Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 33 n° 338

Bioplastiche Hybrid 101 valutate “Superiori a ogni plastica convenzionale”

Posted by fidest press agency su giovedì, 12 aprile 2012

El Segundu, Calif.,CEST (GLOBE NEWSWIRE) — Cereplast Italia SPA (Nasdaq:CERP), produttore leader di bioplastiche sostenibili a base biologica proprietarie, ha sostenuto un’analisi LCA (Life Cycle Assessment) che valuta gli impatti ambientali di diverse plastiche convenzionali e rinnovabili, dalla nascita fino all’immissione sul mercato (dall’estrazione della materia prima alla produzione del prodotto in plastica) che ha determinato il prodotto Hybrid 101 Cereplast come superiore a tutti i prodotti plastici valutati in termini di impatto ambientale complessivo. Lo studio è stato condotto da Sustainmetrics e ha visto il confronto della bioplastica Cereplast Hybrid 101 con quattro diverse plastiche convenzionali tra cui LDPE (Low Density Polyethylene, polietilene a bassa densità), PET (Polyethylene Terephthalate, polietilene tereftalato), HIPS (High Impact Polystyrene, polistirene ad alto impatto) e PP (Polypropylene, polipropilene). L’esame LCA è ancora in fase di revisione da parte di terze parti e verrà completato entro le prossime due settimane. L’obiettivo dello studio era valutare gli impatti ambientali complessivi, dalla nascita fino all’immissione sul mercato, tramite un metodo LCA che quantifica l’impatto ambientale dell’energia e dei materiali utilizzati, gli sprechi generati e le emissioni rilasciate. L’analisi LCA ha fornito una valutazione sull’impatto ambientale cumulativo per ogni prodotto, inclusi cambiamento climatico, nocività per lo strato di ozono ed eco-tossicità, tutti fattori sommati in un unico eco-punteggio ReCiPe. Le valutazioni dell’impatto sono state condotte per l’impronta di carbonio (Global Warming Potential, potenziale di riscaldamento globale) sfruttando la metodologia ufficiale IPCC (Intergovernmental Panel on Climate Change), per il consumo delle risorse abiotiche con la metodologia CML relativa all’uso di materiali non rinnovabili come oli e metalli e l’impatto globale complessivo sfruttando la metodologia di classificazione a singolo punteggio ReCiPe più recente, standard per la creazione di una classificazione unica. La riduzione del GWP, ovvero del potenziale di riscaldamento globale, per la resina Hybrid 101 rispetto al convenzionale polipropilene corrisponde al 32% tenendo conto del carbone biogenico. Sostituendo 453.592 chili di convenzionale polipropilene con Hybrid 101, la riduzione dell’impatto ambientale corrisponde a 362.873 chili di CO2, equivalente a percorrere 1.179.327 chilometri con un veicolo passeggeri medio o fare il giro del mondo ventinove volte. Se lo 0,1% della domanda globale di polipropilene fosse sostituito da Hybrid 101, è come se dalle strade dell’America venissero tolte 5.100 automobili o come se si piantassero 1.200.000 di alberi, evitando milioni di chili di biossido di carbonio all’anno.
Cereplast, Inc. (Nasdaq: CERP) progetta e realizza plastiche proprietarie a base biologica e rinnovabili, utilizzate come sostituti delle plastiche a base di petrolio in tutti i principali processi di trasformazione, come ad esempio lo stampaggio a iniezione, la termoformatura, la formatura per soffiatura e l’estrusione, a un prezzo competitivo rispetto a quello delle plastiche a base di petrolio. Cereplast sviluppa materiali bioplastici innovativi con formulazioni studiate appositamente per rispondere alle esigenze dei clienti. Le resine Cereplast Compostables(R) sono adatte per articoli monouso che richiedono biodegradabilità e compostabilità, specialmente nel comparto alimentare. Le resine Cereplast Sustainables(R) sono basate su materiali biologici e offrono caratteristiche di resistenza e durata analoghe alla plastica tradizionale, di cui sono un ottimo sostituto per applicazioni nell’industria automobilistica e nei settori dell’elettronica di consumo e degli imballaggi. Ulteriori informazioni su http://www.cereplast.com o http://www.cereplastitalia.com. Vistate anche la pagina social network di Cereplast su Facebook.com/Cereplast, Twitter.com/Cereplast e Youtube.com/Cereplastinc.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: