Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 31 n° 301

Archive for 28 febbraio 2012

Otto marzo: asili nido, un business “rosa”

Posted by fidest press agency su martedì, 28 febbraio 2012

Mamme, ex dipendenti, imprenditrici, educatrici. Hanno percorsi personali e professionali diversi, ma una caratteristica in comune: sono tutte donne le protagoniste del franchising per asili nido Il Pianeta dei Bambini. Un business al femminile a partire dal vertice e fino ad arrivare alle affiliate, quasi tutte donne.
«I bambini sono uno stimolo importante per l’imprenditoria al femminile – afferma Cristina Malvini, creatrice del marchio Il Pianeta dei Bambini -. L’educazione e la crescita dei figli da sempre sono affidata alle donne e oggi, con ritmi sempre più stressanti e serrati, sono nati strumenti nuovi per aiutarle, come i nostri asili nido. La mia idea è stata quella di offrire un servizio di qualità a chi deve lasciare i propri figli, realizzando un network di strutture in cui trovare le stesse caratteristiche e garanzie». Malvini, classe ’63, mamma a sua volta, è imprenditrice dal 1984, quando decise, giovanissima, di abbandonare la strada sicura del lavoro dipendente in un asilo per aprirne uno suo a Milano. Dopo sono arrivati due figli e la scelta di “brevettare” la sua formula di asili nido, fino a fondare un franchising che riscuote un buon successo: tra Milano e hinterland ha 15 strutture affiliate, gestite quasi tutte da donne. «In alcuni casi sono persone che hanno da sempre la vocazione per l’insegnamento e decidono di mettersi in proprio aprendo un asilo, in altri, invece, decidono di reinventarsi dopo la maternità. Spesso diventare mamma è la molla che fa scattare la decisione di mettersi in proprio, in modo da avere orari più flessibili per accudire anche i propri figli senza rinunciare al lavoro. Tra donne poi si instaura un rapporto di solidarietà, non c’è il desiderio di primeggiare che invece è tipicamente maschile» aggiunge Malvini.
In alcuni casi gli stessi figli della titolare frequentano l’asilo e questa è la prima garanzia di qualità per le altre mamme. Così è successo a Marta Arduino, mamma di tre bimbi, titolare del nido Il Pianeta dei Bambini a Meda: «Prima svolgevo tutt’altro tipo di lavoro, poi sono nati i bimbi e abbiamo deciso di trasferirci da Trento in provincia di Milano, a Meda – afferma Marta -. Qui ho aperto l’asilo, è un’attività impegnativa ma che mi consente di avere orari flessibili per gestire la famiglia. La mia figlia più piccola, poi, lo frequenta così riesco a starle vicina tutto il giorno. Come me, molte altre mamme non hanno la famiglia vicina, quindi ho voluto creare delle occasioni di incontro per staccare un po’ la spina e fare nuove amicizie. Ad esempio in occasione della festa della donna io e le altre mamme pensiamo di andare a mangiare una pizza insieme».
Cinzia Riytano ha fatto il salto da educatrice a imprenditrice di successo: nel 2001 ha iniziato a lavorare come dipendente nel nido Il Pianeta dei Bambini di Corbetta, oggi è titolare di ben due nidi affiliati. «I bambini sono sempre stati la mia passione – dice Cinzia -. Dopo un paio di anni di lavoro dipendente ho deciso di mettermi in proprio e ho avuto la possibilità di rilevare proprio l’asilo in cui lavoravo». Questo è stato solo l’inizio: dopo essersi sposata, con un bambino di due anni, ha deciso di partecipare al bando del comune di Vittuone per gestire un nido convenzionato e lo ha vinto. «La struttura è comunale, la gestione privata e ci sono rette agevolate per i residenti – spiega -. Oggi tutti e due i nidi che gestisco sono a regime e hanno una lista d’attesa. Il lavoro è raddoppiato e devo fare un bel po’ di equilibrismi per gestire vita privata e professionale. Quando si ha la passione, però le energie si trovano. E le soddisfazioni mi ripagano di tutti gli sforzi».
Il Pianeta dei bambini – Catena di asili nido in franchising attiva nel Nord Italia. La società, fondata nel 1999 a Bareggio (Mi) da Cristina Malvini conta oggi 15 associati ed è in continua crescita. Grazie ai molti anni di esperienza nel settore, il Pianeta dei bambini offre un servizio di qualità dal punto di vista metodologico e pedagogico, attento ai rapporti con le famiglie e con gli enti locali. Gli asili nido del brand accolgono bambini dai 3 mesi ai 3 anni e offrono, oltre alle consuete attività, una serie di laboratori, programmi e servizi per stimolare la creatività dei bambini e aiutarli a crescere. Attualmente il Pianeta dei bambini è presente a: Abbiategrasso, Bareggio, Busto Arsizio, Carimate, Castano Primo, Corbetta, Legnano, Malnate, Meda, Milano via Bramante, Monza, Rho, Robecco sul Naviglio, San Giorgio su Legnano, Vittuone.

Posted in Cronaca/News, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Sulla tav ritorni la buona politica

Posted by fidest press agency su martedì, 28 febbraio 2012

Sulla questione Tav siamo arrivati al momento in cui ci si deve fermare e ragionare. Il livello dello scontro è diventato troppo alto. Oggi il bilancio umano che paghiamo è inaccettabile. Siamo in apprensione in seguito all’incidente di cui è rimasto vittima Luca Abbà, uno dei leader storici del Movimento No Tav della Val di Susa.
La buona politica deve ritornare a esercitare il suo ruolo e riaprire al dialogo con la popolazione valsusina. Noi non siamo per le prove di forza, ma per la concertazione. Il vuoto lasciato dalla politica ha già condotto a una tragedia. Esprimiamo la nostra solidarietà al giornalista de “La Stampa”, Marco Accossato, anche lui vittima di uno scontro che ha toccato un punto, mai prima di oggi, così elevato. (Monica Cerutti, Sinistra Ecologia Libertà)

Posted in Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Nuovo sito Aicig

Posted by fidest press agency su martedì, 28 febbraio 2012

Istituzionale ed elegante: è il nuovo sito web dell’Associazione Italiana Consorzi Indicazioni Geografiche, rinnovato nei contenuti e nella grafica che ne rende più accattivante ed interessante la consultazione. Uno strumento informativo chiaro e di facile consultazione, raggiungibile digitando http://www.aicig.it per chiunque desiderasse reperire notizie sul mondo delle produzioni a indicazione geografica al fine di contribuire alla diffusione della cultura delle Dop e Igp. La navigazione è stata riorganizzata rendendo subito accessibile dalla homepage la consultazione delle informazioni di base, il sito è ricco di contenuti e comprende spazi per i comunicati stampa e la bacheca dove verranno divulgati eventi e progetti realizzati e posti in essere da Aicig, dai suoi Soci o dai Partner e comunque rilevanti per l’interesse collettivo. Completamente rivisitata è la sezione dedicata ai Soci dove, oltre all’elenco completo, sono ora disponibili le schede relative a ciascun Consorzio con tutte le informazioni in italiano e in inglese e con i link di riferimento. Un ringraziamento particolare a tutti coloro che hanno partecipato e collaborato alla realizzazione di questo importante lavoro.

Posted in Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Giovanni Caruso è il nuovo segretario regionale della Fim Cisl

Posted by fidest press agency su martedì, 28 febbraio 2012

Reggio Emilia Giovanni Caruso è il nuovo segretario regionale della Fim Cisl Emilia Romagna, eletto stamane dal Consiglio regionale della categoria. Reggiano, originario della Campania è già stato segretario della Fim Cisl di Reggio Emilia da marzo 2004 a febbraio 2012, la categoria fondata nel 1950 per la tutela dei lavoratori metalmeccanici. A decretarlo l’esecutivo dei segretari di categoria riuniti oggi a Bologna. Giovanni Caruso è nato a Napoli il 24 maggio 1967, diplomato al liceo scientifico “Arturo Labriola”, ha iniziato a lavorare come operaio specializzato alla Capolo di Montecchio Emilia, nel 1990. Iscritto da subito alla Fim Cisl ne è divenuto delegato dal 1991 al 1999 quando ha iniziato l’attività a tempo pieno in veste di operatore sindacale nella zona della Val d’Enza. Sposato, due figlie, vive a Fogliano (Reggio Emilia).“La nomina di Caruso alla Fim Cisl Emilia Romagna – commenta Margherita Salvioli Mariani, segretaria della Cisl di Reggio Emilia – è un riconoscimento del lavoro svolto dalla Fim in questi anni difficili, per altro in una delle province dove è più forte la rappresentanza sindacale di altro tipo e dove, invece, sono stati considerevoli i risultati conseguiti dalla categoria in fatto di tutela del lavoro, in particolare per l’aspetto contrattualistico. Ricordo alcune importanti trattative condotte a termine come ad esempio alla Lombardini Motori e alla Comet spa. A Giovanni il nostro più grande in bocca al lupo con un solo auspicio: proseguire sulla strada intrapresa”

Posted in Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Help us Bring the Best From Business Travel

Posted by fidest press agency su martedì, 28 febbraio 2012

London (PRNewswire)Business Destinations has always been focused on presenting the best options for every aspect of business travel. Our journalists have travelled the world to find the top rated airlines, hotels and venues. With voting for the Travel Awards 2012 now well under way, the magazine is inviting readers to share their top recommendations and experiences. Business Destinations is taking nominations for the companies and locations that provide the environments and quality of services most conducive to business overseas. Our Business Travel Award categories cover the full spectrum of the corporate travel experience, from arrivals to departures. Whether it’s the ideal conference venue in Latin America or the best eco hotel in Africa, Business Destinations wants to hear about it. Submissions to the Travel Awards 2012 are now welcomed via the Business Destinations website. Visit http://www.businessdestinations.com/awards to register your nomination. In the meantime, check out the March-April edition of Business Destinations, out now in all good retailers.

Posted in Estero/world news | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

‘Cancer Drug Market Will Reach $75 Billion in 2012’ visiongain Report Predicts

Posted by fidest press agency su martedì, 28 febbraio 2012

London (PRNewswire) A new report by visiongain predicts that the world market for cancer-treating drugs will reach $75 billion for 2012. That revenue forecast appears in Leading Anti-Cancer Drugs and Associated Market 2012-2022, published in February 2012. Visiongain is a business information provider based in London, UK.The new study predicts that overall revenues for anti-cancer treatments will increase strongly from 2012 to 2022. Individual drugs will benefit too. Roche will continue to be the leading company in the cancer-treating drugs market throughout the study’s forecast period. Through emerging technologies and increasing demand in developed and developing countries, the future of cancer treatments holds great promise. That revenue growth will be mainly owing to the worldwide increase in cancer incidence and prevalence. New opportunities for cancer treatment exist, with high sales likely from many drugs – small-molecule products and biological agents (biologicals) – to 2022. Also, R&D pipelines in oncology are strong, including those for monoclonal antibodies (MAbs).The visiongain pharmaceutical industry analyst at visiongain, said, “Although oncology is one of the most researched areas of medicine, there remain un-met and under-met treatment needs. There is a need for well targeted therapies with better safety and efficacy. It is crucial that anti-cancer drugs have minimal side effects, so that the quality of patients’ lives can be enhanced. Pharma companies will further explore this field, making therapeutic progress this decade. In particular, companion diagnostic tests with drugs will help in cancer treatment, giving more-personalised, better-targeted medicine.”

Posted in Estero/world news, Medicina/Medicine/Health/Science | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Northern Racing Signs Seven Year Deal With Betfred

Posted by fidest press agency su martedì, 28 febbraio 2012

Manchester, England (PRNewswire) Northern Racing has concluded a deal with Betfred as the provider of pool betting services and on-course betting shops at all of its UK racecourses. The deal secures the future of on-course pool betting through Betfred’s Totepool brand for customers at Bath, Brighton, Chepstow, Fontwell Park, Ffos Las, Great Yarmouth, Hereford, Newcastle, Sedgefield and Uttoxeter, for at least the seven year-duration of Betfred’s license.
In addition Betfred will continue to operate the on-course betting shops at all ten Northern courses for the duration of the Totepool license.Northern is the first major racecourse group to sign such a deal with Betfred since it took ownership of the Tote in July 2011.Tony Kelly, Group Managing Director of Northern Racing said:
The deal closely mirrors the partnership we enjoyed with the Tote and I am confident that customers will not experience any disruption.”We will be working closely with Betfred to help develop the business and the service we offer, including the rebranding of Tote betting shops to the Betfred brand and on-going capital investment in the pool services.”In addition we have reached agreement with Betfred to sponsor a number of our principal racedays including Uttoxeter’s Midlands National meeting, Newcastle’s Eider meeting, and Chepstow’s Silver Trophy Day. These long-term arrangements will allow us to build the profile of these days whilst maintaining prize money levels for our feature racedays.”Betfred Chief Executive Trevor Beaumont commented: “We are delighted to have signed a deal with Northern Racing which will ensure that pool betting remains at their racecourses for at least the next seven years and hopefully beyond.”Punters can look forward to an enhanced betting experience through both the Betfred and Totepool brands whilst the sport as a whole will benefit from increased turnover and sponsorship.”

Posted in Estero/world news | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Orange to Accelerate Development of Mobile Web Applications and Streamline Customer Billing

Posted by fidest press agency su martedì, 28 febbraio 2012

Barcelona, Spain (PRNewswire) Today at Mobile World Congress 2012, Orange is announcing that it is working with Facebook and other industry leaders on initiatives to create new and compelling mobile web applications and experiences for our customers. W3C Core Mobile Web Platform Community Group.
Orange is announcing that it is joining the newly created W3C Core Mobile Web Platform Community Group. The Community Group’s goal is to accelerate the adoption of the Mobile Web as a compelling platform for the development of modern mobile web applications.The Community Group will bring developers, equipment manufacturers, browser vendors, operators and other relevant members of the industry together to agree on core features developers can depend on, create related conformance test suites and provide to W3C (and non-W3C) groups use cases, scenarios, and other input related to enabling successful mobile web app development.
Orange is also announcing that it is working closely with Facebook to implement a seamless billing option for our costumers, and that we are committed to making mobile payments as easy as possible for web applications.
About OrangeFrance Telecom (NYSE: FTE) is listed on Euronext Paris and on the New York Stock Exchange.For more information (on the internet and on your mobile): http://www.orange.com, http://www.orange-business.com, http://www.orange-innovation.tvOrange and any other Orange product or service names included in this material are trademarks of Orange Brand Services Limited, Orange France or France Telecom.

Posted in Estero/world news | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

SpareOne Debuts World’s Only Cell Phone That Runs on a Single AA Battery, Maintains Charge Up To 15 Years

Posted by fidest press agency su martedì, 28 febbraio 2012

Barcelona, Spain (PRNewswire) Ideal for emergencies, international travel, and when power is not accessible, SpareOne has immediately become the world’s most usable cell phone. SpareOne™, the world’s only cellular phone that runs on a single AA battery, made its European debut today at the World Mobile Congress in Barcelona. SpareOne provides up to 10 hours of talk time and 15 years (yes, years) of talk-ready stored power using a single AA battery (based on Energizer® Ultimate Lithium AA battery, included with phone.) Because AA batteries are the most widely used batteries in the world, SpareOne has immediately become the world’s most usable cell phone, even in the absence of electricity.
SpareOne’s slim, lightweight, minimalist design makes it ideal for slipping into purses, briefcases, backpacks, and auto glove boxes – anywhere it might be needed when power fails or a primary cell phone runs out of juice. Equipped with an emergency call button (such as 911 or 112), SpareOne can access emergency services with or without a SIM card and transmit the phone’s current location. SpareOne includes helpful functions such as the ability to pre-program important phone numbers and auto text reply. Users may swap the SIM cards from their primary cell phones that have lost power, and continue to send and receive calls using their existing phone numbers. SpareOne also comes with a micro SIM adapter to work with iPhone SIM cards. Created by XPAL Power, the battery technology company behind leading portable power brands PowerSkin® and Energizer® Energi to Go®, SpareOne is a dual-band GSM cell phone with patented technology enabling it to be powered using any AA battery (Alkaline, NiMH or Lithium). “In addition to providing a vital lifeline during emergencies, SpareOne is a perfect back-up phone that you never have to worry about keeping charged,” said Alan Cymberknoh, SpareOne Project Director at XPAL Power. SpareOne, will be available mid-March to ship worldwide. Pre-orders currently are being accepted at http://www.SpareOnePhone.com. Different GSM versions of the phone for the Americas and Europe/Asia/Africa/Oceania will be available.

Posted in Estero/world news | Contrassegnato da tag: , , , | 1 Comment »

SDE Energy Ltd Named World Leader in Sea Wave Energy Technologies

Posted by fidest press agency su martedì, 28 febbraio 2012

Tel Aviv, Israel (PRNewswire) SDE Energy Ltd, the owner of a new and unique invention that produces electricity from sea waves, was selected by a team of international scientists as number one in the world in Sea Wave Energy Technologies, number six in Tidal Energy and River Energy, and was ranked as one of the Top 100 Clean Energy Technologies. Due to the high oil prices and the rising costs of electricity, the sea-wave energy production has emerged to become today a proper viable alternative for renewable energy production. SDE Energy created an economic model which is based on its technology for producing electricity through harvesting the energy of the sea wave’s motion. Mr. Shmuel Ovadia, the company’s CEO is hoping that this model will lead to significant reductions in electricity costs in areas it will be operated. SDE has many advantages over its competitors, due to the innovative, fully automated hydro-pneumatic method, which utilizes the wave’s ascent and descent, the entering and retreating wave, the upper and lower wave, all with optimal efficiency while most of SDE’s competitors’ technologies utilize only the upper wave Furthermore, SDE has several safety factors for stormy weather conditions and high system utilization. Due to the lack of shore areas available for commercial use, SDE developed a system that requires minimal use of the land. SDE’s method also helps reduce the erosion of the breakwaters significantly. The profits and savings that can be derived from SDE’s project in Israel (for exp), which include electricity production and breakwater maintenance are as follows: 32 km of breakwaters in Israel
S.D.E. is a world leader in the planning, building and marketing of power stations, producing power from sea waves . SDE’s method involves the use of sea wave motion to generate hydraulic pressure, which is then transformed into electricity. The system takes advantage of the wave’s speed, height, depth, rise and fall, and the flow beneath the approaching wave, thus producing energy. A full-scale model was operated in Israel and produced 40ekW for almost a year. The model has been checked and approved by experienced engineers.

Posted in Estero/world news | Contrassegnato da tag: , , , | 1 Comment »

“Un giorno per la legalita”

Posted by fidest press agency su martedì, 28 febbraio 2012

Terracina 2 marzo, alle ore 11, presso la Sala Valadier dell’IPS “A. Filosi” di Terracina (Via Roma 125) appuntamento con “Un giorno per la legalita”, progetto organizzato da Agostino Alla nelle scuole del territorio.Dopo la partecipazione del prete anticamorra Don Aniello Manganiello, del Presidente dell’Osservatorio Regionale Campano Anticamorra Gaetano Daniele, di Antonio Nicaso (giornalista e scrittore) e Nicola Gratteri (magistrato italiano), il 2 marzo sarà presentato il XIII rapporto SOS IMPRESA – Le mani della criminalità sulle imprese Intervengono: Bianca La Rocca (Responsabile Ufficio Stampa SOS Impresa – Comitato Sicurezza per il Lazio), Marcello Ravveduto (ricercatore universitario presso l’Università degli Studi di Salerno),Antonio Anile (Imprenditore calabro), Cosimo Bianchini (Rappresentante Silp Cgil), Nino Daniele(Presidente dell’Osservatorio sulla camorra e l’illegalità in Campania).
Sos Impresa è una Associazione nata nel 1991 a Palermo per iniziativa di un gruppo di commercianti per difendere la loro libera iniziativa imprenditoriale, per opporsi al racket e resistere alla criminalità organizzata. Lo sviluppo ed il rafforzamento della rete nazionale inizia già nell’anno successivo (1992) con la nascita di una serie di organizzazioni locali. L’Associazione in particolare promuove l’elaborazione di strategie di difesa e di contrasto al racket delle estorsioni, all’usura e a tutte le forme di criminalità che ostacolano la libertà d’impresa. Inoltre, si impegna a garantire assistenza legale e solidarietà agli imprenditori vittime del fenomeno mafioso ed in particolare a chi è colpito da attività estorsive ed usurarie. Tale attività si esplica con la costituzione di parte civile nei procedimenti penali.
Il Rapporto annuale di Sos Impresa, nato come documento di denuncia delle condizioni di lavoro e di impresa nel Sud Italia, nel corso del tempo è diventato uno strumento di studio e lavoro anche per importanti organismi istituzionali e per altri centri di studio e ricerca.
L’iniziativa, promossa da Agostino Alla, ha preso il via il 23 settembre, in onore di Giancarlo Siani, cronista de «Il Mattino» di Napoli ucciso dalla camorra proprio il 23 settembre 1985 perché inviso al clan Gionta. Il progetto, fa sapere l’organizzatore, che già l’anno passato ha coinvolto diverse scuole superiori, si arricchisce di nuovi ospiti pronti ad aderire all’iniziativa nella speranza e nell’intento di scuotere le coscienze partendo dai giovani. La chiave di volta per un futuro migliore.(Angela Iantosca, in sintesi)

Posted in Cronaca/News, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Corso per favorire l’inserimento sociale delle persone autistiche

Posted by fidest press agency su martedì, 28 febbraio 2012

L’Agenzia per la formazione dell’Asl 11 e Enaip Toscana Formazione e Lavoro, entrambe agenzie formative accreditate dalla Regione Toscana, organizzano “InAut”, un corso di aggiornamento per operatori sociali impegnati nell’assistenza delle varie forme di disabilità, le cui iscrizioni scadranno il prossimo 30 marzo.
L’obiettivo è quello di migliorare le competenze degli operatori impegnati nei servizi e nella cura dei soggetti deboli, in particolare con disturbi dello spettro autistico, al fine di formare figure di consulenti e tutor per l’inserimento lavorativo dei soggetti disabili.
Il corso, finanziato dal fondo sociale europeo, è gratuito e con frequenza obbligatoria ed è rivolto a formatori, imprenditori, parti sociali, operatori di settore, compresi gli operatori delle cooperative e imprese sociali con esperienza professionale nel settore dei servizi di cura ed assistenza ai disabili.
Sono programmate, da aprile a dicembre 2012, due edizioni di 100 ore (70 ore di aula e 30 ore di formazione sul campo) per 8 partecipanti in ciascuna edizione, che si svolgeranno nei locali della sede Enaip a Firenze.
Per iscriversi occorre compilare l’apposito modulo della Regione Toscana disponibile presso i Centri per l’Impiego della Provincia di Firenze e presso Enaip Toscana e restituirlo, debitamente compilato, ad Enaip stessa.
Per informazioni: Enaip Toscana Formazione e Lavoro, Largo M. Liverani n. 19 a Firenze, tel. 055 432536, fax 055 4368771 (ore 9-17), http://www.enaip.toscana.it

Posted in Cronaca/News, Medicina/Medicine/Health/Science | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Giornata mondiale delle malattie rare

Posted by fidest press agency su martedì, 28 febbraio 2012

Empoli 29 febbraio, sarà celebrata la Giornata mondiale delle malattie rare a cui aderisce l’Asl 11 di Empoli con le proprie attività. Nello specifico, è stata allestita una pagina web sul sito http://www.usl11.toscana.it dove trovare informazioni utili sull’ambulatorio dell’unità operativa di neurologia dedicato alle malattie rare del sistema nervoso. Considerando la particolarità del percorso, è stato creato anche un indirizzo e-mail aziendale (malattierareneuro@usl11.toscana.it) al quale indirizzare tutte le segnalazioni e le richieste di informazioni, per avere un primo parere e prenotare un primo appuntamento. L’ambulatorio, attivato nel mese di marzo 2011, è a disposizione dei cittadini ogni lunedì mattina all’ospedale “San Giuseppe” di Empoli.L’accesso alla visita è a cura dei medici della neurologia, che ricevono le segnalazioni da tutti gli operatori sanitari del territorio e dei presidi ospedalieri, oltre che dai pazienti e dai loro familiari. L’attività è coordinata dal dottor Marco Macucci e riguarda i pazienti che hanno già una diagnosi definita di malattia rara e quelli in attesa di una diagnosi precisa. Dopo un primo incontro di raccolta dei dati clinici viene impostato un piano di accertamenti da eseguire negli ospedali dell’Asl 11 e in strutture di alta specializzazione regionali ed extra-regionali per gli esami non disponibili presso i servizi dell’Asl 11. L’invio verso i centri di livello superiore viene curato e prenotato direttamente dai medici della neurologia. La neurologia di Empoli è inserita nella rete regionale delle malattie rare della regione Toscana (www.rtmr.it) e segnalata all’interno del sito web dell’Istituto Superiore di Sanità (www.iss.it/cnmr) nella sezione Rete Nazionale e centri di diagnosi e cura. I pazienti affetti da malattie rare hanno diritto ad una esenzione dalla spesa per il ticket sanitario specifica per la loro malattia. L’ambulatorio di Empoli è abilitato ad attestare la diagnosi e a concedere la relativa esenzione per molte malattie neurologiche rare. Anche per le patologie per le quali non è possibile rilasciare la certificazione e l’esenzione viene comunque fornita una prima consulenza sui centri di riferimento più idonei. Nel primo anno di attività, sono state eseguite oltre 80 visite ambulatoriali, e sono state possibili 10 nuove diagnosi prima non precisate. Per altri pazienti gli accertamenti sono tuttora in corso.

Posted in Cronaca/News, Medicina/Medicine/Health/Science | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Prossima pubblicazione del settimanale on-line “Forumnews”

Posted by fidest press agency su martedì, 28 febbraio 2012

Una nuova sfida editoriale e giornalistica che da voce alla nuova generazione: questa l’idea alla base del settimanale Forum on line da Giovedì 8 Marzo all’indirizzo http://www.forumnews.it. Una testata giornalistica registrata nel 1990 dall’Associazione ambientalista “Italia Nostra”, il primo periodico on line della Provincia di Latina, che dopo 23 anni, completamente ripensato e ristrutturato, riparte per dare spazio a giovani aspiranti giornalisti, a giovani pubblicisti, a giovani penne incisive e sincere che hanno voglia di raccontare l’attualità, la politica, lo sport, il sociale, la cultura, le personalità e gli eventi del Golfo. Cronisti e osservatori in erba dai 16 ai 35 anni che si rimboccano le maniche per raccontare il territorio dal loro oblò, per dare spazio ad un tesoro inesplorato che ha voglia di farsi sentire e di mettersi in gioco. Edito da Gian Paolo Caliman e diretto dalla giornalista Simona Gionta, Forum gode di una redazione vivace e sincera per una vera informazione giovane. Una cadenza settimanale per raccontare e commentare i diversi colori della vita nelle nostre città corredati da rubriche speciali su alcuni interessi dei nostri giovani: informatica e tecnologia, libri, musica e moda. Una sferzata contro il giornalismo del “copia incolla”, della semplice cronaca dell’ultimo omicidio, dell’ultimo cambio di casacca o il riassunto dell’ultimo libro presentato ma un’analisi critica di quello che ci circonda. Una sezione particolare verrà dedicata alle segnalazioni che potranno arrivare tramite i contatti e mail, telefonici o i social network in un’ottica costruttiva, giovani cittadini che denunciano e propongono per una cittadinanza attiva propositiva e non polemica. Non si poteva non optare per il canale di comunicazione più utilizzato e conosciuto dalle nuove generazioni, più immediato e divulgativo: il web. Non per perdersi nei meandri della rete ma per rendere la sfida sostenibile e, soprattutto, alla portata di tutti. Nella speranza di contribuire a risvegliare cuori e menti si tenterà di rendere ancora possibile una sana informazione. Indro Montanelli rivolgendosi ai giovani affermò: “Battetevi sempre per le cose in cui credete. Perderete, come le ho perse io, tutte le battaglie. Una sola potere vincerne: quella che s’ingaggia ogni mattina, quando ci si fa la barba, davanti allo specchio. Se vi ci potete guardare senza arrossire, contentatevi”. Forse falliremo ma potremmo guardarci sempre allo specchio.

Posted in Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Affitti di lusso: Napoli la città più richiesta del Sud

Posted by fidest press agency su martedì, 28 febbraio 2012

Italiano: Giorgio Sommer (1834-1914), "Na...

Image via Wikipedia

RentClass, società specializzata nell’affitto di immobili di lusso e “chiavi in mano”, sceglie di espandersi al Sud e parte da Napoli. Dopo Milano, Roma, Londra, Parigi e Mosca, dove RentClass gestisce oltre 200 immobili di prestigio per affittanze anche a breve/medio termine, ora è la città adagiata sul Golfo a rivelarsi interessante per una clientela di alto profilo. Spiega perché Guido Edoardo Alliata, titolare di RentClass: «Napoli è una città di grande fascino ma anche molto dinamica, dove una grande opportunità è data dal turismo business e dalla presenza di manager in trasferta per periodi di tempo limitati. C’è molta richiesta di case in affitto, ma devono essere di grande pregio e dotate di tutti i comfort. Dall’altra parte, note famiglie della città possiedono un patrimonio immobiliare di altissimo profilo, adatto proprio alle esigenze di una clientela business e internazionale».RentClass ha l’obiettivo di mettere in contatto la domanda e l’offerta, rendendosi disponibile a gestire le dimore messe a disposizione dai proprietari in modo impeccabile, occupandosi di tutti gli aspetti di manutenzione, pulizie e piccole riparazioni. «Siamo a Napoli da poco meno di un anno -continua Alliata-. Abbiamo iniziato con tre appartamenti di lusso, fra cui due attici con vista Vesuvio, e adesso ci stiamo espandendo: contiamo di arrivare presto a un pacchetto di una quarantina di case nelle zone più richieste, come Chiaia, Mergellina e Posillipo». Una realtà che Alliata conosce molto bene perché, pur facendo base a Milano, il titolare di RentClass ha una nonna napoletana doc, di Chiaia, e ha conservato con questa città un legame non solo commerciale, ma anche affettivo.
Ma cosa cerca un manager, magari straniero, in trasferta a Napoli? «Comfort, stile e una formula “chiavi in mano”. Case bellissime e in posizione strategica, per vivere il meglio della città. Ma anche rapidità nel chiudere le trattative e servizi “tutto compreso”: canone, spese, utenze, pulizie e piccole manutenzioni».
Tutti punti di forza di RentClass, che uguale cura riserva anche ai rapporti con i proprietari di case che decidono di affidare alla società milanese i loro appartamenti. «Garantiamo controlli meticolosi e un’attenta selezione degli inquilini -conclude Alliata-. E se l’immobile è di pregio, ma arredi e complementi sono un po’ démodé, forniamo un esclusivo servizio di home staging che, con qualche semplice accorgimento, cambia il volto dell’appartamento, donando personalità e un tocco di glamour».
RentClass – Nata a Milano nel 2005, RentClass offre un pacchetto di 200 immobili di prestigio in diverse città del mondo: Milano, Roma, Bologna, Napoli, Londra, Parigi, Mosca. Specializzata nelle affittanze di breve e medio periodo, RentClass gestisce direttamente o conto terzi abitazioni di lusso perfette per una clientela internazionale di aziende e privati che esigono il massimo dello stile e del comfort. Ai proprietari di immobili, RentClass offre una gestione curata in ogni dettaglio e affittuari selezionati. RentClass è iscritta all’Aspesi – Associazione nazionale tra Società di Promozione e Sviluppo Immobiliare. http://www.rentclass.com, tel. 02-89051681.

Posted in Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Oppioidi in crescita ma i Fans restano i più prescritti

Posted by fidest press agency su martedì, 28 febbraio 2012

In Italia si iniziano a usare di più i farmaci oppioidi per il controllo del dolore, con un aumento di quasi il 30% di numero di confezioni vendute e un consumo pro capite pari a 1,17 euro. Tuttavia al top dei consumi, con 9,10 euro di consumo pro-capite, rimangono i farmaci analgesici non oppioidi, al punto che, secondo i dati Istat, sono circa un milione, gli anziani che muoiono senza cure palliative e terapie anti-dolore. Le stime sui consumi sono stati inseriti nel Rapporto al Parlamento sullo stato di attuazione della legge 38/2010 del ministero della Salute, pubblicato ieri dal Sole 24ore Sanità. «I dati raccolti nel 2010 e nel primo semestre del 2011 mostrano un incremento decisamente apprezzabile» si legge nel rapporto «la crescita tra il 2010 e l’anno scorso mostra una crescita di quasi il 30%, passando da 3,6 milioni di confezioni di oppiacei (con esclusione della codeina) a 4,7 milioni. Ma l’Italia è da sempre agli ultimi posti nella prescrizione di questi medicinali e quindi l’aumento va anche proporzionato al fatto che il nostro Paese partiva quasi da zero». Grazie alla legge 38, si registra una crescita più significativa, rispetto agli anni precedenti, ma con marcate differenze regionali. Infatti, se il consumo medio nazionale pro-capite degli oppioidi forti è pari a 1,17 euro, la D’Aosta (1,66), Friuli Venezia Giulia (1,89) e Liguria (1,73) la superano ma Lazio (0,89 euro), Campania (0,73), Basilicata (0,73) e Calabria (0,75) restano abbondantemente sotto. E lo stesso andamento si registra con gli oppioidi deboli: il valore medio a livello nazionale è di 0,78 euro pro-capite, mentre a livello regionale l’aumento maggiore è nelle regioni centro-settentrionali, con la Toscana in testa (1,74). I più prescritti e utilizzati rimangono quindi gli analgesici non oppiodi, con 9,10 euro di consumo pro-capite e valori massimi in Sardegna (12,19) e Sicilia (11,28).(fonte farmacista33)

Posted in Medicina/Medicine/Health/Science | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Caos Pronto soccorso. Caprino: ci sono anche le farmacie

Posted by fidest press agency su martedì, 28 febbraio 2012

Per sgravare i pronto soccorso di accessi impropri e sovraffollamento non ci sono solo gli ambulatori h12. Ci sono anche le farmacie del territorio e i nuovi servizi previsti dal decreto legislativo 513/2009, che per diventare realtà hanno però bisogno di una convenzione tra regioni e farmacie. Di qui l’appello del presidente di Federfarma Lazio, Franco Caprino, perché i governi locali rompano gli indugi e aprano al più presto un confronto. «Con il decreto voluto dall’allora ministro Fazio» ricorda Caprino «le farmacie sono autorizzate a erogare ai cittadini analisi di prima istanza, prestazioni di telemedicina e servizi infermieristici, anche a domicilio. Con un’offerta di questo genere, riusciremmo a intercettare una fetta consistente di quei pazienti, soprattutto anziani e cronici, che oggi affollano i pronto soccorso di Roma e delle altre città perché sul territorio non trovano ciò di cui hanno bisogno. La capillarità della rete delle farmacie consentirebbe un servizio di prossimità come nessun altro sa offrire».
Per partire, tuttavia, è necessario un accordo con le Regioni, una convenzione che stabilisca le modalità di erogazione dei servizi tramite il Ssn. «Alcune recentissime sentenze del Tar Lazio» osserva ancora Caprino «hanno confermato che le farmacie sono perfettamente qualificate per offrire prestazioni di primo livello sul territorio. Anche a dispetto di alcune vecchie interpretazioni delle Regioni sui servizi di autoanalisi». Ed ecco allora l’appello che Federfarma regionale rivolge al governatore del Lazio, Renata Polverini: «Sappiamo che è al lavoro per cercare di risolvere il problema dell’intasamento dei pronto soccorso» conclude Caprino «sappia che le farmacie sono pronte a fare la loro parte. Basta che ci sediamo attorno a un tavolo e discutiamo di come organizzare i nuovi servizi».(fonte farmacista33)

Posted in Medicina/Medicine/Health/Science, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Liberalizzazioni: quorum verso 3.300 e torna il limite d’età per i titolari

Posted by fidest press agency su martedì, 28 febbraio 2012

Il titolare che ha raggiunto l’età pensionabile dovrà farsi da parte e nominare un direttore di farmacia. È la novità che rimbalza dalla commissione Industria del Senato (nella foto Palazzo Madama), da ieri pomeriggio in seduta-fiume per chiudere definitivamente la partita sull’articolo 11 del decreto liberalizzazioni. Una partita che avrebbe dovuto concludersi ieri e invece rischia di prolungarsi fino a domani se non oltre: sedute di lavoro sono state fissate in via cautelativa fino a giovedì, giorno in cui il testo di conversione dovrebbe già essere in aula.
Se i rinvii si susseguono, il quadro d’insieme comincia comunque a delinearsi pur in un’incertezza di fondo che terminerà soltanto al fischio finale. Sul quorum per esempio, guadagna quotazioni l’ipotesi 3.300 con resti al 50% per la seconda sede (senza più distinzioni tra comuni con meno o più di 9mila abitanti): non sono del tutto escluse convergenze su valori intermedi ma l’obiettivo dei 3.500 abitanti per farmacia diventa con le ore sempre meno realistico. Perde quotazioni anche l’apertura di veterinari e galenici (senza prescrizione) alle parafarmacie, ipotesi bocciata negli ultimi giorni pure dal ministero della Salute. Praticamente cestinata anche la proposta di sedi riservate per titolari di parafarmacia e rurali sussidiati: il concorso, che probabilmente rimarrà per titoli ed esami, avrà forse scadenze più lunghe per venire incontro alle richieste delle Regioni ma si dovrebbe fare come prevedeva il decreto, forse con punteggi più favorevoli per i farmacisti di parafarmacia (collaboratori e titolari equiparati ai pari grado di farmacia). Ritocchi limitati anche per il comma 3, quello sulle aperture in deroga: forse si allungherà qualche distanza (da 200 a 400 o 500 metri per stazioni e aeroporti) ma niente tetti come avrebbero voluto i farmacisti. E infine, come detto, la sorpresa relativa ai titolari in età pensionabile: un emendamento presentato dal relatore del Pd Bubbico e sostenuto dal Governo, li obbligherebbe a lasciare la gestione in mano a un direttore di farmacia. Una norma, a quanto si dice, diretta a realizzare percorsi di carriera per i collaboratori e incrementare le opportunità di lavoro. Due temi che a Monti stanno molto a cuore. (fonte farmacista33)

Posted in Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Doctor Mag

Posted by fidest press agency su martedì, 28 febbraio 2012

Doctor Mag é il primo web magazine in campo medico che ci accompagna nel viaggio della ricerca attraverso gli occhi di chi ha fatto della sua vita una missione. L’innovazione é la chiave di tutto il progetto e rappresenta non solo lo sguardo verso il futuro, ma anche la costante osservazione del tempo in evoluzione e della genialitá delle idee che costituiscono una realtá parallela a cui poche persone guardano con attenzione. Doctor Mag offre ai suoi lettori la possibilitá di tenersi aggiornati sulle proprie aree di interesse, proponendosi al contempo come punto d’incontro e di dialogo tra le diverse discipline di ambito medico.

Posted in Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Maurizio Azzolini Capo Gabinetto del Vicesindaco di Milano

Posted by fidest press agency su martedì, 28 febbraio 2012

Italiano: Palazzo Marino a Milano, facciata su...

Image via Wikipedia

La decisione del Sindaco di Milano Giuliano Pisapia di nominare Maurizio Azzolini a Capo Gabinetto del Vicesindaco di Milano, è assolutamente inaccettabile. E’ un vero scandalo che un personaggio che ha sparato contro dei poliziotti nella stessa giornata del 1977 in cui è stato ammazzato il Vicebrigadiere Antonio Custrà, e che solo grazie al caso o alla cattiva mira non è un assassino, oggi rivesta tale ruolo. Il COISP condivide la dura e dignitosa presa di posizione del Consigliere Comunale e Segretario Gen.le Provinciale del COISP di Milano Carmine Abagnale, che pur con grande rispetto dell’Istituzione, rifiuta di condividere la presenza nell’aula consiliare con l’ex terrorista Maurizio Azzolini. L’aver ricevuto condanne penali, l’essersi attivato nel tentativo di uccidere più vite umane, costringe a non dimenticare quanto di vergognoso ha fatto Azzolini contro lo Stato, i cittadini e coloro che ne difendono le libertà costituzionali. Il dolore per l’assurda morte del nostro collega Antonio Custrà, non può essere cancellato dal tempo e ad un aspirante assassino non è certo sufficiente una brillante carriera nei palazzi della politica per potersi guadagnare il rispetto di quei Servitori dello Stato che hanno sempre difeso le Istituzioni democratiche a rischio della propria vita. E che continuano a farlo!
Il COISP manifesta quindi il 1° marzo a Milano, dalle ore 16.00 in Piazza della Scala, davanti a Palazzo Marino, per far comprendere al Sindaco Pisapia l’opportunità di rimuovere immediatamente Azzolini dal prestigioso incarico che riveste in seno all’Amministrazione Comunale di Milano.
Alle ore 19.00, in via De Amicis – angolo via Ausonio, momento di ricordo del Vice Brigadiere delle Guardie di P.S. Antonio Custrà, con deposizione di fiori sulla targa posta sul luogo in cui è stato ucciso.
Ricordare Antonio Custrà, un eroe incredibilmente dimenticato dalla pretesa inaccettabile di ripulire una coscienza che nuova non potrà mai tornare. Rammentare anche, ed a tutti, che gli errori si pagano una vita intera. Per taluni di essi, poi, una vita non dovrebbe nemmeno bastare. Questo il fine della nostra manifestazione, che ha già trovato la piena approvazione di molti Cittadini.

Posted in Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »