Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 33 n° 338

Initium Studii Papiensis

Posted by fidest press agency su venerdì, 14 ottobre 2011

The University of Pavia's Aula Magna.

Image via Wikipedia

Pavia 27 ottobre 2011 in Aula Magna, alle ore 10, vedrà la partecipazione di Rettori e Delegati delle Università italiane e della CRUI, degli atenei storici europei del gruppo di Coimbra, che proprio a Pavia terranno il secondo Birthday Seminar, dell’Università di Harvard e dell’EUA, la European UniversityAssociation.
Il 27 ottobre 1361, per volontà di Galeazzo II Visconti veniva inaugurato il primo anno accademico dello Studium generale di Pavia. 650 anni dopo, le più antiche università europee si incontrano a Pavia per celebrare l’Initium Studii Papiensis: una cerimonia che intende mettere in rilievo la dimensione europea e internazionale dell’Ateneo pavese.
Sarà un’occasione importante per riflettere sul sistema universitario italiano (rappresentato, accanto a Pavia, dal più antico Ateneo, l’Alma Mater di Bologna), europeo (rappresentato dalla European University Association) e statunitense (grazie alla presenza del Direttore di Villa I Tatti della Harvard University) e per mettere in luce il ruolo che l’Ateneo pavese ha rivestito per la costruzione della cultura europea. Intorno alla metà del XIV secolo, nel breve volgere di pochissimi anni, fu infatti fondato un nucleo significativo di Università che costituiscono il terreno prezioso in cui affondano le radici profonde della cultura europea: Praga (1348), Pavia (1361), Cracovia (1364), Vienna (1365), Pécs (1367), Heidelberg (1386).
Quale ulteriore omaggio all’Ateneo pavese e cornice alla cerimonia Initium Studii Papiensis, il 26 ottobre (ore10 in Aula Foscolo) Università, IUSS e Collegi presenteranno “Pavia, un sistema unico”, dedicato al campus universitario e alla grande e secolare tradizione di accoglienza di Pavia. (programma allegato)
Nel pomeriggio del 26 e del 27 ottobre (ore 14.30 in Aula Foscolo), l’Ateneo pavese ospiterà il II Coimbra Birthday Seminar, l’appuntamento annuale delle più antiche università d’Europa, dedicato al tema “Collegiate learning in the Middle Ages and Beyond”. (programma allegato)
Sarà anche l’occasione per collegare le radici europee dell’Università con i 150 anni dell’Unità d’Italia, come illustra efficacemente la mostra “Raccontare l’Italia unita: le carte del Fondo Manoscritti” aperta in Aula Disegno fino al 4 novembre. Un percorso che prende avvio dai testi di Ugo Foscolo, che proprio a Pavia tenne la celebre orazione “Dell’origine e dell’ufficio della letteratura”, per giungere ai giorni nostri, passando per De marchi, Vittorini, Quasimodo, Alfonso Gatto, Pier Paolo Pasolini.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: