Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 33 n° 338

Due indirizzi di studio, “Islam” e “Religioni e culture dell’Asia”

Posted by fidest press agency su sabato, 17 ottobre 2015

pontificia università gregorianaRoma Università Gregoriana. Con l’inizio dell’anno accademico 2015-2016 ha preso il via anche l’attività didattica del nuovo Centro Studi Interreligiosi della Gregoriana (Gregorian Centre for Interreligious Studies), istituito formalmente lo scorso aprile. «Ogni essere umano – ha spiegato il Rettore magnifico, p. François-Xavier Dumortier – cammina nella ricerca della verità e del bene. Si tratta di cercare come camminare insieme nella stima e nel rispetto dell’altro, ma anche nell’intelligenza della nostra propria fede cristiana. L’incontro interreligioso ci spinge sempre ad approfondire la nostra fede» Il Centro – gestito da un’equipe formata dai gesuiti Laurent Basanese, Bryan Lobo e Linus Kujur – ha due indirizzi di studio, “Islam” e “Religioni e culture dell’Asia”. Oltre ai corsi propri, che permettono di conseguire in due semestri il Diploma in Studi Interreligiosi, il Centro offre workshop e sessioni intensive di formazione relative alle questioni interreligiose e interculturali nel mondo di oggi.
Le sessioni dell’indirizzo “Islam” vertono sulle sfide morali, giuridiche e teologico-politiche che pone l’islam alle società del XXI secolo.Destinate principalmente ad agenti pastorali, docenti, formatori, etc., le sessioni intensive, a numero chiuso, hanno la durata di una settimana (30 ore). Si svolgono in forma di workshop, sotto la guida dell’equipe del Centro e dei relatori, i gesuiti Laurent Basanese e Samir Khalil. L’equipe accompagnerà individualmente ogni studente, in relazione alle specifiche esigenze formative. La prima sessione, in lingua francese, si svolgerà dal 2 al 7 novembre 2015, mentre la sessione in lingua italiana sarà offerta dal 1° al 6 febbraio 2015. La partecipazione richiede il versamento di una quota di € 250.
L’indirizzo “Religioni e culture dell’Asia” offrirà percorsi di approfondimento attraverso conferenze e rassegne cinematografiche, gratuite e aperte a tutti. Il primo ciclo di conferenze, intitolato «La vita consacrata: verso la liberazione dell’essere umano», si svolgerà dal 23 al 27 novembre 2015. Ogni sera, dalle 18:00 alle 19:30, sarà offerta una conferenza che affronterà il tema nell’ottica specifica di una tradizione religiosa (23 novembre, Dr. Paolo Trianni su Induismo; 24 novembre, Dr. Tiziano Tosolini su Shintoismo; 25 novembre, Rev. Li Xuanjong su Taoismo; 26 novembre, Dr. Maria Angela Falà su Buddhismo; 27 novembre, Dr. Katiuscia Carnà su Sikhismo).
Dal 22 al 26 febbraio 2016, inoltre, il Centro Studi Interreligiosi organizzerà un “film festival” sull’Asia, proponendo ogni sera un audiovisivo e un successivo dibattito per meglio comprendere la realtà continentale.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: