Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 31 n° 321

Ferrovie, pendolari e presidi medici

Posted by fidest press agency su mercoledì, 18 gennaio 2012

“Ho presentato un’Interrogazione al Ministro dei Trasporti per sapere quali sono le iniziative concrete che il Ministero intende intraprendere per garantire servizi sanitari e di sicurezza essenziali per evitare che si ripetano scene di panico e di forti preoccupazioni per tutti i pendolari che utilizzano regolarmente i Freccia Rossa nel collegamento tra Torino e Roma e viceversa. L’introduzione dei Freccia Rossa ha indubbiamente accelerato e modernizzato i collegamenti ferroviari nel nostro Paese con indubbie ricadute positive per i cittadini pendolari. L’aumento delle corse, anche se accompagnate ancora da costanti e permanenti ritardi e scarsa assistenza e pulizia sui vagoni, ha favorito indubbiamente un maggior utilizzo di questi treni. Tuttavia resta inevaso un elemento centrale che deve essere affrontato e risolto. E cioè, nelle lunghe gallerie che i Freccia Rossa percorrono e attraversano nella tratta Torino-Roma, qual è la sicurezza per i viaggiatori messa in campo dai vertici di Trenitalia? E, soprattutto, quale è il sistema di aerazione previsto e di assistenza medico sanitaria – in caso di guasti o di fermate improvvise dei treni, già puntualmente accaduti – a difesa dei cittadini?”. (On. Giorgio MERLO Deputato PD Piemonte)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: