Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 34 n° 316

Il giorno del libro e della rosa

Posted by fidest press agency su martedì, 1 Maggio 2012

Français : L'auteur Géronimo Stilton déguisé s...

Français : L'auteur Géronimo Stilton déguisé sous les traits de son personnage, au salon du livre de Paris (Photo credit: Wikipedia)

Geronimo Stilton, il notissimo topo scrittore italiano che ha al suo attivo più di 74 milioni di libri venduti in tutto il mondo, è stato l’autore per bambini più venduto in occasione dell’annuale evento di Sant Jordi il 23 aprile – il Giorno del Libro e della Rosa – celebrato in Catalogna,. L’evento catalano è la più famosa delle celebrazioni della giornata internazionale del libro , progetto promosso ogni anno dall’UNESCO (United Nations Educational Scientific Cultural Organization). L’ha annunciato Claudia Mazzucco, CEO di Atlantyca Entertainment.
Geronimo Stilton – El Llibre i la Rosa, pubblicato in Catalogna da Grup 62, ha venduto più copie di qualsiasi altro libro per bambini proposto dalle centinaia di librai che ogni anno si riuniscono per le vie di Barcellona in occasione dell’ormai quasi centenaria celebrazione. “Questo successo è l’ennesima dimostrazione della popolarità GLOBALE di Geronimo Stilton e conferma il nostro topo scrittore come un’icona della cultura popolare internazionale fra i bambini di tutto il mondo” afferma Claudia Mazzucco “Ci congratuliamo con Patrizia Campana, direttore editoriale di Grup 62 per il target bambini e young adults, per aver ispirato Geronimo stesso l’ a scrivere El Llibre i la Rosa anticipando la domanda in occasione di questa incredibile manifestazione ringraziamo tutti i fan di Geronimo sul territorio iberico per aver permesso, con il loro entusiasmo, il raggiungimento di un così ambito traguardo”.
Una delle ricorrenze più amate dai cittadini di Barcellona è senza dubbio quella di Sant Jordi, patrono della Catalogna, che si celebra il 23 aprile di ogni anno. Come una sorta di secondo San Valentino, durante questa festa i ragazzi regalano una rosa alle fanciulle, mentre le ragazze comprano libri da regalare ai ragazzi.
Regalare una rosa ha origini antichissime, infatti, la leggenda narra che Sant Jordi uccise un dragone che terrorizzava il paese e dal suo sangue nacque una rosa, poi regalata alla principessa.
Lo scambio dei libri, invece, ha un’origine più recente: risale, infatti, agli anni Venti del secolo scorso, in occasione dell’anniversario della morte di Cervantes e Shakespeare proprio il 23 aprile del 1616. Dal 1995 questa data è stata dichiarata dall’Unesco “Giorno Internazionale del Libro”.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: