Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 33 n° 335

L’ Europa degli Stati

Posted by fidest press agency su martedì, 28 aprile 2015

europa-261011-cE’ noto che la Gran Bretagna non ha adottato l’euro ma e’ rimasta con la sua sterlina e non coglie occasione per rilevare le criticita’ della moneta europea. Nel 2011 il settimanale The Economist pubblicava un articolo dal titolo “Vicini alla fine?” e iniziava l’articolo stesso con “Mentre l’eurozona sembra avviata al tracollo…” Insomma, la fiducia dei britannici nell’euro e’ stata sempre messa in dubbio. Le difficolta’ della nostra moneta, o meglio dell’economia europea, tra inadeguatezze e interessi particolari dei governi nazionali ed europeo, sono note, e il cittadino non comprende come una economia di vasta scala, come quella europea, non riesca ad affrontare e risolvere i problemi che si presentano, sia strutturali che contingenti. L’esempio relativo alla immigrazione dal Nord Africa e’ in questo senso illuminante: ognuno pensa a se e se c’e’ un problema si cerca di scaricarlo sugli altri. Non e’ questa l’Europa che avevamo sognato e tentato di realizzare. Serve, ancora oggi, un progetto per una federazione europea. Purtroppo, non vediamo chi lo possa realizzare. (Primo Mastrantoni, segretario Aduc)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: