Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 33 n° 338

Tirrenia e diritti costituzionali dei sardi

Posted by fidest press agency su mercoledì, 29 febbraio 2012

«Il Governo intervenga per garantire i diritti costituzionali che competono ai sardi e alla Sardegna». Lo ha chiesto il deputato dell’Italia dei Valori Federico Palomba intervenendo oggi alla Camera durante l’informativa urgente sulle vicende della Tirrenia e sulla continuità territoriale da e per la Sardegna. «Il caso Tirrenia è emblematico dei danni fatti alla Sardegna dal Governo Berlusconi», ha detto Palomba, spiegando che non si tratta di un favore per i sardi ma del riconoscimento di un sacrosanto diritto costituzionale che è stabilito dall’articolo 5 della Costituzione, secondo cui l’Italia è una e indivisibile, e dall’articolo 16, che prevede che tutti i cittadini italiani possano muoversi liberamente a parità di costi e a parità di tariffe. «Tirrenia nel bene e nel male ha rappresentato per i sardi la possibilità di locomozione a costi ridotti, ma la situazione è precipitata da quando c’è stato il commissariamento: da allora è diventata un disastro. Risolvere il problema della continuità territoriale dei sardi con la privatizzazione e la liberalizzazione è una strada percorribile e conforme alle direttive europee – ha spiegato il parlamentare sardo – ma a patto di salvaguardare la libera concorrenza. Se invece furbescamente i tre vettori che operavano nei porti italiani per i trasporti dall’Italia alla Sardegna si mettono insieme e fanno cartello allora le cose non funzionano e la concorrenza crolla. CIN – ha aggiunto Palomba – non vuol dire Compagnia italiana di navigazione ma «cartello italiano per la navigazione»: non lo potete consentire – ha aggiunto -, dovete dare un sostegno forte all’Unione europea, dovete dare ai sardi la garanzia che i collegamenti marittimi ci siano. Ciò vale anche per la continuità delle merci – continua Palomba -: mettere le imprese sarde in condizioni di parità rispetto a quelle della penisola non rappresenta un aiuto di Stato ma è anche in questo caso una difesa della libera concorrenza».

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: