Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 34 n° 349

Collaborazione e cooperazione con il Kazakhstan

Posted by fidest press agency su martedì, 6 dicembre 2011

Camera di Commercio di Bari. Nel 2010 l’export di Bari e della sua provincia verso il Kazakhstan è stato di 3 milioni e 500mila euro circa, prevalentemente macchine ed apparecchiature meccaniche. L’import è stato nello stesso periodo di 1 milione e 555 mila euro. Si tratta solo di prodotti agricoli. La Puglia e Bari hanno tanto altro da offrire a questo Paese, in termini non solo di export ma di collaborazione e di cooperazione. E’ quanto è emerso stamani durante l’evento con la Repubblica del Kazakhstan promosso ed ospitato dalla Camera di Commercio di Bari, in collaborazione con Ia Confapi Bari Bat, ISIAMED Istituto Italiano per l’Asia e il Mediterraneo e Confindustria Bari e Bat, dedicato alla celebrazione congiunta dei 20 anni di Indipendenza del Kazakhstan e dei 150 anni di Unità d’Italia.La giornata si è articolata in due momenti: quello istituzionale, con una visita presso la sede del Consiglio Regionale e quello di natura economica alla Camera di Commercio di Bari, dove S.E. Khamzayev ha incontrato gli imprenditori, sottolineando l’importanza dell’iniziativa e le sue grandi potenzialità per approfondire i rapporti e le relazioni economiche e culturali a vantaggio delle piccole e medie imprese. “Abbiamo intenzione di aprire a Bari un ufficio consolare – ha poi dichiarato S.E. Khamzayev – che si occuperà dello sviluppo e della cooperazione tra Italia e Kazakhstan”.Bari e la Puglia (con le Marche e l’Emilia Romagna) rappresentano la terza tappa di un tour attraverso le realtà regionali che il governo di Astana, con S.E. Almaz Khamzayev Ambasciatore in Italia, ha giudicato più interessanti per stringere rapporti a livello istituzionale, economico e culturale.”I processi di internazionalizzazione, in qualsiasi modo si manifestino, possono essere meglio attuati facendo massa critica. A tutti i livelli.”, ha dichiarato il presidente della Camera di Commercio di Bari, Alessandro Ambrosi. “Di qui l’importanza dei sistemi territoriali e dei loro attori, prima fra tutti la Regione, che insieme alle Camere di Commercio, alle associazioni di categoria, agli altri enti locali ed alle università, stanno scrivendo una pagina nuova per uno sviluppo più competitivo ma anche più cooperativo del nostro territorio”.“Assieme ai nostri partner faremo il possibile per promuovere e incentivare la presenza e le attività delle aziende italiane in Kazakhstan, già ad un ottimo livello, affinché sia capace di connotarsi in uno scambio alla pari, che produca cooperazione e benessere grazie al partenariato tra i due Paesi”, ha dichiarato Erasmo Antro presidente di Confapi Bari e Bat, nonché vice presidente della Camera di Commercio di Bari. E’ poi intervenuta Silvia Godelli, assessore al Mediterraneo della Regione Puglia: “Siamo convinti che le straordinarie ricchezze del Kazakhstan potranno avvicinare questo grande Paese, che fa da cerniera tra due macroaree, quella europea e asiatica, al nostro”.
Importante è stato inoltre il contributo del responsabile Finanza Sovranazionale di SIMEST, Castronovo, del dirigente di Bonatti SpA e della Camera di Commercio Italo-Kazaka Santelli, che hanno illustrato i progetti italiani in corso nel grande paese centroasiatico, nel settore agroalimentare, della logistica e trasporti, dell’Oil&Gas e poi ancora di Pasquale Casillo presidente del gruppo agroalimentare omonimo, grande acquirente di grano sui mercati internazionali ed importante operatore nel settore delle energie rinnovabili. Si è trattato in sostanza di una prima manifestazione, alla quale la nuova sezione regionale pugliese ISIAMED darà seguito, con la collaborazione dei partners locali, per eventi settoriali specialistici di approfondimento. A margine della giornata ISIAMED ha sottoscritto due protocolli d’intesa, rispettivamente con Confapi Bari e Bat ed il Corpo Consolare di Puglia Basilicata e Molise, per lo svolgimento di attività comuni sul nostro territorio e relative ai paesi Asia e Mediterraneo. (Kazac)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: