Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 32 n° 250

Medicina di genere e salute

Posted by fidest press agency su venerdì, 3 ottobre 2014

Ambientamento_CamerinoCamerino. Il Comitato Unico di Garanzia per le pari opportunità, per la valorizzazione del benessere di chi lavora e contro le discriminazioni dell’Università di Camerino organizza per il prossimo lunedì 6 ottobre il convegno sul tema “La medicina di genere e la promozione della salute”.La medicina di genere, una innovativa branca in ambito biomedico, ancora poco diffusa in Italia, indaga sulle relazioni tra l’appartenenza al genere sessuale e l’efficacia delle terapie farmacologiche e mediche. In questo contesto, il concetto di genere non si applica semplicemente ai caratteri sessuali degli individui e quindi a fattori anatomici e fisiologici, ma anche ai fattori ambientali, e cioè all’influenza che la società, la cultura, l’educazione e la psicologia possono avere sull’individuo, come uomo e donna.
Grazie alle indicazioni che provengono dall’Organizzazione Mondiale della Sanità (e, in Italia, da Istituto Superiore di Sanità e AIFA), le ricerche in ambito medico e farmacologico si stanno sempre più orientando verso la soluzione delle problematiche mediche e farmacologiche in termini di genere, alfine di individuare soluzioni terapeutiche basate sulla consapevolezza della differenza di genere.“Abbiamo fortemente voluto organizzare questo convegno – ha dichiarato la prof.ssa Piera di Martino, Presidente del Comitato Unico di Garanzia (CUG) di Unicam – perché siamo fermamente convinte che la divulgazione delle tematiche di genere in un contesto scientifico ampio tra gli operatori del settore e chi si accinge alla pratica medica e farmacologica sia estremamente importante”.Il convegno si terrà a Camerino presso l’Aula Arangio Ruiz del Palazzo ducale a partire dalle ore 9.30 e sarà aperto dai saluti del Rettore Unicam Flavio Corradini, del Sindaco di Camerino Gianluca Pasqui e della presidente del CUG Piera Di Martino. Interverranno poi in qualità di relatori alcuni dei massimi esperti sulla tematica della medicina di genere tra cui Giovannella Baggio dell’Università di Padova, Adriana Albini di Ondaosservatorio, l’Osservatorio nazionale sulla salute della Donna, e Stefano Vella dell’Istituto Superiore di Sanità. Nel pomeriggio invece parteciperanno in qualità di relatori Enrico Bordoni Direttore Agenzia Regionale Sanitaria delle Marche, Pierluigi Gigliucci Direttore dell’Area Vasta 3, Tiziana Sabetta dell’Università Cattolica di Roma, Celestino Bufarini dell’Ospedale di Torrette di Ancona, Silvia Casili e Claudia Santoni dell’Osservatorio di Genere di Macerata

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: