Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 32 n° 15

Strade: controesodo

Posted by fidest press agency su venerdì, 19 agosto 2011

Traffico. Maledetto traffico.

Image by Air Force One via Flickr

Ferie al giro di boa, comincia il controesodo. Passato Ferragosto, caratterizzato dalle ultime partenze, saranno i vacanzieri di ritorno i protagonisti del traffico di questo week end (da venerdì 19 a domenica 21 agosto), contrassegnato dal bollino rosso, con traffico sostenuto su tutta la rete di Autovie Venete, con la massima concentrazione di transiti prevista tra venerdì 19 e sabato 20. Tutta la A4, nel tratto Venezia * Trieste in direzione Venezia sarà interessata da flussi particolarmente intensi a cominciare dalla mattinata di venerdì. Durante la giornata il traffico crescerà progressivamente, con rallentamenti concentrati nei punti di interconnessione tra la A4 e la A23 , la A57 tangenziale di Mestre e, in uscita, ai caselli di Trieste-Lisert, Latisana, San Donà di Piave, San Stino e Portogruaro. Anche in A23, in direzione Palmanova il flusso presenterà un andamento in crescita. Giornata cruciale sabato 20 agosto, con transiti molto elevati e probabili code in uscita ai caselli di San Donà di Piave e San Stino di Livenza. Trattandosi di rientri, le criticià maggiori sono previste in entrata al Lisert, con rallentamenti e code che si svilupperanno sul raccordo che dal confine con la Slovenia si dirige verso Trieste e, sulla A4, in direzione Venezia. Possibili congestioni all’altezza del nodo di Palmanova e nei tratti compresi tra Villesse-San Giorgio di Nogaro e Latisana San Donà di Piave. Attese superiori alla media in entrata ai caselli di Latisana e Trieste Lisert. Circolazione rallentata anche domenica 21, giornata durante la quale proseguiranno i rientri ai quali si aggiungerà il traffico di breve e media percorrenza tipico degli spostamenti, in giornata, di andata e ritorno dalle località balneari. Fin dal mattino e per tutto il giorno, il traffico in A4 in direzione Venezia sarà caratterizzato da rallentamenti e code a tratti, in entrata ai caselli di Trieste-Lisert di Latisana e di San Donà di Piave. Ancora più critica la situazione prevista nel tratto Villesse – San Giorgio di Nogaro e Latisana – San Donà di Piave. Molta attenzione va prestata in prossimità delle aree di servizio, soprattutto all’altezza di quella di Gonars e Fratta in direzione Venezia, particolarmente frequentate. Il divieto di transito per i mezzi pesanti, in questo fine settimana sarà in vigore dalla 7 del mattino alle 23,00 di sabato 20 agosto, mentre domenica i mezzi pesanti non potranno circolare dalle 7 del mattino alle 24,00. Nelle fasce orarie notturne, invece, il transito sarà permesso quindi è indispensabile la massima prudenza in prossimità delle aree di servizio da dove i mezzi si immettono in autostrada. Attiva, anche durante i controesodi, la task force di Autovie Venete, che mette in servizio oltre 200 persone fra tecnici, ausiliari al traffico, esattori, movieri. Dislocati nei punti strategici, i presidi meccanici delle officine di soccorso, una modalità operativa ideale per ridurre i tempi di intervento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: