Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 31 n° 259

Archive for agosto 2013

Visita in carcere

Posted by fidest press agency su sabato, 31 agosto 2013

La visita alla Casa Circondariale di Torino ci ha permesso di fare una fotografia approfondita dello stato attuale della struttura carceraria.
Non abbiamo voluto, a differenza di altre visite istituzionali, anche recenti, concentrare la nostra attenzione su qualche ospite più illustre di altri, constatando che dietro le sbarre le persone sono tutte uguali e il sovraffolamento rende le loro condizioni di permanenza nella struttura piuttosto pesanti.I detenuti sono infatti complessivamente 1540, di cui 783 italiani e 757 stranieri. Le donne sono 133, due delle quali sono lì con tre bambini.Ricordiamo che la capienza reale è di 1139. Dunque alta continua ad essere la percentuale del sovraffollamento. E su questa struttura gli ultimi provvedimenti svuotacarceri non hanno prodotto alcun effetto. Invece dovrebbero essere finalmente modificate le leggi riempicarceri: la Bossi-Fini sull’immigrazione del 2002, la ex Cirielli del 2005, che diminuisce i termini di prescrizione ma aumenta le pene per i recidivi, e la Fini-Giovanardi sulle droghe leggere del 2006.In questa situazione, fra i carcerati si è creata un’attesa spasmodica nei confronti di una possibile amnistia.Unica novità in positivo è l’applicazione a tre detenuti del braccialetto elettronico, a partire da fine giugno, all’interno della sperimentazione nazionale.Per quanto riguarda il personale penitenziario, le unità sono 700 per la struttura e 160 per il nucleo di traduzione e piantonamento. A breve è però annunciata una nuova pianta organica a livello regionale, con una nuova assegnazione alle singole sedi del personale.Il numero di detenuti impiegati in attività interne è circa un centinaio, distribuito fra falegnameria, torrefazione, catering, lavanderia, vivaio e a breve l’avvio di un panificio. E’ stata anche stipulata una convenzione con la circoscrizione 5 per la manutenzione del verde pubblico. Partirà a settembre una classe del liceo artistico.
Nella visita siamo venuti a contatto con diversi detenuti. Abbiamo visitato le sezioni Sestante dei malati pschiatrici e Prometeo dei detenuti seriopositivi. Le condizioni di vivibilità sono particolaremente precarie nelle sezioni dei nuovi arrivi, data anche la temporaneità presunta della permanenza in quelle aree, che non permette l’organizzazione di attività complemetari.In particolare abbiamo affrontato queste problematiche nella sezione femminile, con le detenute fra le quali anche Jonella Ligresti. Questo braccio della struttura è al completo e tutte lamentano la scarsezza di risorse. Mancano le forniture di base, a partire dalla carta igienica e gli assorbenti. Le celle sono spazi angusti che ospitano le detenute per 22 ore al giorno, essendo solo 2 le ore d’aria. Questi sono gli effetti di una politica nazionale di tagli e anche di scarsa attenzione alla risoluzione di problematiche pratiche, quale potrebbero essere la definizione e le modalità di accesso a beni di prima necessità.Invece tali privazioni rendono poco sostenibile la vita in cella e difficile di conseguenza il lavoro degli agenti penitenziari, come più volte denunciato da loro stessi.

Posted in Cronaca/News, Welfare/ Environment | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Sapienza 2013-2014: al via a settembre i test d’ingresso

Posted by fidest press agency su sabato, 31 agosto 2013

Il 2 settembre i test iniziano con psicologia, il 4 per i futuri infermieri e il 9 per i medici. Il bonus fratelli la novità del nuovo anno accademico. Alla Sapienza il costo dei test resta tra i più bassi d’Italia.I test inizieranno dal 2 settembre con quelli per le lauree di Psicologia, mentre il 4 settembre sarà la volta della prova di ammissione per le professioni sanitarie, che si tiene in tutta Italia nello stesso giorno, con quiz elaborati dai singoli atenei. Il 9 settembre toccherà a Medicina e chirurgia e Odontoiatria, mentre il 10 settembre si cimenteranno i ragazzi interessati a iscriversi ad Architettura e a Ingegneria edile; in entrambi i casi le prove si svolgono in tutta Italia sulla base di un test inviato alle università dal Miur.Per immatricolarsi ai corsi di laurea gli studenti devono sostenere un test, il cui risultato può essere vincolante (prova di ammissione) per i corsi che prevedono un numero di posti programmato, oppure avere valore orientativo (prova di verifica delle conoscenze) per i corsi senza limitazione di posti. I corsi a numero programmato sono stabiliti a livello nazionale, sulla base di normative nazionali o europee, o a livello di singolo ateneo, in base a criteri relativi all’affollamento e al rapporto docenti/studenti.
Tra le novità del 2013, stabilite a livello nazionale, occorre segnalare il cambiamento della struttura della prova che si compone, per medicina, odontoiatria, veterinaria, architettura e professioni sanitarie, di 60 quesiti con 5 opzioni di risposta. Lo studente avrà a disposizione 100 minuti e potrà ottenere al massimo 90 punti. Per i risultati finali debutta la graduatoria unica nazionale. I candidati potranno indicare le opzioni di assegnazione. Al via anche il “bonus maturità” che consente, attraverso la valutazione del voto della maturità, l’assegnazione da 0 a 10 punti. Gli studenti che vorranno iscriversi alla Sapienza potranno scegliere tra 153 corsi di laurea, 109 lauree magistrali, 12 lauree a ciclo unico e tra 245 master di I e di II livello, alcuni dei quali tenuti in lingua inglese, tra cui Medicina, Informatica ed Economia. La nuova offerta formativa, presentata nel corso della manifestazione Porte Aperte che si è svolta dal 10 al 12 luglio, è pubblicata sul sito dell’università.

Posted in Cronaca/News, Università/University | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

La presidente della Camera Laura Boldrini al Museo Tattile Omero di Ancona, domenica 1 settembre

Posted by fidest press agency su sabato, 31 agosto 2013

E’ la prima sede museale ad essere stata ideata e progettata per la fruizione tattile delle opere d’arte da parte dei non vedenti e degli ipovedenti, e ad essere realizzata perseguendo l’obiettivo dell’accessibilità totale. E’ il Museo Tattile Statale Omero di Ancona, da circa un anno alla Mole Vanvitelliana, che domenica primo settembre 2013, alle ore 15, sarà visitato ufficialmente dalla Presidente della Camera Laura Boldrini. Ad accoglierla, il presidente del Museo Aldo Grassini, che insieme allo staff tecnico, percorrerà l’itinerario espositivo che comprende copie al vero, in gesso e resina, di famose sculture dalla classicità greca al primo Novecento passando per l’arte romana, romanica e gotica, per il Rinascimento di Michelangelo, il Barocco di Bernini, il Neoclassicismo di Canova. Il percorso espositivo include anche opere originali della ricca sezione di arte contemporanea che annovera artisti italiani e internazionali dell’area figurativa e informale: Consagra, Martini, Marini, De Chirico, Pomodoro, e ancora Valeriano Trubbiani, Girolamo Ciulla, Edgardo Mannucci, Umberto Mastroianni, André Barelier, Sergio Zanni, Pierre Carron, Pietro Annigoni, Aron Demetz, Francesco Messina, Loreno Sguanci, Vittorio Morelli, Sanzio Blasi, Roberto Papini, Floriano Bodini, Rosario Ruggiero, Felice Tagliaferri. La collezione accessibile e fruibile tattilmente offre un excursus sull’arte plastica e scultorea di tutti i tempi. A supporto dei disabili visivi descrizioni in Braille, in nero a caratteri grandi e scale mobili per l’esplorazione. La visita ufficiale della Presidente Laura Boldrini è aperta ai giornalisti.
Note-Istituito nel 1993 dal Comune di Ancona con il contributo della Regione Marche, su ispirazione dell’Unione Italiana Ciechi, il Museo Omero è stato riconosciuto dal Parlamento, nel 1999, Museo Statale con Legge numero 452 del 25 novembre 1999, confermandogli una valenza unica a livello nazionale..La finalità del Museo, come recita l’articolo 2 della suddetta Legge, è quella di “promuovere la crescita e l’integrazione culturale dei minorati della vista e di diffondere tra essi la conoscenza della realtà”. Il Museo Omero vuole comunque essere uno spazio culturale piacevole e produttivo per tutti, proponendosi come struttura all’avanguardia dotato di un percorso flessibile che si adatta ad ogni specifica esigenza del visitatore.

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Inaugural Appointment to International Research Fellowship

Posted by fidest press agency su venerdì, 30 agosto 2013

The Federation of European Employers (FedEE) has awarded its first “Rachel Crowdy International Research Fellowship” to Bristol University law graduate Hannah Larsen.The Fellowship – named after the now almost forgotten hero of the first World War, Dame Rachel Crowdy – is designed to give new law graduates an opportunity to combine international travel with professional development. Hannah will be living in Sydney, Australia for six months, during which time she will be carrying out research into comparative aspects of employment law.An Honorary Lifetime Fellowship has also been awarded by the Federation to Jon Heuval, Employment Law Partner with Penningtons Solicitors and Global Chair of the Multilaw Employment Practice Group. This is in recognition of his standing in the fields of international human resource management, employment law and practice.

Posted in Estero/world news, Welfare/ Environment | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Looking for an ambitious European Migration strategy

Posted by fidest press agency su venerdì, 30 agosto 2013

Europe - Satellite image - PlanetObserver

Europe – Satellite image – PlanetObserver (Photo credit: PlanetObserver)

The synthesis by Chiara Rosselli, fellow researcher at Notre Europe, Jacques Delors Institute, of the debate organised together with the EUISS, on the 4 of July, in Paris, draws on the recommendations on EU migratory policies in the framework of the “Think Global Act european IV” Report.After having recalled the international and european context of the migratory policies and public perceptions about them, the synthesis comes back on the recommendations about an ambitious European coordination policy based on a strategic vision of the EU migratory challenges. This debate featured – Mr. Antonio Vitórino, president of Notre Europe – Jacques Delors InstituteMr. Yves Pascouau, senior fellow researcher at the European Policy Center- Mrs Florence Gaub, Middle East and North Africa expert at the European Union Institute for Security Studies- Mr. Jean-Christophe Dumont,head of division on International migration at the OECD Mrs Elvire Fabry, senior fellow researcher at Notre Europe – Jacques Delors Institute – Mr. Emmanuel Mayer, head of division on Migration and development at the French ministry of Foreign Affairs

Posted in Estero/world news | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Repubblica centroafricana: appello dell’unhcr per la sicurezza dei civili

Posted by fidest press agency su venerdì, 30 agosto 2013

L’Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i Rifugiati (UNHCR) esprime preoccupazione per il nuovo esodo in corso a Bangui, la capitale della Repubblica Centroafricana, causati dai recenti scontri che hanno avuto luogo in almeno due zone della città. L’UNHCR fa appello alle autorità affinché prendano immediati provvedimenti per proteggere i civili dalla violenza e per permettere alle persone di tornare alle loro case.Negli ultimi dieci giorni migliaia di persone sono state costrette alla fuga a causa di arresti arbitrari, detenzione, tortura, estorsione, rapine a mano armata, violenza fisica, restrizioni alla mobilità, saccheggi e attacchi ai civili. Le persone più colpite sono quelle che vivono dei
quartieri di Boy-Rabe e Boeing, che attualmente stanno cercando rifugio in altre zone della capitale.Finora è giunta notizia di dieci morti. I nuovi sfollati sono ospitati in ospedali e chiese o accolti nelle abitazioni di parenti. Circa 500 persone hanno trovato rifugio nel Hôpital d’Amitié, dove il sovraffollamento e il peggioramento delle condizioni sanitarie destano seria preoccupazione.

Posted in Estero/world news | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

La “cantina del borgo” medievale a Torino

Posted by fidest press agency su venerdì, 30 agosto 2013

Mercoledì 11 settembre alle 11 sarà inaugurata ufficialmente al Borgo Medievale di Torino la vetrina dei vini torinesi. Grazie alla collaborazione con il Borgo Medievale e l’Enoteca Regionale della Serra, la Strada Reale dei vini torinesi ha avviato un’iniziativa a favore degli enoturisti, per accrescere la conoscenza di vini DOC prodotti nei comprensori delCanavese, della Valsusa, del Pinerolese e della Collina Torinese.Alla cerimonia di inaugurazione interverranno il Presidente Strada Reale dei vini torinesi Francesco Balbiano, il Presidente dell’Enoteca Regionale della Serra Guido Dellarovere, l’Assessore all’Agricoltura della Regione Piemonte Claudio Sacchetto, l’Assessore all’Agricoltura e al Turismo della Provincia di Torino Marco Balagna, il Segretario Generale della Camera di commercio di Torino Guido Bolatto, il Segretario Generale e Direttore Amministrativo della Fondazione Torino Musei Adriano Da Ree la Direttrice del Borgo Medievale Enrica Pagella.La nuova “Cantina del Borgo”, ospitata nel suggestivo ambiente al piano terreno della “Casa di Borgofranco, offrirà a visitatori locali e viaggiatori la possibilità di conoscere la produzione enologica torinese nelle sue diverse espressioni e tipicità locali. Lo spazio, situato nel Cortile di Avigliana, accoglieva nel 1884 (quando il Borgo Medievale fu realizzato in occasione dell’Esposizione Internazionale) la sala da pranzo dell’osteria e si distingue per le pareti vivacemente affrescate e per la vista sul Po attraverso le finestre con caratteristici vetri soffiati a disco. Le decorazioni delle pareti, composte da rami intrecciati, foglie e fiori, sono ancora quelle originali del 1884, volute dall’ideatore del Borgo, l’architetto Alfredo D’Andrade. Il locale accoglierà coloro che, tra i numerosi visitatori del Borgo, saranno curiosi di esplorare l’espressione enologica dei territori torinesi. La “Cantina del Borgo”ospiterà, inoltre, le aziende vitivinicole che vorranno presentarsi al pubblico proponendo in degustazione i propri vini e fornirà una vetrina turistica a ristoranti, agriturismi, hotel e Bed &Breakfest soci dalla Strada Reale. L’auspicio della Strada Reale è quello di fornire spunti inediti di interesse a quanti visitano Torino, per convincerli a ritornare, ampliando l’orizzonte della visita all’intero territorio provinciale e al suo ricco patrimonio enogastronomico e storico-artistico.

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Master “Web communication e social media per giornalisti e comunicatori”

Posted by fidest press agency su venerdì, 30 agosto 2013

Image representing Skype as depicted in CrunchBase

Image via CrunchBase

Parma università.Prenderà il via nel prossimo mese di ottobre e che verrà presentato lunedì 2 settembre, alle ore 11, nell’Aula D del Plesso D’Azeglio (strada D’Azeglio 85).Il master è inserito nel Catalogo Interregionale Alta Formazione – V Edizione – Anno 2013, che consente di chiedere voucher formativi sino a copertura totale del costo di iscrizione.Si tratta della seconda edizione di un master innovativo, nell’approccio multidisciplinare e nell’utilizzo di web conference e “aule virtuali”, oltre che nella proposta formativa, che vede assieme docenti universitari, giornalisti, comunicatori e professionisti del web e che alterna lezioni tradizionali e conferenze via Skype, laboratori (editoria digitale, animazione video e stop motion, web radio, uso di WordPress e Drupal) e project work pensati come possibili start up (nella prima edizione il sito di e.commerce narrativo http://www.madeinparma.info).Obiettivo del master è formare professionisti capaci di produrre e distribuire contenuti on line con elevata qualità di scrittura e padronanza degli strumenti e delle tecniche che consentono il migliore utilizzo di social network, blog e comunicazione on line.Ciò anche in un’ottica di impresa 2.0, cioè interessata a sviluppare contenuti web per iniziative di b2b o b2c (social marketing, e-commerce, social e viral video, ecc.).
Il master, che concentrerà le attività didattiche “live” sul fine settimana, si offre anche a una platea di laureati che già lavorano ma che vogliono aggiornarsi e qualificarsi, sulla base dei nuovi orientamenti e trend professionali e imprenditoriali dell’economia e società 2.0.

Posted in Cronaca/News, Università/University | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

XLI Congresso Nazionale della Divisione di Chimica Inorganica della Società Chimica Italiana

Posted by fidest press agency su venerdì, 30 agosto 2013

Aula Magna of the University of Pavia (Pavia, ...

Aula Magna of the University of Pavia (Pavia, Italy) Svenska: Huvudaulan – Aula Magna (Photo credit: Wikipedia)

Parma, si svolgerà da martedì 3 a venerdì 6 settembre presso l’Aula Magna del Palazzo Centrale dell’Ateneo (via Università 12). E’ statoorganizzato dalla Divisione di Chimica Inorganica della Società Chimica Italiana e dal Dipartimento di Chimica dell’Università.
La Chimica Inorganica moderna è una disciplina vitale, in continuo divenire, ricca di sfide intellettuali che appassionano migliaia di giovani ricercatori in tutto il mondo.
Essa ha creato nuovi orizzonti alle nuove tecnologie, dalle biotecnologie alle nanoscienze, mediante processi sempre più efficienti, economici ed ecocompatibili, verso la realizzazione di nuove molecole e nuovi materiali con proprietà sempre più performanti e utili per la conoscenza scientifica, per la moderna tecnologia, per la salvaguardia dei beni culturali e per il benessere dell’umanità. Il Congresso, come da tradizione, è aperto a tutti i ricercatori che operano in questi settori, con lo scopo di stimolare discussioni e promuovere proficui scambi scientifici. La partecipazione di giovani ricercatori è incoraggiata anche tramite l’assegnazione di borse di studio. Il fitto programma scientifico del Congresso prevede l’intervento di numerosi scienziati italiani e stranieri.

Posted in Cronaca/News, Università/University | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

“International School of Organometallic Chemistry (ISOC)”

Posted by fidest press agency su venerdì, 30 agosto 2013

English: Camerino (MC) Italiano: Camerino (MC)

English: Camerino (MC) Italiano: Camerino (MC) (Photo credit: Wikipedia)

E’ in programma all’Università di Camerino, dal 30 agosto al 3 Settembre 2013, la nona edizione dell’“International School of Organometallic Chemistry (ISOC)” incentrata sul tema “Organometallic Systems to Sustain a Better Future”. ISOC è la più importante scuola di chimica organometallica, a livello europeo, organizzata sotto l’egida della EuCheMS, l’Associazione europea per la Chimica e le Scienze Molecolari e del gruppo interdivisionale di chimica organometallica della Società Chimica Italiana. La Scuola, grazie alla presenza di scienziati europei illustri, si propone di incoraggiare la presenza di giovani ricercatori e dottorandi provenienti sia dal mondo dell’Università che da quello dell’Industria e di incrementare il trasferimento di conoscenze di alto livello tra diversi paesi europei.“Nel corso di questa edizione di “ISOC” – ha dichiarato il Prof. Claudio Pettinari, Pro Rettore Vicario di Unicam e Responsabile della Scuola – saranno approfonditi temi che si collegano direttamente a quelle che possono essere considerate le sfide del terzo millennio, in particolare, l’energia, la produzione di nuovi materiali, le problematiche ambientali e l’utilizzo di composti organometallici, ad esempio, per la purificazione dell’acqua. Fra le finalità della Scuola si rilevano, principalmente, il trasferimento di conoscenza da importanti scienziati a giovani ricercatori emergenti e dottorandi che approcciano la ricerca per la prima volta e la creazione di reti internazionali che condividono il loro sapere, anche con l’obiettivo di creare e presentare, nell’ambito del nuovo Programma Quadro Horizon 2020, progetti di ricerca sempre più multidisciplinari ed innovativi”.L’iniziativa, oltrechè dall’EuCheMS (Associazione europea per la Chimica e le Scienze Molecolari), è patrocinata dal Ministero degli Affari Esteri ed è inserita nell’ambito dei Progetti Cost, ha il sostegno delle più importanti case editrici che operano nel settore della chimica, fra cui la Wiley che stampa gli atti e i prodotti (contributi poster e Flash Presentation) che gli iscritti alla Scuola presenteranno. Ai migliori contributi poster e alle migliori Flash Presentation saranno assegnati due premi di rilievo: un Premio della Royal Society ed un Premio attribuito dall’American Chemical Society.“Sono veramente soddisfatto – prosegue il Prof. Pettinari – perché nell’edizione di quest’anno abbiamo registrato il più alto numero di partecipanti e la più alta percentuale di ricercatori internazionali, intorno al 40%, provenienti da 26 Paesi diversi. Fra i 140 studenti iscritti, 10 arrivano dall’Olanda e 8 dalla Francia. La Scuola, inoltre, vanta l’intervento di 14 Speakers, fra cui illustri scienziati europei, giapponesi e statunitensi e, solo per citarne alcuni, ci onoreranno della loro presenza il Prof. Peter Sadler della University of Warwick, massima autorità nella sintesi di composti antitumorali inorganici e il Prof. Kaz Tatsumi della Nagoya University in Giappone, esperto di Bio Organometallica. Vorrei esprimere un sentito ringraziamento all’Ersu di Camerino e a due aziende del nostro territorio, Med Store e Poltrona Frau, per l’importante supporto fornito e alla Roche che accompagna ormai ISOC da ben sei edizioni”.

Posted in Cronaca/News, Università/University | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

“L’anno del coniglio” di Tuomas Kyrö

Posted by fidest press agency su venerdì, 30 agosto 2013

Finnish writer Tuomas Kyrö (on the left) was i...

Il libro: Vatanescu, clandestino rumeno in Finlandia, arriva nel mondo da cui Vatanen, il leggendario eroe dell’Anno della lepre di Arto Paasilinna, era fuggito: il libero, prospero e frenetico Occidente. Forte di un contratto a tempo indeterminato da mendicante per Jegor Kugar, ex agente del KGB nonché trafficante di droga, armi ed esseri umani, è pronto a intraprendere la sua epica scalata verso l’integrazione – e a comprare al figlio Miklos quelle scarpette da calcio che ha sempre sognato. Ma la carriera di accattone è tutt’altro che promettente e Vatanescu, presa la fuga, si ritrova sballottato da Helsinki alla Lapponia, braccato da polizia e mafia russa, con un coniglio salvato in un parco come inseparabile talismano. A quarant’anni dal famoso romanzo di Paasilinna, Tuomas Kyrö racconta l’epopea di un outsider dei nostri giorni, trascinato per tutti i gradini della società e i trabocchetti della burocr azia, le battaglie di filantropi, ambientalisti, politici e i sogni di una prestigiatrice incompresa. Perché se Vatanen ha potuto scegliere la natura e la libertà, Vatanescu non ha altra scelta che rincorrere un posto a lui negato nel sistema, per arrivare a concludere perplesso: “Non sapevo che la vita facile potesse essere tanto difficile”. La sua fresca ingenuità diventa humour sottile in un viaggio nell’Europa globalizzata e nell’eterna corsa alla felicità, dove c’è chi parte con belle scarpe lucide e chi con ciabatte sfondate, ma lotta perché almeno il figlio possa giocarsi la sua partita con un vero paio di scarpe con i tacchetti.
L’autore: Tuomas Kyrö (1974) è tra gli scrittori finlandesi più importanti della sua generazione, nominato al prestigioso Premio Finlandia. Autore prolifico e versatile di romanzi, radiodrammi, serie televisive a cartoni animati, è anche giornalista e conduttore di popolari programmi in radio e tv. L’anno del coniglio è il suo primo romanzo pubblicato in Italia.

Posted in Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Robin Tax: Assopetroli, bene Governo, eliminati inutili controlli su piccole imprese

Posted by fidest press agency su venerdì, 30 agosto 2013

“Nel testo in bozza del DL sul pubblico impiego, varato dal Consiglio dei Ministri lo scorso 26 agosto, leggiamo con favore come siano stati finalmente eliminati almeno i controlli anti-traslazione della Robin Tax effettuati dall’Autorità per l’Energia Elettrica e il Gas sulle piccole e medie aziende del settore energetico con un fatturato totale inferiore a circa 480 milioni di euro, che sono obbligate al pagamento della maggiorazione IRES del 10,5%, rispetto ad altre aziende operanti in altri settori produttivi non soggette a tale imposta che peraltro resta in attesa del pronunciamento di costituzionalità da parte della Corte Costituzionale.” lo afferma in una nota Franco Ferrari Aggradi, Presidente di Assopetroli-Assoenergia che rappresenta e tutela le oltre mille imprese del settore della commercializzazione dei carburanti e dei servizi e prodotti energetici che aggiunge “Escludere dai controlli le nostre imprese, che non possono ne’ traslare l’imposta proprio per la loro natura commerciale ne’ incidere sul prezzo della materia prima, è una norma positiva e di buon senso che permette alle stesse di liberare le risorse umane ed economiche, sino ad oggi usate per gli onerosissimi adempimenti burocratici richiesti dall’Autorità per l’Energia Elettrica ed il Gas, per destinarle allo sviluppo competitivo dell’impresa e per l’occupazione. E’ un risultato importante – prosegue Franco Ferrari Aggradi – che Assopetroli-Assoenergia attendeva da molto tempo e per il quale si e’ fortemente spesa con le Istituzioni di riferimento. Dobbiamo quindi dare atto al Governo Letta e soprattutto al Ministro dello Sviluppo Economico Flavio Zanonato che lo aveva promesso, di aver mantenuto gli impegni. Nell’esprimere quindi il nostro plauso al Governo per quanto fatto, confidiamo però che si prosegua sulla buona strada della collaborazione intrapresa affinche’ – conclude Ferrari Aggradi – nel prossimo decreto del Fare, di cui già si parla, lo stesso riveda l’articolo 5 comma 1 della Legge 9 agosto 2013, n. 98 (Fare1) che dispone, per reperire solo 75 milioni di euro annui, l’allargamento della platea di imprese soggette alla Robin Tax anche alle piccole e piccolissime imprese energetiche a partire dal gennaio del 2014, ponendo le stesse nella spiacevole condizione di operare la difficile scelta tra il pagare la tassa o il mantenere gli attuali livelli occupazionali”.

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Riforma protestante e tolleranza

Posted by fidest press agency su venerdì, 30 agosto 2013

Milano. La Chiesa Cristiana Protestante in Milano (CCPM) presenta e promuove – insieme al Centro Culturale Protestante di Milano e al Goethe-Institut di Milano – la conferenza dal titolo “Riforma protestante e tolleranza: Chiesa e potere, libertà delle Chiese e libertà dello Stato 1700 anni dopo l’Editto di Costantino”, su cui interverrà la teologa protestante Margot Kaessmann.L’evento, a ingresso libero, si terrà a Milano il prossimo mercoledì 4 settembre dalle ore 20.30, presso il tempio della Chiesa Evangelica Valdese di via Francesco Sforza 12/a.L’iniziativa ha ricevuto l’adesione del Consiglio delle Chiese Cristiane di Milano e il patrocinio del Consolato Generale della Repubblica Federale di Germania a Milano.La professoressa Kaessmann, già vescova luterana e presidente del Consiglio della Chiesa Evangelica in Germania, è Ambasciatrice del Consiglio della Chiesa Evangelica in Germania per il Cinquecentenario della Riforma protestante 2017.I presenti potranno beneficiare in cuffia del servizio di traduzione simultanea dal tedesco all’italiano.Alla serata parteciperanno il giornalista e scrittore Aldo Maria Valli (vaticanista del TG1) – con una relazione su “Il pluralismo religioso e i cattolici italiani: le osservazioni di un cronista” – e il responsabile del Servizio per l’ecumenismo e il dialogo della Diocesi di Milano Gianfranco Bottoni con una relazione su “Libertà religiosa, religioni e pluralità in Italia: l’esempio della Charta di Milano (2013)”.Così evidenzia la rilevanza dell’iniziativa il moderatore dell’incontro Ulrich Eckert, Vice Decano della Chiesa Evangelica Luterana in Italia e pastore luterano della Chiesa Cristiana Protestante in Milano: “Relatori di prestigio e competenza indiscussi approfondiranno e dibatteranno di temi estremamente attuali: ad esempio, la laicità dello Stato e l’accoglienza di chi è diverso, magari, per nazionalità o appartenenza religiosa. E’ indispensabile che ogni attore sociale combatta qualsiasi deriva d’intolleranza verso gli ‘altri’ o, peggio, qualsiasi rischio di violazione dei loro diritti fondamentali. Anche mediante un’analisi critica delle proprie radici e tradizioni, anche all’interno delle chiese stesse. E come chiese protestanti abbiamo il dovere di essere in prima fila in questo impegno: sulla scia del messaggio dell’amore e dell’accoglienza, ma anche della giustizia verso tutti e ciascuna che sta al centro della Bibbia”Proprio per le ragioni esposte dal Pastore Eckert, la CELI Chiesa Evangelica Luterana in Italia ha deciso di collocare ufficialmente la conferenza nel proprio programma di avvicinamento al 500° anniversario della Riforma protestante che sarà celebrato nel 2017.Al centro dell’intervento della prof. Kaessmann ci sarà il rapporto tra fede e vera tolleranza, tra chiese e libertà religiosa, tra religione e potere secolare negli odierni sistemi politici, a 1700 anni di distanza dall’Editto di Costantino del 313, con cui venne riconosciuto ai cristiani il diritto di professare la propria fede nei territori dell’Impero Romano. La fine della persecuzione aprì, tuttavia, la strada al potere temporale della chiesa, che portò con sé grandi disuguaglianze tra le fedi, soprattutto ai danni del mondo ebraico, facendo ben presto del cristianesimo e della sua principale istituzione un architrave del sistema di potere dominante.La studiosa tedesca illustrerà anche come la Riforma protestante del ‘500 abbia avviato un processo di rinnovamento religioso i cui benefici effetti arrivano fino ad oggi ma, al contempo, evidenzierà i fenomeni e i rischi di intolleranza all’interno delle chiese della stessa Riforma.La teologa, infine, metterà l’accento sui criteri di ciò che, nella società pluralistica, può e deve essere tollerato, affinché si eviti il rischio che – in nome di un formale rispetto di una tolleranza “senza limiti” – si lasci invece spazio all’avanzamento dell’intolleranza in ambito religioso, politico e culturale.La CCPM – oggi membro della Chiesa Evangelica Luterana in Italia (CELI) e membro associato della Federazione delle Chiese Evangeliche in Svizzera – nasce nel 1850 e oggi è un soggetto attivo e riconosciuto della vita ecclesiastica e culturale della città di Milano, con numerose attività spirituali, sociali e culturali: incontri di approfondimento biblico, riunioni della Rete delle Donne, conferenze, concerti, iniziative benefiche, appuntamenti tradizionali (quali appunto il “Mercato Natalizio Milanese”) e progetti ambientali come l’Orto della Fede, recentemente inaugurato all’esterno della chiesa di Via Marco De Marchi e aperto a tutti i cittadini del quartiere e non solo.La comunità – bilingue e definibile, a pieno titolo, europea – è membro fondatore del Consiglio delle Chiese Cristiane di Milano e del Forum delle Religioni di Milano; in entrambi collabora con successo con la Chiesa Cattolica Ambrosiana e altre Confessioni Cristiane presenti a Milano.

Posted in Cronaca/News, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

UMD Student Brings New Safety Accessory to the Skateboarding and Longboarding World

Posted by fidest press agency su giovedì, 29 agosto 2013

For Chase Kaczmarek, nothing is more exhilarating than feeling the wind against his face as he races downhill on his longboard. On any given day you can see him boarding around UMD’s campus, effortlessly speeding from one destination to another.His passion for skating began back in middle school days. Looking for something new and exciting to do around the neighborhood, he and his friends decided to pick up boarding. From that point forward Chase and his longboard were inseparable.
Last summer, Chase was skating down a hill when, out of nowhere, a rabbit jumped out in front of him. In a split second, he swerved hard enough to avoid the rabbit but too hard. The bottom of his board grinded into the top of its wheels, bringing them to a halt and throwing Chase to the ground.Bruised and bleeding, Chase set out to find a way to prevent this occurrence, known to skaters as “wheel bite.” Astonished to find nothing on the market to help with the problem, Chase decided to take matters into his own hands.Looking to create a complete wheel bite elimination device, Chase set forth down the path of innovation. One year and 20 prototypes later, he has a patented, all-in-one boarding accessory ready for mass production called Wheel Shields.
The crescent-shaped tool attaches to the already existing bearings on any skateboard or longboard. By creating a physical barrier around each wheel, Wheel Shields effectively prevent any possibility of “wheel bite.” The aircraft aluminum accessory comes in set of four and adds less than one pound to any skateboard or longboard.Besides negating “wheel bite,” Wheel Shields provide a number of additional features. They keep you dry when riding through wet terrain, lengthen bearing life by protecting keeping the insides dry, evade any possibility of shoe bite (accidentally stepping on your wheels) and protect your wheels from locking with other riders when skating competitively. They also look cool and add an array of new trick possibilities.After a year of research and development, Chase launched his first crowdfunding campaign for Wheel Shields on August 5 through Kickstarter. The goal is to raise $25,000 by September 4 to purchase the die cast mold needed to mass produce the product.So far, Chase has raised over $18,000 toward his $25,000 goal on Kickstarter to make Wheel Shields a reality. With only six days to go, he is hopeful that his funding goal will be reached.
Coming from a family of entrepreneurs, Chase always knew he wanted to be a part of innovative ideas. Shield Boards LLC is the first company he plans to take off the ground, but not the only one.To find out more about Wheel Shields, or to help fund their campaign, please visit http://www.bit.ly/WheelShields.Wheel Shields won first-place and $8,000 winner in the 2013 University of Maryland Business Model Challenge, which is offered by the Maryland Technology Enterprise Institute (Mtech) in the A. James Clark School of Engineering at the University of Maryland.
The mission of Mtech is to educate the next generation of technology entrepreneurs, create successful technology ventures, and connect Maryland companies with university resources to help them succeed. Founded in 1983, Mtech has had a $29.4 billion impact on the Maryland economy and helped create or retain more than 7,800 jobs. Top-selling products such as MedImmune’s Synagis hich protects infants from a deadly respiratory disease, and Hughes Communications’ HughesNet®, which brings satellite-based, high-speed Internet access to the world, were developed through or enhanced by our programs. Billion dollar companies such as Martek Biosciences and Digene Corporation graduated from our incubator. Mtech offers three experiential learning programs and 18 entrepreneurship and innovation courses, served to 1,003 enrollees in the academic year 2011-12, at the pre-college, undergraduate and graduate levels. For more information about Mtech, please visithttp://www.mtech.umd.edu.

Posted in Estero/world news | Contrassegnato da tag: , , , | 2 Comments »

CEC urges efforts at global consensus after Syrian ‘chemical attack’

Posted by fidest press agency su giovedì, 29 agosto 2013

The Conference of European Churches strongly condemns the use of chemical weapons last week in Syria that is believed to have killed more than 450 people and injured more than 3,500. It is a severe and alarming escalation in two-and-half years of atrocities in the conflict engulfing the region.CEC General Secretary Rev. Dr Guy Liagre said in a statement on August 28, “As the first known use of chemical weapons in the 21st Century, this is alarming for citizens of the world and the region. We are urging member churches to pray and encourage their leaders to voice their concern on behalf of the victims, the helpless and innocent people who continue to suffer in the conflict.”As the U.N. Security Council considers its response to this heinous act, we pray that  any decision taken will primarily consider the good of the Syrian people and not the exigencies of politics. Every effort among global leaders must continue to be made to reach an enlightened consensus on how to deal with the events around the chemical attack using international law and institutions.”We urge CEC member churches to pray for an end to the conflict in Syria and the protection of the rights of the most vulnerable within the framework of international human rights and in a manner that does not precipitate a worsened conflict.”

Posted in Estero/world news | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

L’Imu è andata in porto

Posted by fidest press agency su giovedì, 29 agosto 2013

“Grande soddisfazione per i provvedimenti approvati dal Consiglio dei ministri su Imu e Cig. Il governo Letta-Alfano fa sul serio.Con l’eliminazione dell’Imu sulla prima casa e sui terreni e fabbricati funzionali alle attività agricole per tutto il 2013, e con l’esclusione di prima casa e terreni e fabbricati agricoli dalla Service Tax federalista che entrerà in vigore dal 2014, l’economia italiana riprende a respirare.Dopo la depressione del 2012, quando con l’introduzione dell’Imu si sono bloccati i consumi, la produzione, gli investimenti, si sono creati oltre 150.000 disoccupati (solo nel settore delle costruzioni) e il Pil si è ridotto fino a -2,8%, oggi finalmente, riducendo la pressione fiscale di oltre 4 miliardi di euro, l’Italia può tornare a crescere.Allo stesso modo, gli stanziamenti per la Cassa integrazione in deroga consentono al governo di gestire la coda della crisi economica e occupazionale che ci attanaglia ormai da anni.Il tutto senza mettere le mani nelle tasche degli italiani, senza l’introduzione di nuove tasse, ma con risorse derivanti da tagli di spesa e altre operazioni virtuose, come l’anticipo dei pagamenti dei debiti delle Pubbliche Amministrazioni.Bene il governo: le decisioni di oggi pongono le basi per una nuova fase economica, che troverà nella Legge di Stabilità 2014-2016 ulteriori misure virtuose, volte alla crescita e allo sviluppo. Per un’Italia che affronta con forza e fiducia il futuro”.

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | 1 Comment »

What citizen dialogues for what type of energy transition?

Posted by fidest press agency su mercoledì, 28 agosto 2013

Synthesis – Sami Andoura, Comité économique et social européen Download the fileDownload the file. This synthesis by Sami Andoura, senior research fellow at Notre Europe – Jacques Delors Institute and the European Economic and Social Committee (EESC) draws on the conclusions of the conference organised on 14 May 2013, in Paris, with the support of the MACIF, in the framework of the French national debate on the energy transition, entitled “Energy transition and public dialogues : national and European perspectives”. It aimed at presenting a proposal for European dialogues on energy, stressing the importance of the European component of the energy transition, and reinforcing the civil society participation in the national and European energy politics governance, so as to achieve a European Energy Community, in the presence of the Danish minister of Energy, Mr Lidegaard, the former French minister for Ecology, Sustainable Development and Energy, Mrs Batho, and the president of the CESE, Mr Malosse.This conference created a fertile interaction between a national – French – level and the European level. Ideally it could kick start an on-going civil society dialogue in the EU, aiming at replication of such debate in other member states.

Posted in Cronaca/News, Estero/world news | Contrassegnato da tag: , , , | 1 Comment »

Urban Trail

Posted by fidest press agency su mercoledì, 28 agosto 2013

Cagliari will host the first edition of the Urban Trail on October 12.
The Urban Trail is an event that brings people closer to the sport in the city.The Urban Trail, in its first edition, develops into a series of night routes, walking or running into the heart of the city, in the historic neighborhoods, in the most typical streets of Cagliari, as already happens in the cities of Lisbon, Porto, Bilbao and some Italian cities.We will pass the most hidden corners of the city, in perfect peace and security.The aim of this challenge is to propose a new and exciting adventure not only for citizens, but also for tourists who arrive each year in Sardinia looking for a stimulating and alternative holiday.The Glesport, who starred in other major sporting events, will be organizing this event.“A foot race through the streets of downtown, the rediscovery of historical and cultural attractions in Cagliari.” The race is divided into two routes: Approximately 6 km to the walk and about 10 km to the race, so that everyone can participate.
Participants will run through the streets, alleys, stairs, squares and gardens that are home to the most important monuments of the city; they will walk the sidewalks, crosswalks, bike lanes, and cross the most known places frequented by Cagliari’s youth.All participants will receive a spotlight and a colorful t-shirt for making more visible the path and creating a more choreography effect in the city.
ROUTEThe Urban Trail will pass through the historic districts of Cagliarii: Marina, Villanova, Stampace and Castello. We will hike the most enchanting places such as: Bastioni of S. Croce and Saint Remy, Tower of the Elephant, Portico Vivaldi, Buoncammino, Public Gardens, Piazza Yenne, Cathedral, Piazza Carlo Alberto, Ladders of S.Chiara and many othersThe start (9.00 p.m.) and the end of the race will take place along the street of Mercato Vecchio.The event is sponsored by the City of Cagliari, UISP and various private companies such as the Wall Street English school, as well as by traders who overlook along the way.
On the website http://www.urbantrailcagliari.com all the information for registration.

Posted in Cronaca/News, Viaggia/travel | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Competitive Pricing and Introduction of New Models Drives Success of Global Electric Vehicle Market, Finds Frost & Sullivan

Posted by fidest press agency su mercoledì, 28 agosto 2013

London, UK One of the key drivers of the global electric vehicle market is the reduction in the upfront ownership cost of vehicles this year. In fact, the prices of key electric vehicles have gone down by as much as 18 per cent of their 2012 price, as manufacturers look to boost sales and stay competitive. The question is, how much this will impact the development of the market.New analysis from Frost & Sullivan (http://www.automotive.frost.com), Strategic Outlook of the Global Electric Vehicle Market in 2013, finds that electric vehicle sales stood at 120,000 units in 2012 and estimates this to reach 2.7 million units in 2018.The global markets are indicating an upward trend in adoption as Frost & Sullivan estimates 2013 sales to boost up to 170-190,000 global sales which is more than 50 per cent increase from the previous year sales.Moreover, the cost of lithium-ion batteries has decreased by 20 to 40 per cent in the last five years, enabling vehicle manufacturers to lower the price of electric vehicles and fuel adoption.Range anxiety due to the lack of a robust charging infrastructure network with standardised business models has been another major market challenge. Earlier this year, the Society of Automotive Engineers International (SAE) standardised Combo-type connectors for direct current (DC) charging. In the near future, both CHAdeMO and Combo type DC charging are expected to coexist. More than ten automakers have launched trials for inductive charging, and standardisation for the same is likely to be announced in 2014. SAE has already set up a taskforce working towards the standardization of inductive charging.In addition, governments in various countries have extended incentives and benefits for electric vehicle consumers to 2015 and beyond. Scandinavia has led the way, with Norway gradually increasing its penetration rate of electric vehicles beyond three per cent in 2013.“Europe has invested close to €2 billion in various R&D projects ranging from electric vehicle powertrain to grid,” reckoned Kumar. “Added developments in battery technology in the United States, China and Europe will improve energy density and further reduce cost.”
Strategic Outlook of the Global Electric Vehicle Market in 2013 (M952-18) is part of the Automotive & Transportation Growth Partnership Service program. Frost & Sullivan’s related research services include: Global Electric Vehicle Forecast, Electric Vehicle Charging Infrastructure in North America, Global EV Market, and Central and Eastern European Electric Vehicle Industry. All research services included in subscriptions provide detailed market opportunities and industry trends evaluated following extensive interviews with market participants.
Frost & Sullivan, the Growth Partnership Company, works in collaboration with clients to leverage visionary innovation that addresses the global challenges and related growth opportunities that will make or break today’s market participants.

Posted in Estero/world news | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Quels dialogues citoyens pour quelle transition énergétique?

Posted by fidest press agency su mercoledì, 28 agosto 2013

Synthèse par Sami Andoura, Comité économique et social européen Texte intégralTexte intégral Cette synthèse de Sami Andoura, chercheur sénior à Notre Europe – Institut Jacques Delors et du Comité économique et social européen (CESE), reprend les enseignements tirés de la conférence organisée le 14 mai 2013 à Paris, avec le soutien de la MACIF, dans le cadre du Débat national sur la transition énergétique : « Transitions énergétiques et dialogues citoyens : perspectives nationales et européennes ». Cette conférence visait à présenter la proposition de Dialogues européens sur l’énergie, à souligner l’importance du volet européen de la transition énergétique et à renforcer la participation de la société civile à la gouvernance de la politique énergétique nationale et européenne pour aboutir à une Communauté européenne de l’énergie, en présence du ministre danois de l’Energie, M. Lidegaard, de l’ancienne ministre française de l’Écologie, du développement durable et de l’énergie Mme Batho et de M. Malosse, président du CESE.Cette conférence a suscité une interaction féconde entre un échelon national, celui de la France, et l’échelon européen. Elle a vocation à amorcer un dialogue permanent de la société civile au sein de l’UE en vue de reproduire un tel débat dans d’autres États membres.

Posted in Cronaca/News, Estero/world news | Contrassegnato da tag: , , , | 1 Comment »