Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 31 n° 301

Maroni e la “scopa”

Posted by fidest press agency su domenica, 22 aprile 2012

Roberto Maroni

Roberto Maroni (Photo credit: Wikipedia)

“Non mi dimetto dal Senato perchè qualcuno mi ha scelto, ma bisogna avere le palle per prendere certe decisioni, uscire dalla Lega. Io ho le palle, altri no. Maroni? Un opportunista, uno come tanti che adesso fanno le verginelle. Come faceva a non sapere dato che era sempre nella sala di comando?”. Lo dice Lorenzo Bodega, ex senatore della Lega ora nel gruppo Misto, alla Zanzara su Radio24. Bodega ha lasciato la Lega in questi giorni dopo l’espulsione di Rosi Mauro e dice: “Viva la Mauro, viva i terroni nella Lega, sono sicuro che non ha preso un euro dal partito. Come si fa a mandare via una come lei che si è spesa così tanto, una che ha dato la vita per il leader? E’ solo una resa dei conti, una lotta per il potere”. Bodega, alla Zanzara, attacca ancora Roberto Maroni: “Come si fa a trattare Bossi in quel modo? Mentre il capo piangeva sul palco, Maroni a Bergamo rideva con la ramazza in mano. Lui spiato? E per cosa? Non ci credo, è una bufala. Non ha carisma, con lui la Lega si spacca e al massimo arriva al quattro per cento”. E ancora: “Con Belsito fa la verginella, ma lo ha nominato anche lui”. Altri usciranno dalla Lega?: “Soprattutto a livello locale c’è molto malumore, ma in pochi hanno le palle come me e pensano di non poter vivere senza poltrona”.(Maria Luisa Chioda)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: