Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 31 n° 259

Archive for 7 luglio 2015

EU: Il nemico comune

Posted by fidest press agency su martedì, 7 luglio 2015

mediterraneoIl caso Grecia è stato come una goccia di troppo che ha fatto traboccare il vaso. Abbiamo toccato con mano cosa ci porta la follia del neoliberismo “creativo” e della finanza speculativa: disoccupazione, caduta verticale dei diritti, grandi arricchimenti a spese dei più deboli, egemonia delle banche, una cultura delle umiliazioni e priva di dignità. Occorre uscire da questo pantano e lo possiamo fare guardando finalmente dritti negli occhi i satrapi della politica comunitaria che curano solo i grandi interessi economici e finanziari. Questo mostro si può sconfiggere. Dobbiamo annientarlo prima che ci porti nell’impotenza, ci mandi il cervello all’ammasso e lo circondi di insidiose disinformazioni a uso e consumo degli spiriti semplici. Ma lo possiamo fare solo se siamo portatori di un progetto innovativo, di un sostegno internazionale, di un’alternativa credibile. Oggi il futuro appartiene all’Europa del Sud e alle sue alleanze con tutti i paesi africani che si affacciano sulle sponde del mediterraneo. E’ una grande forza dotata anche di potenti risorse energetiche (pensiamo alle estrazioni petrolifere in corso nell’Adriatico e sull’Egeo). Ora possiamo rivolgerci alla Federazione Russa, alla Cina come potenziali supporter finanziari per creare una comunità europea diversa. L’unico ostacolo è quello dell’essere ancora divisi secondo logiche partitiche novecentesche o ottocentesche, mentre non si tratta d’essere di destra, di centro o di sinistra ma un grande popolo che si divide tra il 10% di chi ha e sfrutta il 50% delle risorse esistenti e il 90% di chi è e ha cultura, inventiva, profondo senso di giustizia ma può essere facile preda degli imbonitori di turno che puntano essenzialmente sul divide et impera. Se ne prendiamo coscienza e saremo conseguenti diventeremo i figli di una grande rivoluzione civile pacifica e stabilizzastrice degli equilibri internazionali. (Riccardo Alfonso fidest@gmail.com)

Posted in Confronti/Your opinions | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Premio giornalistico “Prendiamoci Cura” indetto da Teva Italia

Posted by fidest press agency su martedì, 7 luglio 2015

teva società farmaceuticaIl premio è destinato ad agenzie stampa, quotidiani/periodici, testate specializzate dirette a medici e/o farmacisti, siti internet/Web Tv, Radio e TV.La scelta del tema di quest’anno intende porre l’accento sull’importanza per il paziente di seguire in maniera corretta la terapia, concetto ancora poco chiaro agli italiani, ma essenziale per il miglior esito possibile delle cure. In quest’ottica anche il sostegno del medico e del farmacista è strumento essenziale per diffondere la cultura dell’aderenza terapeutica che, aspetto da non sottovalutare, può dare un contributo importante alla lotta agli sprechi in campo sanitario e dunque contribuire alla sostenibilità del Servizio Sanitario Nazionale (SSN) anche attraverso un uso più consapevole del farmaco equivalente.A garanzia che il premio riconoscerà sia il valore scientifico dell’opera sia quello divulgativo, la giuria quest’anno avrà due presidenti d’eccezione: il Prof. Silvio Garattini, scienziato e ricercatore in farmacologia, medico e docente in chemioterapia e farmacologia, direttore dell’Istituto di ricerche farmacologiche “Mario Negri”, e dal Dr. Francesco Brancati, presidente UNAMSI (Unione Nazionale Medico Scientifica di Informazione).La partecipazione al concorso è aperta a giornalisti iscritti all’Albo, sia all’elenco “professionisti” sia all’elenco “pubblicisti”, dell’Ordine Nazionale dei Giornalisti. Saranno ammessi al concorso articoli e servizi in lingua italiana pubblicati nel periodo che va dal 1 aprile 2014 al 16 settembre 2015. Per poter essere ammesse al concorso le opere e la scheda di iscrizione dovranno essere fatte pervenire entro e non oltre il 21 settembre 2015 agli indirizzi che troverete nel bando.

Posted in Medicina/Medicine/Health/Science, Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Il Prof. Guido Favia, docente Unicam di Parassitologia, relatore ad un importante convegno a Londra sulla malaria

Posted by fidest press agency su martedì, 7 luglio 2015

faviaCamerino. Il Prof. Guido Favia, docente di Parassitologia della Scuola Unicam di Bioscienze e Medicina Veterinaria, ha preso parte nei giorni scorsi, nella veste di Invited Speaker e Chairman, all’importante meeting dal titolo “Beating Malaria 2015 (Combattere la malaria)” che si è svolto a Londra. Il congresso ha voluto fare il punto sull’attuale stato di avanzamento degli studi che i più importanti gruppi di ricerca di tutto il mondo stanno svolgendo in relazione ai metodi di controllo della malaria. Il Prof. Favia, in particolare, ha presentato un intervento dal titolo “Symbiotic control of malaria vectors (Controllo simbiotico dei vettori della malaria)” evidenziando come la simbiosi batterica è prevalente negli insetti che sono vettori di malattie. Numerosi studi hanno, infatti, preso in esame i meccanismi di base dei rapporti ospite-simbionte in grado di sviluppare metodi efficaci per controllare malattie trasmesse da vettori. “Il controllo simbiotico della malaria – ha dichiarato il Prof. Favia nel corso del suo intervento – è un approccio poliedrico che utilizza simbionti per controllare gli insetti o ridurre la competenza vettoriale. Sono tre gli approcci attualmente all’avanguardia: l’interferenza con microrganismi simbionti che svolgono funzioni vitali negli insetti nocivi; la manipolazione di simbionti per esprimere molecole anti-patogeno all’interno dell’ospite; l’introduzione di microbi endogeni che influenzano la durata della vita e la capacità del vettore dei nuovi ospiti”. (foto favia)

Posted in Medicina/Medicine/Health/Science, Università/University | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

L’industria farmaceutica italiana torna ad investire all’estero

Posted by fidest press agency su martedì, 7 luglio 2015

psicofarmaciL’italiana P&R ha acquisito il 20% di TRB Group, azienda svizzera operante a livello internazionale nel settore dei prodotti farmaceutici e dei dispositivi medici derivanti dall’acido ialuronico. P&R holding è uno dei principali gruppi chimico-farmaceutici italiani, controllante, tra le altre, di Fidia Farmaceutici (società leader nella ricerca, sviluppo e produzione di acido ialuronico). Con l’acquisizione di una quota di TRB, il gruppo prosegue la politica di internazionalizzazione, uno dei principi fondanti di P&R, già presente in US, Kazakhstan, Germania e Spagna a cui si affiancheranno nell’anno in corso Russia, Dubai e KSA. Attualmente P&R Impiega circa 2.000 dipendenti, incrementati del 22% negli ultimi 3 anni e distribuiti nei segmenti chimico e farmaceutico. Il gruppo genera un fatturato consolidato di circa 500 milioni di euro, di cui il 60% all’estero.

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »