Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 31 n° 301

Archive for 9 novembre 2011

Giornata Mondiale per l’Infanzia

Posted by fidest press agency su mercoledì, 9 novembre 2011

Bergamo 19/11/11 alle h. 21, in occasione della Giornata Mondiale per l’Infanzia delle Nazioni Unite, a Bergamo il Comitato “Giù le Mani dai Bambini”®, in stretta collaborazione con Progetto Bergamo Onlus, organizza una serata di musica e grandi emozioni dedicata a Mina, la “Tigre di Cremona”, sotto il patrocinio RAI – Radio Televisione Italiana, del Ministero Beni ed Attività Culturali, Regione Lombardia, Provincia di Bergamo e Comune di Bergamo. A introdurre la serata – presentata da Marco Balestri (Scherzi a parte, Stranamore, X Factor) – sarà una videointervista inedita di Paolo Limiti, realizzata appositamente per l’occasione. Il noto conduttore TV per anni ha collaborato con Mina, scrivendo i testi di decine tra le sue canzoni più riuscite. La cornice sarà quella del Teatro Sociale, da poco tornato al suo antico splendore dopo importanti restauri, messo a disposizione dal Comune di Bergamo per la prestigiosa manifestazione. Voce protagonista della serata è quella di Emma Re, unica artista occidentale che si è esibita davanti a 92.000 persone all’evento di apertura delle Olimpiadi Pechino, ritrasmesso in mondo-visione, e che ha composto e arrangiato la colonna sonora del kolossal “The legend of Bruce Lee”, trasmesso dalla TV di stato cinese in 22 paesi del mondo. Voce straordinaria e virtuosa, in Italia si è imposta con un trionfale tributo a Frank Sinatra su musiche dell’Orchestra Sinfonica Nazionale della RAI, ed è reduce dei successi di Parigi, dove lo stilista Pierre Cardin l’ha definita “una delle voci femminili più intriganti degli ultimi 50 anni”. L’artista ha dichiarato: “Parteciperò alla serata dando il mio contributo artistico in un’occasione importante come la Giornata Mondiale dell’Infanzia, dedicando la mia interpretazione di Mina a tutti i bambini in difficoltà nel mondo, con una particolare attenzione a quelli vicini a noi, perché molto spesso ci dedichiamo ai problemi dell’infanzia lontana nei paesi poveri, pur meritevole della massima attenzione, ma rischiamo di dimenticarci del bambino della porta accanto”.
Paolo Limiti è uno dei volti più noti della televisione italiana, e ha collaborato con Mina fin dagli esordi, scrivendo per Lei alcune delle canzoni di maggiore successo come “La Voce del Silenzio”, “Bugiardo e Incosciente”, “Buonasera, Dottore”, “Ballata d’Autunno”, “Eccomi” e molte altre. Limiti ha rilasciato un’appassionata intervista inedita sulla sua collaborazione con la Tigre di Cremona, che verrà proiettata su un maxi schermo all’inizio della serata.
Luca Poma, giornalista e Portavoce del Comitato “Giù le Mani dai Bambini” (www.giulemanidaibambini.org) ha commentato così l’iniziativa: “Siamo grati a tutti coloro che hanno collaborato a questa evento musicale di livello nazionale, che vuole anche essere un inno all’infanzia dimenticata e al diritto dei più piccoli ad essere colorati, disordinati, distratti, magari differenti da come noi adulti li vorremmo, insomma, semplicemente bambini”.

Posted in Cronaca/News, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Nuovi percorsi per l’accesso all’innovazione in chirurgia vertebrale

Posted by fidest press agency su mercoledì, 9 novembre 2011

Roma Martedì 15 novembre 2011 alle ore 10.30 presso il Senato della Repubblica  Sala Capitolare presso il Chiostro del Convento di Santa Maria sopra Minerva Piazza delle Minerva, 38 In Italia circa 15 milioni di persone soffrono di dolori alla colonna vertebrale, causati da malattie degenerative, e da patologie legate ai traumi. L’impatto sociale di questo fenomeno e gli effetti sulla qualità della vita sono estremamente negativi: un paziente su tre  deve  sospendere temporaneamentel’attività lavorativa, con forti ripercussioni sull’economia e sul SSN. Oggi la chirurgia vertebrale è in grado di offrire valide alternative di tipo mini invasivo, frutto dei più recenti progressi tecnologici compiuti nell’ambito dei dispositivi medici Nel corso della conferenza stampa ci si interrogherà sui percorsi per la gestione dell’innovazione in questo ambito e l’accesso del paziente al trattamento. Programma:
·         10:30 – Introduzione Barbara Gobbi, Giornalista Il Sole 24 ORE Sanità
Giampaolo Cantore, Direttore del Dipartimento di Neuroscienze dell’IRCCS Neuromed
·         10:45 – I costi come supporto alle decisioni: costi sanitari o costi sociali?
Giuseppe Lippi, Esperto di Activity Based Costing, Firenze
·         11:00 – I centri in Italia ad intensità di cura; la posizione della Società Scientifica
Franco Servadei, Presidente Società Italiana di Neurochirurgia (SINCH)
·         11:15 – La patologia degenerativa tra costi sociali e possibilità di trattamento
Giancarlo Guizzardi, Responsabile Chirurgia Spinale, AOU Careggi, Firenze
·         11:25 – Il Trauma: le possibilità del trattamento chirurgico mininvasivo
Natale Francaviglia, Direttore U.O. di Neurochirurgia AO “S. Elia”, Caltanissetta
·         11:35 – Controllo di qualità in chirurgia vertebrale. Selezione dei pazienti e controllo dei risultati Maurizio Fornari, Responsabile Unità Operativa di Neurochirurgia, Istituto Clinico Humanitas, Milano
·         11:45 – Domande e approfondimenti
·         12:15 – Sintesi e conclusioni Antonio Tomassini, Presidente Commissione Igiene Sanità del Senato e Presidente Associazione Parlamentare per la Tutela e la Promozione del Diritto alla Prevenzione
Il Seminario è realizzato in collaborazione con Il Sole 24 Ore

Posted in Cronaca/News, Medicina/Medicine/Health/Science, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Il modello espositivo culturale: Roma sbarca a Londra

Posted by fidest press agency su mercoledì, 9 novembre 2011

La Torre di Londra

Image via Wikipedia

L’assessore alle Politiche Culturali e al Centro Storico Dino Gasperini interverrà domani al Word Travel Market, presso lo stand di Roma Capitale, per presentare due proposte culturali innovative sperimentate con successo nella Capitale: il nuovo sistema espositivo della città di Roma ‘Romaexhibit’ e l’apertura fino all’una di notte dei musei il sabato.
Riflettori puntati soprattutto su ‘frutto di un lavoro di concertazione avviato dall’Assessore alle Politiche Culturali e Centro Storico di Roma Capitale Dino Gasperini che coinvolge 18 Enti Pubblici e soggetti Privati, titolari di spazi espositivi culturali nella Capitale. L’obiettivo è garantire un’offerta di mostre che sia varia, qualitativamente elevata e omogenea e concordare un programma senza sovrapposizioni di contenuti e date di inaugurazione. Il tutto nell’ottica di una corretta concorrenza tra soggetti pubblici e privati che si trasforma in un’importante sinergia e si afferma come nuovo progetto della scena culturale romana. La programmazione condivisa consente fin da oggi di comunicare all’estero le iniziative romane con un anticipo annuale. L’obiettivo per il 2012 è di riuscire ad anticipare tutte le esposizioni che si terranno a Roma nei tre anni successivi, costituendo un volano economico di primissimo livello che influirà positivamente sul turismo. La programmazione condivisa consente anche un notevole risparmio economico. Tra i punti di forza dell’operazione “Sistema espositivo della città di Roma” c’è la realizzazione di un sito internet unico e la messa a punto di un sistema di trasporti dedicati (navette), finalizzato a migliorare il collegamento tra i vari siti espositivi, con particolare attenzione agli spazi culturali all’esterno del centro storico.

Hanno aderito a Romaexhibit, tra gli altri, l’Assessorato alla Cultura della Regione Lazio, il Ministero per i Beni e le Attività Culturali, l’Azienda Speciale Palaexpo, la Fondazione MAXXI, Comunicare Organizzando Srl, Dart Centro Culturale Internazionale Srl, la Fondazione Roma, Eur Spa, la Fondazione Sorgente Group: un totale di circa 50 spazi espositivi che per la prima volta operano e programmano insieme.

Posted in Cronaca/News, Estero/world news, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »