Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 31 n° 321

Società Italiana di Neurologia: 8 premi per i giovani ricercatori per un valore di 50.000 Euro

Posted by fidest press agency su mercoledì, 1 luglio 2015

ricercatoreQuest’anno sono 8 i premi promossi dalla Società Italiana di Neurologia (SIN) in favore dei giovani neurologi italiani, per un valore complessivo di 50.000 euro. La SIN conferma così il suo impegno nel sostenere l’attività di ricerca sulle malattie neurologiche. “In Italia la produzione scientifica dei neurologi è di altissimo livello – ha ricordato il Prof. Aldo Quattrone, Presidente SIN – e si posiziona ai primi posti nel mondo per numero di pubblicazioni sulle principali riviste scientifiche di rilievo internazionale. Attraverso l’istituzione degli Award, la SIN conferma il suo impegno nel sostenere la ricerca e nel promuovere la formazione di ricercatori altamente qualificati che contribuiscano al progresso scientifico nell’ambito delle patologie neurologiche, ancora molto diffuse”.7 Award SIN sono destinati a premiare i migliori contributi scientifici di interesse neurologico pubblicati su riviste internazionali peer rewied, tra il 1 gennaio 2014 e il 31 luglio 2015, da giovani specialisti neurologi italiani, con età al di sotto dei 40 anni, che compaiano come primo autore o corresponding author e che siano regolarmente iscritti alla Società Italiana di Neurologia.
Novità dell’edizione 2015 l’introduzione dell’Impact Factor quale sistema di valutazione delle divulgazioni scientifiche. L’Impact Factor misura il valore di una rivista sulla base del numero di citazioni che gli articoli pubblicati hanno ricevuto in un dato periodo. In particolare la SIN promuove:
· n. 3 premi da 5.000 euro ciascuno per articoli pubblicati su riviste con Impact Factor da 4 a 10
· n. 3 premi da 5.000 euro ciascuno per articoli pubblicati su riviste con Impact Factor da 10,01 a 20
· n. 1 premio da 10.000 euro per articoli pubblicati su riviste con Impact Factor superiore a 20,01
Infine, ulteriore novità di quest’anno, il premio di 10.000 euro dedicato all’innovazione tecnologica e rivolto a giovani neurologi italiani che abbiano depositato a proprio nome domanda di brevetto internazionale secondo la convenzione PCT (Patent Cooperation Treaty) o ottenuto la concessione del brevetto anche in altri stati europei o extraeuropei nel periodo compreso tra il 1° gennaio 2014 e il 31 luglio 2015. Il bando completo è disponibile su:
http://www.neuro.it/documents/GENOVA%202015/bandi_premi.php Le patologie neurologiche, con una diffusione pari al 30%, sono in costante aumento, con un’incidenza annua del 7,5% (fonte: http://www.salute.gov.it). A questi numeri vanno aggiunti quei casi che, per varie ragioni, non arrivano al neurologo, come spesso succede per le cefalee e le demenze.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: