Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 34 n° 316

Batteri sempre più resistenti

Posted by fidest press agency su martedì, 20 settembre 2011

Escherichia coli - Scanning Electron Microscopy

Image via Wikipedia

Le resistenze multiple dei batteri agli antibiotici stanno assumendo una dimensione globale con una tendenza alla crescita, al punto che, secondo gli esperti, se non affrontate in modo adeguato rischiano di diventare la causa di pandemie. Su questo tema si stanno confrontando i ricercatori in occasione del 51mo congresso Icaac (Interscience conference on antimicrobial agents and chemotherapy) in corso a Chicago e tra i casi citati, quello dell’Escherichia coli, responsabile della morte di 51 persone in Europa quest’anno, soprattutto Germania, e che era evidentemente “super-resistente”, e del superbatterio IFN-1 (Nuovo Delhi metallo-lattasio), comparso in India l’anno scorso, definito “una minaccia persistente”. «Più del 70% dei batteri che causano infezioni sono resistenti ad almeno uno degli antibiotici usati per trattarli. Nella medicina di base è abbastanza comune che i medici incontrino infezioni da streptococco resistenti alla azitromicina» sostiene Tarayn A. Fairlie, epidemiologo dei Centers for disease control and prevention, autore di uno studio pubblicato nel numero di settembre del Morbidity and mortality weekly report che segnala, un’incoraggiante inversione di tendenza nella prescrizione di questi farmaci. I ricercatori hanno riscontrato un calo del 24% nel periodo 2007-08 rispetto al 1993-94, che ha permesso di passare da 300 cicli di antibiotici ogni mille visite a 229. Il calo, dicono gli autori, è il risultato degli sforzi delle organizzazioni che educano i medici e il pubblico all’uso appropriato.(S.Z.) Morbidity and mortality weekly report September 2, 2011 / 60(34);1153-1156 (fonte farmacista33)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: