Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 31 n° 259

Archive for 6 ottobre 2014

La casa vittoriana degli spettri

Posted by fidest press agency su lunedì, 6 ottobre 2014

spettrispettri1Roma. Teatro Kopó Via Vestricio Spurinna 47/49 dal 9 al 12 ottobre è in scena una divertente commedia gotica tratta dal romanzo I fantasmi della vita di Cristian Precamedi Conte.“La vita, che lo vogliamo o no, è fatta di scelte, giuste o sbagliate che siano, e spetta solo a noi decidere il corso degli eventi. Alcuni di questi potrebbero divertirci talmente tanto da non riuscire a smettere di ridere”. È con questa idea che Viviana Lentini dirige lo spettacolo che vede in scena Simone Guarany, Elisa Billi, Alessandro Giova, Roberto Di Marco, Cristiana Mecozzi, Marina Perulli, Simone Pulcini. Ricca di colpi di scena che terranno lo spettatore incollato alla sedia, la commedia sottolinea un pensiero dell’autore: la vita è una scommessa. Forse per questo l’impavido Cris si trova dentro una casa vittoriana infestata da cupi spettri: scrittori suicidi, serial killer in pensione, bambini deceduti che appaiono allo scoccare della mezzanotte. Sono tutti fantasmi della sua vita che lo porteranno a scegliere tra l’amore per la sua donna e la sua salvezza. (spettri)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

AssoTutela: Salute mentale, sfratto al reparto del San Camillo

Posted by fidest press agency su lunedì, 6 ottobre 2014

ospedale-san-camilloRoma.“Ci stupisce la doppiezza della Regione Lazio. Da una parte finanzia la salute mentale, facendone gran propaganda, dall’altra fa sì che siano dimezzati reparti e servizi”. Lo sostiene il presidente di AssoTutela Michel Emi Maritato che spiega: “La direzione aziendale, nella foga di reperire spazi per liberare il Forlanini e destinarlo a chissà quale uso, sta costipando il San Camillo con gravi disagi per pazienti, familiari e operatori. La fretta è cattiva consigliera; soprattutto le decisioni affrettate possono essere portatrici di nefaste conseguenze”, precisa Maritato. Nella palazzina del padiglione Morgagni, dove ha sede il Dipartimento di salute mentale della Asl Roma D, ospitato dall’azienda San Camillo Forlanini, dovrebbe andare l’oculistica che ha bisogno di locali capienti. “Perfino un bambino capirebbe che un corpo più grande non entra nel più piccolo – ironizza il presidente – ma i nostri amministratori procedono alla cieca, volendo sovraccaricare un ospedale che già, in condizioni normali, non riesce a reggere il peso della grande affluenza. Ci appelliamo perciò al direttore generale dottor D’Urso, che sappiamo manager di grande equilibrio, perché interceda presso gli uffici regionali per mettere fine a questo scempio. Il Forlanini deve restare aperto, ospitare i servizi della Asl Roma D, letti di lungodegenza, mantenere attivi la Medicina nucleare e l’Ucri, reparto di cure intensive per i pazienti in stato vegetativo.

Posted in Cronaca/News, Medicina/Medicine/Health/Science, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

De Cecco: da Cariparma e SACE € 10 mln per sostenere l’export

Posted by fidest press agency su lunedì, 6 ottobre 2014

de ceccoCariparma Crédit Agricole e SACE hanno perfezionato un finanziamento da 10 milioni di euro destinato a sostenere i piani di crescita all’estero di De Cecco, azienda leader in Italia e nel mondo nei settori delle paste alimentari, olio extravergine d’oliva, sughi pronti e derivati del pomodoro.La linea di credito, strutturata sotto forma di revolving credit facility interamente erogata da Cariparma Crédit Agricole e garantita da SACE al 50%, è finalizzata a coprire i costi per l’acquisto di materia prima per sostenere l‘export di pasta e l’efficientamento del ciclo produttivo di De Cecco.Con un fatturato superiore ai 400 milioni (di cui circa il 50% relativo all’export), il gruppo abruzzese è il terzo produttore a livello mondiale di pasta di semola e il primo nel segmento Premium.Cariparma Crédit Agricole, fresca vincitrice del “Premio dei Premi” per l’Innovazione bancaria proprio grazie al progetto Orizzonte Agroalimentare, rinnova con questa operazione il suo impegno al servizio delle aziende più dinamiche e innovative in un settore che rappresenta una vera eccellenza nel panorama industriale italiano.Quest’operazione conferma ancora una volta l’impegno di SACE a sostegno di uno dei comparti simbolo del Made in Italy, nonché tra i più promettenti per l’export italiano nei prossimi anni. Secondo le analisi di SACE, l’export agroalimentare crescerà a un tasso medio annuo dell’8,9% nel 2014-2017 trainato soprattutto dai principali mercati emergenti (come il Brasile) e da quelli avanzati europei ed extra europei (Francia e Canada).

Posted in Cronaca/News, Economia/Economy/finance/business/technology | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Hotwire nominata “Best Technology Agency Worldwide” da The Holmes Report

Posted by fidest press agency su lunedì, 6 ottobre 2014

alessia bulaniHotwire, agenzia globale di comunicazione e PR, è stata nominata ‘Best Technology PR Agency Worldwide’ da The Holmes Report, l’autorità mondiale nel settore delle relazioni pubbliche. Premiata dal comitato editoriale di The Holmes Reports, Hotwire è stata selezionata per avere dimostrato estrema determinazione nell’ampliare la propria offerta di servizi PR non convenzionali e aver allo stesso tempo mantenuto un costante focus sulla crescita internazionale. L’agenzia è stata elogiata per le capacità di integrazione dimostrate in ambito digital e public affair e per le partnership internazionali che ne hanno ampliato l’offerta e l’influenza a livello globale. Annoverando già tra i propri clienti nomi del calibro di McAfee, Hotels.com e Citrix, quest’anno Hotwire ha colpito la giuria di The Holmes Report grazie a nuove mosse vincenti quali diventare la principale agenzia PR di Qualcomm in Europa e portare la collaborazione con Indeed.com in tre continenti. “Questo è di gran lunga il più importante traguardo che abbiamo raggiunto come agenzia”, ha commentato Alessia Bulani, Country Manager di Hotwire per l’Italia. “Un riconoscimento per tutto l’impegno che abbiamo dedicato al cambiamento e all’innovazione.” “Hotwire rifiuta di sedersi sugli allori per continuare ad ampliare la propria offerta non tradizionale per diventare un partner davvero globale e integrato”, ha affermato Arun Sudhaman, Partner e Managing Editor, The Holmes Report.
“Siamo molto fieri di tutto il lavoro che portiamo avanti” prosegue Alessia Bulani “e non vediamo l’ora di scoprire cosa ci riserverà il futuro, qualcosa che credo sia perfettamente rappresentato nel nostro nuovo video (disponibile al link http://www.hotwirepr.it/chi-siamo/)”. (alessia bulani)

Posted in Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Arnaldo Pomodoro: Spazi scenici e altre architetture

Posted by fidest press agency su lunedì, 6 ottobre 2014

pomodoro2Pomodoro1TERNI – CAOS centro arti opificio siri DALL’11 OTTOBRE 2014 AL 18 GENNAIO 2015 Sculture, scenografie, modellini, costumi creati per il teatro accanto alle opere e ai progetti architetturali più suggestivi. a cura di Antonio Calbi. La mostra rivela un Arnaldo Pomodoro ancora poco conosciuto: un inventore di spazi per il teatro, la danza, la musica e di originali opere architetturali.Il teatro ha rappresentato per Pomodoro, sin dagli esordi del suo lavoro, un ambito privilegiato di sperimentazione: non si tratta della semplice trasposizione in scena di un linguaggio, di una estetica e di una poetica, bensì di considerare la scena un vero e proprio laboratorio di invenzione di ambienti, vere e proprie “drammaturgie dello spazio”. “L’esperienza teatrale -dice Pomodoro- mi ha aperto nuovi orizzonti e mi ha incoraggiato e persino ispirato a sperimentare nuovi approcci e nuove idee per le sculture di grandi dimensioni perché il teatro mi dà un senso di libertà creativa: mi permette di materializzare la visionarietà”.
L’esposizione documenta cinquant’anni di lavoro attraverso altrettanti progetti, fra spazi scenici e architetture: dalla tragedia greca al melodramma, dal teatro contemporaneo alla musica, attraverso sculture, scenografie, modellini e disegni, ma anche costumi e oggetti di scena. Si va dalla Caterina di Heilbronn di Kleist, sul Lago di Zurigo nel 1972 con la regia di Luca Ronconi, alla trilogia dell’Orestea di Emilio Isgrò da Eschilo sui ruderi di Gibellina, messa in scena tra il 1983 e il 1985, con la regia di Filippo Crivelli, fino alle rappresentazioni classiche del Centenario dell’Istituto Nazionale del Dramma Antico (INDA) al Teatro Greco di Siracusa nel maggio 2014. Se la prima sezione dell’esposizione racconta la reinvenzione dello spazio scenico, la seconda documenta alcuni tra i più significativi progetti e opere architetturali: dal progetto per il nuovo cimitero di Urbino -non realizzato- alla Sala d’Armi per il Museo Poldi Pezzoli di Milano, fino all’environment Ingresso nel labirintoPomodoro che ha preso forma nei sotterranei dell’edificio ex Riva Calzoni di via Solari a Milano, già sede espositiva della Fondazione Arnaldo Pomodoro.
Il rapporto di Arnaldo Pomodoro con l’Umbria inizia nel lontano 1962, quando Giovanni Carandente lo invita a partecipare all’esposizione “Sculture nella città”: la Colonna del viaggiatore esposta al pubblico durante la quinta edizione del Festival dei Due Mondi di Spoleto è stata in seguito donata alla città. È poi la volta di Terni, nel 1995, con l’opera Lancia di luce, concepita per Piazza del Popolo con la volontà di sintetizzare, in un unico simbolo, l’idea dell’evoluzione tecnologica e la pregnanza storica e sociale che le acciaierie hanno significato per la città di Terni. Il più recente intervento è del 2012, con il Carapace, la cantina-scultura commissionata dalla Famiglia Lunelli per la Tenuta Castelbuono di Bevagna, perfettamente integrata nel paesaggio umbro.
Arnaldo Pomodoro. Spazi scenici e altre architetture sarà una mostra di grande fascino che incuriosirà e sorprenderà un pubblico ampio e di tutte le età. Dall’11 ottobre 2014 al 18 gennaio 2015 – vernissage sabato 11 ottobre ore 18.00 – orari di ingresso: da martedì a domenica, ore 10.00 – 13.00 / 16.00 – 19.00, lunedì chiuso.

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »