Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 31 n° 275

Archive for 13 dicembre 2013

European Parliament votes in favour of basic bank accounts as legal right

Posted by fidest press agency su venerdì, 13 dicembre 2013

English: A Committee Room in the European Parl...

English: A Committee Room in the European Parliament (Brussels) (Photo credit: Wikipedia)

The European Parliament voted today[1] to give the right of access to a basic bank account at little or no cost to up to 30 million EU residents who want an account but who have not so far been able to obtain one.Holders of a basic account will be able to lodge and withdraw money at bank branches and ATMs, transfer money and make payments online, but will not have access to overdrafts.
EUFFI president Jim Murray strongly welcomed today’s developments and said “This vote will help those who are “living the single market” by studying, working or living cross-border, and many others who for one reason or another have no bank account where they live. Nowadays, for most people a bank account is a gateway to other services and an essential element for full participation in modern society. I congratulate the rapporteur, German MEP Jurgen Klute, and his parliamentary colleagues for this progressive vote. ”Supporting and extending the Commission’s proposal, the parliament recommends that Member States should require payment service providers generally to offer a basic payment account option to those who need it. The report also calls on Member States to take measures to raise awareness regarding the availability of the accounts, especially in relation to unbanked, vulnerable and mobile consumers.At the launch of the EUFFI study on new payment technologies in June 2013, Commissioner for the Internal Market and Services, Michel Barnier, stressed the importance of financial inclusion, adding that “there can be no sustainable economic development if there is no social cohesion.”Focus now turns to the Member States of the EU, who under the co-decision making process also need to agree before the act can be formally adopted. The Lithuanian Presidency has been holding regular meetings to discuss the dossier, and it is hoped that a general approach will be agreed in the coming weeks.

Posted in Estero/world news, Politica/Politics | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

American Chemical Society & EPA honor winners of the 2013 Presidential Green Chemistry Challenge Awards

Posted by fidest press agency su venerdì, 13 dicembre 2013

Dow Chemical corporate headquarters in Midland...

Dow Chemical corporate headquarters in Midland, Michigan (Photo credit: Wikipedia)

WASHINGTON, Promoting American innovation and the development of sustainable chemical processes and products, the American Chemical Society (ACS) and the U.S. Environmental Protection Agency (EPA) will honor the winners of the 2013 Presidential Green Chemistry Challenge Awards in a ceremony on Wednesday, Dec. 11.
For 18 years, ACS has partnered with EPA, reviewing thousands of nominations by companies, entrepreneurs, and academic researchers of pioneering new discoveries that advance the chemical sciences and technology in a green and sustainable way and selected the top candidates to receive the Presidential Green Chemistry Challenge Awards.“I believe the Presidential Green Chemistry Awards represent the most important progress in chemistry today precisely because they pair ingenious discovery with responsible application,” said the chairman of the ACS Green Chemistry Institute Governing Board Kent J. Voorhees, Ph.D. “It is not enough for us to be just scientists; we have a responsibility to be citizens – to use our skills for the benefit of Earth and its people.”
And independent panel of technical experts organized by the ACS Green Chemistry Institute selected the 2013 winners. Five individuals and companies will be honored. They are:
– Richard P. Wool, Ph.D., University of Delaware, Newark, Del., who has created several high-performance materials using biobased feedstocks, including vegetable oils, chicken feathers, and flax to produce a range of products such as adhesives, composites, foams, a leather substitute, and even computer circuit boards.
– Faraday Technology, Inc., Clayton, Ohio, for their innovations in chrome plating for high-performance uses such as in aircraft parts. Previous chrome plating methods required hexavalent chromium, which is a carcinogen. Faraday has developed a plating process that still meets high-performance tests, but uses the less toxic, trivalent chromium.
– Life Technologies Corporation, Austin, Texas, for its work in improving genetic testing processes, including Polymerase Chain Reaction (PCR). Manufacturing the key chemicals required for PCR often produced thousands of times more waste than product. Life Technologies discovered a three-step, one-pot synthesis which is much more efficient, preventing 1.5 million pounds of hazardous waste a year.
– The Dow Chemical Company, Midland, Mich., for improving the production of white paint, which historically required a lot of titanium dioxide (TiO2) pigment, a costly and energy-consuming pigment to produce. Dow’s innovation wraps a polymer “shell” around the TiO2 particles so they can be better dispersed in the paint – requiring less pigment per volume to cover a surface.
– Cargill, Inc., Brookfield, Wis., for developing a soybean oil product for use in high-voltage electric transformers, which is less toxic that formerly used PCBs, less flammable than mineral oil-based transformer fluids, and uses a lower carbon footprint across the entire life-cycle of the transformer, including raw materials, manufacturing, and transportation.“By prioritizing our duty to sustainable chemistry we can create a world that values both prosperity and a clean environment,” said Voorhees.The American Chemical Society is a nonprofit organization chartered by the U.S. Congress. With more than 163,000 members, ACS is the world’s largest scientific society and a global leader in providing access to chemistry-related research through its multiple databases, peer-reviewed journals and scientific conferences. Its main offices are in Washington, D.C., and Columbus, Ohio.

Posted in Estero/world news | Contrassegnato da tag: , , , | 1 Comment »

Auctioneers – AmpliVox Portable Sound Systems Saves Voices, Raises Sales

Posted by fidest press agency su venerdì, 13 dicembre 2013

Image representing iPhone as depicted in Crunc...

Image via CrunchBase

Northbrook- Auctions take place in perhaps the most diverse range of settings possible. From hushed art galleries to elegant charity dinners to dusty cattleyards, auctioneers orchestrate the sale of goods for the highest possible price through their power to generate interest and enthusiasm amongst potential bidders. To help accomplish that goal, AmpliVox Sound Systems offers a variety of portable PA products to ensure that the auctioneer’s voice carries loud and clear to every buyer at the event.Auctioneers face an exhausting list of vocal responsibilities during a sale. The announcement, description, and bidding of a parade of items, along with the general management of the event, all needs to be fully audible over the buzz of conversation and other background noise. AmpliVox sound equipment enables the auctioneer to keep the audience fully engaged without voice fatigue. Additionally, wireless systems allow the auctioneer to move freely around the room for a personalized interactive experience.AmpliVox’s line of portable sound systems includes options for any auction setting, such as:
• The Half-Mile Hailer System: a powerful, durable 50-watt system with a weatherproof, wireless horn speaker that clearly projects sound for up to a half mile
• The Voice Projector PA System Bundle: a sophisticated wireless system with speakers that can be positioned up to 500 feet apart for maximum sound coverage
• The Digital Audio Travel Partner: the most versatile system, with options for multiple wireless mic users, connectivity with iPhones and iPads, a built-in CD player, and more
• The Titan Wireless Portable PA: a powerful all-in-one package with a 100-watt amp, eight-inch speaker, CD/MP3 player, USB port, SD slot, and more in a single plastic-enclosed shell with luggage handle, wheels, and tripod mount.
• The Sound Cruiser Car PA: a roof-mounted 50-watt speaker system that turns your car or truck into an outdoor staging area.Professional Auctioneer Ron Bernardi uses the AmpliVox Sound Systems for all his indoor and outdoor auctions noting that, “The main thing Auctioneers need is a sound system that gets people’s attention. Amplivox sound is so clear, crisp and engaging that it makes the charity events I do very profitable.”“Auctioneers around the country are having great success using AmpliVox products,” noted Don Roth, AmpliVox CEO. “They know they can depend on our portable sound systems to deliver perfect sound quality in any setting. That clarity translates into better communication with bidders and higher sale prices.”

Posted in Estero/world news | Contrassegnato da tag: , , , | 1 Comment »

Fondi UE per lavoratori licenziati mantenuti per il periodo 2014-2020

Posted by fidest press agency su venerdì, 13 dicembre 2013

Gli aiuti UE per chi ha perso lavoro continueranno a essere disponibili per il periodo 2014-2020 e saranno estesi a nuove categorie di lavoratori, come gli indipendenti e i lavoratori con contratti a tempo determinato, sulla base dell’accordo approvato mercoledì dalla Plenaria. Questo programma europeo, con una dotazione di 1,05 miliardi di euro per sette anni, entrerà in vigore il 1° gennaio 2014.”Secondo le stime della Commissione, il tasso di reinserimento di coloro che hanno usufruito del Fondo europeo di adeguamento alla globalizzazione è pari al 48%. Il Parlamento ha combattuto con i governi nazionali per mantenere attivo il fondo per il periodo 2014-2020. Tuttavia, mi auguro che lo stanziamento previsto – pari a 1,05 miliardi di euro contro i 3,5 miliardi di euro del periodo precedente – sarà sufficiente”, ha affermato la relatrice Marian Harkin (ALDE, IE). La relazione è stata approvata con 543 voti a favore, 126 contrari e 22 astensioni.Il Parlamento si è adoperato affinché il campo di applicazione del Fondo europeo di adeguamento alla globalizzazione (FEAG) sia nuovamente prorogato per aiutare le persone che hanno perso il lavoro a causa della crisi economica (questa misura era in vigore per il periodo 2009-2011), in aggiunta al suo obiettivo primario di contrastare gli effetti della globalizzazione. La soglia per l’attivazione dell’aiuto è di 500 esuberi.
Inoltre, nuove categorie di lavoratori potranno beneficiare del FEAG, come i lavoratori con contratti a tempo determinato, i lavoratori temporanei e gli indipendenti.Aggiunta di una sezione sulla disoccupazione giovanileSecondo il testo di compromesso e grazie all’intervento del Parlamento, l’aiuto del FEAG potrà essere erogato temporaneamente anche ai giovani che non rientrano nelle categorie di studenti, lavoratori o in formazione, purché provengano da zone colpite da licenziamenti.

Posted in Estero/world news, Welfare/ Environment | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Ricerca sulle lesioni midollari

Posted by fidest press agency su venerdì, 13 dicembre 2013

Agenda Cultura 2014, novità editoriale assoluta, sarà presentata lunedì 16 dicembre, alle ore 11,30, presso la prestigiosa sede della Società Dante Alighieri – Sala Pierpaolo Conti, Piazza Firenze 27, Roma. Si tratta di una vera e propria agenda nella quale sarà possibile trovare, giorno per giorno, tutta la programmazione culturale nazionale dell’anno che verrà. Un’innovativa pubblicazione per chi si interessa di cultura o per il semplice curioso, ma anche uno strumento concreto di solidarietà per sostenere Vertical – Fondazione Italiana per la cura della Paralisi ONLUS, l’unica realtà nazionale che si occupa di Ricerca sulle lesioni midollari.
All’interno di “Agenda Cultura”, scritta a tre mani dai giornalisti Carla Isabella Elena Cace, Federico Gennaccari e da Lucia Greci, sono indicate giornalmente tutte le mostre, gli eventi culturali, i festival e gli anniversari di Arte, Cinema, Letteratura, Musica, Teatro, Moda, Sport, Feste Religiose, Tradizioni Popolari, Fiere, Premi, Enogastronomia, Curiosità, Siti Unesco, Affluenze spazi espositivi, ecc. Il volume è edito da Fergen.
Interverranno, oltre agli autori, alla conferenza stampa: dott. Alessandro Masi, segretario generale Società Dante Alighieri; prof. avv. Carlo Malinconico, già sottosegretario di Stato alla Presidenza del Consiglio dei Ministri con delega all’Editoria e Commissario della Fondazione “Valore Italia”; dott. Adalberto Baldoni, scrittore e saggista; sen. Domenico Gramazio, segretario generale del Cis – Centro iniziative sociali; Fabrizio Bartoccioni, presidente Vertical – Fondazione Italiana per la cura della paralisi ONLUS.

Posted in Medicina/Medicine/Health/Science | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Dopo il Vertice di Vilnius azioni più concrete per sostenere i partner orientali

Posted by fidest press agency su venerdì, 13 dicembre 2013

ucraina 1 095

ucraina 1 095 (Photo credit: elisabetta2005)

L’esito del Vertice di Vilnius del 29 novembre sul partenariato orientale dimostra che l’Unione europea deve impegnarsi di più per sostenere le aspirazioni europee dei suoi partner orientali, affermano i deputati nella risoluzione adottata giovedì. Chiedono pertanto al Consiglio europeo di dicembre di inviare un forte segnale politico in cui si dichiara che la porta verso l’UE è ancora aperta, nonostante l’Ucraina non abbia firmato l’accordo di associazione.La risoluzione chiede che l’UE, per sostenere la scelta europea dei suoi partner orientali, si avvalga – grazie a una “una politica più strategica e flessibile” – di tutti gli strumenti a sua disposizione, inclusa l’assistenza finanziaria, l’agevolazione ai regimi commerciali, la liberalizzazione dei visti e i progetti per una maggiore sicurezza energetica.Il Parlamento, condannando la pressione russa esercitata su Ucraina, Armenia e altri partner orientali per dissuaderli dal firmare accordi con l’UE, sollecita l’UE e gli Stati membri a rispondere. Invita poi la Commissione a prendere in considerazione contromisure nel caso in cui la Russia violasse le regole dell’Organizzazione mondiale del commercio con sanzioni commerciali politicamente motivate contro l’UE ei suoi partner.I deputati deplorano la decisione del Presidente ucraino Yanukovich di non firmare l’accordo di associazione definendola una “grande occasione perduta”. Sottolineano il loro deciso sostegno alla firma, purché siano soddisfatti i necessari requisiti e chiedono al Consiglio europeo di dicembre di inviare un forte segnale politico, indicando che l’UE è ancora disposta a impegnarsi con l’Ucraina.Nel documento viene espressa solidarietà al popolo ucraino che sta dimostrando pacificamente contro la decisione di Yanukovych e condanna “il ricorso brutale e inaccettabile” alla forza da parte delle polizia nella notte del 9 dicembre e durante la visita dell’Alto Rappresentante Ashton nel paese. Viene poi chiesto l’immediato e incondizionato rilascio dei manifestanti arrestati e il varo immediato di una missione di mediazione a più alto livello politico che si rechi in Ucraina.Infine, la risoluzione chiede l’invio di una missione del Parlamento europeo in Ucraina al più presto possibile e ricorda che in qualsiasi democrazia si possono convocare nuove elezioni “quando è necessaria una rinnovata legittimità popolare”.

Posted in Estero/world news | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Condividere i dati per combattere l’evasione fiscale

Posted by fidest press agency su venerdì, 13 dicembre 2013

Parlamento e Palazzo Chigi

Parlamento e Palazzo Chigi (Photo credit: agenziami)

Il Parlamento ha votato a favore di nuove norme che obbligano gli Stati membri a raccogliere e condividere automaticamente, entro il 2017, i dati sul reddito da lavoro dipendente, i compensi agli amministratori, le assicurazioni sulla vita, le pensioni e le proprietà. Entro il 2017, sarà inoltre richiesto ai singoli paesi di raccogliere e condividere informazioni su altri redditi, inclusi dividendi, plusvalenze e saldi dei conti bancari.Attualmente, le regole vigenti non impongono ai paesi di raccogliere e condividere la totalità di tali informazioni.Nella votazione avvenuta in sessione plenaria, il Parlamento, solo consultato in materia fiscale, ha respinto la raccomandazione della commissione per i problemi economici e monetari, secondo cui il “principio di disponibilità”, che prevede che un paese debba fornire unicamente i dati che decide di raccogliere, dovrebbe essere mantenuto. Tuttavia, in caso di violazione delle regole, gli Stati membri incorrerebbero in sanzioni.La risoluzione è stata approvata con 360 voti a favore, 59 contrari e 287 astensioni.

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Report “10 Semantic Technology Trends for 2014”

Posted by fidest press agency su venerdì, 13 dicembre 2013

Telecom Italia Media

Telecom Italia Media (Photo credit: Wikipedia)

Negli ultimi anni, l’interesse verso la tecnologia semantica è cresciuto tantissimo, di pari passo con l’aumento esponenziale delle informazioni interne alle organizzazioni e disponibili sul web. La gestione efficace di tutte queste informazioni a supporto dei processi strategici rappresenta infatti una necessità fondamentale per le aziende: grazie alla capacità di comprendere correttamente il significato dei testi la semantica offre una risposta concreta a questa esigenza.Ecco una sintesi dei principali trend previsti per il 2014:
1. Dal cercare al trovare. Il 2014 sarà l’anno della semantic search, soprattutto via mobile, dove ricerca e navigazione dei contenuti diventano un tutt’uno per lasciare all’utente maggiore libertà e pieno controllo sugli aspetti descrittivi dell’entità cercata. Dunque ben oltre metadata standard e logica a keyword.
2. Interazione in linguaggio naturale. Finalmente “macchine intelligenti”. Sull’onda delle applicazioni consumer, crescerà l’esigenza di servizi di assistenza più intelligenti, per chiedere con modalità più intuitive e colloquiali ciò di cui si ha bisogno, in qualsiasi momento e da qualunque luogo.
3. A cosa stai pensando? Il valore del social. Spiccherà l’interesse per soluzioni in grado di filtrare informazioni da inarrestabili flussi di dati, con l’obiettivo di catturare non solo il sentiment generale, ma tutti gli indizi utili per orientare decisioni più consapevoli.
4. Trainati dalla linguistica. A una maggiore distribuzione dell’informazione corrisponderà finalmente una maggiore capacità di interpretazione dei testi e di riconoscimento delle sfumature di significato. La programmazione linguistica sarà quindi fondamentale non solo nel 2014 ma in tutto il prossimo futuro.
5. Connettori. Aumentare le performance delle applicazioni tradizionali. In ambito aziendale, incrementare le potenzialità di applicazioni tradizionali come Microsoft SharePoint è un bisogno-chiave. Con la semantica si colmerà il gap fra tipiche interfacce a keyword e basi di conoscenza non strutturata.
6. Pubblicità nel Web. La svolta è la comprensione del contesto. L’abbinamento sbagliato fra pubblicità e contenuto si traduce in fastidio per il consumatore e in criticità per l’immagine del brand. La pubblicità su base semantica sarà fondamentale per mostrare messaggi promozionali inerenti ai contenuti online.
7. Infrastrutture più efficienti. Non solo dati strutturati ma conoscenza. I tool per la business intelligence, molto funzionali per gestire dati strutturati in numeri e tabelle, saranno affiancati da software più evoluti, in grado di analizzare e organizzare i contenuti testuali, vero patrimonio conoscitivo dell’azienda.
8. Valorizzare il capitale intellettuale. Anche l’esperienza va gestita. La semantica ottimizzerà la fruizione e la condivisione del capitale intellettuale, grazie alla capacità di mappare anche tutte quelle conoscenze che tipicamente rimangono legate ad esperienze individuali, archiviate chissà dove, sepolte nelle email.
9. Più intelligence. L’importanza dell’ascolto dei segnali deboli. Grazie alla capacità di intercettare con tempestività le informazioni significative, la tecnologia semantica aumenterà la capacità di ascolto delle aziende verso i segnali deboli per cogliere le opportunità, anticipare i cambiamenti e ridurre i rischi.
10. Compliance. Visione unificata sulle informazioni. La prevenzione di situazioni di non conformità sarà uno dei temi caldi del 2014, soprattutto nel caso di aziende che devono rispettare rigide normative e procedure. La tecnologia semantica potrà offrire un valido supporto nell’organizzare le informazioni riducendo al minimo l’onere aziendale.
Expert System è leader nello sviluppo di software semantici utilizzati dalle aziende per gestire in modo più efficace le informazioni e ricavarne conoscenza strategica. Tutti i suoi prodotti sono basati sulla tecnologia proprietaria Cogito® e offrono avanzate soluzioni per cercare, ordinare, correlare e analizzare grandi quantità di documenti. Grazie alla comprensione automatica di qualsiasi tipo di testo, Cogito consente alle aziende di creare valore da tutti i dati e le informazioni a disposizione, aumentando il vantaggio competitivo e supportando al meglio i processi decisionali. Fra i principali clienti: gruppo Eni, ANSA, Telecom Italia, Intesa Sanpaolo, Il Sole 24 ORE e Microsoft.

Posted in Estero/world news, Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Progetto europeo OraMod coordinato dall’Università degli Studi di Parma

Posted by fidest press agency su venerdì, 13 dicembre 2013

parma

parma (Photo credit: ho visto nina volare)

Il progetto, che riceve finanziamenti dalla Commissione Europea nell’ambito del 7° Programma Quadro, Grant Agreement 611425, è guidato dal prof. Enrico Sesenna e dal prof. Tito Poli dell’Unità di Chirurgia Maxillo-Facciale presso il Dipartimento di Scienze Biomediche, Biotecnologiche e Traslazionali-S.Bi.Bi.T. dell’Ateneo, e vede impegnati otto Partners del Consorzio provenienti da cinque Paesi della Unione Europea.Tra questi, tre centri ospedalieri universitari di cui, oltre al Dipartimento del nostro Ateneo, il VU University Medical Center di Amsterdam (NL), la Heinrich HeineUniversityClinic di Düsseldorf (D), inoltre due centri di ricerca di altissimo profilo, il Fraunhofer Institute di Darmstadt (D) e il Technical Research Centreof Finland – VTT(FIN) e tre aziende tecnologiche Velti (GR), OneToNete STmicroelectronics. Trasferire nuove tecnologie diagnostiche e modelli predittivi dai più avanzati laboratori di ricerca Europea in ospedale: questa è la sfida che affronta il progetto OraMod, co-finanziato dalla Commissione Europea nell’ambito del 7° Programma Quadro. Il progetto prosegue la ricerca iniziata nel 2008 dal progetto NeoMark, anch’esso finanziato dal 7° Programma Quadro della Commissione Europea, il quale ha individuato un set di marcatori clinici, radiologici e genomici collegati alle recidive dei tumori del cavo orale, una patologia sempre più frequente e con alto grado di mortalità.
Facendo propri i risultati delle ricerche più avanzate in ambito oncologico e degli sviluppi tecnologici nel campo della genomica, della diagnostica per immagini e dei modelli bio-statistici predittivi, il progetto, coadiuvato dai nostri docenti della Chirurgia Maxillo-Facciale, metterà a disposizione dei clinici una piattaforma tecnologica che permetterà di individuare precocemente i pazienti a maggior rischio.
Il progetto, analizzando le decine di migliaia di informazioni a livello clinico, radiologico e genomico di ciascun paziente, sarà in grado di individuare all’atto della diagnosi i pazienti maggiormente esposti a recidive, per i quali sarà possibile attuare percorsi di cura specifici, personalizzati ed efficaci. Un innovativo strumento diagnostico basato su un “lab-on-chip” personalizzabile permetterà l’individuazione dei marcatori genomici.

Posted in Uncategorized | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »