Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 31 n° 321

Evasori: tolleranza zero

Posted by fidest press agency su sabato, 3 settembre 2011

Politiche Fiscali 2015 - Palermo, 21 ottobre 2009

Image by Artea Studio via Flickr

Il Coisp ha richiesto da sempre che la lotta contro l’evasione fiscale sia intensificata e resa efficace. Oggi il Governo sembra, se non cambierà nuovamente idea, intenzionato a considerare questa piaga sociale un problema che affligge ed intacca il patrimonio dell’Italia e degli italiani. Ma per quale motivo si vorrebbero considerare evasori “seri” solo coloro che lo sono oltre la soglia dei 3 milioni di euro? In galera dovrebbero andarci tutti gli evasori fiscali, quelli totali come quelli parziali, perché chi evade fa del male a tutti noi, dichiara il Segretario Generale del Sindacato Indipendente di Polizia COISP Franco Maccari. Prosegue Maccari: i Poliziotti e le Forze dell’Ordine forse si sentono ancora più colpiti da questa “franchigia” dell’evasione fiscale, perché fare sconti agli evasori è frutto di un malcostume ed una abitudine tutta italiana, ma santificarlo dentro ad una manovra economica è indegno di uno stato civile. Dichiariamo guerra aperta agli evasori. Ma non solo ora e non solo per recuperare miliardi, ma per equità e giustizia verso coloro che pagano le tasse, non solo oggi ma da oggi in poi. Nella serata inaugurale della Mostra del Cinema di Venezia il COISP era presente ed ha distribuito un volantino ai cittadini, che iniziava così: “La corruzione e l’evasione fiscale dilaga più che mai … ed i poliziotti, unico baluardo della legalità, vengono per questo continuamente pugnalati alle spalle!! Oggi il Governo parla di lotta all’evasione, speriamo sia l’inizio di una presa di coscienza che riporti l’onestà e l’interesse della collettività al centro della politica. Sarebbe un miracolo, conclude ironicamente Maccari.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: