Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 31 n° 301

Restauro reperti archeologici

Posted by fidest press agency su martedì, 22 settembre 2015

corsistiCamerino Sabato scorso nel Villaggio Lions di Corgneto ’98 sono stati consegnati gli attestati di frequenza agli studenti della Summer School in restauro dei reperti paleontologici promossa dal Museo delle scienze dell’Università di Camerino, in collaborazione con il Comune di Serravalle del Chienti e la Soprintendenza dei beni archeologici delle Marche e con il sostegno del Lions Club Camerino-Alto Maceratese, del Lions Club Macerata Host e Macerata Sferisterio.
Da Torino e da Massa Carrara, come pure dalla Puglia e dal Lazio: in undici hanno risposto all’invito dell’Università di Camerino a repertare i beni rinvenuti nella zona di Collecurti ed in coro hanno descritto la loro permanenza nel Villaggio della solidarietà recuperato due anni fa dalla Fondazione Lions in termini entusiastici. “È stato tutto perfetto: dall’organizzazione alla didattica. Un’esperienza di cui faremo tesoro”, hanno affermato poco prima della conclusione del loro soggiorno-studio nei pressi di Cesi.
“Saluto gli studenti che hanno completato un percorso fatto con passione e competenza”, ha dichiarato Claudio Pettinari, prorettore Vicario Unicam, “nel nostro ateneo promuoviamo percorsi che abbiano concrete ricadute professionali”. E ringrazia i Lions Club che hanno sostenuto la scuola estiva, ospitando i ragazzi nelle case di legno che nel 1998 furono rifugio per i terremotati della zona.
“Quando le istituzioni non ce la fanno”, ha risposto Giuseppe Rossi, presidente della Fondazione Lions, “scatta il dovere di cittadinanza attiva, anche in ambito culturale. La nostra azione di sussidiarietà non è atto di benevolenza, ma dovere di ogni cittadino”.
Un luogo nato dalla solidarietà il Villaggio Lions Corgneto ’98, ma che oggi “è diventato un’officina in cui svolgere attività bellissime, veramente utili alla comunità come quella scientifica”, ha sottolineato Carla Cifola, vicegovernatore del Distretto 108A. Una finalità rilanciata anche dal sindaco di Serravalle del Chienti, Gabriele Santamarianova: “Vogliamo promuovere Serravalle come eccellenza nazionale come centro di paleontologia”.
Tanti i presenti alla cerimonia di consegna degli attestati: Massimo Olivelli, past governatore Lions, Cinzia Maria Luzi, presidente del Lions Club Camerino Alto-Maceratese, Gabriela Lampa, presidente del Lions Club Macerata Host e Graziella Calamita del Lions Club Macerata Sferisterio. Un ringraziamento particolare è andato agli Officer distrettuali per il Villaggio della Solidarietà, Massimo Serra e Corrado Cammarano, e ai docenti Unicam Alessandro Blasetti e Gilberto Pambianchi. (foto: corsisti)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: