Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 33 n° 335

Sinodo e Papa Francesco

Posted by fidest press agency su domenica, 18 ottobre 2015

papa francescoI notai cattolici: Vicini ai più deboli e centralità della famiglia. L’impegno dei professionisti in vista del prossimo Giubileo.”Il Sinodo sulla famiglia, la recentissima legge sulle adozioni e quella in itinere sulla famiglia di fatto sono temi per noi centrali. I notai intendono infatti rappresentare sempre più un ruolo sociale in una realtà difficile e complessa come quella attuale. E il prossimo Giubileo sarà ulteriormente occasione di un impegno sociale dei professionisti”. Lo ha dichiarato il presidente Roberto Dante Cogliandro dell’Associazione italiana dei notai cattolici (Ainc) in Assemblea a Roma.”Le nuove riflessioni, sulla spinta anche della politica che intende approvare al più presto un ddl che tuteli le unioni civili, sono molto importanti. Tuttavia non bisogna imprimere accelerazioni con il risultato di perdere l’occasione di fare una buona legge. Riconoscere e definire nei contenuti il carattere di tale nuovo istituto giuridico in modo distinto rispetto al matrimonio. E’ importante il messaggio di papa Francesco: lo spirito familiare è carta costituzionale per la Chiesa. Noi dobbiamo partire dalle esigenze delle persone e rivolgerci a loro nel rispetto della dignit à di tutti”, ha osservato il presidente Ainc Cogliandro.Seguendo queste indicazioni nel corso delle riflessioni dedicate alle radici della fede da Pietro a Paolo, è stato sottolineato il ruolo dei notai che può essere fondamentale per garantire più tutele e soprattutto i diritti dei più deboli.
In tale ottica prosegue il lavoro di allargamento dei progetti sociali dei ‘Notai in carcere’ e dei ‘Notai in parrocchia’ per essere al fianco di chi ha difficoltà nel quotidiano.L’assemblea dell’Associazione dei notai cattolici è stata preceduta da una prima riflessione su “Pietro e Paolo: apostoli e martiri” di Luigi Mezzadri, Professore emerito di Storia della Chiesa presso la Pontificia Università Gregoriana e da una seconda dal titolo “Pietro e Paolo: profili spirituali” di Antonio Pitta, Ordinario di Nuovo Testamento presso la Pontificia Università Lateranense, introdotti da Don Orazio Pepe, consulente ecclesiastico per l’Ainc.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: