Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 32 n° 312

La svolta geopolitica greca

Posted by fidest press agency su mercoledì, 8 luglio 2015

Tsipras“La Grecia rappresenta per Putin un obiettivo strategico sia per il suo posizionamento geopolitico nel cuore del Mediterraneo, sia perché è una porta di accesso importante ai traffici commerciali (e militari) del Mar Nero. Pertanto la partita sulla Grecia si gioca a tre tra Tsipras, Merkel e Draghi, con un convitato di pietra, la Russia. Però c’è un otisider, Renzi, che potrebbe portare sul tavolo la voglia di rinnovamento e l’esempio positivo dell’Italia e portare una proposta che sparigli il tavolo e che potrebbe essere risolutiva”. A dirlo è Paolo Alli, Vice Presidente dell’Assemblea Parlamentare Nato e Capogruppo Area Popolare (Ncd-Udc) in Commissione Affari Esteri alla Camera. “La situazione greca, infatti, – continua Alli – assomiglia molto a una emergenza post bellica, la guerra della crisi finanziaria globale, innescata dagli americani. Per fare un nuovo piano Marshall per la Grecia, al tavolo sarebbe necessaria la presenza di Obama e Renzi potrebbe proporlo. A volte proprio gli outsider possono mettere in campo la mossa vincente”.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: