Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 31 n°159

Cerimonia conclusiva del master in “Salute Internazionale e Medicina”

Posted by fidest press agency su sabato, 12 settembre 2015

Duomo_e_Battistero_di_ParmaParma Martedì 15 settembre, alle ore 9, presso l’Aula Magna del Palazzo Centrale dell’Ateneo (via Università 12), si terrà la cerimonia conclusiva del master in “Salute Internazionale e Medicina per la Cooperazione con Paesi in via di Sviluppo”. Durante la cerimonia si svolgerà la discussione dei “Project Works” e la consegna dei diplomi ai dodici medici che hanno partecipato alla quarta edizione del master di 2° Livello, istituito dall’Università di Parma, promosso dal Centro Universitario per la Cooperazione Internazionale – CUCI e dal Dipartimento di Scienze Biomediche, Biotecnologiche e Traslazionali (S.Bi.Bi.T.).Il Master è cofinanziato dal Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale e si svolge in collaborazione con l’Azienda Ospedaliero-Universitaria di Parma, la Geneva Foundation for Medical Education and Research (GFMER – Ginevra) e il WHO (Integrated Management for Emergengy and Essential Surgical Care – IMEESC Programme).I medici partecipanti a questa edizione provengono da Etiopia, Kenya, Mozambico, Senegal, Sierra Leone, Sudan e Sud Sudan. La presentazione degli elaborati finali rispecchia il percorso formativo svolto in quest’anno accademico e l’approccio sostenuto nel master: formazione medica e cooperazione internazionale. A tal fine gli elaborati contengono una parte scientifica e una progettuale, per future collaborazioni con i Paesi da cui i candidati provengono.L’idea progettuale del Master era nata a seguito della constatazione che molte strutture sanitarie ed ospedaliere dei Paesi a basso e medio reddito, soprattutto per quanto riguarda le aree extraurbane, non sono attrezzate per far fronte alle emergenze quotidiane che si presentano, né dal punto di vista delle figure mediche presenti, né dal punto di vista strutturale. L’obiettivo del Master è dunque volto alla formazione di medici con competenze plurisettoriali, in grado di operare in situazioni carenti sotto il profilo infrastrutturale e organizzativo, in strutture ambulatoriali, in ospedali di zona o di distretto, tipici delle aree ad alta povertà, affrontando una casistica di eventi ordinari e di emergenza di varia natura. La formazione fornita dal Master è di carattere interdisciplinare, peculiarità indispensabile per le realtà dei Paesi in via di Sviluppo, in modo tale che i medici siano a disposizione della cooperazione internazionale allo sviluppo.Il percorso formativo si è articolato con lezioni frontali, seminari, didattica interattiva, corsi in videoconferenza, attività pratica presso l’Azienda Ospedaliero-Universitaria di Parma e presso altre Strutture. I docenti e tutors appartengono a Università degli Studi di Parma, Azienda Ospedaliero-Universitaria di Parma, World Health Organization (Ginevra), Geneva Foundation for Medical Education and Research (Ginevra), Università di Verona, Médecins Sans Frontières, Rafiki pediatri per Africa Onlus (VE), Amici di Marco Onlus (MI), Università di Brescia.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: