Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 32 n° 302

Caos Pronto soccorso. Caprino: ci sono anche le farmacie

Posted by fidest press agency su martedì, 28 febbraio 2012

Per sgravare i pronto soccorso di accessi impropri e sovraffollamento non ci sono solo gli ambulatori h12. Ci sono anche le farmacie del territorio e i nuovi servizi previsti dal decreto legislativo 513/2009, che per diventare realtà hanno però bisogno di una convenzione tra regioni e farmacie. Di qui l’appello del presidente di Federfarma Lazio, Franco Caprino, perché i governi locali rompano gli indugi e aprano al più presto un confronto. «Con il decreto voluto dall’allora ministro Fazio» ricorda Caprino «le farmacie sono autorizzate a erogare ai cittadini analisi di prima istanza, prestazioni di telemedicina e servizi infermieristici, anche a domicilio. Con un’offerta di questo genere, riusciremmo a intercettare una fetta consistente di quei pazienti, soprattutto anziani e cronici, che oggi affollano i pronto soccorso di Roma e delle altre città perché sul territorio non trovano ciò di cui hanno bisogno. La capillarità della rete delle farmacie consentirebbe un servizio di prossimità come nessun altro sa offrire».
Per partire, tuttavia, è necessario un accordo con le Regioni, una convenzione che stabilisca le modalità di erogazione dei servizi tramite il Ssn. «Alcune recentissime sentenze del Tar Lazio» osserva ancora Caprino «hanno confermato che le farmacie sono perfettamente qualificate per offrire prestazioni di primo livello sul territorio. Anche a dispetto di alcune vecchie interpretazioni delle Regioni sui servizi di autoanalisi». Ed ecco allora l’appello che Federfarma regionale rivolge al governatore del Lazio, Renata Polverini: «Sappiamo che è al lavoro per cercare di risolvere il problema dell’intasamento dei pronto soccorso» conclude Caprino «sappia che le farmacie sono pronte a fare la loro parte. Basta che ci sediamo attorno a un tavolo e discutiamo di come organizzare i nuovi servizi».(fonte farmacista33)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: