Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 31 n° 321

Archive for 16 ottobre 2011

“I nuovi veneziani”

Posted by fidest press agency su domenica, 16 ottobre 2011

Auditorio, Teatro La Fenice, Venezia, Italia

Image via Wikipedia

Venezia 25 ottobre, alle 18, al Teatro La Fenice, Sale Apollinee, sarà presentato il libro “I nuovi veneziani” di Giovanni Pelizzato, Roberto Bianchin e tutti gli autori e curata da Caterina Falomo e con la prefazione di Tiziano Scarpa.
Questo libro è principalmente un messaggio, un messaggio corale rivolto ai cittadini di Venezia ma anche a tutti coloro che partecipano e parteciperanno alle sorti della città, da parte di alcuni veneziani che la amano a tal punto da mettersi in prima fila. I nuovi veneziani sono coloro che, accogliendo la mia proposta, hanno deciso di mettersi in gioco per lanciare un grido di speranza, per dire che – nonostante tutto – qualcosa si può fare. Sono coloro che vivono e amano Venezia e per questo la conoscono, per questo possono rappresentare una Venezia nuova, piena di vita e di voglia di cambiamento. Venezia si spopola (nel 1951 il picco di 175.000 abitanti, nel 2000 66.380, oggi 59.200), Venezia è invasa dal turismo di massa, i servizi per i residenti vengono a mancare (dalle attività produttive fino ai servizi sanitari): Venezia è fragile e va preservata. Tutti vogliono e scelgono Venezia, ma di Venezia chi se ne occupa? I movimenti di cittadini nati nell’ultimo decennio sono il segnale che i veneziani ci sono e vogliono amarla non solo con parole. Ecco, i veneziani di questo libro, sono la speranza che Venezia sia ancora e sempre una città di veneziani e non un museo, non una scenografia per altro, non un parco a tema, non un luogo da calpestare.
Il libro sarà nelle librerie indicativamente dal 20 ottobre.
Caterina Falomo, curatrice. Nata a Venezia, vive e lavora a Roma. Si occupa di ufficio stampa in ambito culturale. Dopo un tuffo nel recente passato con “Quando c’erano i veneziani” (Studio LT2, 2010), stanca di sentire che Venezia si spopola e deperisce, ha deciso di andare a scovare i nuovi veneziani, quelli che la vivono, la amano, che per lei fanno e farebbero di tutto.

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | 20 Comments »

Ecco il coupé 4×4

Posted by fidest press agency su domenica, 16 ottobre 2011

Chi l’ha provata la definisce divertente ed emozionante, un sogno per molti, perché per averla in versione “basic” occorrono almeno 180.000 euro, ma si fa presto a salire fino a picchi vertiginosi.
È la gruppo “B” by Fornasari, coupé che in poche ore è diventata l’auto a quattro ruote motrici più ammirata di 4x4Fest, il salone dell’auto a trazione integrale diventato appuntamento fisso per Giuseppe Fornasari, uno dei preparatori più prestigiosi nel mondo delle quattro ruote tanto che, a ogni edizione presenta sua una “creatura” di eccezione. La supercar che Fornasari presenta quest’anno nello spazio di Tuttofuoristrada e Tuttoquad & Atv è la RR600 Gruppo “B” al quale, come sanno gli appassionati appartengono le vetture che non hanno subito forti cambiamenti strutturali ma le cui prestazioni restano sempre eccezionali rispetto alle auto di serie. I visitatori sono affascinati dalla carrozzeria grintosa senza essere estrema all’interno della quale batte un cuore General Motor V8, settemila di cilindrata, che nella versione più “docile” sviluppa 600 cavalli elevabili fino ad oltre 700, in grado di sviluppare una velocità di oltre 340 chilometri orari (limitata elettronicamente) con una trazione integrale che scarica il 60% della potenza sulle ruote posteriori.
Seguendo una tradizione ormai solida, Fornasari, il raffinato costruttore di auto, ha messo a punto un’auto che offre emozioni nella guida ma anche la certezza di avere un’auto davvero unica nella quale la meccanica è stata studiata per ottimizzare il comportamento sportivo, con accelerazioni brucianti, ma utilizzabile in sicurezza grazie alle 4 ruote motrici. Il telaio è leggerissimo e straordinariamente versatile grazie al traliccio di tubi al cromomolibdeno mentre i freni Brembo assicurano spazi d’arresto da primato mentre i 3.8 secondi che impiega per passare da zero a 100 chilometri orari la rendono un felino inafferrabile nelle partenze sia con il cambio manuale che con quello automatico entrambi a sei marce. La trasmissione è a 4 ruote motrici sempre in presa, a giunto viscoso con il differenziale posteriore autobloccante. Oltre alla meccanica raffinata e alla carrozzeria affascinante restano da ammirare gli interni con sedili avvolgenti e un’ottima capacità di carico per una vettura dai tratti ultrasportivi. E con le personalizzazioni ( infinite) non è difficile che si possa sfiorare il sogno. foto by BY Gommeblog.

Posted in Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Libri, lettori, ladri

Posted by fidest press agency su domenica, 16 ottobre 2011

Book of Job in Illuminated Manuscripts.List of...

Image via Wikipedia

Firenze 21 ottobre 2011 ore 12.00 Sala d’Armi di Palazzo Vecchio – – In questa occasione verrà annunciato il progetto, del quale si è fatta carico la Fondazione Enzo Hruby, per la protezione dell’edificio destinato ad ospitare il CED e la digitalizzazione degli 80.000 manoscritti della Biblioteca Apostolica Vaticana. La Fondazione Enzo Hruby, unica in Italia ed Europa per la sicurezza dei beni culturali ed organizzatrice dell’incontro, avrà il piacere di illustrarvi i gravi rischi ai quali è esposto l’immenso patrimonio librario italiano e le tecnologie sviluppate per la sua protezione. Saranno inoltre resi pubblici I dati sulle attività del Nucleo Carabinieri Tutela Patrimonio Culturale di Firenze, per quanto concerne i recuperi delle opere/beni defraudati negli ultimi anni, e annunciato il progetto per la protezione della Biblioteca della Basilica di Santa Croce, recentemente ristrutturata e pronta ad essere riconsegnata alla collettività. All’incontro interverranno:
Carlo Hruby, Vice Presidente della Fondazione Enzo Hruby
Mons. Cesare Pasini, Prefetto della Biblioteca Apostolica Vaticana
Luciano Ammenti, Responsabile servizi informatici della Biblioteca Apostolica Vaticana
Cristina Acidini * Soprintendente del Polo Museale Fiorentino
Cap. Christian Costantini Comandante Nucleo Carabinieri T.P.C. di Firenze
Seguiràconvegno di approfondimento che si svolgerà alle ore 15.00, moderato da Marco Carminati del Sole 24 Ore con la partecipazione di
Mons. Cesare Pasini, Prefetto della Biblioteca Apostolica Vaticana
Luciano Ammenti, Responsabile servizi informatici della Biblioteca Apostolica Vaticana
Mons. Gianantonio Borgonovo, Direttore Biblioteca Ambrosiana di Milano
Maria Letizia Sebastiani Direttore Biblioteca Nazionale Centrale di Firenze e Direttore ad interim Biblioteca Nazionale Marciana di Venezia
Cristina Acidini, Soprintendente del Polo Museale Fiorentino
Armando Torno Giornalista del Corriere della Sera

Posted in Cronaca/News, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Mercato autoriparazioni

Posted by fidest press agency su domenica, 16 ottobre 2011

Auto in Wand - Car in the wall

Image by wupperhippo via Flickr

Il mercato delle autoriparazioni non risente della crisi (è anticiclico), ha indici di spesa stabili perché i costi degli interventi non subiscono aumenti marcati a differenza delle assicurazioni, e si rivolge a un mercato nazionale costituito da trenta milioni di auto private che vengono portate in officina mediamente due volte l’anno (sessanta milioni di ingressi) anche se l’Italia dispone di un parco circolante fra i più giovani d’Europa perché l’età media delle nostre vetture è di circa otto anni e mezzo. Si è basato su questi elementi l’intervento svolto da Marc Aguettaz, Responsabile di Gipa Italia e International Manager, per illustrare i risultati forniti da un’accurata ricerca un panel di Imprese CNA fornendo fornito dati di estremo interesse agli operatori intervenuti al convegno organizzato sabato 15 ottobre da CNA a CarraraFiere nell’ambito di 4x4Fest, dedicato al “post-vendita” nel comparto automobilistico. Il settore, include un universo che va dai motori alle carrozzerie, dalle revisioni ai pneumatici, conta su circa 200.000 occupati, comprendendo sia chi lavora nelle officine sia gli addetti ai servizi e alla logistica, e offre un’assistenza di alto livello sia per gli interventi ordinari (dai tagliandi alle riparazioni “stagionali”), sia per quelli straordinari con imprese e specialisti che operano con standard qualitativi elevatissimi mantenuti grazie a un continuo aggiornamento. “La nostra associazione ha detto Leonardo Lazzoni, presidente di CNA/Autoriparazione di Massa Carrara aprendo i lavori – è partita da queste specificità per approfondire aggiornare le nostre analisi e illustrare meglio offerte e proposte nel settore dell’autoriparazione che dovrà pensare ed agire sempre di più in termini di “filiera dell’after market indipendente”, alla quale dovremo riferirci anche a livello locale”. L’intervento centrale è stato quello di Marc Aguettaz che ha fornito e commentato dati di estremo interesse , frutto di una ricerca approfondita, sottolineando fra l’altro che il settore “ è stabile, non risente degli sbalzi di mercato e della contrazione delle immatricolazioni perché serve le auto già circolanti e porta un fatturato di oltre quindici miliardi di euro per interventi ordinari e straordinari. Se sommiamo il fatturato generato dai veicoli commerciali e quello delle autoriparazioni si arriva a circa trenta miliardi di euro cifra pari al 2% del PIL. Un settore che, per le sue caratteristiche non consente delocalizzazioni e sul quale vale la pena investire anche dal punto di vista degli sbocchi professionali perché impone continui aggiornamenti ed ingressi di figure ad altissima specializzazione.” Dopo un dibattito che ha permesso di affrontare alcune tematiche con il contributo degli operatori, ha concluso i lavori Ivo Bobini,Presidente CNA/Autoriparazione Toscana annunciando che “l’associazione lancerà un progetto nazionale che ha come obiettivo quello di mettere in rete gli autoriparatori che potranno così accedere ad informazioni e aggiornamenti in tempo reale. Resta solo da attendere che il legislatore intervenga per adeguare le norme relative all’indennizzo diretto che resta uno dei problemi da affrontare per un settore che resta qualitativo e competitivo mantenendo sostanzialmente invariati i prezzi delle prestazioni”.

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Corso Mnemon: biografi di comunità

Posted by fidest press agency su domenica, 16 ottobre 2011

Anghiari

Image by sandy kemsley via Flickr

Anghiari (AR). Direzione Scientifica Duccio Demetrio con la collaborazione di Daniele Callini
Coordinamento organizzativo e didattico Caterina Benelli. La Libera Università dell’Autobografia propone, un percorso che sviluppi e affini le competenze metododologiche e di ricerca auto-biografica per favorire un processo di partecipazione e di comunicazione per lo sviluppo locale attraverso la raccolta delle biografie dei luoghi e dei gruppi. Mnemon è un progetto nato da un’idea di Duccio Demetrio che, nel tempo, si è diffuso in tutto il territorio nazionale attraverso corsi effettuati dai collaboratori scientifici. A questo proposito Mnemon, dopo anni di sperimentazione sui territori, si propone come metodo di intervento da sviluppare all’interno della scuola anghiarese per la formazione di figure esperte che si dedicano all’ascolto, alla raccolta, alla trascrizione, alla realizzazione, alla progettazione e alla divulgazione delle autobiografie di chiunque voglia raccontare la propria vita, spinto dal desiderio di lasciare testimonianza di sé, o dalla necessità di riprendere in mano la propria storia per riflettere su di essa e ritrovarne il senso.
Primo seminario: 24-27 Novembre 2011 Mnemon e la tecnica dell’intervista
• Caterina Benelli – Università di Firenze/Libera Università dell’Autobiografia: Genesi di un progetto. Mnemon: dalla storia individuale alle storie collettive. La metodologia della raccolta biografica. Studio di casi: storie di vita e delle comunità e ricerche sulle memorie dei luoghi. Andare per interviste.
• Paolo Jedlowski- Università della Calabria La memoria e le biografie; memoria sociale, collettiva e comune.
• Sara Moretti e Stefania Bolletti – Libera Università dell’Autobiografia: Presentazione del progetto “Anghiari-La Plata”
Secondo seminario: 12-15 Gennaio 2012. I custodi di vita. e le biografie
• Daniele Callini – Locus: Libera Officina per la crescita umana e sociale: fare parlare i luoghi e i loro simboli. Presentare e sperimentare tecniche simboliche e espressive di ascolto, lettura, inter-pretazione della memoria e dell’anima dei luoghi.
• Lucia Portis (o Susanna Ronconi)- Libera Università dell’Autobiografia Progettazione di raccolte biografiche. La diffusione delle storie biografiche. Tecniche di restituzione dal gruppo alla comunità.
• Andrea Merendelli – Direttore artistico del teatro di Anghiari Presentazione del progetto “Tovaglia a quadri”.
• Caterina Benelli- Università di Firenze/ Libera Università dell’Autobiografia Lavorare sul territorio: strumenti.
Terzo seminario: 29 Marzo-1 Aprile 2012 La restituzione delle biografie.
• Beatrice Carmellini – Mnemoteca del Basso Sarca/ Libera Università dell’Autobiografia: I luoghi della raccolta delle memorie locali, la Mnemoteca.
• Lorenzo Fenoglio – Memoro: Banca della memoria: Raccogliere video-interviste.
• Caterina Benelli – Università di Firenze/Libera Università dell’Autobiografia: Proposte dei primi risultati dei lavori.
Quarto seminario: (2 giorni) 2012 Progettare percorsi locali
• Mario Vio – Libera Università dell’Autobiografia: Iniziative dei corsisti sui territori: report finali e divulgazione di buone pratiche
• Caterina Benelli – Università di Firenze/Libera Università dell’Autobiografia: Presentazione dei lavori e conclusione del percorso.

Posted in Cronaca/News, Università/University | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Tutela del segreto industriale

Posted by fidest press agency su domenica, 16 ottobre 2011

Udine, Italy Photo' by Wikityke.

Image via Wikipedia

Udine 17 ottobre, ore 14.30 Camera di Commercio di Udine – Sala Valduga (primo piano, ingresso da Piazza Venerio) La tutela del segreto industriale e del know how saranno al centro di un prossimo approfondimento, ideato dalla Camera di Commercio di Udine in collaborazione con lo Studio Glp, realtà con lunga e qualificata esperienza a livello internazionale in materia di proprietà intellettuale. L’incontro, che sarà moderato dal caporedattore di Radio 24 – Il Sole 24 Ore e conduttore del programma “Focus Economia” Sebastiano Barisoni, si terrà lunedì 17 ottobre, dalle 14.30, nella Sala Valduga della Cciaa; sarà introdotto dal presidente Giovanni Da Pozzo, che lascerà poi la parola a Gilberto Petraz, presidente di Glp, per un intervento d’apertura. «Una delle competenze cardine della Cciaa è proprio quella a supporto della competitività delle imprese passando anche attraverso la tutela dell’idea, della creatività e della capacità innovativa che ne stanno alla base – ha commentato il presidente Da Pozzo –. Anche questo convegno va nella stessa direzione, occasione d’analisi e riflessione privilegiata grazie alla presenza di esperti qualificati, che permetteranno di capire a fondo l’importanza del tema per lo sviluppo e la crescita delle imprese». Due saranno le “case history”, con Danilo Crippa, R&D Director di Lpe Spa, che porterà l’esperienza aziendale per soffermarsi sulla rilevanza del know-how nei settori ad alta tecnologia e i sistemi di protezione. Quindi con Rolando Orlandi, senior legal manager di Galbani Spa, si tratterà del segreto aziendale visto dall’impresa. Seguiranno gli interventi tecnici: di “strumenti di protezione civile del segreto e del know-how” parlerà l’avvocato Giovanni Casucci, mentre sulla tutela penale si soffermerà l’avvocato Riccardo Castiglioni. In conclusione, interverrà il capitano Fabio Pasquariello(Nucleo investigativo del Comando provinciale di Udine), su “Le operazioni sul campo e l’operato dei Carabinieri in difesa del know-how”.

Posted in Cronaca/News, Diritti/Human rights, Economia/Economy/finance/business/technology | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

La Medicina Centrata sulla Persona

Posted by fidest press agency su domenica, 16 ottobre 2011

study-in-study

Image by kshapero via Flickr

Bologna, sabato 05 novembre 2011, ore 9 Aula Magna, Istituto di Anatomia Umana Normale, via Irnerio 48 Università di Bologna Lezione Magistrale del Prof. Harald Walach su “Metodi di Ricerca per la Medicina Centrata sulla Persona” Director of the Institute of Transcultural Health Studies and Professor for Research Methodology in Complementary Medicine, Europa Universität Viadrina, Frankfurt (Oder), Germany. Director Samueli Institute, European Office. Editor-in-Chief of Forschende Komplementärmedizin und Klassische Naturheilkunde

Posted in Cronaca/News, Università/University | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Cammini di spiritualità nelle religioni

Posted by fidest press agency su domenica, 16 ottobre 2011

Art cover for John Donne's divine poems

Image via Wikipedia

Monza Sabato 22 ottobre – Ore 20:30 Presso Urban Center, Sala E, via Turati, 6 – si terrà un incontro interreligioso sul tema: “Donne tra le fedi, cammini di spiritualità nelle religioni” Una conferenza a più voci, in cui interverranno donne impegnate in significativi percorsi di fede e vita altruistica, che offriranno uno spaccato del proprio personale cammino spirituale. Tra le partecipanti, sono previste esponenti del cristianesimo, sia cattolico che protestante, rappresentanti di fede buddista, induista, musulmana e di altre comunità del territorio.La serata, condotta da Carlo Chierico insieme alla giornalista Carlotta Morgana, prevede anche la possibilità di aprire un dibattito finale sulle tematiche delle differenti religioni riguardo ai rispettivi percorsi di “spiritualità al femminile”. L’incontro, aperto a tutti e gratuito, è organizzato dalla UPF nell’ambito della manifestazione “Ottobre in rosa” del Comune di Monza – Assessorato alle Politiche Giovanili e Pari Opportunità.
Ottobre in rosa, giunto alla quarta edizione, è già un classico del territorio brianzolo: un intero mese di convegni, incontri e mostre per scoprire l’universo femminile, con le donne al centro di momenti di confronto e riflessione su temi attuali, ricreativi e sociali.

Posted in Cronaca/News, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Alzheimer e lavoro di cura

Posted by fidest press agency su domenica, 16 ottobre 2011

Diagram of how microtubules desintegrate with ...

Image via Wikipedia

Novara 25 ottobre 2011 Auditorium Conservatorio Cantelli Via Collegio Gallarini, 1 “ALZHEIMER e lavoro di cura: sono possibili nuove proposte?” che si terrà a Novara presso l’Auditorium Conservatorio Cantelli il 25 Ottobre 2011. L’evento è organizzato dalla Provincia di Novara in collaborazione con il Centro Maderna, ASL 13 Novara e CSV Novara. Durante il convegno verranno presentati i risultati del progetto “Ridisegnare la relazione di cura con i pazienti affetti da demenza e Alzheimer” che ha consentito il confronto e lo scambio sulle diverse azioni di cura messe in atto nell’ambito di servizi residenziali, semiresidenziali e domiciliari. Dal percorso è emersa la necessità di favorire un ulteriore e più ampio scambio tra operatori rispetto alle buone pratiche in campo assistenziale per prevenire il senso di impotenza che talvolta pervade coloro che sono a stretto contatto quotidiano con una malattia degenerativa. Il convegno darà spazio all’esposizione di strumenti, tecniche e metodi utilizzati nell’azione di cura con uno sguardo attento anche al benessere degli operatori dell’assistenza.

Posted in Estero/world news, Medicina/Medicine/Health/Science | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Ophthalmic Diagnostic Equipment

Posted by fidest press agency su domenica, 16 ottobre 2011

Rotating image of Optical Coherence Tomography...

Image via Wikipedia

Dallas, Texas, Get key data, information, analysis and more on the global ophthalmic diagnostic equipment market through this new report at ReportsnReports.com. The report provides market landscape, competitive landscape and market trends as well as comprehensive information on the key trends affecting the market, and key analytical content on the market’s dynamics. This ophthalmic diagnostic equipment market report also reviews the competitive landscape and technology offerings. This report is built using data and information sourced from proprietary databases, primary and secondary research and in-house analysis by a team of industry experts.
Key geographies covered include the US, Canada, the UK, Germany, France, Italy, Spain, Japan, China, India, Australia, and Brazil. Key segments covered include Optical Coherence Tomography (OCT), Retinal Ultrasound Imaging Systems, Corneal Topography (CT) Systems, Perimeters, Ophthalmoscopes, Refractors, Slit Lamps, Tonometers and Fundus Cameras. Annualized market revenues data from 2003 to 2010, forecast forward for seven years to 2017. Company shares data for 2010.The report also covers information on the leading market players, the competitive landscape, and the leading pipeline products and technologies.
ReportsnReports.com is an online market research library of 130,000+ reports and in-depth studies of over 5000 micro markets. Our database includes reports by leading publishers from across the globe. We provide 24/7 online and offline support service to our customers.

Posted in Estero/world news | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Air China lancia il self check-in in aeroporto

Posted by fidest press agency su domenica, 16 ottobre 2011

An Air China Airbus A330-243, in Star Alliance...

Image via Wikipedia

Pechino. Air China ha aggiunto all’elenco l’aeroporto di Tokyo Haneda. Il sistema di semplice utilizzo, disponibile in cinese, inglese e giapponese, supporta anche il trasferimento nazionale in altre città cinesi via Pechino. Consente ai passeggeri di selezionare il posto preferito, accumulare chilometri Air China e stampare la carta d’imbarco, evitando il fastidio di dover fare la coda davanti ai tradizionali banchi del check-in. Air China: Attraverso la Cina, per abbracciare il mondo Air China è l’unica compagnia di bandiera nazionale cinese ed è membro di Star Alliance. Oltre alle operazioni commerciali, fornisce anche servizi speciali di volo per i leader di Stato del Paese in visita ufficiale ad altri Paesi. Grazie ad una flotta di 290 aerei Airbus e Boeing (tra cui 280 aerei passeggeri e 10 cargo), 1 aereo per addestramento e 6 jet business, copriamo 285 rotte: 72 internazionali, 14 regionali e 199 nazionali, servendo un totale di 140 città fra cui 43 internazionali, 4 regionali e 93 nazionali, in 30 Paesi e regioni. Offriamo oltre 6.900 voli con oltre 1.100.000 posti ogni settimana. Grazie al nostro ingresso in Star Alliance, la nostra rete di rotte, con Pechino come suo hub, è in grado di coprire 1.160 destinazioni in 181 Paesi. PhoenixMiles è il nostro programma per frequent flyer, che consente ai nostri clienti fedeli di accumulare miglia e richiedere premi nel nostro sistema mondiale.

Posted in Estero/world news, Viaggia/travel | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Renault-Nissan Alliance Sets Industry Standards

Posted by fidest press agency su domenica, 16 ottobre 2011

World locations of Nissan Motors factories

Image via Wikipedia

Paris. The Renault-Nissan Alliance’s commitment to gender parity and multiculturalism is setting new standards for the global automotive industry, according to company data released at the Women’s Forum. The Renault-Nissan Alliance is a “Premium Partner” of the 2011 Women’s Forum for the Economy and Society, which takes place this week in Deauville, France. The annual gathering of international leaders aims to level the playing field for women in industry, academia, politics and society. Among the findings that Renault and Nissan released during the Women’s Forum:
• Women comprise 17% of Renault’s workforce, up from 10% in 1999 when the Renault-Nissan Alliance began.
• Three out Renault’s 10-member executive committee are women – the highest percentage of women at the senior executive management level in the global automotive industry.
• At Nissan, women account for 11% of the global workforce.
• Women hold 17% of Renault’s managerial posts.
• Globally, women comprise 10% of Nissan manager-level positions and higher, up from 7% in 2008.In Japan, women account for 6% of Nissan manager-level positions and higher, compared to an average of 3% for Japan’s manufacturing sector at large, according to the Japan Ministry of Health, Labor and Welfare.
• Nissan aims to have women comprise 14% of management globally by 2017.
Yokohama, Japan-based Nissan already has one of the most diverse teams at the corporate officer level in Japan and among global automakers. For example, the top 97 positions in Nissan include executives from 13 countries, and nearly half are foreign nationals. These 13 countries are Japan, France, Australia, Brazil, Canada, China, India, Italy, Netherlands, Spain, South Africa, United Kingdom and United States. http://blog.alliance-renault-nissan.com

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology, Estero/world news | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

New Exclusive Range of Luxury Lighting

Posted by fidest press agency su domenica, 16 ottobre 2011

Poul Henningsens PH-Lampe von 1925

Image via Wikipedia

Stratford upon avon, England, Luxury French furniture retailer, Juliette’s Interiors, has extended its glamorous collection of luxury lighting solutions, just in time to light up the dark winter months. Offering an extensive indoor range of eclectic new arrivals, each opulent design translates a striking uplift into any interior scheme for a warm, inviting ambiance. From extravagant chandeliers boasting oversized dimensions to graceful table lamps designed to add a touch of decadence, customers are spoilt for choice with a comprehensive selection of colours, finishes and lampshade styles available. Statement shapes and indulgent finishes combine to sublime effect in lavish designs that bring a tendency and taste for the ornate into the home. Blending cast brass and chrome finishes with plush silver leaf, captivating crystals and silk fabric shades add a high-luxe feel to lighting solutions for sophisticated style. While there are countless pieces of high-quality lighting which can be brought ‘off the peg’, Juliette’s Interiors is committed to helping customers find the perfect lighting choice to suit every personal preference as part of their highly personalised bespoke service. All Juliette’s Interiors collections are designed to bring your home, hotel or yacht to life with an array of unique show stopping designs and the best in quality.
Juliette’s Interiors is all about luxurious furniture, accessories and mirrors offering sophistication, glamour and lavish designs to inspire homes worldwide. While there are countless pieces of high-quality furniture which can be brought ‘off the peg’, Juliette’s Interiors is especially proud of the bespoke service; where possible, giving customers the option to customise their purchases to suit their surroundings. Designs are limited only by the imagination, with the bespoke service allowing changes in designs, fabrics, colours and finishes in addition to a complete redesign to personalise your chosen piece to your home. Collections are designed to bring your home, hotel or yacht to life with an array of unique show stopping designs and the best in quality.

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology, Estero/world news | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

The Musical “The Sound of Music”

Posted by fidest press agency su domenica, 16 ottobre 2011

City of Salzburg (Austria)

Image via Wikipedia

Salzburg, Austria, Starting 4 November 2011, the Salzburg Museum will present a special exhibition titled “Die Familie Trapp – Realität und ‘The Sound of Music'” [“The von Trapp Family – Reality and ‘The Sound of Music'”]. The exhibition is unique in terms of its scope and its format. The life of the von Trapp family, which has become both a metonymic reflection of a century and, in “The Sound of Music”, a media phenomenon, will be presented on two levels through numerous original items, auditions, musical recordings, interviews and photos. For decades, “The Sound of Music” has contributed significantly to the worldwide fame and popularity of the city of Salzburg. After much international success, the musical can be seen for the first time at the Salzburger Landestheater starting on 23 October 2011. Furthermore, starting on 4 November, the Salzburg Museum will host a unique exhibition devoted to the life and legend of the von Trapp family. The musical, “The Sound of Music”, which has been so successful worldwide, can be seen starting 23 October 2001 for the first time in Salzburg, the original historical location where the actual story took place. The staging at the Salzburger Landestheater was specially developed for Salzburg and thanks to its large-scale casting, was able to attract a top international cast – especially the German musical star, Uwe Kröger, as Baron von Trapp and the popular Dutch musical singer, Wietske van Tongeren, as Maria. The musical will be performed in German with English subtitles and includes an English-language sing-along at the end of the piece. The musical is currently scheduled to run until June 2012 – an extension is being considered. Exclusive performances of the show in English will be available upon request.
“The Sound of Music” has always been a musical ambassador for the town of Salzburg. For at least 40% of all visitors, it is even a major reason for visiting the city. Fans of “The Sound of Music” find a variety of opportunities in Salzburg to search for clues: For example, there are special bus tours, city tours, dinner shows, performances in the Marionette Theater and at the von Trapp family home, where they can spend the night. http://www.salzburg.info/the-sound-of-music

Posted in Estero/world news, Viaggia/travel | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

A Revolutionary Change in Printer Cartridge Application Systems

Posted by fidest press agency su domenica, 16 ottobre 2011

Hong Kong, Print-Rite, the world’s leader in the aftermarket printer consumables industry, announces a groundbreaking technological application in printer cartridges – “Smart Jump VP”, which gives rise to extra high page yielding printer cartridges with better fusing, ultra-low toner waste and no backgrounding performance under extreme weather conditions, hence radically casting out the typical defects of aftermarket cartridges. “Smart Jump VP” uses Print-Rite’s own patented switching system to enable contact development process cartridges to work in the prevailing jump development printing environment. Printer cartridges developed using this unique technology has been protected by worldwide patent registration. Also, IP due diligence has been conducted with favorable and positive opinion. As a result, Print-Rite will be using its state-of the-art patented technology in developing a series of environmental friendly printer cartridges with lower cost per page and higher printing performance. The new technology also features a toner reuse system and higher transfer efficiency, resulting in an almost doubling of OEM page yield using the same toner load as OEM printer cartridges. It will further help to alleviate green house gas effects through lower net CO2 emission from incinerated waste toner. Print-Rite will make the first series of printer cartridges developed using “Smart Jump VP” available by the end of 2011.
Print-Rite Holdings Limited (“Print-Rite”) is a holding company for operating companies that invest in, develop and manufacture products in the aftermarket printer consumable industry. Print-Rite’s subsidiaries provide more than 4,000 products, including ribbons, inks, inkjet printer cartridges, laser printer cartridges, toners, OPC, rollers, and chips. The aftermarket laser printer consumable products are provided by Print-Rite’s subsidiaries within an extensive supply chain network unique in this sector. From components to finished products, they all are produced in modernized and well-equipped plants accredited with ISO 9001, ISO 14001 and IECQ HSPM QC 080000 standards. Print-Rite also takes pride in the registration of over 1,400 patents worldwide by its six subsidiary companies, made possible via their substantial investment in R&D.

Posted in Estero/world news | Contrassegnato da tag: , , , | 1 Comment »

Bingo Players Get Social Networking

Posted by fidest press agency su domenica, 16 ottobre 2011

Three Dimensions of Differentiation for Indian...

Image by Gauravonomics via Flickr

London, October 13, 2011 A recent survey into social networking by the online bingo giant, BingoPort, has revealed that around a quarter of online bingo players don’t use any of the popular mainstream social networking sites, which means that games on online bingo sites are their preferred sources of networking on the internet. It was found that a total of 25.1 per cent of BingoPort users, who represent a significant portion of the UK’s online bingo community, don’t use any form of social networking at all while, at the opposite end of the spectrum, a staggering 69.9 per cent of players log onto social networking giant Facebook at least once a week. Twitter was the second most frequented social network amongst online bingo players, clocking in at 10.4 per cent. The newest contender in the social networking sphere, Google+, is used by 6.9 per cent, while MySpace, which was once a leader in social networking, can claim only a 2.7 per cent share of online players. Bebo is not far behind with only 2.5 per cent of users. The huge percentage of online players that use Facebook sits well above the national percentage, with an estimated 50 per cent of the UK population, as of March 2011, registered on the site. The statistics are based on which sites the users log onto once or more a week on top of their use of BingoPort.com, so many users are clearly fans of Facebook, Twitter and BingoPort at the same time. A spokesperson for BingoPort commented on the findings: “We were quite surprised that such a large number of online bingo players don’t use any of the popular social networking sites but that just goes to show that they get their social fix right here with us.

Posted in Estero/world news | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »