Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 33 n° 348

Air China apre la rotta Pechino – Okinawa

Posted by fidest press agency su giovedì, 13 ottobre 2011

An Air China Airbus A330-243, in Star Alliance...

Image via Wikipedia

Questo nuovo servizio porterà a 8 il numero di città giapponesi raggiunte da Air China e a 260 il numero di voli settimanali di andata e ritorno che collegano i due Paesi. Le altre 7 città giapponesi servite dal vettore sono Tokyo, Osaka, Nagoya, Fukuoka, Hiroshima, Sendai e Sapporo.Situata sulla costa dell’oceano Pacifico, Okinawa è una delle destinazioni maggiormente visitate e vanta magnifici paesaggi, un clima mite e un ricco patrimonio culturale.
Air China è l’unica compagnia di bandiera cinese e fa parte della Star Alliance. Oltre ai voli commerciali, opera voli speciali per i leader di stato in visita ufficiale in altre nazioni. Con una flotta composta da 290 aeromobili Airbus e Boeing (280 aerei passeggeri e 10 aerei cargo), 1 aereo da addestramento e 6 business jet, operiamo 285 rotte, di cui 72 internazionali, 14 regionali e 199 nazionali, che servono in tutto 137 città, di cui 43 per le rotte internazionali, 4 per quelle regionali e 93 per quelle nazionali. Air China offre oltre 6.900 voli che possono trasportare più di 1.100.000 di passeggeri ogni settimana. Grazie all’ingresso nella Star Alliance, le rotte Air China, con Pechino come punto di snodo centrale, coprono 1.160 destinazioni in ben 181 Paesi.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: