Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 32 n° 106

La felicità personale in Europa

Posted by fidest press agency su venerdì, 19 agosto 2011

Danimarca

Image by rossamente via Flickr

Amburgo, Germania. I danesi sono il popolo europeo più felice Più di due terzi degli europei sono soddisfatti della propria vita nonostante la crisi monetaria dell’euro e le paure relative alla moneta unica. Questa è la conclusione di un nuovo studio condotto dalla fondazione no-profit BAT-Foundation for Future Studies nel quale più di 15.000 persone in 13 paesi diversi sono state intervistate. L’atteggiamento più positivo sulla vita è quello della popolazione della Danimarca dove quasi tutte le persone intervistate (96%) dichiara di essere felice. I tedeschi invece (61%) sono scivolati dal terzo all’ultimo posto, confermando la loro reputazione di pessimisti. Alcune cose si ripetono in tutti i paesi: le donne sono più felici degli uomini, quelli che vivono in campagna sono più felici di quelli che vivono in città e le coppie sono molto più soddisfatte delle loro vite rispetto ai single, così come coloro che hanno un buono stipendio rispetto a quelli con un reddito basso. Quello che il Capo scientifico della fondazione, il prof. Ulrich Reinhardt, trova particolarmente positivo è il fatto che le giovani generazioni in tutta Europa esprimono una grande felicità e, anche in tempi di incertezza, continuano a guardare al futuro con speranza e ottimismo. Questi risultati sono parte del vasto progetto europeo per studiare le prospettive e gli atteggiamenti dei cittadini europei, nonché le loro speranze e paure. Per andare avanti, la fondazione esorta chi fosse interessato a visitare http://www.uniteddreamsofeurope.eu e raccontare il proprio sogno personale per l’Europa. Una cosa piuttosto insolita forse, considerata la situazione attuale, senza concentrarsi sulle lamentele e le richieste dei cittadini europei, ma per dare ai loro sogni e desideri un ruolo di primo piano. Questo è affascinante oltre che necessario se vengono definite le giuste priorità in relazione al futuro del “Progetto Europa”.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: