Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 31 n° 301

Il Miglior Racconto Fantastico

Posted by fidest press agency su martedì, 27 ottobre 2015

non di solo paneLucca Venerdì 30 ottobre, dalle 16:00, presso la Sala “Giovanni Ingellis” di Lucca Games, si svolgerà la premiazione del XXI Trofeo RiLL per il Miglior Racconto Fantastico, bandito dall’associazione RiLL – Riflessi di Luce Lunare.Il Trofeo RiLL è uno dei più importanti concorsi letterari italiani per racconti fantastici:possono partecipare storie fantasy, horror, di fantascienza e, in generale, qualunque racconto sia (per trama e/o personaggi) “al di là del reale”. A ciascuna delle edizioni più recenti del Trofeo RiLL hanno partecipato circa 250 racconti (297 nel 2015), inviati soprattutto dall’Italia, ma anche dall’Australia, gli USA, il Giappone, l’Uruguay e i paesi dell’Unione Europea.
Dal 1994 la cerimonia finale del Trofeo RiLL ha luogo al festival internazionale Lucca Comics & Games, che segna quindi per RiLL la chiusura di un anno di attività ed è l’occasione per proporre le nuove iniziative associative.Durante la cerimonia finale del XXI Trofeo RiLL sarà presentata l’antologia “Non di solo pane e altri racconti dal Trofeo RiLL e dintorni”, tredicesima uscita della collana “Mondi Incantati” (ed. Wild Boar), che pubblica ogni anno i migliori racconti del Trofeo RiLL e di SFIDA, e che è realizzata col patrocinio di Lucca Comics & Games. Inoltre, il volume contiene quest´anno una sezione speciale, con i racconti vincitori di cinque premi letterari banditi all’estero e dedicati al fantastico: l’Aeon Award Contest, Irlanda; il James White Award, Regno Unito; il premio Visiones, Spagna; il Nova Short Story Competition, Sud Africa; l’AHWA Flash & Short Fiction Competition, Australia. Dal 2013 RiLL porta avanti il progetto RiLL Europe: una serie di gemellaggi con altri concorsi letterari europei, i cui racconti vincitori vengono pubblicati su “Mondi Incantati”. L’interesse suscitato
dall’iniziativa ha spinto RiLL ad allargarne la portata, e quindi per il 2015 RiLL Europe diventa RiLL World Tour, grazie alle nuove collaborazioni con la Science Fiction and Fantasy South Africa (SFFSA) e l’Australian Horror Writers Association (AHWA). “Non di solo pane e altri racconti dal Trofeo RiLL e dintorni” è un’antologia di quindici racconti, per arrivare senza fatica, senza passaporto e senza visto d’ingresso oltre i confini della fantasia e dell’ignoto, oltre la frontiera fra il mondo visibile e quello invisibile. Aprono il volume i cinque racconti premiati del XXI Trofeo RiLL, scelti dalla giuria del concorso, composta da scrittori, giornalisti, accademici e autori di giochi: Vincitore del XXI Trofeo RiLL: “Non di solo pane”, di Davide Camparsi (Verona) Un racconto sorprendente, soffuso di poesia, che stempera i momenti più intensi e drammatici con una lieve e mai banale ironia. Affronta in maniera convincente e per nulla
dottrinale temi molto delicati come il libero arbitrio, il rapporto con Dio e l’accettazione del Male.
Secondo Classificato: “La notte che bruciammo la Croma”, di Massimiliano Malerba (Roma) Un riuscito racconto di fantascienza, insieme omaggio e tradimento del Cyberpunk di William Gibson, qui rivisitato sullo sfondo di una Roma post-apocalittica, ma ancora popolata di bande criminali e che mantiene i suoi proverbiali tratti di sciatteria generalizzata.
Terzo Classificato: “Quelli dell’impianto”, di Luigi Rinaldi (Nettuno, Roma) Un racconto ben costruito e dall’ottimo ritmo. Le disavventure dei protagonisti (una sgangherata coppia di idraulici del futuro) sono narrate mischiando abilmente avventura, umorismo, romanticismo ed erotismo.
Quarto Classificato: “Notte stellata”, di Antonella Mecenero (Briga Novarese, Novara) Una ghost-story che mischia politica e fantastico, tratteggiando inoltre con molta cura i diversi personaggi. Condotto con mano sicura, ha un finale inaspettato e per questo particolarmente
apprezzabile.
Quinto Classificato: “Draco dormiens”, di Giorgia Cappelletti (Trento) Un originale racconto fantasy ambientato in una realtà molto vicina alla nostra. Riesce a mettere insieme in modo efficace elementi “alla Indiana Jones” e creature fantastiche come i
draghi.
Parteciperanno alla premiazione due giurati del Trofeo RiLL: Andrea Angiolino (autore di giochi e giornalista) e Beniamino Sidoti (giornalista e docente di scrittura creativa). (foto: non di solo pane)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: