Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 31 n° 301

Verso le due Europe?

Posted by fidest press agency su domenica, 27 settembre 2015

mediterraneo“Il centrodestra deve tornare a parlare di sovranità, non può cedere sovranità nazionale in presenza di aborticchi economici e burocratici che penalizzano la nostra Nazione e il Made in Italy. La ricetta dei partiti europei non funziona più: il Ppe non fa gli interessi che rispondono al suo elettorato ma agli interessi della Merkel. Fratelli d’Italia propone un’alleanza europea che prescinda dai governi tra Spagna, Portogallo, Grecia (e la Francia se decide dove stare) per difendere i propri interessi nazionali contro l’asse del nord Europa”. E’ quanto ha dichiarato il capogruppo di Fratelli d’Italia-Alleanza nazionale Fabio Rampelli partecipando al dibattito ‘Italia 2015. Alla ricerca del tempo perduto’. (N.D. Già da anni si sussurra qualcosa che oggi sembra voler avere una sua concretezza, sia pure timidamente, con un ragionamento logico anche se disseminato di ostacoli. Mi riferisco all’idea che alcuni si sono fatta su un modello europeo non necessariamente “continentale” ma diviso in due parti: Il nord Europa e l’Europa del Sud (ma avendo come partner privilegiato la Russia e la Cina) che si allea con i paesi africani e asiatici del Mediterraneo per una comunità più affine ai propri ideali ma con la necessità di pacificare prima l’area più turbolenta tuttora in lotta spietata e fratricida. (Riccardo Alfonso)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: