Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 31 n° 275

Roma carbon-free

Posted by fidest press agency su sabato, 17 dicembre 2011

 

Roma

Image by abbesses via Flickr

«Lo studio che abbiamo presentato è un altro tassello nel mosaico di azioni che Roma Capitale ha intrapreso per una città sostenibile e carbon-free. Contrariamente agli scenari disegnati da chi vorrebbe il ritorno al carbone come fonte energetica più a basso costo, il rapporto elaborato dalla Luiss, sostiene la necessità di un ripensamento radicale delle politiche di mobilità urbana basate sull’uso di combustibili fossili, all’interno delle quali lo sviluppo e la diffusione di veicoli elettrici rivestono un ruolo fondamentale». È quanto dichiara l’assessore all’Ambiente di Roma Capitale, Marco Visconti, intervenuto oggi al convegno “Scenari ed opzioni per una mobilità sostenibile – un rapporto per Roma Capitale”, promosso dall’assessorato all’Ambiente di Roma Capitale e dal Ministero dell’Ambiente per fare il punto sulle strategie di mobilità sostenibile elaborate a livello nazionale ed internazionale. Nel corso del Convegno – cui hanno preso parte il Ministro dell’ambiente Corrado Clini, il Sindaco di Roma, Gianni Alemanno – è stato illustrato uno studio elaborato dal Gruppo ricerche industriali e finanziarie della LUISS “Guido Carli” che ha fissato gli scenari economici ed ambientali entro cui orientare le politiche di mobilità urbana del futuro. «In questo processo, Roma Capitale è già avanti. Come ha chiarito lo studio – spiega Visconti – lo sviluppo della mobilità elettrica nell’ambito della pubblica amministrazione costituisce un passo essenziale nella direzione di una maggiore sostenibilità della mobilità urbana, in quanto può consentire tanto ai produttori quanto ai consumatori di testare e sperimentare veicoli certamente innovativi. È chiaro che l’implementazione ed il potenziale successo delle politiche a favore della mobilità elettrica, richiede l’adozione di una nuova rete di approvvigionamento energetico proveniente da fonti rinnovabili, in un quadro generale di potenziamento del trasporto pubblico e di razionalizzazione dei sistemi di mobilità. Lo studio della Luiss – conclude Visconti – ci sollecita a proseguire sulla strada della mobilità sostenibile in modo da affidare a Roma il ruolo di guida che le compete nel passaggio a un’economia carbon-free».

Una Risposta to “Roma carbon-free”

  1. i like it

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: