Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 32 n° 250

Archive for 15 febbraio 2015

Miami Real Estate Market Continues Strong Performance in 4Q

Posted by fidest press agency su domenica, 15 febbraio 2015

Miami-skyline-for-wikipediaMiami the Miami real estate market continued to perform robustly in the fourth quarter due to renewed consumer confidence and increasing demand from both domestic and international buyers, according to the 36,000-member MIAMI Association of REALTORS (MIAMI) and the local Multiple Listing Service systems.The median sales price for single-family homes in Miami-Dade County increased to $246,140 in the fourth quarter, a 4.7 percent jump compared to the same period last year. The median sale price for condominiums increased 8.6 percent to $190,000 in the fourth quarter compared to a year earlier. Miami-Dade County has now seen 12 consecutive quarters of growth for both single-family homes and condominiums.“We expect Miami home prices to continue to increase in 2015 but at a more moderate rate,” said Christopher Zoller, a 27-year Miami-based realtor and the 2015 Residential President of the MIAMI Association of Realtors. “Limited supply and strong demand for single-family homes is still reflective of a seller’s market. There is also strong demand for both new construction and existing condominiums, so we will continue to see price growth for residential properties in Miami-Dade.”Nationally, the median sales price of existing single-family homes was $208,700 in the fourth quarter, up 6.0 percent from the fourth quarter of 2013, according to the National Association of Realtors. The national median sales price for condominiums was $203,300, a 3.3 percent increase over the previous year.The statewide median sales price for single-family existing homes in the fourth quarter was $180,000, up 5.9 percent from the same quarter a year ago, according to the latest housing data released by Florida Realtors. The median sales price for condominiums in Florida was up 7.9 percent compared to the same quarter last year at $143,000.Compared to the fourth quarter of 2013, the average sales prices for condominiums in Miami-Dade County increased 18.5 percent to $375,269. The average sales price for single-family homes decreased 2 percent to $394,095.Sales of single-family homes, which set an all-time record for all of 2014, increased 7.7 percent to 3,426, while condominiums decreased 3.3 percent to 3,981 compared with the same period in 2013.There were 7,407 homes and condos sold in Miami-Dade County during the fourth quarter of 2014, an increase of 1.5 percent compared to the fourth quarter of 2013.“Much of the increase in single-family home sales activity is due to consumer confidence,” said Carlos Gutierrez, the principal Realtor of Gutierrez Group Miami Real Estate and the 2015 president-elect of MIAMI. “Many buyers who were staying on the sidelines are now buying. Huge gains in job growth and more solid economic indicators are resulting in more consumers returning to the housing market.”Nationally, total existing-home sales, including single family and condo, declined 1.0 percent to a seasonally adjusted annual rate of 5.07 million in the fourth quarter from 5.12 million in the third quarter, but are 2.6 percent higher than the 4.94 million pace during the fourth quarter 2013.Statewide closed sales of existing single-family homes totaled 62,080 in the fourth quarter 2014, up 14.9 percent over the fourth quarter 2013 figure. Statewide closed sales totaled 26,070 during the fourth quarter 2014, up 4.8 percent compared to the same period last year.Home and condominium listings also increased in the fourth quarter of 2014. There were 5,716 new single-family home listings during the fourth quarter, a growth of 3 percent relative to the same period last year. New condominium listings increased by 4.2 percent from 7,585 in the fourth quarter of 2013 to 7,907 in the fourth quarter of 2014.Fourth quarter active listings in Miami-Dade County totaled 17,695, representing an increase of 10.8 percent. This reflects the success of the MIAMI Association of REALTORS campaign to achieve a more balanced market between buyers and sellers.“The MIAMI Association of REALTORS is in constant contact with its members,” Gutierrez said. “It provides all of its members with market data and all the tools necessary to better serve clients.”At the current sales pace, the number of active listings represents 5.6 months of inventory for single-family homes and 8.4 for condominiums. Compared to the fourth quarter of 2013, the months supply of inventory for condominiums increased 19.7 percent. The inventory for single-family homes decreased 0.2 percent compared to the same period from last year. A balanced market between buyers and sellers offers between six and nine months of supply inventory.The median days on the market of single-family home listings during the fourth quarter was 45 days compared to 40 days during the same period last year, an increase of 12.5 percent. Similarly, the median days on the market for condominium listings were 58 days compared to 47 last year, an increase of 23.4 percent.

Posted in Estero/world news, Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Catiuscia Marini, new President of the PES Group in the Committee of the Regions

Posted by fidest press agency su domenica, 15 febbraio 2015

At its constitutive meeting, held ahead of the first plenary session of the 6th term of office of the Committee of the Regions, the PES Group elected Catiuscia Marini President of the Umbria region (Italy), as their new Group President. She is succeeding Karl-Heinz Lambertz, President of the Parliament of the German-speaking community of Belgium, who becomes First Vice-President of the CoR. In full respect of the gender balance principle, the Group also elected Markus Töns, Member of the Landtag of North Rhine-Westphalia (Germany) as its 1st Vice-President.”For our Group to be successful, we need to stand united and to carry out our work in a spirit of solidarity and a shared sense of responsibility. It is these fundamental principles that will guide my leadership”, Marini stressed, thanking PES Group members for their trust in her. The new President pledged to continue taking forward the Group’s political priorities, that is, fighting for quality jobs, for investments in public services in EU cities and regions and for ambitious climate targets and an energy-efficient economy.”We must strive to maximise our impact within the CoR, the other European institutions and on the ground”, she pointed out, while underlining the need to further deepen the Group’s cooperation with the S&D Group in the European Parliament and with the PES family and to actively contribute towards strengthening the voice of progressive forces in the EU. “Together, we will work to create a Europe that is more equitable, more social and more oriented towards the real needs of its citizens”, concluded the newly elected President.
Catiuscia Marini has been a member of the CoR since 2010. From June 2014 to January 2015, she was First Vice-President of the CoR. She has been rapporteur on the General regulation for Structural Funds for the period 2014-2020, on the Future of the European Social Fund and on State aid to regional airports. Prior to her election as President of the Umbria region in 2010, she was Member of the European Parliament (2008-2009).

Posted in Estero/world news, Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Il finlandese Markku MARKKULA eletto Presidente del Comitato delle regioni

Posted by fidest press agency su domenica, 15 febbraio 2015

Markku MarkkulaMarkku Markkula (PPE), membro del consiglio comunale di Espoo in Finlandia, è stato eletto Presidente del Comitato delle regioni (CdR). L’elezione si è svolta durante la sessione plenaria costitutiva del Comitato delle regioni a Bruxelles, che ha segnato l’inizio di un nuovo mandato quinquennale. Markkula assumerà la presidenza dell’Assemblea degli enti regionali e locali dell’UE per i prossimi due anni e mezzo, con Karl-Heinz Lambertz (PSE), presidente del Parlamento della comunità di lingua tedesca del Belgio, come primo vicepresidente.Ex deputato finlandese (1995-2003), Markku Markkula, che succede al belga Michel LEBRUN (PPE), è membro dell’organo esecutivo del consiglio regionale di Helsinki-Uusimaa, ente che presiede allo sviluppo regionale, e presidente del consiglio urbanistico di Espoo. Lavora inoltre presso l’università Aalto in Finlandia come consulente per la ricerca sull’Unione europea, l’innovazione e la politica dell’istruzione.”Amo la regione di Helsinki in cui vivo come anche la Lapponia, la regione della Finlandia settentrionale in cui sono nato e andato a scuola, in un paesino a nord del circolo polare artico. Il territorio della Finlandia è periferico rispetto al centro dell’Europa, situato com’è in prossimità delle frontiere esterne comuni e penalizzato da alcuni svantaggi territoriali, come la bassa densità demografica e la posizione periferica. Ma la Finlandia è un paese autenticamente europeista e votato ai valori europei”, ha dichiarato Markkula.
Dopo la sua elezione, intervenendo dinanzi ad una sala affollata per l’occasione, Markkula ha sottolineato che garantire crescita e occupazione attraverso il coinvolgimento delle regioni e delle città d’Europa sarà al centro del suo mandato.”Dobbiamo costruire una alleanza inclusiva che riunisca il settore pubblico e quello privato e superi i confini per sostenere le regioni e città d’Europa e portare un vento nuovo – un vento di cambiamento positivo, così da potenziare la crescita intelligente e creare posti di lavoro sostenibili. L’innovazione sociale e industriale deve essere una componente fondamentale del pacchetto di investimenti da 315 miliardi di euro. Dobbiamo creare condizioni che favoriscano un’imprenditorialità dinamica e introdurre misure volte a ripristinare la fiducia e a rafforzare il dialogo con i cittadini europei”, ha osservato Markkula.Esprimendo profonda preoccupazione per i recenti sviluppi in Europa e alle sue frontiere, il nuovo Presidente del CdR ha esortato a rinnovare la politica europea di vicinato, sostenendo la necessità di agire a livello locale e regionale, sia con il partenariato orientale e che con il partenariato euromediterraneo. “Sul nostro continente assistiamo al profilarsi di gravi minacce e di grandi sfide alle nostre libertà fondamentali, compresa la libertà di parola e la sovranità nazionale. La ricerca di una soluzione pacifica alla crisi in Ucraina è della massima importanza per le regioni europee, e tutti abbiamo un ruolo da svolgere nella lotta al terrorismo. Ciò vale anche per le nostre comunità, in cui l’integrazione degli immigrati e la comprensione culturale reciproca è un dovere civile da cui non possiamo esimerci”, ha dichiarato.L’elezione di Markkula alla presidenza è stata accompagnata da quella di Karl-Heinz Lambertz come primo vicepresidente del CdR. Lambertz, che subentra a Catiuscia Marini, presidente della regione Umbria, è entrato a far parte del CdR nel 1998 ed è stato ministro presidente della comunità germanofona del Belgio dal 1999 al 2014. In base a un accordo tra i due principali gruppi politici del CdR, è previsto che Lambertz assuma la presidenza per la seconda metà del mandato quinquennale.
“Desidero congratularmi con Markku Markkula per la sua elezione a Presidente del Comitato e sarà molto lieto di lavorare in stretta cooperazione con lui nel corso dei prossimi cinque anni. Intendo garantire che il CdR continui a svolgere un ruolo guida nella lotta per restituire agli enti locali e regionali la loro capacità di investimento a livello europeo, ad esempio fare in modo che il cofinanziamento a titolo dei fondi strutturali sia posto sullo stesso piano dei finanziamenti nazionali dei fondi europei per gli investimenti strategici. In secondo luogo, continuerò a difendere l’importanza dei servizi di pubblico interesse”, ha affermato Lambertz.

Posted in Estero/world news, Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

GOLF: Paolo Ferraris del Royal Park I Roveri conquista il primo posto nell’85° Portuguese International Amateur Championship

Posted by fidest press agency su domenica, 15 febbraio 2015

golfgolf1Il torinese Paolo Ferraris del Royal Park I Roveri ha conquistato il titolo nell’85° Portuguese International Amateur Championship con un punteggio di -11, distaccando di 2 colpi il secondo classificato. La competizione, vinta lo scorso anno da Renato Paratore, si è disputata sul green del Golf Resort di Palmela sulla distanza di 72 buche. Dopo 54 sono rimasti in gara i primi 40 classificati e i pari merito al 40° posto. Nel corso del torneo Paolo è sempre stato accompagnato dai coach Federico Bisazza e David Carvallo. Un altro grande successo per il giovane 21enne portacolori del Circolo Torinese, già vincitore nel 2014 del 13° Turkish Amateur Open Championship e della Coppa d’Oro Città di Roma: “sono molto felice di aver vinto questa gara e ringrazio tutte le persone che mi supportano in questo mio percoso”.

Posted in Estero/world news, Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Pierpaolo Leonardi (USB) eletto Segretario Generale del Sindacato Mondiale dei Lavoratori Pubblici

Posted by fidest press agency su domenica, 15 febbraio 2015

Jonah M. Kessel / China DailySi sono conclusi a Kathmandu (Nepal) i lavori del XII Congresso del Sindacato Mondiale dei Lavoratori Pubblici (TUI, Public Service and Allied) aderente alla Federazione Sindacale Mondiale (WFTU/FSM).Dal 12 al 14 febbraio Pierpaolo Leonardi, dell’Esecutivo nazionale USB, e Cinzia Della Porta, dell’Ufficio internazionale USB, insieme a sindacalisti provenienti da tutti i continenti, sono stati impegnati a Kathmandu, Nepal, nei lavori del XII Congresso del Sindacato Mondiale dei Lavoratori Pubblici sui temi delle privatizzazioni e sulla difesa delle condizioni degli addetti ai servizi pubblici.Al congresso erano presenti 142 delegati in rappresentanza di oltre 23 milioni di lavoratori affiliati alle organizzazioni nazionali.A conclusione dei lavori del Congresso Pierpaolo Leonardi di USB e’ stato eletto all’unanimità Segretario Generale della TUI P.S. & Allied (trade union international pubblic service), il Sindacato Mondiale dei Lavoratori Pubblici.Eletto Presidente il Portoghese Artur Siqueira e un rappresentante dell’India vice Segretario Generale.Già dalle prossime settimane comincerà il lavoro di riorganizzazione della categoria mondiale del pubblico impiego della Federazione Sindacale Mondiale la cui sede passa da Brasilia a Roma.L’Elezione di Pierpaolo Leonardi a Segretario Generale rappresenta un forte riconoscimento del lavoro svolto da USB nel Pubblico Impiego e più in generale tra i lavoratori italiani e nel movimento sindacale internazionale.

Posted in Estero/world news, Welfare/ Environment | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Alienazione patrimonio immobiliare di Roma Capitale

Posted by fidest press agency su domenica, 15 febbraio 2015

campidoglioL’alienazione di una parte del patrimonio immobiliare di Roma Capitale costituisce la prima grande operazione di trasparenza dopo tanti anni di nebbia. Si fa un’attenta e dettagliata ricognizione di questo patrimonio, delle condizioni in cui si trova, delle assurde situazioni di privilegio di chi abita appartamenti a prezzi irrisori, dello scandalo di ingenti arretrati pur in presenza di affitti bassissimi. La Giunta e la maggioranza rivendicano la paternità di questa importante iniziativa.
La situazione attuale non comporta benefici, ma soprattutto spese di gestione e manutenzione, che gravano sulle casse della città e quindi sulle tasche di tutti. D’altra parte per un’amministrazione pubblica non ha alcun senso mantenere proprietà immobiliari che non abbiano una finalità strategica o sociale e per di più fino ad ora gestite in modo pessimo.
Con l’alienazione sarà invece possibile realizzare ricavi stimabili intorno ai 300 milioni di euro, che saranno utili per migliorare le infrastrutture urbane, per interventi di rigenerazione, per far partire progetti fermi per assenza di fondi, per quelle strutture che sono davvero di utilità pubblica come scuole e alloggi popolari. A chi protesta per la mancanza di dati trasparenti voglio inoltre sottolineare che i consiglieri hanno già avuto tutti gli elementi necessari per pronunciarsi sulla delibera, che sono stati forniti nel dettaglio, salvo raccomandare la massima riservatezza sui nomi e altri dati sensibili per la tutela della privacy. Mi chiedo, infine, come mai, dopo anni di silenzio, questa bagarre scoppi proprio nel momento in cui si vuol mettere in piedi un’operazione di chiarezza e trasparenza con la finalità di reperire risorse per servizi e investimenti. Quelli che ora si indignano per gli affitti da anni bassi degli immobili al centro di Roma dove erano fino ad oggi? Come mai prima che noi denunciassimo questa situazione non hanno aperto bocca? È quanto dichiara Alessandra Cattoi, assessora al Patrimonio, Politiche UE, Comunicazione e Pari Opportunità

Posted in Cronaca/News, Roma/about Rome, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Energia. Autorità: mercato tutelato con prezzi più bassi del libero. Una conferma…

Posted by fidest press agency su domenica, 15 febbraio 2015

energiaL’Autorità per l’energia elettrica e il gas fa sapere che i prezzi al dettaglio dei prodotti energetici sono piu’ bassi nel mercato tutelato che non in quello libero, con punte di +15-20% per l’elettricità. L’indagine riguarda il mercato negli anni 2012-2013, ma già una precedente indagine -dati 2011 diffusi ad agosto 2013- aveva evidenziato questo divario a svantaggio, dal punto di vista degli utenti finali, del mercato libero .
Quindi, in questi anni, nonostante questo primo dato in un certo senso eclatante, il mercato e i suoi attori/fornitori non solo non hanno modificato il loro comportamento, ma hanno peggiorato la situazione: nel precedente rilevamento -per esempio- la percentuale rilevata per l’esosita’ della luce nel mercato libero rispetto a quello tutelato era “solo” del 12,8.
Noi siamo protagonisti quotidiani di questo mercato grazie alle numerose richieste di consigli e di interventi che ci pervengono da parte degli utenti. E anche da questo punto di vista, così come i dati dell’AEEG, confermiamo la crescita esponenziale delle richieste di aiuto da parte degli utenti. Col passare degli anni, i nostri uffici sono stati letteralmente sommersi da questo tipo di richieste. Il mercato dell’energia e’ diventato aggressivo e instabile piu’ di quanto non lo sia, per esempio, quelle delle tlc. Grazie anche ad una normativa non proprio favorevole agli utenti che hanno da contestare qualcosa al proprio fornitore. Infatti, mentre nelle tlc, a fronte di una contestazione, gli importi in causa rimangono congelati fino alla definizione del tutto, non e’ cosi’ per il settore energia: se arriva una bolletta esosa e apparentemente ingiustificata, l’utente che ne chiede spiegazione in via ufficiale (raccomandata A/R di messa in mora e richiesta di intervento da parte dell’AEEG) e’ spesso costretto a pagare comunque quanto pretesto, pena il distacco del servizio.. a meno che non intervenga la magnanimita’ del gestore che decide, in piena autonomia, di congelare la pretesa. Si capisce bene che in questo modo si scoraggia notevolmente il ricorso, soprattutto per importi non particolarmente significativi: la possibilita’ di farsi staccare la luce e/o il gas e’ molto alta e spesso si accetta comunque di pagare il balzello richiesto. Infine, come gia’ a suo tempo era accaduto (e continua ad accadere) nel mercato delle tlc, i cambi di gestore senza il consenso dell’utente sono all’ordine del giorno. Spesso si gioca sul fatto -per esempio- che Enel mercato libero ha lo stesso nome e logo di Enel mercato tutelato, e aggiungendo questo a “scaltri” venditori interessati solo al business del nuovo contratto, va da se’ che diversi utenti si ritrovano inconsapevolmente con contratti del mercato libero, convinti che invece avevano solo dato ascolto a dei funzionari dell’Enel (mercato tutelato) che si erano presentati per una “indagine”. E comunque, se quelli di Enel hanno piu’ via libera, non e’ che gli altri gestori non fanno altrettanto, pur se con piu’ difficolta’, giocando soprattutto sulla presentazione di condizioni che poi, quando arriva il contratto cartaceo, non rispondono al pattuito.Situazione molto difficile dove, a nostro avviso, si potra’ pensare di venirne fuori aumentando in modo considerevole le multe da parte dell’Autorita’ nei confronti di quei gestori che peccano di trasparenza, o chiudono un occhio di fronte a proprie reti di vendite con un considerevole numero di addetti propensi alle truffe. Inoltre, e per cercare anche di recuperare sul malaffare oggi diffuso, vanno modificate le norme si’ da consentire a chi contesta una pretesa in bolletta che sembra non giustificata, di bloccare i pagamenti e far continuare l’erogazione del servizio fino alla conclusione della contestazione. (Vincenzo Donvito, presidente Aduc)

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology, Estero/world news | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Premio “Renata Borlone, donna in dialogo”

Posted by fidest press agency su domenica, 15 febbraio 2015

fabiola gianottiVerrà conferito al prossimo direttore del Cern di Ginevra, il fisico Fabiola Gianotti, il premio “Renata Borlone, donna in dialogo”, edizione 2015. Giunto alla sua III edizione, il premio è destinato ai cultori della ricerca scientifica e punta a promuovere il dialogo con quanti, anche in campo accademico, s’impegnano per una cultura che rispetti la dignità della persona umana. A nome del comitato scientifico del premio, il prof. Sergio Rondinara, docente di Epistemologia e Cosmologia presso l’Istituto Universitario Sophia (Loppiano – FI), ne spiega la motivazione: “per le sue alte qualità professionali, per la passione mostrata nella ricerca scientifica e per le capacità umane mostrate nel fruttuoso coordinamento dell’elevatissimo numero di scienziati e ricercatori presenti nell’esperimento ATLAS”.Alla cerimonia saranno presenti anche il fisico Cern Ugo Amaldi e l’astrofisico Piero Benvenuti, oltre ad altri rappresentanti del mondo scientifico, autorità civili e numerosi amici. Il Premio è stato istituito dall’Associazione culturale Renata Borlone in collaborazione con l’Istituto Universitario Sophia per onorare la memoria di Renata Borlone (1930-1990), focolarina, per oltre vent’anni corresponsabile di Loppiano ed ora Serva di Dio. Ricca di singolari valori umani e spirituali, Renata nutriva una particolare passione per la scienza che percepiva come strumento privilegiato per la costruzione dell’unità della famiglia umana. Nelle precedenti edizioni il riconoscimento è stato assegnato al fisico Ugo Amaldi del Cern di Ginevra e all’astrofisico Piero Benvenuti dell’università di Padova.

Posted in Estero/world news, Università/University | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »