Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 33 n° 338

Etna in scena: “Dall’Operetta al Musical”

Posted by fidest press agency su martedì, 19 luglio 2011

Zafferana Etnea 19 Luglio ore 21,00 nell’anfiteatro comunale spettacolo “Dall’Operetta al Musical” con Piera GRIFASI, Daniela ROSSELLO, Piero LUPINO MERCURI, Enrico SORTINO ed il corpo di ballo con la regia di Salvo Costantino e le coreografie Dario Conti. Un excursus tra le più belle pagine delle operette che ci porterà fino ai più noti successi internazionali dei moderni Musical. Un viaggio di ben due secoli attraverso l’Europa e l’America. L’Operetta, propriamente detta, nacque, infatti, nel 1855 grazie alla creazione “Les deux aveugles” (I due ciechi) di Jacques Offenbach, con l’inaugurazione del Teatro Les Bouffes Parisiennes, ed è caratterizzata da trame brillanti e da musiche vivaci e spiritose o languide e patetiche, sempre ben costruite. Fu proprio Offenbach che, scritti ben 100 lavori, decise di portarla a Vienna; da qui Johann Strauss ne farà suo il genere, raggiungendo l’apice della fama con “Die Fledermaus” (Il pipistrello), andato in scena nel 1874. Contemporaneamente a lui, questo prolifico periodo fu coronato dalla produzione di Franz Lehar che, nel 1905, si impose sulla scena con “Die lustige Witwe” (La vedova allegra).Dall’800 al ‘900 con il Musical, la commedia musicale americana, nata a Broadway negli anni Venti del ‘900, ma derivata dall’Operetta europea parigina e viennese.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: