Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 31 n° 321

Archive for 14 ottobre 2011

Berlusconi: come volevasi dimostrare

Posted by fidest press agency su venerdì, 14 ottobre 2011

Silvio Berlusconi in a meeting

Image via Wikipedia

Due giorni fa, e l’ho scritto in un mio editoriale, ho ampiamente previsto l’esisto scontato del voto di fiducia alla Camera per l’attuale governo e la sua leadership. I fatti oggi lo hanno dimostrato. Ma non ho doti precognitive. Ho semplicemente preso atto della realtà che segna una inevitabile spaccatura nel paese non tanto e non solo tra il parlamento e il cosiddetto “popolo sovrano” ma è trasversale a tutto e a tutti. Lo possiamo leggere nei sondaggi con il più grande spostamento di consensi non con un travaso di voti dal centro-destra al centro-sinistra ma tra gli scontenti che preferiscono andare sull’Aventino. E rappresentano, è bene ricordarlo, il 30% dell’elettorato nazionale. Ecco perché Berlusconi tentenna. Ecco perché si spinge a giocare sino in fondo la sua partita. Ai suoi ha detto che è da folli lasciare la strada vecchia per la nuova: si sa quel che si lascia ma non si sa ciò che si potrà trovare. E l’essere prigionieri di un destino politico senza vie d’uscita è l’atto più angoscioso per l’uomo che ne è il protagonista ma anche per il popolo che lo osserva alla finestra. E’ il dramma di una democrazia che sta vivendo il momento più critico della sua identità poichè non si esce dal pantano se non si stabilisce un nuovo sistema mondiale. A questo punto non è Berlusconi il nostro problema ma lo è il capitalismo così com’è concepito. Finchè non siamo in grado di prendere atto che esistono due diritti, legati indissolubilmente tra loro, e sono quelli della vita e del vivere non riusciremo ad andare da nessuna parte, Non basta garantire la vita se non sappiamo, allo stesso modo, assicurare ai nuovi venuti il rispetto per se stessi, e ciò significa avere un’assistenza, un lavoro, un tetto sotto cui ripararsi, la possibilità di alimentarsi, una vecchiaia serena e il libero accesso all’istruzione. E tutto questo di là dello status sociale dei nostri genitori e del paese che ci da i natali. (Riccardo Alfonso http://www.fidest.it)

Posted in Confronti/Your opinions | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Ottobrata romana

Posted by fidest press agency su venerdì, 14 ottobre 2011

The Basilica of San Paolo fuori le Mura.

Image via Wikipedia

Sabato 15 Ottobre 2011 alle ore 19.00. Casale Europa in Vicolo di Papa Leone 131. A questa serata, organizzata in compartecipazione con l’associazione Quadrifoglio, saranno presenti ospiti d’eccezione come il cantautore romano Franco Califano, l’attore capitolino Maurizio Mattioli, la band di Alberto Laurenti e Rumba de Mar e Marko Tana per il cabaret”. Così in una nota il Presidente del Casale Europa Lorenzo Ponzuoli. “Come ogni anno lo scopo della manifestazione è duplice. Da una parte la voglia di regalare ai cittadini del XV e XVI municipio una serata per ritrovarsi prima dell’inizio dell’inverno nella migliore tradizione romana e dall’altra parte la voglia di ricordare che le tradizioni romane, anche le più antiche sono ancora vive e forti dentro di noi. Difatti – prosegue Ponzuoli – lo slogan dell’evento rimane lo stesso: chi non viene è un padano. Questo a voler sottolineare come anche a distanza di tempo gli attacchi alla capitale di Italia sono ancora infami ed ingiuriosi”. Queste le parole del Presidente che ribadisce:”dobbiamo continuare a lottare contro questa crescente voglia di declassare la Città Eterna, ed è per questo – conclude Ponzuoli – che abbiamo deciso di invitare alla serata il Sindaco di Roma Giovanni Alemmano che ci ha garantito la sua presenza all’evento. Perché, come disse Marguerite Yourcenar, Roma non perirà, che con l’ultima città degli uomini”.

Posted in Cronaca/News, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Laboratori teatrali multiculturali

Posted by fidest press agency su venerdì, 14 ottobre 2011

Shonto Begay, Navajo painter and author

Image via Wikipedia

Milano 16 ottobre, alle ore 15, alla Casa delle culture del mondo della Provincia di Milano, in Via Giulio Natta 11, (M1 Lampugnano), ciclo di laboratori teatrali interculturali per bambini dai 5 agli 11 anni “Mitico Mondo!”, promosso dall’Assessorato alla Cultura della Provincia di Milano e curato da Chiara Romanò, operatrice teatrale e drammaterapista. La lettura di miti tradizionali sulle origini del mondo nelle diverse culture viene animata da drammatizzazioni, danze ed esercizi creativi, con le quali viaggiare nei mondi fantastici delle differenti cosmogonie, alla scoperta dei valori fondamentali dei numerosi popoli che abitano la terra, di cui a Milano sono presenti diverse comunità. Il primo appuntamento è con “Tre viaggi all’interno di un giunco”, mito Navajo dell’America centrale, che narra le peripezie di Begochiddy, figlio del Dio Sole e custode degli uomini, e del Coyote, amico del dio e compagno fedele degli uomini.

Posted in Cronaca/News, Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Laicità e crisi della democrazia

Posted by fidest press agency su venerdì, 14 ottobre 2011

Roma Tre University

Image via Wikipedia

Roma Forum Nazionale dei Giovani – Via Tagliamento n° 49. La Commissione Riforme e Attività Legislative del Forum Nazionale dei Giovani ha realizzato un dibattito in via di conclusione presso la Sala del Consiglio della Facoltà di Giurisprudenza dell’Università di Roma Tre, con il Patrocinio della Rappresentanza in Italia della Commissione Europea.
Durante la prima sessione “Identità europea: quale ruolo per la laicità?”, il Prof. Massimo Teodori ha supportato il valore della laicità ritenendo che questo sia attualmente messo in discussione da offensive neotradizionaliste da parte delle gerarchie ecclesiastiche che reintroducono la religione e il punto di vista cattolico nella vita pubblica: “La democrazia non può servire principi trascendentali non negoziabili. La pretesa di far coincidere etica e religione è una privazione del diritto di ognuno di vivere secondo i propri codici morali. La separazione tra Stato e Chiesa è la premessa per la libertà religiosa innanzitutto per i credenti”. Secondo il Prof. Luca Diotallevi invece, dal punto di vista sociologico, la laicità è solo uno dei modelli di separazione esistenti tra potere politico e religioso: “L’ideologizzazione della laicità è pensare che essa stessa sia l’unico mezzo di separazione tra poteri. Affinché la società viva è necessario d’altra parte che le comunità religiose manifestino in pubblico le loro opere. La condivisione di valori morali è alla base di tutte le istituzioni societarie. Istituzioni neutre finora non sono mai esistite”. Nella seconda sessione “Diritti fondamentali, rule of law, e democrazia nella giurisprudenza europea”, è intervenuto il Prof. Giandonato Caggiano, dichiarando: “La logica che sottende all’Unione è quella di favorire la nascita di una cittadinanza comune. L’ Unione Europea ha tutte le premesse per diventare uno Stato Federale”. L’ On. Filippo Maria Pandolfi ha raccontato infine la sua esperienza comunitaria dopo l’applicazione dell’Atto unico europeo del 1987, che introdusse la ricerca e lo sviluppo tecnologico in ambito europeo: “La Commissione portò a risultati importanti anche al di fuori dei settori di competenza della Commissione stessa. L’inclusione europea dei paesi dell’Est è passata anche attraverso l’attività di ricerca e l’attuazione del principio di sussidiarietà. Quest’ ultimo, secondo il quale la Comunità agisce nei limiti delle competenze assegnategli, è stato introdotto dal trattato di Maastricht ed è tuttora principio cardine dell’ Unione Europea”.
Il Forum Nazionale dei Giovani dà prossimamente appuntamento a Firenze il 20 ottobre per il meeting nazionale Proposta, tre giornate di lavoro e di riflessione per porre al centro del dibattito politico ed economico il valore dei giovani.

Posted in Università/University | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Parlamentari e test antidroga

Posted by fidest press agency su venerdì, 14 ottobre 2011

Italian Senate

Image by sethschoen via Flickr

In merito alla proposta del Dottor Serpelloni di imporre il test antidroga ai broker in borsa, il Senatore Radicale Marco Perduca ha preso oggi la parole in aula. Segue trascrizione dell’intervento: “Dal Dipartimento per le politiche antidroga arriva la richiesta di sottoporre obbligatoriamente a test antidroga gli operatori finanziari. Se si leggono le motivazioni con le quali il dottor Serpelloni in effetti chiede che si sottopongano anche queste figure le cui scelte possono avere anche delle ripercussioni pubbliche si capisce che, in effetti, questo tipo di test andrebbe eseguito su molte persone. Se poi si controlla quanto detto l’altro giorno alla Camera e magari tutti i giorni qui in Senato, sicuramente andrebbe ampliato anche alla categoria dei politici. Le mie considerazioni sono le seguenti. Innanzi tutto sarebbe utile avere i risultati dell’altro test anti-sostanze stupefacenti a cui volontariamente molti Parlamentari, in particolare della maggioranza, di Camera e Senato si sono sottoposti. Sappiamo che è stato fatto, ma non sono mai stati resi noti i risultati. Peraltro, dalle agenzie, in effetti, sembrerebbe che qualcuno positivo sia risultato. Ciò detto, visto e considerato che la politica dell’imporre stili di vita non necessariamente condivisi è quella che la maggioranza vuole portare avanti, suggerisco, prima del Consiglio dei ministri e magari anche prima delle nostre riunioni, un’ora di meditazione vipassana e un’ora di yoga, in modo che alle 9,30 saremo tutti rilassati e pronti per affrontare i nostri impegni quotidiani in saggezza, avendo, al contempo, fatto espellere dal nostro organismo tutto il karma negativo”.

Posted in Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Crisi della zona euro

Posted by fidest press agency su venerdì, 14 ottobre 2011

Il Parlamento europeo chiede la preparazione di una “road map” per uscire dalla crisi, in una risoluzione approvata giovedì che propone, fra l’altro, la ricapitalizzazione delle banche europee, un’ulteriore armonizzazione dei sistemi fiscali nazionali, l’emissione di Eurobond e una governance comunitaria per la zona euro più forte. I deputati, in una risoluzione approvata giovedì, chiedono alla Commissione di presentare un piano UE, con una precisa tabella di marcia, per ripristinare la fiducia nei mercati finanziari. Il piano dovrebbe essere basato sul metodo comunitario, inserito cioè nella struttura decisionale dell’Unione, ed evitare l’utilizzo di strumenti intergovernativi. Il Parlamento ritiene che la ricapitalizzazione delle banche debba avvenire a livello europeo e non essere attuata secondo priorità nazionali. I deputati propongono anche di completare la riforma del regolamento comunitario sul mercato finanziario, per rendere l’UE più forte nel caso di una crisi futura, e chiedono ai governi nazionali di armonizzare i sistemi fiscali e prendere misure comuni per combattere la frode. Sul fronte della crescita, i deputati vogliono l’emissione di obbligazioni destinate al finanziamento di progetti (project bonds) e la messa a punto di un meccanismo che permetta alla Commissione di imporre con rapidità il rispetto delle regole del mercato comune agli Stati membri. Per affrontare al meglio la crisi finanziaria della zona euro, il Parlamento chiede alla Commissione di presentare, entro la fine di quest’anno, un piano per la creazione di un sistema di emissione comune di titoli sovrani europei (Eurobond), sottolineando che ciò aiuterebbe a garantire una maggiore disciplina di bilancio e più stabilità nei mercati. Infine, il testo approvato consiglia il rafforzamento della governance economica a livello UE. La risoluzione rappresenta il contributo del Parlamento alle discussioni che si terranno fra i Capi di Stato e di governo al prossimo Consiglio europeo del 23 ottobre.

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology, Estero/world news | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Opportunità di studio

Posted by fidest press agency su venerdì, 14 ottobre 2011

Parma 121

Image by Udo Schröter via Flickr

Parma, 18 ottobre, alle ore 15.30, presso l’Aula D della Sede Didattica della Facoltà di Ingegneria (Campus Universitario – viale Parco Area delle Scienze 69/A) si terrà l’incontro “Opportunità di studio, ricerca e insegnamento negli Stati Uniti con il Programma Fulbright”, organizzato dall’Università degli Studi di Parma in collaborazione con la Commissione per gli Scambi Culturali fra l’Italia e gli Stati Uniti (The US- Italy Fulbright Commission). Nel corso dell’incontro, aperto a docenti, studenti e laureati di tutte le Facoltà, il Dott. Sandro Zinani, della Commissione Fulbright, risponderà alle domande degli intervenuti circa le borse di studio Fulbright, l’iter di iscrizione alle Università statunitensi ed il visto di ingresso negli Stati Uniti.

Posted in Cronaca/News, Università/University | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Initium Studii Papiensis

Posted by fidest press agency su venerdì, 14 ottobre 2011

The University of Pavia's Aula Magna.

Image via Wikipedia

Pavia 27 ottobre 2011 in Aula Magna, alle ore 10, vedrà la partecipazione di Rettori e Delegati delle Università italiane e della CRUI, degli atenei storici europei del gruppo di Coimbra, che proprio a Pavia terranno il secondo Birthday Seminar, dell’Università di Harvard e dell’EUA, la European UniversityAssociation.
Il 27 ottobre 1361, per volontà di Galeazzo II Visconti veniva inaugurato il primo anno accademico dello Studium generale di Pavia. 650 anni dopo, le più antiche università europee si incontrano a Pavia per celebrare l’Initium Studii Papiensis: una cerimonia che intende mettere in rilievo la dimensione europea e internazionale dell’Ateneo pavese.
Sarà un’occasione importante per riflettere sul sistema universitario italiano (rappresentato, accanto a Pavia, dal più antico Ateneo, l’Alma Mater di Bologna), europeo (rappresentato dalla European University Association) e statunitense (grazie alla presenza del Direttore di Villa I Tatti della Harvard University) e per mettere in luce il ruolo che l’Ateneo pavese ha rivestito per la costruzione della cultura europea. Intorno alla metà del XIV secolo, nel breve volgere di pochissimi anni, fu infatti fondato un nucleo significativo di Università che costituiscono il terreno prezioso in cui affondano le radici profonde della cultura europea: Praga (1348), Pavia (1361), Cracovia (1364), Vienna (1365), Pécs (1367), Heidelberg (1386).
Quale ulteriore omaggio all’Ateneo pavese e cornice alla cerimonia Initium Studii Papiensis, il 26 ottobre (ore10 in Aula Foscolo) Università, IUSS e Collegi presenteranno “Pavia, un sistema unico”, dedicato al campus universitario e alla grande e secolare tradizione di accoglienza di Pavia. (programma allegato)
Nel pomeriggio del 26 e del 27 ottobre (ore 14.30 in Aula Foscolo), l’Ateneo pavese ospiterà il II Coimbra Birthday Seminar, l’appuntamento annuale delle più antiche università d’Europa, dedicato al tema “Collegiate learning in the Middle Ages and Beyond”. (programma allegato)
Sarà anche l’occasione per collegare le radici europee dell’Università con i 150 anni dell’Unità d’Italia, come illustra efficacemente la mostra “Raccontare l’Italia unita: le carte del Fondo Manoscritti” aperta in Aula Disegno fino al 4 novembre. Un percorso che prende avvio dai testi di Ugo Foscolo, che proprio a Pavia tenne la celebre orazione “Dell’origine e dell’ufficio della letteratura”, per giungere ai giorni nostri, passando per De marchi, Vittorini, Quasimodo, Alfonso Gatto, Pier Paolo Pasolini.

Posted in Cronaca/News, Università/University | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Iscrizioni al volontariato civile

Posted by fidest press agency su venerdì, 14 ottobre 2011

Protezione Civile - Servizio Sicilia Orientale

Image via Wikipedia

Trapani. L’Associazione Onlus G.I.V.A. Gruppo Internazionale Volontariato Arcobaleno – Comitato Provinciale di Trapani- comunica che sono aperte le iscrizioni all’associazione di volontariato e di Protezione Civile per l’anno 2012. Il sodalizio ha come obiettivo di concorrere e
sensibilizzare l’opinione pubblica ai temi e le problematiche legate alla prevenzione e gestione delle emergenze (terremoto, maremoto, incendi boschivi, emergenze sanitarie, ecc…) del miglioramento della preparazione tecnica mediante svolgimento delle pratiche di addestramentoe formazione dei volontari al fine di consuguire una maggiore efficienza dell’attività svolta
dall’organizzazione, attività di divulgazione e diformazione dei cittadini, anche mediante esercitazioni periodiche volte a favorire la diffusione della cultura di protezione civile nonchè l’adozione dei comportamenti individuali e collettivi utili a ridurre i rischi derivanti da eventi calamitosi e ad attuarne le conseguenze. http://www.associazionegiva.eu

Posted in Cronaca/News, Università/University | Contrassegnato da tag: , , , | 1 Comment »

Achille De Tommaso espone al Palazzo del Louvre

Posted by fidest press agency su venerdì, 14 ottobre 2011

Courtyard of the Museum of Louvre, and its pyr...

Image via Wikipedia

Parigi Dal 21 al 23 ottobre 2011 Vernissage su invito: Venerdì 21 ottobre dalle ore 19 alle 22 Presso: Carrousel du Louvre “Art Shopping” IX Salone Internazionale d’ArteOrari di apertura h.11-20a cura di Sabrina Falzone.
Espone al Palazzo del Louvre l’artista italiano Achille De Tommaso, che ha saputo coniugare abilmente il pensiero scientifico alla creatività. Questo connubio tra razionalità e irrazionalità, questa fusione tra logos e pathos, tra ratio e sentimento, fanno di De Tommaso un instancabile ricercatore dell’armonia universale. Perché la matematica non può prescindere dall’arte né viceversa. Anche nella vita, Achille De Tommaso fonde questo dualismo concettuale nella professione dell’artista e nel ruolo di prestigio che ricopre nell’ambito delle telecomunicazioni, del business e delle imprese. Egli ha diretto, per anni, alcune delle più prestigiose aziende di telecomunicazioni europee, dal 1998 è Amministratore Delegato e Presidente di Colt Telecom per l’Italia e Presidente di ANFOV, associazione per la convergenza nei servizi di comunicazione. Si è laureato in Fisica Elettronica a Milano. La sua testa è quindi felicemente divisa tra Arte e Scienza. La curatrice dell’esposizione, Sabrina Falzone, ci introduce alla pittura di Achille De Tommaso con queste parole: “Nel sentimento del colore, l’intelletto schiude i suoi enigmi all’esperienza segnica, avvolgendo le sue aurore con il manto della materia. Nella ricerca pittorica di Achille De Tommaso vi è un incessante evolversi di forme, di segni e linguaggi inconsci, nei quali le relazioni cromatiche danno la luce a nuove valenze espressive, generando uno straordinario capolavoro della comunicazione artistica.” Perché proprio la comunicazione artistica è il LEIT MOTIV della pittura di De Tommaso: quest’esigenza di un dialogo sempre più aperto con il prossimo ci svela il lato più filantropico dell’artista. http://www.achilledetommaso.it

Posted in Estero/world news, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Manifestazione degli indignados

Posted by fidest press agency su venerdì, 14 ottobre 2011

Revisitando Roma: Basílica de Santa Maria degl...

Image by Fred Matos via Flickr

Roma 15 ottobre basilica di Santa Maria degli Angeli a piazza della Repubblica raduno manifestanti indignados. per continuare l’impegno contro le spese militari. Le proposte operative sono di due tipi, di lungo periodo e di breve periodo. Quelle di lungo periodo sono le seguenti:
1. E’ stato proposto, partendo dall’appello, di promuovere una legge di iniziativa popolare contro le spese militari sul tipo di quella per l’acqua pubblica. Si tratta di una iniziativa che ha lo scopo di coscientizzare quante più persone possibili sul problema delle spese militari e di tutto il sistema di corruzione politica e morale che lo accompagna. A tale scopo chiediamo di sapere se fra i circa 11000 aderenti all’appello ci sia qualche giurista disposto ad impegnarsi in tale lavoro oppure se fra i firmatari dell’appello c’è chi può sensibilizzare qualche giurista di sua conoscenza ad assumere un tale impegno. Una volta preparata da un giurista questa legge dovrebbe poi essere diffusa e approvata da tutti voi.
2. Connettere la questione degli armamenti con la questione della remissione del debito, che è legato alle enormi spese militari, come suggerito nel documento di Gesualdi.
3. Promuovere un incontro autoconvocato fra i firmatari dell’appello e tutti i movimenti e associazioni che operano per la pace (dal Tavolo della Pace ad Emergency,…) .
Le iniziative di breve periodo sono invece:
1. avvio di un digiuno a staffetta nazionale legato al gazebo di Roma. Ove possibile a livello locale organizzazione di gazebo dove si pubblicizzi il contenuto dell’appello, si raccolgano adesioni e si sensibilizzino i mass media locali ad occuparsi del tema delle spese militari visto che quelli nazionali si sono mostrati sordi sul tema;
2. Organizzare il 4 novembre, insieme a tutte le associazioni del movimento per la pace e laddove ciò è possibile, manifestazioni nonviolente che portino all’accerchiamento (girotondo) di tutte le caserme italiane come segno di rifiuto delle spese militari e della militarizzazione del territorio;
3. Chiedere ai tantissimi preti, religiosi e religiose che hanno firmato l’appello, di portarlo ai propri vescovi chiedendo la loro adesione ed il loro impegno.
Questi in estrema sintesi le proposte venute fuori dall’assemblea di Santa Maria degli Angeli del 25 settembre. http://www.ildialogo.org (Alex Zanotelli)

Posted in Cronaca/News, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Inaugurazione anno accademico

Posted by fidest press agency su venerdì, 14 ottobre 2011

Roma, martedì 18 ottobre 2011, alle 10.30 nell’Ateneo Pontificio Regina Apostolorum, in via degli Aldobrandeschi 190.Cerimonia inaugurazione dell’anno accademico. Sarà il Cardinale Leonardo Sandri, Prefetto della Congregazione per le Chiese Orientali, a tenere la Lectio Magistralis in occasione dell’apertura dell’anno accademico 2011 – 2012 dell’Ateneo Pontificio Regina Apostolorum.
L’incontro inizierà con la Relatio Inauguralis del Rettore, Padre Pedro Barrajón LC, seguita dal saluto di un docente, Padre Michael Ryan LC, e di uno studente dell’Ateneo.
L’Ateneo Pontificio Regina Apostolorum, diretto dai Legionari di Cristo, è stato canonicamente eretto dalla Congregazione per l’Educazione Cattolica il 15 settembre 1993. Può ospitare fino a quattromila studenti ed è dotato di un centro di teleconferenza (aula virtuale), che permette ai docenti di impartire lezioni a studenti in sede e allo stesso tempo di collegarsi con altri centri accademici in diverse parti del mondo. Attualmente ha tre facoltà: Teologia, Filosofia e Bioetica. A queste si aggiungono altre iniziative accademiche, come il Centro per formatori nei seminari, che organizza corsi estivi per la formazione e l’aggiornamento degli educatori nei seminari diocesani, l’Istituto di Studi Superiori sulla Donna, l’Istituto di Scienza e Fede, l’Istituto Sacerdos, che si occupa della formazione permanente di sacerdoti, diaconi e seminaristi, l’Istituto Superiore di Scienze Religiose, che ha lo scopo di preparare gli insegnanti di religione e di approfondire la formazione teologica e pedagogica delle religiose e dei religiosi, l’Istituto di Etica Sociale ed Economica “Fidelis” e la Cattedra UNESCO in Bioetica e Diritti Umani. http://www.upra.org

Posted in Cronaca/News, Università/University | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Concorso giornalistico

Posted by fidest press agency su venerdì, 14 ottobre 2011

Volo Radente, X seminario Redattore Sociale

Image by Simone Ramella via Flickr

“Premiare chi nel mondo dell’informazione e del giornalismo si è distinto per l’attività svolta in favore dei consumatori”. E’ con queste parole che Massimiliano Dona, Segretario generale dell’Unione Nazionale Consumatori (UNC), ricorda l’obiettivo del concorso giornalistico “La voce del consumatore”. “Potranno concorrere al Premio -si legge sul bando di concorso scaricabile dal sito http://www.consumatori.it- gli autori di articoli redazionali e servizi radiofonici e televisivi pubblicati/mandati in onda entro la data del 18 ottobre 2011 e inerenti iniziative promosse, veicolate o realizzate con la collaborazione degli esperti dell’Associazione”. “La cerimonia di premiazione -conclude Massimiliano Dona- si terrà come di consueto al termine della giornata di convegno organizzata in occasione del Premio ‘Vincenzo Dona, voce dei consumatori’ (Roma, 24 novembre 2011), momento di riflessione e confronto tra autorevoli personalità del mondo accademico, politico e istituzionale sul livello di protezione riconosciuto ai consumatori nel nostro Paese”.

Posted in Cronaca/News, Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Festa dell’olio nel trapanese

Posted by fidest press agency su venerdì, 14 ottobre 2011

Coat of arm of Sicily

Image via Wikipedia

Castelvetrano (Trapani), Prende il via dal parco archeologico di Selinunte, il ”Girolio d’Italia”, lafesta dedicata all’olio nuovo che quest’anno parte dalla Sicilia per poi toccare 17 regioni d’Italia vocate all’olivicoltura in coincidenza con la raccolta delle olive e la produzione dell’olio nuovo. Fino a domenica a Castelvetrano e Partanna si svolgeranno degustazioni, tour, mercatini e incontri dedicati all”’oro verde”. La rassegna è organizzata dall’Associazione nazionale Citta’ dell’Olio in collaborazione, in Sicilia, con la Provincia di Trapani e i Comuni di Castelvetrano e Partanna e ha ricevuto l’adesione e la medaglia d’argento per il suo alto valore divulgativo dal Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano. La tappa inaugurale della manifestazione, quest’anno all’insegna dell’anniversario dell’Unità d’Italia, parte proprio nei luoghi dove 150 anni fa sbarcarono i Mille per unire l’Italia da Nord a Sud proprio come si propone di fare questa “staffetta del gusto” che, dalla Sicilia, risalirà settimana dopo settimana lo Stivale fino al Trentino.
Convegni, corsi di degustazione di olio e incontri commerciali si svolgeranno a Castelvetrano e Partanna per valorizzare una delle produzioni piu’ importanti dell’agricoltura italiana e del territorio trapanese.
Si comincia oggi alle ore 10,30 al Baglio Florio, all’interno del parco archeologico di Selinunte dove, alla presenza dei rappresentanti di tutte le tappe italiane e della showgirl Miriana Trevisan, testimonial dell’iniziativa, l’Assessore regionale all’Agricoltura, Elio D’Antrassi, firmerà la pergamena disegnata da Ro Marcenaro, illustratore e vignettista emiliano, che raccoglierà, nel suo giro attraverso il Bel Paese, le firme di tutti gli Assessori regionali all’Agricoltura d’Italia.
Seguirà l’apertura del villaggio “Girolio d’Italia”, nel sistema delle piazze di Castelvetrano, dove saranno offerti in degustazione fino a mezzanotte prodotti tipici del territorio e una selezione delle produzioni olivicole siciliane di qualità.
La manifestazione si chiude domenica con il convegno “L’olivicoltura siciliana e l’Unità d’Italia”, in programma alle ore 11 al castello medievale Grifeo di Partanna, al quale parteciperanno, tra gli altri, Paolo Inglese, docente di coltivazioni arboree dell’Università degli Studi di Palermo e Giacomo Dugo, docente di chimica degli alimenti dell’Università degli Studi di Messina.

Posted in Cronaca/News, Economia/Economy/finance/business/technology | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Educazione al femminile

Posted by fidest press agency su venerdì, 14 ottobre 2011

Scouts and Pope 4

Image by apolci via Flickr

Roma 22 ottobre alle 18 a presso la chiesa di Santa Maria dell’Orto in Trastevere tavola rotonda su “Peculiarità e attualità dell’Educazione al femminile”organizzata dall’Associazione Italiana Guide e Scouts d’Europa Cattolici e dalla Fondazione Anna Maria Feder e Francesco Piazza Onlus
L’incontro, patrocinato dalla Regione Lazio e dalla Regione Veneto, vedrà gli interventi di don Nicolò Anselmi, direttore del Servizio Nazionale per la Pastorale Giovanile della CEI, di Paola Dal Toso, segretaria generale della Consulta Nazionale delle Aggregazioni Laicali, di Capo e Capi delle associazioni scout italiane. La Tavola rotonda è organizzata a conclusione delle celebrazioni del centenario del Guidismo, la sezione femminile del Movimento Scout ideato da Baden Powell.
Baden Powell diede alle ragazze un nome differente, “guida”, e un’ispirazione diversa “educare le educatrici di domani”. Il Guidismo, di cui si è celebrato il primo centenario, si propone di sviluppare i valori tipici della femminilità e su due piani, la famiglia e la società, valorizzare la trasmissione e la cura della vita, la responsabilità personale, l’impe-gno concreto, la testimonianza, l’apertura agli altri e l’affermazione dei valori cristiani.
Nell’ambito della Tavola rotonda verrà presentato il libro edito da Paoline “Il vento e la roccia. Anna Maria Feder Piazza, un’educatrice ribelle”, dedicato a questa figura significativa del guidismo cattolico italiano. Interverranno l’autore Gian Domenico Mazzocato e suor Beatrice Salvioni dell’Editrice Paoline.
Anna Maria Feder, insegnante e moglie, ha fatto dell’educazione “una missione senza scampo”: “Se ognuna di voi ci pensa bene, l’incontro con lo scoutismo è stato l’incontro con la gioia” scriveva nei suoi appunti “ma durante il percorso per arrivarci non eravate sole, sempre qualcuno più o meno capace, più o meno “grande” ha spezzato per voi e con voi il pane di queste difficili verità che si possono gustare solo un po‘ per volta…”.

Posted in Cronaca/News, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Per “ri-animare” la politica

Posted by fidest press agency su venerdì, 14 ottobre 2011

VERSUS 2009 omino71 versus mr.klevra @ maud ga...

Image by OMINO71 via Flickr

Roma 14 ottobre, ore 17.00 Sala “Di Liegro” della Provincia Seminario nell’ambito della rassegna Capitale Solidale Inaugurazione della mostra interattiva “Gli altri siamo noi” 14 ottobre 2011, ore 11.00 Scuola “Di Donato” (Via Nino Bixio, 83)
“Dai problemi alle persone. Incontrare l’uomo per ‘ri-animare’ la politica. Percorsi possibili per un socialità partecipata” è il seminario che la Caritas diocesana di Roma organizza domani, 14 ottobre alle ore 17.00, nell’ambito della seconda edizione della rassegna Capitale Solidale. L’incontro verterà sulla centralità dell’uomo e delle comunità, sull’aspirazione alla buona politica e la ricerca dei modi per corrispondere alla forte domanda di “senso” che attraversa sotto diverse forme la società contemporanea.
Al seminario interverranno S. E. Mons. Claudio Maria Celli, presidente Pontificio Consiglio per le Comunicazioni Sociali; Gianni Borsa, Direttore Responsabile dell’Editrice AVE; Claudio Cecchini, Assessore alle Politiche Sociali e per la Famiglia e ai Rapporti Istituzionali della Provincia di Roma; Padre Sandro Barlone sj, Vice Presidente Fondazione Di Liegro; Ilvo Diamanti, politologo (in video conferenza), il direttore della Caritas di Roma, monsignor Enrico Feroci. A moderare il dibattito sarà la giornalista Isabella Di Chio (RAI TG3 Lazio).
Sempre nell’ambito delle iniziative per Capitale Solidale, domani alle ore 11.00, presso la scuola “Di Donato” a Piazza Vittorio (via Nino Bixio, 83), il direttore della Caritas monsignor Feroci inaugurerà la mostra interattiva “Gli altri siamo noi”. Si tratta di un percorso divertente, coinvolgente ed educativo rivolto agli adolescenti per aiutarli ad affrontare e analizzare i meccanismi del pregiudizio, della discriminazione e del capro espiatorio. La mostra rimarrà esposta per tutto il mese di ottobre e sarà visitata da oltre 1.200 ragazzi delle scuole medie romane.

Posted in Cronaca/News, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »