Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 31 n° 344

Archive for 16 marzo 2012

Chirurgia plastica, dati Aicpe: ecco gli interventi più richiesti in Italia nel 2011

Posted by fidest press agency su venerdì, 16 marzo 2012

Al primo posto l’aumento del seno, seguito da liposuzione e ringiovanimento dello sguardo. In crescita la medicina estetica, con iniezioni di acido ialuronico e botulino Anche con la crisi, gli italiani non rinunciano alla bellezza. È quanto emerge dal sondaggio condotto da Aicpe, Associazione italiana di chirurghi plastici estetici, tra i chirurghi plastici italiani. Al questionario a risposta multipla hanno partecipato 347 specialisti in tutta Italia (la regione più rappresentata è l’Emilia Romagna, a seguire Lombardia e Veneto). Gli interventi chirurgici effettuati nel 2011 dagli intervistati sono stati 52.878, mentre quelli non chirurgici, ossia di medicina estetica, oltre 170mila. L’intervento di chirurgia plastica più praticato nel 2011 è la mastoplastica additiva: 11.300 le operazioni per l’aumento del seno. Segue la liposuzione per togliere il grasso in eccesso (10.267 interventi) e al terzo posto la blefaroplastica per ringiovanire lo sguardo (8.121). Tra gli interventi non chirurgici, l’iniezione di acido ialuronico è la più richiesta (46.909), a seguire la tossina botulinica (40.394) e al terzo posto la laser-depilazione (13.374).Rispetto all’anno precedente, per il 2011 gli intervistati hanno dichiarato un calo di interventi di chirurgia plastica dell’8-12%, mentre quelli non chirurgici sono aumentati del 7-9%. «Sono dati molto significativi che ci permettono di fotografare un settore in evoluzione – commenta il presidente di Aicpe -. Innanzitutto, resta elevata l’attenzione in Italia nei confronti del proprio aspetto fisico. Le italiane si confermano amanti del proprio decolleté e non rinunciano a una o due taglie in più di reggiseno. Così come il rimodellamento del corpo, con l’eliminazione del grasso in eccesso, è un indicatore della grande attenzione che viene posta al propri aspetto». La diminuzione degli interventi chirurgici rientra in un trend di medio termine. «Credo possa imputarsi a una minore disponibilità di spesa, anche se il calo non è così marcato come si sarebbe potuto immaginare in un contesto economico a tinte fosche come l’attuale – afferma Botti -. Per gli italiani la cura di sé è prioritaria: a fronte di un budget più limitato, si orientato verso interventi di medicina estetica, meno costosi della chirurgia, come dimostra l’aumento in questo settore». Da sottolineare è l’aumento delle iniezioni di botulino nel viso per spianare le rughe: al momento è al secondo posto dietro un altro iniettabile, l’acido ialuronico, ma è in fortissima crescita. Un punto resta fermo. «E’ importante che i pazienti si rivolgano a professionisti anche per interventi non chirurgici: la professionalità e l’esperienza sono basilari per evitare spiacevoli effetti collaterali o risultati non soddisfacenti», osserva Botti. «La gente deve identificare nel chirurgo plastico la figura di riferimento per questo tipo di interventi, in quanto sono le persone più qualificate per svolgere questo tipo di attività».
AICPE: L’Associazione Italiana Chirurgia Plastica Estetica, la prima in Italia dedicata esclusivamente all’aspetto estetico della chirurgia, è nata con l’obiettivo di dare risposte concrete in termini di servizi, tutela, aggiornamento e rappresentanza.

Posted in Medicina/Medicine/Health/Science | Contrassegnato da tag: , , , | 1 Comment »

Liberalizzazioni: fallimento

Posted by fidest press agency su venerdì, 16 marzo 2012

“Parlando alle commissioni Finanze e Attività produttive alla Camera, Monti ha di fatto riconosciuto la fragilità e i punti critici del suo governo”. Lo dice in una nota antonio Borghesi, vicepresidente dell’Italia dei Valori alla Camera. “Sulle liberalizzazioni ha dichiarato di aver fatto fin dove i partiti lo hanno consentito . Ma non ci risulta che mai abbia fatto appello anche all’opposizione per superare i veti del Pdl . In ciò sta il fallimento del suo governo”.

Posted in Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Le banche hanno vinto, anzi stravinto

Posted by fidest press agency su venerdì, 16 marzo 2012

Fedele alla sua non aurea regola che lo vuole forte con i deboli e debole con i forti, il governo Monti si è inginocchiato di fronte ai banchieri e si è impegnato a cancellare la norma che rendeva gratuite le commissioni bancarie per i pensionati sino a 1500 euro. Il sottosegretario all’Economia Polillo, quello che somiglia come una goccia d’acqua a Previti, è stato candido e trasparente nel motivare la retromarcia furiosamente ingranata: “Quella misura era un danno per gli istituti di credito”. Per la verità, grazie all’obbligo di aprire conti correnti per tutti i pensionati, le banche erano già immensamente avvantaggiate dalle misure di un governo che forse non a caso è guidato da banchieri ed ex consulenti delle grandi banche. Ma, essendo la finanza insaziabile, non si era accontentata. Per protesta contro la decisione di rendere gratuiti i conti correnti per le pensioni più basse i vertici dell’Abi si erano dimessi. Il governo ha quindi adottato un atteggiamento opposto alla grinta che sfodera quando a protestare sono pensionati, lavoratori, giovani e precari e disoccupati. Ha belato. Si è scusato. E’ tornato indietro. Molto meglio danneggiare di brutto i pensionati poveri che risultare sgraditi alle banche. (Antonio Di Pietro)

Posted in Fidest - interviste/by Fidest | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Sostegno alla Rai

Posted by fidest press agency su venerdì, 16 marzo 2012

In riferimento alla nota Usigrai, con la quale si auspica lo scioglimento del guinzaglio esercitato dai partiti sulla Rai restituendola al pluralismo e ai cittadini italiani, suoi veri proprietari, la CVDP condivide totalmente l’appello lanciato dall’Unione sindacale della maggiore azienda di informazione pubblica italiana.
Sul fronte di un pluralismo autentico dell’informazione, il movimento astensionista CVDP ha intrapreso da tempo una delle sue principali battaglie, difendendo contestualmente i tantissimi validi professionisti e dipendenti Rai purtroppo soggiogati dallo strapotere di partiti politici che nulla hanno da invidiare ai più efferati regimi dittatoriali. L’abusiva invadenza, da essi esercitata ad ogni livello, mira sempre più all’esclusivo e preventivo controllo del sistema complessivo dell’informazione. I diversi esposti, denunce e querele presentati alle competenti autorità giudiziarie contro i vertici Rai nominati dai partiti, che si ribadisce essere i primi responsabili di questo scadimento complessivo della nostra democrazia, attestano la perenne determinazione che la CVDP avrà nei loro confronti e contro ogni ipotesi di privatizzazione dell’Azienda. Difenderemo con ogni mezzo l’autonomia, le professionalità e le potenzialità che fanno capo alla Rai e all’intero sistema del servizio pubblico dell’informazione, che mai come in questo momento sono divenute necessarie per le stesse sorti della libertà e della democrazia in Italia. E’ quanto dichiara in una nota la Commissione di Vigilanza
per la Democrazia Partecipativa.(movimento astensionista politico per il rilancio della sovranità popolare)

Posted in Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Sanità: liste d’attesa

Posted by fidest press agency su venerdì, 16 marzo 2012

Liste d’attesa, problema per il 68,5% dei cittadini. Tra le maggiori criticità del Servizio sanitario nazionale, c’è la lunghezza delle liste d’attesa, problema chiave per il 68,5% degli italiani e per il 71% di quelli residenti del Nord-Est. Questo è uno dei dati che emerge dall’analisi del Censis Monitor biomedico 2011 presentata a Roma nell’ambito del Forum per la Ricerca Biomedica. Un’insofferenza che secondo il ministro della Salute, Renato Balduzzi, «è frutto dell’idea moderna del tutto e subito. Ma non tutte le patologie la giustificano, soprattutto perché il sistema delle urgenze ha dimostrato di reggere ancora». In generale, secondo il vice presidente del Censis, Carla Collicelli, «a emergere è che il futuro della sanità è segnato da due paure principali: un’accentuazione delle differenze di qualità tra le sanità regionali (35,2%) e l’interferenza della politica a danno del settore (35%). C’è poi una consapevolezza diffusa sul tema della razionalizzazione dell’uso delle risorse, tanto che oltre il 56% degli italiani ritiene che, per riportare il comparto in equilibrio, occorre rendere più efficienti le strutture, i servizi e il personale. Il 29,4% pensa alla modulazione dei ticket rispetto al reddito e il 29,5% auspica controlli più rigorosi sull’attività prescrittiva dei medici di medicina generale». «L’appropriatezza» ribatte il Ministro «resta una divisa mentale per gli utenti del Ssn e deve esserlo anche per i professionisti. Serve più governance del sistema e una migliore distribuzione delle risorse e del personale. Il settore ha dimostrato troppi compartimenti-stagni». Un’altra soluzione per Balduzzi è anche nella informazione: «Stiamo accelerando una antica idea, che peraltro da qualche parte del mondo è già realtà, di mettere a disposizione tutti i dati del sistema. E pensiamo a un portale con le classifiche stilate bene per aiutare gli utenti ma anche i professionisti».

Posted in Medicina/Medicine/Health/Science, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Financial Times and EUI Form a Media Partnership

Posted by fidest press agency su venerdì, 16 marzo 2012

The EUI is pleased to announce that The Financial Times will be the Official International Press Media Partner in Print for the 2012 edition of ‘The State of the Union’.The agreement will grant to the EUI a worldwide advertisement of the conference through the FT’s website (www.ft.com) and print edition.The Conference gathers high-level opinion leaders to discuss and debate the future of the European Union. Among the participants are: José Manuel Barroso, President of the European Commission; Mario Monti, Prime Minister of Italy; Olli Rehn, Vice President, Commissioner for Economic and Monetary Affairs, European Commission; Michel Barnier, Commissioner for Internal Market and Services, European Commission; Matteo Renzi, Mayor, City of Florence; Tony Barber, Europe Editor, Financial Times; Jean-François Cirelli, President, Eurogas and President, Gaz de France-Suez; Fulvio Conti, CEO Enel; Barry Eichengreen, Professor of Economics and Political Science, UC Berkeley; Jürgen Groβmann, CEO, RWE; Mark Leonard, Director, European Council on Foreign Relations; Philip Lowe, Director-General, European Commission – DG Energy ; Luca Cordero di Montezemolo, President, Ferrari S.p.a; Paolo Scaroni, CEO, ENI; Anne-Marie Slaughter, Professor of Politics and International Affairs, Princeton University and Former Director of Policy Planning for the US Department of State and Javier Solana, President of ESADEgeo and Former EU High Representative for Common Foreign and Security Policy.

Posted in Estero/world news | Contrassegnato da tag: , , , | 1 Comment »

HbbTV solution at the iptvTV world forum 2012

Posted by fidest press agency su venerdì, 16 marzo 2012

Paris -15th of march 2012 /Targetwire/ – httvBox from httv is an embedded software solution for connected TVs and STBs available for all TV distribution platforms: from pure broadcast (DVB-T/T2/ S/S2/ C front-ends) to pure IP (IPTV, OTT) and hybrid, including both. It offers an extensive range of features such as an innovative User based profile UI (adult vs. kids UI) and complete nonlinear TV services (Push-VOD, catch-up TV) as well as an enhanced EPG, personalized video mosaic.The interactivity of this httvBOX is powered by the HbbTV fast growing European standard (Hybrid broadcast broadband TV). Member of the HbbTV consortium, httv has been very involved in the development of the standard and has become a leading provider of HbbTV solutions. httv is bringing its HbbTV expertise to Sigma Designs by operating the first implementation of the standard on Sigma’s SMP8670 chipset. Sylvain Riviere, Global Sales Director from Sigma Designs declared: “httvBox is not only an HbbTV stack but it is a complete and fully integrated solution hybrid STB compliant with the HbbTV standard. It will give to Sigma Designs’ STB manufacturers, Broadcasters and Retailers addressing European market a very cost effective and efficient ready to deploy Hybrid solution.” “With the porting of SMP 8670, httvBox is now widely available confirming our position as a leading set top boxes firmware provider” declares Philippe Tommasi – Director of EMEA sales, “Sigma’s unique positioning on home connected devices, IP and video brings a unique advantage to httv’s deployment plans” Sigma designs will showcase an “httvBOX” during the IP&TV World Forum 2012 on its booth 227. httv will showcase an end to end HbbTV platform (from head-end to the Set top Box) on its booth n°25 in the Nation

Posted in Cronaca/News, Estero/world news | Contrassegnato da tag: , , , | 9 Comments »

Punters Hit Back on Third day of Cheltenham Festival

Posted by fidest press agency su venerdì, 16 marzo 2012

Cheltenham, England, (PRNewswire)Punters hit back on the third day of the Cheltenham Festival after a string of well-backed favourites won. Although favourite Peddlers Cross was turned over in the opening race, the eventual winner Sir Des Champs didn’t go unbacked but the damage was to come later in the day.
16/1 winner Cape Tribulation gave the bookies some respite in the Pertemps Final but four well-backed favourites on the bounce obliged soon after which mean punters have plenty to play with heading into the final day.”The punters have roared back on the third day of Cheltenham which means honours are just about even heading into the Gold Cup day,” said Betfred spokesman George Primarolo.Long Run heads the market for tomorrow’s Betfred Cheltenham Gold Cup with the sponsors at 9/4 with Kauto Star next in the market at 9/2.”As a young lad growing up in Salford I never imagined being able to afford to go to the Cheltenham Festival, let alone sponsoring the feature race,” said Betfred chairman Fred Done.”It will be a very proud and emotional day for me and fingers crossed we will have a cracking race.”Long Run’s stablemate Burton Port is a 7/1 shot, just ahead of Midnight Chase and Synchronised who are both priced up at 10/1.JCB Triumph Hurdle – Betfred bet: 6 Baby Mix, Sadler’s Risk, 13/2 Grumeti, 7 Pearl Swan, 8 Balder Success, 10 Shadow Catcher, 12 Darroun, Urbain de Sivola, 14 Dodging Bullets, Hollow Tree, 16 Hisaabaat, Ut de Sivola, 33 Asaid, Countrywide Flame, Wingtips, 50 Dysios, His Excellency, West Brit, 100 Arctic Reach, Mattoral.

Posted in Estero/world news | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Povertà e alimentazione

Posted by fidest press agency su venerdì, 16 marzo 2012

In Italia i minori sono meno del 17% della popolazione, ma costituiscono quasi il 23% della popolazione povera complessiva con 1.876.000 bambini e ragazzi che vivono in povertà relativa e 653 mila in povertà assoluta. La povertà delle famiglie cresce con il numero dei figli ma ne coinvolge una su dieci anche se c’è un solo figlio, una su quattro da tre figli in su, con una percentuale però doppia (47,3%) nel Mezzogiorno. In aumento anche le richieste di aiuto a servizi e associazioni di volontariato (+19,8%, con punte del 69,3% nel Sud Italia) per l’81,9% relative a povertà materiali (bisogni abitativi, alimentari, economici, sanitari, ecc.). Si afferma inoltre un’area di cosiddetta povertà grigia che riguarda chi risiede comunque in una dimora stabile, ha un lavoro e vive in un nucleo famigliare ma si rivolge a queste strutture per un supporto (+14%, con punte del 74% nel Mezzogiorno).Il fenomeno della povertà alimentare, in particolare, si segnala con il 7% delle famiglie con minori alle prese con la difficoltà di fare un pasto adeguato almeno ogni due giorni, ma un numero ben più esteso di famiglie sta facendo i conti con la crisi: una su tre che è costretta a risparmiare sulla spesa alimentare, tre su cinque a modificare il menù quotidiano e oltre il 30% a comprare prodotti di qualità più bassa.Partendo da questi dati Save the Children ed Enel Cuore Onlus lanciano il Progetto “La Buona Tavola”, con l’obiettivo di contribuire al contrasto della povertà minorile e di quella alimentare in particolare, attraverso interventi di sensibilizzazione, informazione e sostegno in tre grandi città italiane realizzati sul territorio in collaborazione con l’associazione Vides Main a Torino, il centro Il Melograno a Roma e la Cooperativa L’Orsa Maggiore a Napoli.Il progetto, della durata di 2 anni, sarà in grado di raggiungere nelle aree urbane a maggior rischio di povertà, più di 80.000 bambini e adolescenti nella fascia di età 0-13 anni e le loro famiglie grazie a uno sportello mobile itinerante formato da personale esperto come operatori sociali, pediatri e animatori impegnati, anche attraverso attività di gioco e animazione, in azioni di informazione e consulenza sull’alimentazione, e nell’individuazione delle situazioni più a rischio per una immediata presa in carico.Nasceranno poi entro giugno a Torino, Roma e Napoli tre centri pilota per supportare le mamme nelle loro responsabilità genitoriali (orientamento e consigli esperti sulla cura dei bambini, sulla vita domestica, sull’accesso alla rete dei servizi), per promuovere una rete di aiuto tra le mamme del territorio, ad esempio, con iniziative come i gruppi di acquisto, o facilitare il loro inserimento o reinserimento nel mondo del lavoro con percorsi di formazione e laboratori occupazionali che prevedano anche tirocini, borse lavoro e accesso al micro credito.
Come azione di sistema, La Buona Tavola promuove la nascita di un tavolo di Coordinamento locale, già partito a Napoli e presto attivo anche a Torino e Roma, che coinvolge istituzioni locali, scuole, pediatri, Asl, organizzazioni del terzo settore e altri attori sociali ed economici attivi sul territorio, nel monitoraggio del fenomeno della povertà minorile e nella realizzazione di un vero e proprio piano di contrasto cittadino. L’obiettivo è quello di fare di questo progetto un modello replicabile anche in altre città, perché unendo le forze si possa invertire la diffusa tendenza a dimenticarsi di chi è maggiormente colpito dalla crisi, come i bambini e i minori in genere.Tra gli strumenti di sensibilizzazione e informazione sviluppati spicca la guida sull’alimentazione per i bambini “Oggi cucino io”, che raccoglie il contributo di nutrizionisti, dello chef Filippo la Mantia e di alcuni chef del Gambero Rosso (Fabio Baldassarre, Francesca Romana Barberini, Cristina Bowerman, Igles Corelli, Alfonso e Livia Iaccarino, Marco Parizzi e Maurizio Santin) che hanno voluto partecipare al progetto con 16 ricette stagionali semplici ed economiche, adatte in particolare a coinvolgere i più piccoli in una economia domestica più salutare e compatibile con le minori risorse disponibili.Le aree urbane nelle quali si svolgeranno in particolare gli interventi del progetto comprendono: la Circoscrizione 5 a Torino, con i quartieri delle Vallette e la Spina 3 che presentano tra l’altro la più alta percentuale di popolazione giovane e bassa scolarità con un aggravio della disoccupazione; il quartiere sudorientale di Torre Maura a Roma, caratterizzato dal più alto disagio socio-economico della Capitale in particolare a livello familiare; Pianura-Soccavo a Napoli, uno dei quartieri con il più alto tasso di abbandono e dispersione scolastica, situazioni di degrado abitativo e di povertà estrema dei nuclei familiari.

Posted in Welfare/ Environment | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Digital Experience Festival

Posted by fidest press agency su venerdì, 16 marzo 2012

Torino Giovedì 22 marzo 2012 Ore 11.15 Circolo dei Lettori Via Bogino 9 Sala Grande Interverranno: Stefano Saladino, Presidente Associazione Luoghi di Relazione e Direttore Generale Digital Experience Festival
Enzo Lavolta, Assessore allo Sviluppo Economico, all’Innovazione, all’Ambiente ed ai Lavori Pubblici della Città di Torino Alberto Cappellini, Amministratore Delegato Seat Pagine Gialle Nel corso dell’incontro sarà presentata la manifestazione che, dopo due edizioni svolte a Milano, si svolgerà in primavera a Torino nell’ambito del calendario di Smart City. Il Festival si concentra sul tema dell’influenza delle tecnologie digitali, e della tecnologia in genere, sulla vita quotidiana, lavorativa e non. Mettendo al centro la persona-utente, si esplorano le nuove tendenze in tema di customer experience per capire dove e come il “digital” può e deve migliorare la qualità della vita, creare opportunità di lavoro nei vari ambiti (dal business alla sanità, dalla pubblica amministrazione all’industria, dall’intrattenimento alla mobilità, dalla creatività all’IT, ecc.) e favorire lo sviluppo economico e sociale del territorio attraverso l’innovazione tecnologica.

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology, Welfare/ Environment | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

INTL FCStone UK Subsidiary Agrees to Purchase TRX Futures Limited

Posted by fidest press agency su venerdì, 16 marzo 2012

New York,(GLOBE NEWSWIRE) INTL FCStone Inc. (Nasdaq:INTL), today announced that INTL Holding (UK) Limited, a wholly owned subsidiary in the United Kingdom, has signed a sale and purchase agreement to acquire TRX Futures Limited from Neumann Gruppe GmbH. Closing is conditional upon approval of the Financial Services Authority. TRX Futures is a London-based brokerage and clearing firm for commercial coffee and cocoa customers, as well as energy and financial products. Its clients will benefit from INTL FCStone’s infrastructure, commodities expertise and comprehensive array of exchange traded and over-the-counter products. As a clearing member of NYSE Liffe and ICE Futures Europe, TRX will add to INTL FCStone’s existing clearing memberships, which include the London Metal Exchange.Philip Smith, Chief Executive of INTL Holding (UK), commented, “We’re thrilled at the prospect of adding the TRX team to our lineup. This acquisition represents a tremendous opportunity to enhance our capabilities in the soft commodities space with a unique team of commodity risk management professionals. In addition to their experience and expertise, TRX brings a wealth of customer relationships that we believe will benefit from being served by INTL FCStone.”Oscar Schaps, INTL FCStone’s Managing Director of Global Soft Commodities, said, “This is a great chance to introduce TRX’s customers to the scope of products and services offered by INTL FCStone, including exchange clearing and execution; sophisticated structured risk management solutions; corporate advisory services; foreign exchange and treasury services; and a wide variety of other financial services. INTL FCStone’s commitment to mid-market commercial customers will serve these customers well.”
INTL FCStone Inc. provides execution and advisory services in commodities, currencies and international securities. INTL FCStone’s businesses, which include the commodities advisory and transaction execution firm FCStone Group, serve more than 20,000 commercial customers through a network of offices around the world. Further information on INTL FCStone Inc. is available at http://www.intlfcstone.com.

Posted in Estero/world news | Contrassegnato da tag: , , , | 1 Comment »

Arcigay:pagina storica della cassazione per diritti coppie stesso sesso

Posted by fidest press agency su venerdì, 16 marzo 2012

In attesa di conoscere le motivazioni ,possiamo però dire già oggi che la sentenza 4184 della prima sezione civile della Corte di Cassazione ha segnato un altro importante passo avanti sulla strada di una sempre più efficace protezione delle coppie omosessuali. Sono almeno tre i punti che ci sembrano configurare un’autentica rivoluzione copernicana.Da una parte, la Corte afferma che le coppie omosessuali godono pienamente di un “diritto alla vita familiare”, recependo quindi l’orientamento già espresso dalla Corte europea dei diritti dell’uomo nel 2010. In secondo luogo la Cassazione riecheggia quasi testualmentela decisione già adottata dalla nostra Corte costituzionale sempre nel 2010, riconoscendo alle persone omosessuali “il diritto a vivere liberamente una condizione di coppia” con la possibilità di ricorrere ai giudici “a prescindere dall’intervento del legislatore in materia”. Ma soprattutto la Corte formula importanti affermazioni di principio che
sembrano smentire le posizioni recentemente espresse da alcuni politici circa la natura necessariamente eterosessuale del matrimonio. Difatti, la sentenza chiarisce che “è stata radicalmente superata la concezione
secondo cui la diversità di sesso dei nubendi è presupposto indispensabile, per così dire naturalistico, della stessa esistenza del matrimonio”. Grande riconoscenza all’avvocato Francesco Bilotta,vero padre di una strategia giudiziaria che sta trascinando l’Italia dei politici pavidi e balbettanti più vicino all’Europa delle grandi scelte e dei grandi ideali. Da oggi principi fino a ieri incredibili entrano nel nostro ordinamento come autentico diritto vivente. (Paolo Patanè, presidente nazionale Arcigay)

Posted in Diritti/Human rights | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Pensioni operatori comparto sicurezza

Posted by fidest press agency su venerdì, 16 marzo 2012

Registriamo positivamente la disponibilità manifestata in data odierna dal Ministro Fornero ad incontrare i sindacati delle Forze di Polizia e le rappresentanze dei militari in merito ai provvedimenti concernenti le pensioni degli operatori del Comparto Sicurezza e Difesa. La decisione è il frutto della nostra pressione sul Governo per un necessario con le rappresentanze sindacali degli operatori sul tema delle pensioni, manifestata con forza già in sede di incontro con il Ministro dell’Interno a gennaio scorso e confermata con l’apertura della mobilitazione la scorsa settimana. Il confronto è necessario, tenuto conto che le scelte che verranno operate oltre che ad incidere sugli operatori di Polizia possono avere anche riflessi sulla sicurezza dei cittadini. Pensiamo che questo confronto debba avvenire in tempi rapidi.
Difenderemo negli incontri con il Governo la specificità degli operatori di Polizia, ancor di più su una materia come quella pensionistica. In attesa di ulteriori sviluppi, data l’importanza dei temi trattati, resta confermato lo stato di mobilitazione.(fonte comunicato Coisp, sindacato polizia)

Posted in Welfare/ Environment | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Auto senza Conducente

Posted by fidest press agency su venerdì, 16 marzo 2012

Oxford – Frost & Sullivan ha condiviso la cattedra con l’Università di Oxford al seminario “Cars of the Future” (Auto del Futuro) che si è tenuto alla Saïd Business School. Dorman Followwill, partner della società, ha tenuto una presentazione sulla visione di Frost & Sullivan riguardo alle innovazioni che guideranno il mondo verso soluzioni automobilistiche più sicure e autonome. Oltre a Frost & Sullivan sono stati invitati il Professor Paul Newman, del Dipartimento di Scienze Ingegneristiche di Oxford, e Peter Day, di BAE Systems.Rivolgendosi ad un pubblico di 150 persone provenienti sia dal mondo degli affari sia dalla comunità accademica, Followwill ha parlato del sistema dei trasporti e di come questo si svilupperà negli anni a venire.”L’onnipresente utilizzo di sensori embedded renderà possibile l’integrazione della dinamica di guida delle automobili, dei sistemi di assistenza alla guida e delle tecnologie per il confort entro il 2015 circa – ha spiegato Dorman Followwill -. Ciò porterà a dei sistemi di guida cruciali, necessari per ottenere soluzioni di guida semi-autonome e autonome nei prossimi 5-15 anni. Inoltre, il sistema di mobilità urbana del futuro aprirà applicazioni completamente nuove nel panorama della guida con e senza conducente.”Il punto di vista di Frost & Sullivan sulla ricca infrastruttura IT e sensor-fusion necessaria come base per permettere lo sviluppo dell’auto senza conducente è stata fortemente dibattuta dal Professor Paul Newman, del Dipartimento di Scienze Ingegneristiche di Oxford. Il professore ha ipotizzato l’idea che il futuro dell’auto senza conducente potrebbe in realtà essere slegato dall’infrastruttura, visto lo stato attuale dei software di robotica studiati e sviluppati dal suo team, in collaborazione con BAE Systems, in un’auto senza conducente mostrata sia prima sia dopo il seminario.In effetti, il ruolo delle auto senza conducente crescerà maggiormente nell’ambito del settore della difesa, inizialmente, prima di raggiungere il settore consumer. Nel corso del seminario, si è giunti alla conclusione che gli innovativi software e tecnologie di robotica avranno bisogno di ulteriore sostegno da parte di entità sia pubbliche che private per rendere il mondo dell’auto senza conducente una realtà sicura in futuro.
La serie di seminari “Oxford at Saïd” è organizzata dall’Oxford Centre for Entrepreneurship and Innovation.

Posted in Estero/world news, Università/University | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Proroga del mandato di un anno del Rettore dell’Università di Parma

Posted by fidest press agency su venerdì, 16 marzo 2012

Ieri giovedì 15 marzo 2012 alle ore 10.00 sono stati convocati in seduta congiunta il Senato Accademico e il Consiglio di Amministrazione, al fine di dare formalmente immediata e ampia informazione all’Ateneo del ricevimento di una nota del Ministero nella quale viene comunicata la proroga del mandato del Rettore in carica fino al termine dell’anno accademico 2012/2013. La nota è stata inviata in coerenza con quanto già disposto per le altre Università nelle stesse condizioni di adozione dello Statuto dell’Università di Parma. Nel prendere atto di quanto comunicato, il Rettore ha comunque ribadito la necessità di procedere celermente nel processo avviato di riconfigurazione dei nuovi organi e delle nuove strutture.

Posted in Università/University | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Guardia costiera: maxi sequestro di prodotti ittici

Posted by fidest press agency su venerdì, 16 marzo 2012

Vasta e complessa attività di controllo sulla filiera della pesca portata a termine dai militari della capitaneria di porto di Napoli. l’operazione denominata “pesca strisciante”, ha visto impiegati ottanta uomini della guardia costiera impegnati nelle verifiche a tredici esercizi commerciali – di vendita al dettaglio e all’ingrosso – tutti riconducibili alla medesima societa’, una delle maggiori catene di distribuzione di prodotti ittici freschi e congelati della provincia di Napoli con ramificazioni
d’impresa su tutto il territorio regionale. Sequestrate 3,5 tonnellate di pescato di cui 800 chilogrammi di pesce pangasio, risultante in cattivo stato di conservazione e privo di tracciabilita’ ed etichettatura. 33 gli illeciti amministrativi rilevati che hanno comportato sanzioni per 40.000 euro, 28 i sequestri amministrativi, 3 quelli penali per frode in commercio (pesce pangasio commercializzato per specie diverse di maggior pregio) e infine 4 le persone deferite all’autorità giudiziaria. l’operazione segue un’altra analoga attività di controllo alla filiera ittico/alimentare compiuta tra il primo ed il sei marzo scorso dalla stessa capitaneria di porto di Napoli in coordinamento con il corpo forestale dello stato che ha portato al sequestro di oltre 8 tonnellate di prodotti ittici ed alimentari a vario titolo illecitamente immessi in commercio. (Filippo Marini)

Posted in Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »