Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 33 n° 348

Egitto-Italia: ampliati rapporti commerciali

Posted by fidest press agency su sabato, 26 novembre 2011

 

Cairo: fornaio

Image via Wikipedia

L’Egitto è ormai un partner consolidato per il settore lapideo italiano tanto che, nel corso del 2010 ha esportato in Italia, 108.135 tonnellate di marmi e pietre di vario genere sia in blocchi che semilavorati per un valore di quasi quattordici milioni di euro, mentre l’Italia ha spedito verso il Nilo 75.400 tonnellate di marmi (principalmente blocchi ma è consistente anche la quota di lavorati) per un valore di circa dodici milioni di euro. L’Egitto è un ottimo cliente anche nel settore delle tecnologie sia per estrazione che di trasformazione, e gli Operatori nazionali sono orientati ad effettuare investimenti consistenti per migliorare le potenzialità dell’industria nazionale mettendola in grado di sfruttare al meglio le risorse di lapidei che sono molto interessanti. In questo contesto l’Internazionale Marmi e Macchine ha accolto una delegazione guidata da Ahmed Amawi primo segretario del ministero dell’industria e del commercio egiziano che si è avvalso del supporto di Teresa Athanassios, senior Trade analyst dell’Ufficio Ice del Cairo assistita in Italia dall’ufficio Ice di Firenze con Simone Scipioni. Il primo contatto del gruppo egiziano, che contava su presenze significative come Moataz El Desouky e Shameh M. Shehata, manager di importanti aziende che operano nel lapideo, è avvenuto nella sede dell’IMM Carrara dove, nel corso di un meeting l’Ufficio Studi ha fornito un quadro molto dettagliato dell’interscambio lapideo e delle potenzialità del distretto. Sono state illustrate anche le caratteristiche dei materiali locali e le diverse potenzialità di impiego oltre ai campi di cooperazione possibili fra due realtà che possono compiere un lungo percorso comune. Nel corso del meeting è stata presentata anche l’edizione 2012 di CarraraMarmotec che si terrà dal 23 al 26 maggio, con le sue opportunità di promozione anche attraverso una partecipazione diretta delle aziende egiziane ad un evento che si caratterizzerà per i contenuti particolarmente innovativi.

Al termine di un lungo confronto con scambio di valutazioni e informazioni il gruppo egiziano ha visitato alcune aziende del distretto che operano nel campo dei lavorati di pregio e delle tecnologie manifestando interesse per una partecipazione espositiva a CarraraMarmotec 2012 o, quanto meno, ad organizzare una delegazione di operatori interessati ad attivare relazioni più strette tanto nel campo dei marmi quanto in quello delle tecnologie.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: