dimezzamento dei parlamentari, via i vitalizi, blocco delle consulenze, lotta all’evasione fiscale.Parliamone, discutiamo e organizziamoci: sarà l’inizio di una nuova stagione, finalmente, nell’interesse dell’Italia e non di pochi privilegiati. (Antonio Di Pietro)

Posted in Politica/Politics, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Qui lo dico e qui lo nego

Posted by fidest press agency su lunedì, 18 luglio 2011

Editoriale fidest. Non è infrequente per il cronista imbattersi in militari con le stellette e dirigenti pubblici che esternano le loro amarezze e svelano comportamenti, diciamo, “discutibili” dei loro superiori. Ma dopo lo sfogo, e spesso anche prima, mettono le mani davanti e dichiarano: “sia ben chiaro, qui lo dico e qui lo nego”. Pare che la stessa cosa stia accadendo a Milano dove, ci informa Luca Marco Comellini, Segretario del Partito per la tutela dei Diritti di Militari e Forze di polizia (Pdm) che dopo l’uscita di un articolo pubblicato da “Il Manifesto” nel quale sono stati messi in luce alcuni aspetti sconcertanti del trattamento riservato ai militari di truppa impegnati nell’operazione “strade sicure” in corso a Milano subito dopo si è scatenata la repressione dei vertici militari. E prosegue Comellini: “mi è già stato riferito che tutti i militari impiegati in quei servizi sono stati immediatamente interrogati dai superiori gerarchici per sapere se quell’articolo fosse stato opera loro e che saranno tutti chiamati a firmare una dichiarazione con cui dovranno affermare di non aver mai avuto rapporti con lo studio legale menzionato nell’articolo e con il giornalista de “Il Manifesto”. Questi metodi – aggiunge- somigliano molto a quelli che i peggiori regimi del secolo scorso mettevano in atto per trovare un colpevole e mi auguro che non si giunga ad azioni di rappresaglia che prevedano la punizione con il metodo “uno ogni dieci”. Mi sembra solo il caso di aggiungere – prosegue – che solo alcuni giorni fa lo stesso Ministro della difesa ha affermato, riferendosi agli atleti militati inviati in Brasile, che tutti hanno il diritto di esprimere le proprie opinioni, quindi mi auguro che La Russa intervenga immediatamente per risolvere i problemi esistenti perché è bene che il Ministro impari ad ascoltare prima la truppa e poi i generali, perché -conclude Comellini- le repressioni e le inquisizioni portano inevitabilmente chi le subisce a dover cercare altre strade di “tutela”, sicuramente più “sicure” e concrete rispetto a quelle interne all’amministrazione militare.” Ma non è finita qui, purtroppo. Quanti autorevoli esponenti del governo senza vergogna e senso della misura vanno in televisione o rilasciano dichiarazioni ai giornalisti della carta stampata dove dichiarano il falso, disinformano e creano confusione nell’opinione pubblica e fanno in tal modo mercimonio della verità. Alla fine vogliono determinare un’onda di “rigetto” per la classe politica poiché pensano che meno gente vada a votare e più facilmente il voto è controllabile. Quanto siamo lontani dalle parole di Louis Nencken che affermava: “La cura per i mali della democrazia è più democrazia”. Qui hanno staccato la spina alla democrazia. Il malato rantola. E’ in coma. Mi piacerebbe sapere quale terapia suggerirebbe, a questo riguardo, Louis Nencken. (Riccardo Alfonso http://www.fidest.it)

Posted in Confronti/Your opinions, Editoriali/Editorials | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Imola: vittoria stagionale per Kevin Giovesi

Posted by fidest press agency su lunedì, 18 luglio 2011

Prima vittoria stagionale per il team Lucidi Motors a Imola, teatro del terzo round del Campionato Italiano Formula 3 2011. Nelle prove ufficiali di sabato mattina Kevin Giovesi aveva stabilito l’ottavo miglior tempo (1’42.018) che gli era anche valso la pole position di gara due; nono tempo invece per Victor Guerin (1’42.305), mentre Edward Cheever aveva concluso undicesimo (1’42.629). Nella prima corsa, disputata nel pomeriggio, zona punti per Giovesi, settimo al termine di una prestazione regolare; meno fortunati invece sia Guerin, dodicesimo dopo un’uscita di pista originata da un sorpasso quando era a sua volta in lotta per la settima posizione che Cheever, costretto al ritiro nel giro di formazione a causa di un problema tecnico. In gara due Giovesi ha dominato dal primo all’ultimo giro conquistando a soli diciassette anni la sua prima vittoria in Formula 3. Estremamente positiva anche la prova sia di Cheever e Guerin, rispettivamente settimo e ottavo, in piena zona punti grazie a due belle rimonte. In classifica Giovesi è ora quarto con 42 punti, a 16 lunghezze dal leader; Cheever è ottavo con 32 mentre Guerin è undicesimo con 17. Tra gli esordienti Cheever è quinto a quota 47 e con un gap di 15 punti, mentre Guerin è settimo con 33. Il Campionato Italiano Formula 3 tornerà in pista il prossimo 7 Agosto sul leggendario circuito di Spa-Francorchamps (Belgio). (dwatermarked_thumbnail, team lucidi)

Posted in Cronaca/News | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

I giovani olimpionici…delle scienze della terra

Posted by fidest press agency su lunedì, 18 luglio 2011

Camerino, Hanno preso il via oggi a Camerino gli “allenamenti” degli studenti delle scuole superiori provenienti da diverse regioni d’Italia che formano la squadra italiana alle Olimpiadi delle Scienze della Terra che si svolgeranno a Modena dal 5 al 14 settembre 2011. I ragazzi, provenienti da tutta Italia (dal Friuli Venezia Giulia alla Puglia), hanno preso parte a diverse selezioni promosse nelle scuole per contendersi i posti nella squadra nazionale che parteciperà a Modena alla finale dello IESO 2011. Le IESO (International Earth Science Olympiad), o Olimpiadi Internazionali delle Scienze della Terra, sono una competizione per studenti delle scuole secondarie superiori di tutto il mondo di età non superiore ai 18 anni, che si cimentano ogni anno in una gara sia teorica che pratica riguardante i temi delle geoscienze. Lo scopo di questa competizione è sia quello di promuovere la conoscenza delle Scienze della Terra a tutti i livelli, iniziando dagli alunni più giovani, favorendo la cooperazione internazionale nello scambio di idee e materiali, che quello di permettere di verificare la qualità della didattica nelle scuole primarie e secondarie di queste discipline a livello mondiale. La prima edizione delle IESO si è tenuta nel 2007 in Corea, ma l’Italia ha iniziato la propria partecipazione solo nel 2009 e quest’anno ospita le finali internazionali. Dallo scorso anno l’Università di Camerino è diventata un punto di riferimento importantissimo nella preparazione della squadra italiana selezionata per partecipare alle Olimpiadi: l’Ateneo, oltre alla competenza e professionalità dei docenti coinvolti, mette a disposizione della squadra italiana aule, laboratori, attrezzature didattiche e mezzi per le escursioni sul terreno. Lo stage si svolge in stretta collaborazione con l‘ANISN (Associazione Nazionale Insegnanti di Scienze Naturali). “Gli studenti che prendono parte allo Stage presso Unicam – sottolinea la Prof.ssa Eleonora Paris, docente Unicam di Mineralogia – oltre a ricevere una adeguata preparazione per le Olimpiadi, hanno la possibilità di conoscere la vita universitaria da vicino; saranno infatti ospitati nei collegi universitari, usufruiranno della mensa e per un’ intera settimana saranno studenti universitari di Scienze Geologiche. Inoltre abbiamo organizzato per loro, in collaborazione con le strutture e le associazioni operanti sul territorio, che ringraziamo per la disponibilita’, escursioni didattiche al Museo di Scienze di UNICAM, alle Grotte di Frasassi, al Museo dei fossili di Gagliole e all’Osservatorio astronomico di Monte d’Aria”. (olimpiadi)

Posted in Cronaca/News, Università/University | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Ille fuit cui prodest!

Posted by fidest press agency su lunedì, 18 luglio 2011

Crac San Raffaele, suicida Mario Cal (Il Messaggero del 18 luglio 2011) Rosario Amico Roxas commenta: “ Quando il circuito di denaro diventa molto importante, ecco che ci scappa il morto; suicida…! Come accaduto per Calvi, per Sindona e tanti altri liquidati in fretta. Certamente doveva sapere che fine hanno fatto i 900 milioni di euro che mancano all’appello (una cifra che deve far riflettere per l’importo, largamente sufficiente –casualmente- a saldare il debito Fininvest per il lodo Mondadori, ma molto vicino alla cifra della prima condanna); essendone a conoscenza avrebbe potuto aiutare gli inquirenti a capire…. ora non aiuterà più nessuno. “Cal non era indagato, viene ribadito sia in procura, sia dal suo legale.” NON indagato ma “a conoscenza dei fatti”. ” Qualcuno avrebbe rimosso la pistola usata da Mario Cal mettendola in un sacchetto.” Mai sentito di un suicida che si premura, dopo essersi sparato, a riporre, ordinatamente, la pistola in una sacchetto. (Da Il giornale, art. della redazione: ” L’arma con cui l’uomo si è ucciso è stata spostata e infilata in un sacchetto da una persona che deve essere ancora identificata, probabilmente una delle prime ad entrare nella stanza. Per questo il pm di turno Maurizio Ascione ha disposto degli accertamenti per arrivare ad identificare chi, probabilmente in buonafede, ha spostato l’arma senza rendersi conto di aver inquinato la scena del suicidio”. …probabilmente in buonafede… excusatio non petita….. Davanti ad un morto suicida chi avrebbe avuto l’insensata reazione di inquinare il luogo del delitto? Ille fuit cui prodest ! (Rosario Amico Roxas)

Posted in Confronti/Your opinions | Contrassegnato da tag: , , , | 1 Comment »

Igor Moiseev Ballet

Posted by fidest press agency su lunedì, 18 luglio 2011

La Versiliana di Marina di Pietrasanta martedì 19 luglio alle 21.30 per il secondo appuntamento con la grande Danza internazionale nel ricco cartellone della 32° edizione del Festival, firmato dal direttore artistico Luca Lazzareschi. Il repertorio dell’Igor Moiseev Ballet vanta circa 300 opere tra danze, miniature, quadri coreografici e suite, balletti di un atto su musica di compositori quali: Aleksandr Borodin, Mihail Glinka, Nikolaj Rimskij – Korsakov, Modest Musorgskij, e molti altri. La compagnia, giovani tra i 23 e 25 anni, presenterà alla Versiliana un programma ricco ed eterogeneo delle più celebri danze popolari: dalle Danza Russa Estate e Venzelja, alla Danza Calmucca, Danza Tartara, Danza Agiara «Horumi», poi ancora una Suite di danze moldave «Hora», «Čiokyrlija», «Žok», la Tarantella siciliana, per concludere con le Danze Polovesiane sulle musiche di Borodin. Il repertorio estremamente ampio, fa della Compagnia un vero e proprio teatro accademico di danze popolari che porta sul palcoscenico la purezza, la solare visione della vita, l’ottimismo, lo splendore e la forza della vita che la caratterizzano, con la missione di avvicinare i popoli attraverso l’autenticità e il rispetto delle tradizioni.
Intanto cresce l’attesa, tra gli appassionati di danza e non solo, per la grande serata di gala che vedrà protagonista la stella più brillante del firmamento della danza Classica, Svetlana Zakharova, Étoile del Teatro Bolshoi di Mosca ed Etoile del Teatro alla Scala dal 2007, che si esibirà alla Versiliana il 13 agosto con i solisti del Teatro Bolshoi e del Teatro dell’Opera di Kiev. Un evento d’eccezione, con una delle più prestigiose accademie di danza mondiali e con la sua etoile, definita dalla critica una delle migliori ballerine di danza classica al mondo che unisce ad una superba padronanza tecnica una raffinata delicatezza e partecipazione emotiva nell’espressione dei movimenti sempre eleganti.

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Il jazz di Alberto Sordi

Posted by fidest press agency su lunedì, 18 luglio 2011

Palermo 19 luglio, ore 21.30 Giardini sopra le mura dello Spasimo esibizione de La Civica Jazz Band di Enrico Intra. Prodotto maturo e di alto livello qualitativo dei Civici Corsi di Jazz, la Band esegue pagine legate al mondo filmico dell’Albertone nazionale, con un repertorio di musiche scritte da due grandi autori delle colonne sonore dei film di Sordi: Piero Piccioni e Armando Trovajoli, le cui pagine verranno eseguite in chiave jazz dalla trascinante orchestra milanese e abbinate a un montaggio di immagini tratte dai film di Sordi: dal Dottor Guido Tersilli a Fumo Di Londra, da Finché c’è guerra c’è speranza a Riusciranno i nostri eroi… Un cammeo di improvvisazione totale al piano solo vedrà Enrico Intra confrontarsi con il Sordi più surreale, completando un programma dall’impatto spettacolare assicurato.
Solisti: Emilio Soana (t), Roberto Rossi (tb), Giulio Visibelli (as), Marco Vaggi (cb), Tony Arco Introduzione al concerto a cura di Maurizio Franco Programma:musiche di Piero Piccioni, Armando Trovajoli e Enrico Intra Progetto e scelta dei filmati a cura di Emilio Sioli, Enrico Intra e Maurizio Franco.

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Parte a Cervia il Progetto Bicy

Posted by fidest press agency su lunedì, 18 luglio 2011

La congestione delle città a causa del traffico ormai insostenibile e l’inquinamento dell’aria che ogni giorno respiriamo, sono una delle principali preoccupazioni dei cittadini europei, soprattutto del centro Europa, dove la mobilità è spesso associata a una crescente motorizzazione privata. BICY, “capofilato” dalla Provincia di Ferrara, intende lavorare su questo specifico aspetto, puntando su un maggior utilizzo della bicicletta. Infatti, se si pensa che c.a. l’80% di tutti gli spostamenti urbani avviene per distanze di circa 5 Km, è chiaro che un maggiore uso della biciclette possa contribuire alla riduzione del traffico motorizzato, quindi delle emissioni di CO2. Il progetto prevede pertanto di sviluppare a livello transnazionale un modello sostenibile di mobilità urbana ed extra urbana nei territori coinvolti dal Programma Europa Centrale, incentrato sull’intermodalità ed un maggior utilizzo della bicicletta, favorendo così il miglioramento dell’ambiente sia in termini di minor inquinamento che di decongestione del traffico.
Per tutti coloro che scelgono di lasciare a casa l’auto e spostarsi in maniera sostenibile utilizzando il treno, dal 22 luglio, presso la stazione di Cervia, è attivo il nuovo servizio sperimentale di noleggio gratuito di biciclette, dal venerdì alla domenica dalle ore 8,00 alle 12,00 dalle 17,30 alle 20,30, fino a metà settembre. Potranno usufruirne gratuitamente tutti i non residenti nel Comune di Cervia, che vi si recano in treno e che esibiscono il biglietto obliterato (massimo sette giorni), oppure un abbonamento in corso di validità, con cui si potrà richiedere il noleggio della bicicletta. Info, prenotazioni e regolamento http://www.cerviaturismo.it oppure http://www.racine.ra.it (bicyst)

Posted in Cronaca/News, Viaggia/travel | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Porte aperte alla Sapienza 2011

Posted by fidest press agency su lunedì, 18 luglio 2011

La Sapienza University in Rome is Europe's lar...

Image via Wikipedia

Roma città universitaria La Sapienza. Dal 19 al 21 luglio – ore 10.00-18.00 inaugurazione sportello Hello 19 luglio ore 10.00 Città universitaria – piazzale Aldo Moro 5, lungo i viali della città universitaria torna l’abituale appuntamento dedicato all’orientamento delle matricole. Nel corso delle tre giornate sarà possibile visitare gli stand delle facoltà e delle strutture universitarie. Gli studenti potranno incontrare docenti e ricevere materiale informativo sulle modalità di accesso ai corsi. Per ciascuna facoltà inoltre si svolgerà una conferenza di presentazione nell’aula magna del Rettorato (che potranno essere seguite anche in video streaming dal sito dell’università) secondo il seguente calendario:
19 luglio ore 10 – presentazione delle facoltà di: Economia – Giurisprudenza ore 15 – presentazione delle facoltà di: Farmacia e medicina – Medicina e odontoiatria – Medicina e psicologia
20 luglio ore 10 – presentazione della facoltà di: Filosofia, lettere, scienze umanistiche, studi orientali ore 15 – presentazione della facoltà di: Scienze politiche, sociologia, comunicazione
21 luglio ore 10 – presentazione delle facoltà di: Architettura – Ingegneria civile e industriale – Ingegneria dell’informazione, informatica, statistica ore 15 – presentazione della facoltà di: Scienze matematiche, fisiche e naturali.

Posted in Cronaca/News, Roma/about Rome, Università/University | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Sostenere le imprese italiane in Cina

Posted by fidest press agency su lunedì, 18 luglio 2011

SACE, il gruppo assicurativo-finanziario italiano che sostiene la crescita e la competitività delle imprese italiane all’estero, e Jesa Investment & Management Co. (“Jesa”) annunciano la finalizzazione di un accordo di partnership per sostenere la penetrazione delle imprese italiane nel mercato cinese. L’accordo, firmato a Hong Kong dal Chief Operating Officer di SACE Raoul Ascari e dal General Manager di Jesa Saro Capozzoli, permetterà a SACE di ampliare l’offerta di servizi dedicati alle imprese che intendono esportare o investire in Cina, affiancando alla gamma di strumenti assicurativo-finanziari e al know-how maturato nella valutazione e gestione dei rischi, i servizi di consulenza strategica e amministrativa offerti da Jesa. Nel pianificare e implementare i propri progetti di espansione in Cina, le imprese potranno quindi avvalersi dell’assistenza della rete di SACE, che presidia il mercato asiatico attraverso il proprio ufficio di Hong Kong, e della conoscenza del contesto normativo e operativo locale di Jesa, presente in Cina con uffici a Shanghai, Hong Kong, Shenzhen e Chongqing.

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Alemanno per una giunta allargata

Posted by fidest press agency su lunedì, 18 luglio 2011

Roma. «Non ho intenzione di “sacrificare” nessuno della squadra che con me ha governato la città in questi tre anni, in particolare il vicesindaco Cutrufo, che ha sempre svolto un ottimo lavoro a fianco del sottoscritto. Stiamo cercando una soluzione che rafforzi tutto il Pdl sia a livello nazionale che a livello cittadino, in modo da inquadrare in questo contesto le necessarie modifiche di Giunta.
Per questo motivo, io e il vicesindaco incontreremo oggi il segretario del Pdl Alfano per un confronto complessivo sui ruoli e sull’organizzazione del partito». Lo dichiara il sindaco di Roma, Gianni Alemanno.

Posted in Roma/about Rome, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Innovazione ricerca e sviluppo

Posted by fidest press agency su lunedì, 18 luglio 2011

Il mercato europeo degli strumenti di analisi ad uso generico si sta riprendendo dalla recessione economica e, nonostante il mercato europeo sia maturo, la crescita nei prossimi anni sarà graduale. In modo promettente, la maggior parte delle applicazioni di design vengono tuttora sviluppate nel mercato europeo. Inoltre, le significative attività di ricerca e sviluppo nell’Europa occidentale e le crescenti opportunità produttive nell’Europa dell’Est apriranno numerose possibilità di guadagno sul mercato. Una nuova analisi di Frost & Sullivan (http://www.testandmeasurement.frost.com), intitolata ‘European General Purpose Test Equipment Markets’, rivela che il mercato ha prodotto entrate per 487.9 milioni di dollari nel 2010 e stima che questa cifra raggiungerà quota 535.5 milioni di dollari nel 2017. La ricerca coinvolge i seguenti settori di mercato: misuratori di potenza, analizzatori di spettro, analizzatori di rete, analizzatori logici, contatori elettronici e multimetri. In generale, il mercato europeo è il leader globale per l’innovazione nei prodotti: l’Europa, con la Germania in testa, sono i mercati chiave per lo sviluppo del design, ed esistono crescenti opportunità nel settore aerospaziale, automobilistico e della difesa.
L’analisi “European General Purpose Test Equipment Markets” fa parte del programma Test & Measurement Growth Partnership Service di Frost & Sullivan che comprende anche ricerche nei seguenti mercati: “European Fiber Optic Test Equipment Market” e “World General Purpose Test and Equipment Markets”. Tutti i servizi di ricerca inclusi nel pacchetto forniscono dettagliate opportunità di mercato e trend di produzione stimati in seguito ad esaurienti colloqui con gli attori che operano sul mercato.
Frost & Sullivan, la Growth Partnership Company, permette ai suoi clienti di accelerare la propria crescita e raggiungere posizioni di rilievo in termini di progresso, innovazione e leadership di mercato. La Growth Partnership Service di Frost & Sullivan offre al CEO e al suo Growth Team ricerche accurate e modelli “best practice” da seguire per guidarli nella creazione, valutazione e attuazione di efficaci strategie di crescita. Frost & Sullivan vanta 50 anni di esperienza come partner delle più importanti società a livello globale (indice Global 1000), di aziende emergenti e della comunità degli investitori, lavorando in modo capillare in più di 40 uffici distrubuiti su sei continenti. Per far parte della nostra Growth Partnership, visita il sito http://www.frost.com

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Da manipulite a portafogli sporchi

Posted by fidest press agency su lunedì, 18 luglio 2011

Crisi, Piazza Affari torna a scendere (Il Messaggero del 18 luglio 2011) E Rosario Amico Roxas commenta: “C’è poco o nulla da commentare: i governi europei, che influenzano i mercati anche internazionali, non nutrono alcuna fiducia nell’attuale governo, proteso a difendere i corruttori, i corrotti e i corruttibili, nonchè il presidente del consiglio che queste tre categorie rappresenta ai massimi livelli. Solo gli schiavetti beneficiati ammanniscono parole al vento, tutte concordate per dimostrare una solidale omogeneità di questa fumosa maggioranza che si sostiene con un vergognoso mercato delle vacche. Inquisiti, per i quali c’è la richiesta di arresto, difesi per evitare che si apra una maglia dalle conseguenze imprevedibili. Altro che manipulite, ora si tratta di portafogli sporchi, di reiterazioni di reati fiscali, nella consapevolezza di correre verso il baratro, per cui si evidenzia la corsa all’accaparramento per tentare, al momento giusto, la grande fuga verso paradisi fiscali che godono della non estradizione. La manovra messa in atto serve solo a tacitare, temporaneamente, i governi europei e con essi i mercati, per profittare del momentaneo silenzio e non palesare chiaramente i veri programmi. Berlusconi non può lasciare il bunker di palazzo Ghigi, perchè sa bene cosa lo aspetta. (Rosario Amico Roxas)

Posted in Confronti/Your opinions | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Cooperative e assestamento di bilancio

Posted by fidest press agency su lunedì, 18 luglio 2011

Dall’Alleanza delle Cooperative del Friuli Vg, il coordinamento tra Confcooperative, Legacoop e Agci, arriva un giudizio cautamente positivo alla manovra di assestamento del bilancio regionale, ma anche un invito a fare di più sotto il profilo della “semplificazione burocratica e amministrativa della macchina pubblica, che rappresenta comunque uno straordinario strumento per ridurre i costi aziendali”, come si legge nella nota congiunta che le organizzazioni di rappresentanza delle imprese cooperative della nostra regione hanno inviato in questi giorni alla Giunta regionale.
Dal movimento cooperativo arrivano, però, anche precise richieste alla Regione: incrementare di 10 milioni di euro il Fondo di Rotazione per l’agricoltura; definire un piano strategico di opere pubbliche da accantierare in tempi certi, e stanziare ulteriori 5 milioni di euro da destinare, a titolo di incentivo, agli enti locali e aziende pubbliche che realizzano affidamenti di lavori e forniture alle cooperative sociali per l’inserimento lavorativo delle categorie di svantaggio e disabilità più significative. È inoltre fondamentale, per il movimento cooperativo, che si passi gradualmente da una fase emergenziale fondata sugli ammortizzatori sociali, a una politica di investimenti. Proprio per questo motivo, le tre centrali cooperative sottolineano che la cooperazione ha registrato dati meno allarmanti rispetto ad altre forme societarie e ora richiedono, quindi, il sostegno della Regione sia con interventi di capitalizzazione di Finreco (il Confidi regionale della cooperazione), sia promuovendo l’imprenditorialità degli occupati delle aziende in crisi con lo strumento della ex Legge Marcora

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Presentato a Ramallah il progetto Palestina

Posted by fidest press agency su lunedì, 18 luglio 2011

Central street of Ramallah

Image via Wikipedia

Con l’incontro a Ramallah tra i rappresentanti di diverse Università italiane e palestinesi, ha preso il via il programma internazionale “Rafforzamento del Sistema Universitario Palestinese attraverso un programma integrato per la formazione e la riqualificazione delle competenze professionali”. Il programma, per il quale la Cooperazione Italiana del MAE ha stanziato circa 1 milione di euro, rappresenta il primo progetto di cooperazione universitaria tra due sistemi accademici e che mira a rafforzare gli atenei palestinesi tramite la formazione di figure professionali altamente specializzate. Responsabile del progetto è il Prof. Massimo Caneva, coordinatore della cooperazione universitaria della DGCS del Ministero Affari Esteri. Sul versante palestinese, 7 i centri coinvolti nel programma: Birzeit University, Jenin Arab-American University, An Najah University, Betlhehem University, Al Quds University, Hebron University e Palestine Polytechinic University. Sul versante italiano sono invece coinvolti i maggiori centri universitari del paese, che a Ramallah sono stati rappresentati dal Prof. Vaggi dell`Università di Pavia, leader del coordinamento delle Università italiane, dal Prof. Pasca dell`Università La Sapienza di Roma, dal Prof. Cardona dell`Università di Palermo e dalla Prof.ssa Colombo del Politecnico di Milano. 14 studenti sono stati selezionati fra le Università palestinesi che aderiscono al programma e, a partire dal prossimo settembre, riceveranno una borsa di studio per un dottorato di ricerca della durata di tre anni in un’Università italiana. Gli studenti beneficeranno di una formazione di eccellenza e acquisiranno un bagaglio di conoscenze utili per rafforzare la ricerca scientifica e il settore educativo palestinese. Da febbraio 2012 si prevede, inoltre, la realizzazione di un corso multidisciplinare della durata di tre mesi, frutto della collaborazione fra professori italiani e palestinesi, che ne cureranno la didattica. Destinato a 21 studenti della West Bank, il corso è incentrato sullo sviluppo politico ed economico dell`area mediorientale con particolare attenzione al contesto palestinese.

Posted in Estero/world news, Università/University | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Guglielmo Marconi: storia e memoria

Posted by fidest press agency su lunedì, 18 luglio 2011

(pt)Papa Pio XI na inauguração da radio Vatica...

Image via Wikipedia

Nacque a Bologna, in via delle Asse 1170, il 25 aprile 1874 da Giuseppe e da una giovane irlandese protestante, Annie Jameson, religione in cui fu allevato anche il giovane Guglielmo causa una precisa condizione voluta dalla madre prima del matrimonio. Guglielmo non riceve una istruzione formale, dimostrando poco interesse nei suoi studi non completa il corso nella scuola tecnica, ma promette molto bene in fisica studiando a casa sotto la guida del Prof. Vincenzo Rosa di Livorno. L’invenzione di Marconi viene offerta al Ministero delle Poste e Telegrafi di Roma ma da questi cortesemente rifiutata. Il 12 Febbraio 1896 Guglielmo e sua madre partono per Londra, dove Marconi viene presentato a William Preece Ingegnere Capo del Post Office. L’invenzione è considerata molto interessante e Mr. Preece offre al giovane italiano pieno sostegno mettendo laboratori ed ingegneri del Post Office a disposizione di Marconi.. Nel campo delle applicazioni, ciascuno degli esperimenti di Marconi ha rappresentato una novità, uno stadio nel progresso della radio ed un nuovo primato. A Poldhu, vicino ad HELSTON in Cornwall, nel 1901 Marconi costruisce una grande stazione di 25 kW che rappresenta l’ultima parola nel campo delle comunicazioni radio per molti anni: da qui giunge la famosa “S” attraverso l’Atlantico a St. John, Newfoundland il 12 Dicembre 1901:la notizia della grande conquista aveva lasciato increduli molti scienziati famosi, testimoni di quanto le invenzioni fossero di molto in anticipo nel campo della radio. Nel 1905 sposò la nobile scozzese Beatrice O’Brien dalla quale ebbe quattro figli. Ottenuto il divorzio si risposò con la nobile romana Cristina Bezzi Scali dalla quale, nel 1930, ebbe un’altra figlia, Elettra. Nel 1907 istituì il primo servizio pubblico radiotelegrafico Europa-America. Nel 1909, in gennaio, il naufragio in Atlantico del piroscafo Republic, scontratosi causa nebbia con un altro piroscafo, portò al salvataggio di 2000 passeggeri da altri piroscafi accorsi essendo stati avvisati tramite il telegrafo Marconi. Questo fatto creò grande scalpore. Nel dicembre dello stesso anno ottenne il Premio Nobel per la fisica assieme a Ferdinand Braun inventore del tubo a raggi catodici. Il 15 aprile 1912 affonda il transatlantico Titanic e nella tragedia muoiono 1000 passeggeri mentre 700 vengono salvati da piroscafi accorsi alla richieste di aiuto lanciata per radio. Molti di più sarebbero stati salvati se un piroscafo inglese passato nelle vicinanze fosse stato fornito di apparecchiatura radio. Il fatto aumentò notevolmente la popolarità dell’invenzione marconiana. Nel 1919 compra un panfilo di 72m chiamato “Elettra” il quale diventa la sua nave laboratorio. Nel 1922 la crociera della nave nell’Atlantico segna un punto di svolta nelle comunicazioni radio: i segnali sono ricevuti anche a New York, Rio de Janeiro, Buenos Aires, Montreal ed Australia. Molto noto è l’evento del 26 Marzo 1930 quando Marconi emette, dalla sua nave a Genova, impulsi telegrafici che accendono le lampade della Town Hall a Sydney, 17000 km. Il 12 Ottobre da Roma, Marconi illumina la statua del Corcovado a Rio de Janeiro usando lo stesso metodo. Nel 1933-1934 ha luogo intorno al mondo un viaggio trionfale di Marconi. Il 2 Ottobre 1933 viene celebrato a Chicago il “Marconi Day” presente il grande inventore che trasmette segnali intorno al mondo facendoli rimbalzare attraverso le sue stazioni di New York, Londra, Roma, Bombay, Manila, Honolulu, San Francisco e Chicago, in 3 minuti e 25 secondi. Marconi viene insignito del Premio Nobel per la Fisica nel 1909 all’età di 35 anni. Riceve 15 lauree da Università diverse; Senatore d’Italia; Marchese; Presidente dell’Accademia italiana; Presidente del C.N.R.; Cavaliere di Gran Croce del Royal Victorian Order per il quale può essere chiamato Sir Guglielmo o Sir William. Marconi dedica i suoi ultimi anni all’Italia, interessato nel campo avanzato delle onde elettromagnetiche, microonde, radiolocalizzazione ed applicazioni mediche (Marconiterapia). Muore a Roma il 20 Luglio 1937. Il giorno dopo la sua morte, ad ora convenuta, le stazioni radio di tutto il mondo interrompono le loro trasmissioni per due minuti, in memoria dell’uomo le cui istituzioni ed invenzioni, conquistando l’etere, avevano annullato le distanze tra i continenti. Nella foto (courtesy wikipedia): Guglielmo Marconi

Posted in Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , , | 1 Comment »

Fontanonestate: Americani a Roma. Nuovi progetti 1

Posted by fidest press agency su lunedì, 18 luglio 2011

Roma 21 luglio 2011 Giardino della Fontana dell’Acqua Paola al Gianicolo – via Garibaldi 30 Orario degli spettacoli: ore 21. Americani a Roma. Nuovi progetti 1. Performance di artisti contemporanei USA Regia di Correy Brennan e Paul Rudy Luci di Giovanna Lati. La prestigiosa American Academy in Rome presenta in anteprima al Fontanonestate 2011 i nuovi progetti sperimentali creati da artisti contemporanei americani eterogenei.

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Fontanonestate: Midsummer’s Party – Pierluigi Colantoni in Concerto

Posted by fidest press agency su lunedì, 18 luglio 2011

Roma 20 luglio 2011 Giardino della Fontana dell’Acqua Paola al Gianicolo – via Garibaldi 30 Orario degli spettacoli: ore 21. Midsummer’s Party – Pierluigi Colantoni in Concerto. Serata a cura dell’Associazione Margana 41 – Spazi per la Cultura L’Associazione Margana 41 – Spazi di Cultura festeggia il suo primo anno di attività con una serata – aperitivo e un concerto di Pierluigi Colantoni, che presenterà i brani del suo nuovo album Soluzioni Co-Abitative, in uscita a settembre. “Artista completo, tratta temi apparentemente leggeri in modo originale, con grande varietà di linguaggi musicali e teatrali. Un sorriso e uno stile dolceamaro lo aiutano a dominare la scena”. Questa e’ la motivazione della giuria che ha assegnato a Pierluigi Colantoni e al suo spettacolo Soluzioni Co-Abitative la menzione speciale della giuria al Festival Giorgio Gaber (Viareggio). Trattasi di un concept-show ironico sulla vita di coppia moderna, una storia raccontata attraverso canzoni e monologhi, linguaggi e sonorità che cambiano e si evolvono con l’avanzare della narrazione. Una storia che, usando icone della societa’ moderna (I-Pod, Ikea, Stress, Smart, Tisane aromatiche, auto familiari…), passa attraverso le diverse tappe della vita del protagonista maschile (single, convivenza, matrimonio, famiglia), sviluppando linguaggi e musiche distinte a seconda del momento del racconto, iniziando con uno stile ironico e moderno nella prima parte per poi trovare connotazioni piu’ profonde nella seconda, senza tuttavia perdere quella leggerezza narrativa e musicale che lo contraddistingue.
Nato a Roma, vissuto fino ai vent’anni tra Parigi e Bruxelles, Pierluigi Colantoni, 34enne, e’ stato inoltre apprezzato da Sergio Endrigo che ha presentato su Rai2 la sua canzone Passa. (colantoni)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Fontanonestate: Le donne di Garibaldi

Posted by fidest press agency su lunedì, 18 luglio 2011

Roma 22 luglio 2011 Giardino della Fontana dell’Acqua Paola al Gianicolo – via Garibaldi 30 Orario degli spettacoli: ore 21.Le donne di Garibaldi. di Fernando Pannullo da un’idea di Fatima Scialdone Regia di Fernando Pannullo e Fatima Scialdone Con Fatima Scialdone al pianoforte Francesco Bancalari Una produzione A.T.M. Costumi: Isabella Scialdone Luci: Letizia Martini Fonica: Danilo Quattrocchi Scavando e scartabellando nelle varie biografie e leggende che circondano Garibaldi da oltre un secolo, siamo riusciti a individuare pezzi di “privato” che prescindono dall’epopea militare che lo ha coronato nel mito, e su di essi abbiamo impostato le quattro o cinque storie di cui si articola la struttura del nostro spettacolo.
Racconti, o meglio piccoli monologhi, affidati alla madre Rosa, che ci illumina su Garibaldi giovanetto in quel di Nizza e nei suoi primi viaggi in mare; ad Antonietta di Pace, che ci parla del suo breve e tormentato soggiorno a Napoli; a Battistina Ravello, sua serva- moglie per diversi anni, che descrive la vita rude e disagiata nell’isola di Caprera, e introduce le due figure di amiche tra le più importanti che abbia avuto, la inglese Roberts e la tedesca Schwarz, coinvolte spesso in operazioni belliche e diplomatiche; e, dulcis in fundo, ad Anita, evocata nel cauchemar di un Garibaldi morente, che prendendolo amabilmente in giro, gli ricorda la loro giovinezza movimentata e le avventure militari in Uruguay. Lo spettacolo è stato inserito nell’elenco ufficiale delle iniziative riconosciute quali celebrative del centocinquantesimo anniversario dell’unita’ d’Italia
Le donne di Garibaldi gode del Patrocinio dell’Ambasciata dell’Uruguay. (le donne di garibaldi)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Fontanonestate: Marlene D. The legend

Posted by fidest press agency su lunedì, 18 luglio 2011

Roma 23 luglio 2011 Giardino della Fontana dell’Acqua Paola al Gianicolo – via Garibaldi 30 Orario degli spettacoli: ore 21. Marlene D. The legend. Con Riccardo Castagnari musiche eseguite da Andrea Calvani Una produzione Non solo comico e Studio 12 Festeggia i suoi 10 anni e torna sui palcoscenici italiani (Roma, Fontanonestate 23 luglio – Padova, Pride Village 25 agosto) MARLENE D. The Legend scritto e diretto da Riccardo Castagnari e interpretato da QUINCE che racconta uno spaccato di vita di Marlene Dietrich quando, cinquantenne, lascia il cinema (indesiderata dal box office) per dedicarsi al canto: la preparazione meticolosa di uno dei suoi leggendari concerti, i retroscena dei suoi amori, lo sfarzo dei suoi costumi e il risvolto amaro della sua solitudine. Il tutto accompagnato dalle più belle canzoni che la Dietrich ha cantato sui palcoscenici di tutto il mondo negli ultimi 20 anni di carriera.).Accanto a Quince/Marlene c’è Andrea Calvani al pianoforte, nel ruolo di Burt Bacharach, per dare vita insieme alle più belle canzoni della Dietrich da Falling in love again a Lola, da La vie en Rose a Lili Marleen. (marlene)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »